1. Fiere & co.

    di , il 4/7/2002 00:00

    Fiere, mercatini & bazar sparsi per tutta Italia e all'estero, i più originali, i più confusionari, i più..dove sono?

  2. Turista Anonimo
    , 6/7/2002 00:00
    se andate in Sicilia e precisamente a Catania vi segnalo:

    A FERA O' LUNI (Il mercato del lunedì): a dispetto del suo nome originario, si tiene ogni giorno (tutte le mattine fino alle 14 circa, il sabato anche nel pomeriggio) nella zona adiacente P.zza Stesicoro, vi potete trovare di tutto..ma davvero di tutto!

    A' PISCARIA: Mercato del pesce e non solo, quasi nella centralissima P.zza Duomo, e precisamente nella zona dietro la fontana del fiume Amenano (detta "acqua o' linzolu"). E' il mercato "storico" più tipico della città, vi potete trovare pesce freschissimo, spezie di tutti i tipi e specialità gastronomiche siciliane, il tutto condito dalle "vanniate" (grida) dei pescivendoli che vantano la freschezza dei loro prodotti.
    Da non perdere.
  3. Rambutan N
    , 5/7/2002 00:00
    Esiste una fiera dell'ozio ?
  4. Turista Anonimo
    , 4/7/2002 00:00
    Per riprendere quello che ha detto Paolo, confermo il MERCATO CENTRALE DI KOTA BHARU in MALAYSIA... Profusione di colori e odori! Un caldo umido tremendo... Non starci più di 2 ore!!
    Comprato bellissimi batik a basso costo...
    - - - - - - - - - - - - - - -
    Il MERCATO NOTTURNO DI KOTA BHARU è stupendo! E' all'aperto, e ci sono decine e decine di bancarelle di cibo, bibite.. Lì si puo' mangiare a volontà per pochissimi Ringitt.... Mi hanno anche offerto Satay e Roti Canai! (saranno i capelli biondi?!)
    - - - - - - - - - - - - - - -
    Il NIGHT MARKET di CHIANG MAI per mangiare la sera! E' tutto buonissimo e poco costoso... Anche le bancarelle dei vestiti e oggetti artigianali sono carinissimi...
    - - - - - - - - - - - - - - -
    Un mercato a NEW YORK CITY nei pressi della Broadway, dove vendevano robe pazzesche e anche vecchie. Era un mercatino incasinatissimo ma cercando bene, si trovavano cose interessanti: antiquariato, abiti vintage, gioielli.. Lì ho comprato un annello di argento, fatto dal tipo: sembra un "pacchettino" di metallo ripiegato sui bordi che fa intravedere una pietra lila... stranissimo!!
    - - - - - - - - - - - - - - -
    Il GRAN BALôN a Torino nei pressi di Porta Palazzo... Un posto allucinante dove vendono di tutto e di più.... ci ho abitato vicino per anni ma non ho mai osato andarci!.... non è che sia frequentato benissimo....
    - - - - - - - - - - - - - - -
    MERCATO della CROCETTA a Torino per i vestiti
    - - - - - - - - - - - - - - -
    Per ora è tutto quello che mi viene in mente, sicuramente ce ne sono altri..... io adoro in mercatini!
  5. Turista Anonimo
    , 4/7/2002 00:00
    ...Oddio! E' Tornato Paolo!

