1. Turchia:ci sono rischi per le ragazze occident??

    di , il 5/7/2002 00:00

    Fino a ieri io,il mio ragazzo e un'altra coppia avevamo deciso di andare in turchia.Oggi ci ritroviamo soli xche l'altra coppia ci ha "paccato".Il mio tipo ora non vuole più partire perchè teme che in coppia sia troppo rischioso(soprattutto per le ragazze).Ora la guida edt effettivamente fa un pò preoccupare(parla di molestie abb.frequenti per le ragazze occidentali), .....c'è un fondo di verità o solo finto allarmismo??Io come ragazza ....rischio davvero o come in qualsiasi altro posto?!Help-me....io voglio andarci!!!(in sicurezza però!!!)

  2. Eloisa Venchiarutti
    , 20/3/2003 00:00
    Sono stata ad Istambul un anno fa assieme ad una mia amica.Istambul e' una città che mi e' rimasta nel cuore.Se potessi andrei a viverci ... e non e' escluso!!!
    Per rispondere all' e-mail sui rischi devo dire che io e la mai amica non ci siamo mai sentite assolutamente minacciate da niente.Abbiamo visitato anche quartieri non molto frequentati dai turisti ed e' stato fantastico.
    Istambul e' una porta tra oriente ed occidente e vale la pena cercare di liberarsi dai soliti preconcetti per lasciarsi un po' conquistare dalle altre culture.Buon viaggio.
  3. Alejandro Mendoza
    , 6/1/2003 00:00
    Ciao a tutti, ovvero MERHABA
    Sono un ragazzo messicano che abita a Milano da tre anni e son appena tornato da Istanbul... E' una città veramente meravigliosa e per certi versi mi sembra Città del Messico (la mia città) perchè ci sono tantissime contradizioni (richezza/povertà, moderno e antico, oriente/occidente, ecc)...
    Ve la consiglio vivamente... I turchi sono gentilissimi... Sono come i messicani!!! :0)
    Hasta la vista en Istanbul o en Mexico!
    Alejandro
  4. Andrea Armas
    , 19/9/2002 00:00
    Ciao ragazzi vivo in Turchia da piu di un anno,la gentilezza e leducazione di questo popolo che pur essendo di gran maggioranza di religione musulmana ma non sono assolutamente arabi!!! Puo insegnare le buone maniere anche a noi europei.
    Mia madre le mie cugine e la mia ragazza hanno tutte viaggiato da sole e in conpagnia senza nessun problema... e' un paese e una cultura bellisima. non esitate a visitarlo!
  5. Turista Anonimo
    , 11/9/2002 00:00
    sono tronato...e anche mia moglie sana e salva....l'unico rischio che ha corso è stato quello di farsi portare gli zaini da emeriti sconosciuti...solo per pura ed onesta gentilezza.

    ...cose che accade tutti i gorni ai turisti a milano, roma........

    ciao paolo
  6. Cristiano Proserpio
    , 22/7/2002 00:00
    Se dai messaggi precedenti non ti sei ancora convinta (o meglio il tuo ragazzo) mi ci metto anche io a rassicurarti. Siamo stati (due coppie) due anni fa e abbiamo girato mezza turchia in macchina. Le nostre fidanzate (molto carine) non nego attirassero gli sguardi della gente , ma in fin dei conti trovami un uomo che non guarda una bella ragazza anche nel centro di Milano. A parte questo, che non credo sia poi così fastidioso e insopportabile, ti assicuro che non abbiamo MAI avuto un problema, piuttosto ogni giorno una sorpresa nello scoprire quanto sia (tralasciando le "malefatte" dei governi precedenti con Curdi e Armeni) fantastico il popolo turco. Come già ti hanno detto, magari evitare di "offendere" la loro sensibilità religiosa non guasta!!

