1. NATALE A KEMI IL FREDDO E' SOPPORTABILE?

    di , il 6/10/2003 00:00

    Vorrei andare per le vacanze di natale a kemi ma mi preoccupano le temperature.....e' veramente tanto il freddo oppure e' sopportabile?

  2. Enrico Ferrari 1
    , 19/12/2004 00:00
    Se andate in Finlandia, per Natale,vi consiglio di andare ad'Akaslompolo,io ci sono stato a febbraio,é molto freddo,siamo arrivati a -31,ma per me é forse il miglior posto,
    Si puo fare motoslitta,pesca,renne e cani,e poi a 27o Km.in Svezia trovate l'Hotel di ghiaccio che é stupendo.
  3. Enrico Ferrari 1
    , 11/12/2004 00:00
    io sono stato con mio figlio a febbraio,eravamo 60 Km. più a nord di Rovanjemi e siamo arrivati a -31 gradi ma si sopportava molto bene.
    È stato stupendo.
  4. Arianna Santerini
    , 25/11/2004 00:00
    Ciao, andro a Kemi a Gennaio con marito e figlio di 11 anni; il viaggio e' tutto organizzato (husky, renne, rompighiaccio etc..), volevo sapere se c'e' qualcos'altro di interessante a Kemi o dintorni da fare da soli, freddo permettendo

    grazie

    ari
  5. Gabriele Milone
    , 23/11/2004 00:00
    Nell'estate 2004 sono stato in Polonia ho fatto un tour organizzato tutto da me. Ho fatto 6000 Km partendo da Palermo, sono giunto sino a Bialowieza la foresta più bella e più grande dell'Europa. Gli scenari, gli odori, le sensazioni sono state davvero uniche e irripetibili. Ho visto i bisonti all'interno della riserva, ho avuto la fortuna di incontrare un cocchiere simpaticissimo che con il suo calesse mi ha fatto fare escursioni nella foresta. Il clima era molto fresco e umido.
    Bisogna a tutti i costi difendere questa foresta da iniziative negative di ogni genere, a causa dell'unione europea ci possono essere degli atti negativi contro questa foresta.
    Consiglio vivamente a tutti di visitare questa foresta.
    Ciao a tutti Gabriele
  6. Catia 3
    , 18/11/2004 00:00
    Quest'anno assieme al mio ragazzo ed ad un'altra coppia di amici passeremo il capodanno a Helsinki. C'è qualcuno che per caso sa dirmi se esistono delle feste a cui poter partecipare e se si possono prenotare dall'Italia, visto che arriveremo il 30 dicembre?
  7. Cristiano Franchi
    , 9/11/2004 00:00
    Sono stato quest'estate a kemi e conosco parecchie persone finlandesi. Posso dirti che il freddo è veramente pungente anche perchè è una cittadina di mare e quindi spesso c'è un forte vento, ma con l'abbigliamento giusto non avrai problemi. Posso solo consigliarti di andarci perchè sono dei posti assolutamente fantastici e le persone sono molto simpatiche ed accoglienti...ciao a tuttti
  8. Nicola Arzuffi
    , 27/10/2004 00:00
    Ciao..
    Il Villaggio di Babbo Natale, o Santa Claus Village si trova proprio sulla linea del Circolo Polare Artico, a circa 15 Km a nord di Rovaniemi.
    Per arrivarci il modo piu' comodo è aereo + bus.. atterri a Rovaniemi e poi ci sono (se non erro) bus che ti portano direttamente al Santa Claus Village (attenzione: è praticamente un mini centro shipping... nulla più, molto più interessanti sono le escursioni che da lì partono con renne e husky.. oppure lo Zoo Polare vicino a Rovanemi (Artic Zoo).