    Non lo sò
  6. Turista Anonimo
    , 4/7/2002 00:00
    Paolo hai dimenticato il mercatino dell'antiquariato di Santarcangelo di Romagna, la prima domenica di ogni mese
    ...
    appena ne ricordo altri ve li scrivo!
  7. Turista Anonimo
    , 4/7/2002 00:00
    ....al mercato di papiniano sono andato 2 volte...l'ultima 7/8 anni fa...trascinato da mia moglie...pioveva, era inverno ed ho rimediato 7/8 colpi di ombrello in testa, 2 bruciature di sigaretta sulla giacca, una decina di dolorosissimi colpi alle tibie dati da massaie con sacchetti spigolosissimi in mano e ....umiliaizone finale usato almeno 20 volte come manichino da massaie e donne assatanate da acquisto, chioedevano a alla mia ragazza se potevano usarmi per vedere se il maglione o la camicia era della misura giusta per il loro uomo!
    ho scoperto che è pratica normalissima.
    mai più andato!
  8. Lella A
    , 4/7/2002 00:00
    bè, paolo m., confesso che mi hai lasciato di stucco: alla faccia che agli uomini non interessano le bancarelle !!!..
    io ho un grosso problema, in questi posti: mi si appiccicano le cose alle mani, infatti non riesco mai ad uscirne senza aver almeno comperato un chiodino!!
  9. Turista Anonimo
    , 4/7/2002 00:00
    a milano consiglio:
    FIERA DI SINIGAGLIA. darsena tutti i sabati dalle 8.00 alle 18.00 circa.
    dischi, vestiti centrosidamericaniasiaticipapua... assortimenti di inutilità militari, cd, oggett inutili, arredo, cartoline, chilum, droghe leggere.assaltato da ogni ragazzo/a lombardo dai 12 ai 22/24 anni.

    MERCATO DI VIALE PAPINIANO
    tutti i sabati e i martedì. dall'alba sino alle 14.00 circa. viale papiniano, contiguo alla fiera di sinigaglia.
    stockisti, campionario di tutti gli stilisti del mondo. ottimi prezzi. affollatissimo. pazzesco. invivibile. è citato sulle guide turistiche (lonely planet) come una delle cose immancabili di milano!
    solo per donne. un essere umano maschile impazzisce dopo 45 secondi.
    il martedì invece è consigliato anche agli uomini, ma solo dalle 7.00 alle 9.00. il posto è affollatissimi da modelle!

    MERCATONE DELL'ANTOQUARIATO.
    ogni ultimo sabato del mese lungo il naviglio grande partendo dalla darsena. se sentite un improvvisio bisogno di un paio di occhiali di sole rotti del 1943, di una cornamusa scassata del 1922, di una armadio vecchio 200 anni o di un qualsiasi pezzo di antiquariato....questo è il posto dove farsi fregare!

    MERCATO DEGLI EXTRACOMUNITARI.
    sino a 1 anno fa era al capolinea della lina 3 della metro, a san donato milanese.
    enomre e gigantesco suk, su un piazzale non asfaltato, pozzanghere, facce di ogni etnia, canti, tamburi, cibo, oggetti dubbi e perlopiù sconosciuti. prezzi bassissimi.
    pare vendessero anche armi e droghe di ogni genere.
    si è spostato dopo l'asfaltatura del piazzale!
    so che esiste ancora ma non so dove sia.

    MERCATO DELLE BICI RUBATE:
    sino a 3/4 anni fa era in fondo al lorenteggio a corsico. ora si è spostato , credo nella zona nord, verso sesto sa giovanni.
    se vi fregano la bici a milano o in lombardia più in generale....correte lì. avrete due possibilità appena riconoscerete la vostra bici in mano al ladro/rivenditore:
    -1 fare a botte, venire massacrato da 12 energumeni e andarvene senza bici.
    -2 contrattare, dirgli che la bici è vostra e strappare un buon prezzo.
    -la 3° soluzione...rivolgersi al vigle a 5 metri da voi...sempre presente...è inutile. il vigle non vi ascolterà nemmeno!

    MERCATO DEL PARCO SEMPIONE:
    tutti i giorni dalle 10.00 sino alla chiusura dei cancelli.
    affollattissimo sopratutto durante i week end.
    vendita diretta dal produttore/importatore al consumatore di ogni tipo e varietà di droga leggera.

    MERCATO DEL PARCO LAMBRO:
    tutte le notti dal tramonto all'alba.
    vendita di ogni genere di droga. anche quelle sconosciute.
    mercato in mano a senegalesi e nordafricani. frequenti le risse, gli omicidi, le sparatorie.

    *******************************
    THAILANDIA:

    MERCATO DI BANGKOK - PAT PONG
    mercatino centrale di bkk, nel quartiere a luci rosse, circondato da tremendi e squallidi peep show.
    in vendita ogni oggetto con un marchio bello in vista. tutto falso.
    ottime le polo ralph laurent.
    scarsissime le lacoste.
    ottimi i cd masterizzati.
    prezzi ottimi.