    Buon viaggio (anche il mio amico prima di partire aveva di questi timori....tutti superati!!)
  7. Gina Millas
    , 19/7/2002 00:00
    probabilmente la guida che tu hai letto è fatta da quei personaggi che scrivono di posti lontani standosene sedute in ufficio senza mai uscire nel mondo. Pare che solo l'occidente sia sicuro e pulito. Io sono donna, sono stata tre anni in Turchia e non mi è mai capitato nulla. Piuttosto preoccupati se sei curda o se hai simpatie per la sinistra...i turchi, anzi, il governo turco, è molto fascista a riguardo

    Buon Viaggio

    Gina
  8. Lorenzo Mazzoni 1
    , 11/7/2002 00:00
    io ho fatto il kurdistan e no...neanche un problema
    la paura dei paesi poveri è frutto dell'ignoranza informativa che purtroppo ci risucchia come gelatina molle...

    ci sono più stupri a Milano o a Paris che a Mardin o a Van...

    l'occidente non ha nulla da insegnare a nessuno
  9. Serena 1
    , 10/7/2002 00:00
    Ciao,
    sono una ragazza di 17anni.
    In Turchia ci sono stata circa 4-5 volte con i miei genitori e MAI, ripeto, MAI ho trovato problemi.
    Forse si tratta di allarmismo diffuso, come spesso succede per i paesi arabi (soprattutto in questo particolare periodo storico).
    Ciò che posso consigliare e di stare sulla costa dove le persone sono abituate ai turisti e alle tiruste, le quali con il sole che c'è non rinunciano a magliette, canottiere o custumi da bagno!! Ovviamente va ricordato che ci si trova in un paese arabo, perciò bisogna far di tutto per non urtare la suscettibilità dei turchi musulmani.
    Comunque noi viaggiamo con un IVECO 4x4 camperizzato. Il 90% delle volte facciamo campeggio libero e spessissimo la sera ci intratteniamo con famigle turche, le quali ci offrono di tutto per farci stare a nostro agio! Le ragazze occidentali come noi non hanno NESSUN PROBLEMA, l'importante e non andarseli a cercare. Concludo dicendo che la Turchia ti fa sognare ad occhi aperti!!!
    Un caloroso consiglio: MEGLIO SOLI CHE MAL ACCOMPAGNATI...
    ciao e buon viaggio!!!
    Serena
  10. Turista Anonimo
    , 9/7/2002 00:00
    io ci torno per la 3° volta tra meno di un mese.
    mi sono già girato tutta la costa egea, istanbul e quest'anno faccio la cappadocia, l'est e la costa meridionale.
    una volta con la mia ragazza.
    anche quest'anno.
    solo noi 2.
    tranquilli, beati, senza alcun problema.
    paese meraviglioso.
    i rompipalle ci sono come anche in italia.
    se ti leggi una guida inglese o americana sull'italia ci sono scritte notizie allarmante per le donne sole che viaggiano nel sud italia.......
    se vai a napoli o a palermo da sola...hai paura?
    basta stare con gli occhi aperti, fare attenzione ...e stare con il tuo ragazzo.
    i turchi sono simpatici, la stragrande maggiornaza sono persone squisite e gentili.
    i deficienti e gli zanza ci sono ovunque.
    buon viaggio.
    ciao paolo-milano
  11. Nicoletta Castellino
    , 5/7/2002 00:00
    Fino a ieri io,il mio ragazzo e un'altra coppia avevamo deciso di andare in turchia.Oggi ci ritroviamo soli xche l'altra coppia ci ha "paccato".Il mio tipo ora non vuole più partire perchè teme che in coppia sia troppo rischioso(soprattutto per le ragazze).Ora la guida edt effettivamente fa un pò preoccupare(parla di molestie abb.frequenti per le ragazze occidentali), .....c'è un fondo di verità o solo finto allarmismo??Io come ragazza ....rischio davvero o come in qualsiasi altro posto?!Help-me....io voglio andarci!!!(in sicurezza però!!!)