    Buon Viaggio e copritevi bene...
  9. Andrea Vittori
    , 1/10/2004 00:00
    ciao sono andrea e con mia moglie avremmo pensato di andare a passare il natale da babbonatale con le sue renne etc.... pero' ho un problema!! non so dove si trova con esattezza la sua citta' e cosa fare per arrivarci!!! mi sapete dare informazioni su quale sito cercare o come avete fatto voi se ci siete andati!!!!grazie un saluto a tutti andrea
  10. Nedo Papanti
    , 5/9/2004 00:00
    qualcuno sa dirmi a chi rivolgersi per fare un viaggio su una rompighiaccio? sono interessato ad una esperienza mediamente "turistica", cioè senza comfort eccessivi... grazie
  11. Chiara Brandini
    , 19/12/2003 00:00
    Ciao.vorrei poter partecipare alla discussione ma parto per la lapponia il 26/12.Io e il mio ragazzo non abbiamo nulla di organizzato(solo l'aereo) anche perche' a noi piace poter organizzare per i fatti nostri i vari itinerari(con EDT).volevo sapere se mi potreste comunque dare qualche info utili per quando mi trovero' a Rovaniemi...dove potremmo dormire?(con un po' di risparmio)e per le renne? ecc...
    grazie
    Chiara
  12. Gio a.
    , 4/11/2003 00:00
    Ho trascorso lo scorso Capodanno in Lapponia (tra Svezia e Finlandia). La temperatura? Beh da - 15 (il giorno più caldo) a - 40. E' un freddo secco però sopportabile, ovviamente vestiti in maniera adeguata. Premetto che amo il freddo, sono abituata alla neve (vivo in Trentino)...per una settimana mi sono vestita come quando vado a sciare (intimo tecnico, calzamaglia, maglione, tuta da sci, berretto, guanti, doposci Sorel) ma le mie giornate là prevedevano un sacco di attività all'aria aperta (motoslitta, slitta trainata dai cani, ecc.). Se vai con un viaggio organizzato è probabile che forniscano le tute...non sempre però c'è la taglia giusta. Ho visto girare persone che sembravano l'omino Michelin!
    E' stato uno dei viaggi più belli della mia vita (ho la fortuna di averne fatti parecchi)...la neve, la luce, il silenzio, gli animali creano un'atmosfera incredibile, sembra di essere in una fiaba!
  13. Silvia Dominioni
    , 23/10/2003 00:00
    ciao premettendo che sono una persona fredda gelata, l'anno scorso per san valentino ho voluto portare mio nipotino da Babbo Natale... pensavo di aver commesso il piu' grosso dei miei errori.. il periodo era indicato come IL PIU' FREDDO eppure ti diro', ci siamo trovati benissimo... abbiamo avuto giornate da MENO 16 GRADI eppure non ho sofferto il freddo come lo sento qui da noi.
    ciao e buon viaggio
    SILVIA
  14. Turista Anonimo
    , 10/10/2003 00:00
    io sono stata a maggio a capo nord e faceva un freddo orbo. Ho sentito anch'io delle tute, ma se fai il viaggio organizzato con la rompighiaccio, altrimenti devi pensare tu al tuo abbigliamento.
  15. Medialuna
    , 8/10/2003 00:00
    Ciao,

    io non sono mai stata a Kemi, ma l'anno scorso ho passato il Natale a Helsinki e c'erano -20 gradi.
    Ero ospite di amici, e non ho fatto vita "turistica", ma uscivo quotidianamente per recarmi alle isole circostanti, Seurasaari e Lauttasaari, e passeggiare sul mare ghiacciato. Stavo fuori circa un'oretta, un'ora e mezza. Due maglioni, piumino, calzamaglia sotto i jeans. Ricordo il freddo costante ai piedi, ed alle mani tutte le volte che dovevo togliermi i guanti per cambiare il rullino alla macchina fotografica.
    E' un freddo pungente, secco, ma sopportabile. Ti dà una sensazione di libertà e purezza. Ogniqualvolta rientravo al chiuso, all'inizio sentivo perfino un senso di claustrofobia ed oppressione.
    Da quel che ho capito seguendo i programmi TV locali, se vai a nord verso il Circolo, dove si staziona sui -30, ti affittano tute termiche per le uscite in slitta o in rompighiaccio.

    Di più non so dirti, personalmente, ma il mio attuale ragazzo è finlandese, per cui posso chiedere a lui, se ti interessa.
  16. Alessia Pinciroli
    , 6/10/2003 00:00
    Vorrei andare per le vacanze di natale a kemi ma mi preoccupano le temperature.....e' veramente tanto il freddo oppure e' sopportabile?