    WEEKEND MARKET DI BANGKOK
    nella zona nord della metropoli, sterminato mercato di...TUTTO.
    1 km e mezzo per 1 km e mezzo di bancarella. al coperto tranne rari passaggi all'aria. temperatura massima oltre i 50°.
    ottimo per acquistare artigianato ai prezzi migliori di tutta la thailandia. favolosi gli oggettti da cucina in tek, tipo sootopiatti, piatti, bacchette, ciotole...
    ottimi anche i tessuti laotiani, le pipe birmane e i mobili in tek.
    diversi negozi provvedono alle spedizioni internazionali via cargo.
    allucinante la zona animali/cibo. in vendita qualsiasi essere vivente. mancano solo gli uomini. la zona serpenti e ragni è da vedere!

    MERCATO GALLEGGIANTE DI DAMNOEN SADUHAK.
    falsissimo mercato per turisti a 60 km ad ovest di bkk. affollatissimo di turisti che vengono "rapinati" per un giretto squallido nelle acque limacciose de 4 canali.

    MERCATO DI CHIANG MAI
    identico a pat pong, solo molto più vasto, prezzi buoni ma leggermente superiori. la cosa meno bella della città.

    MERCATO NOTTURNO DI PHITSANULOK
    incredibile mercato alimentare. centinaia di bancarella e cucine/bicicletta che vendono ongi cibo immaginabile...e anche inimmaginabile. prezzi ridicoli, si mangia da dio.
    condizioni igienice da var venire uno sciupun ad un n.a.s. in ferie.
    *******************************

    BIRMANIA

    MERCATO CENTRALE DI YANGOON:
    particolare...solo perchè non si capisce quasi nulla delle cose invendita.
    *******************************

    MALAYSIA

    MERCATO CENTRALE DI KOTHA BARU
    bellissimo mercato ottagonale con più piani e vista spettacolare dai piani alti verso il piano terreno dove centinaia di bancarelle espongono merci coloratissime e migliaia di polli sgozzati.
    il tutto in una meravigliosa luce gialla, data dalle pareti e dai finestroni colorati.

    MERCATO NOTTURNO A CHINATOWN A KUAL LUMPUR:
    tentativo di copiatura di pat pong. brutto sporco, non conveniente.
    *******************************

    VIETNAM

    MERCATO GALLEGGIANTE DI CANTHO
    unico vero mercato galleggiante che abbia visto, sul mekong, migliaia di canoe piene di donne a fare la spesa.
    i banche del mercato...sono sostituiti da pescherecci e enormi barche simili ai gozzi del mediterraneo.
    favoloso.
    pochissimi turisti.
    *******************************

    HONG KONG

    MERCATO NOTTURNO:
    identico a pat pong, ma ovviamente più ordinato, senza puttane e magnaccia, molto più caro, pieno di falsità, strapieno di videogames falsi e di dvd masterizzati.
    *******************************

    AUSTRALIA
    MERCATINO DELL'ANTIQUARIATO A SYDNEY:
    piccolino, con oggetti perlopiù in stile marinaro, carissimi, nella zona dei docks appena ristrutturata.
    più bella l'ambientazione del mercato stesso.
    *******************************

    POLINESIA

    MERCATO NOTTURNO DI PAPEETE DELLE ROULOTTES.
    sul lungo mare, da vanti alle gigantesce navi da crociere, cemtinaia di roulottes, tipo quelle che ci sono a milano lungo le vie e le piazze.
    il modo per mangiare meglio spendeno meno in tutto il pacifico.
    piatti ottimi, atmosfera simpatica, affollatissimo sino a tarda notte, comodi tavolini sparsi in giro.

    ....ho scritto un papiro come sempre......se mi viene in mente qualche altro mercato....
  10. Giorgia Santiccioli
    , 4/7/2002 00:00
    Parlando di estero, non vedo l'ora di TUFFARMI nella confusione e nei colori del famoso mercatino hippie di Ibiza, dove andrò in vacanza ad agosto: ci sono già stata una volta, e trovo sia carinissimo!!!
    Giorgia
  11. Giorgia Santiccioli
    , 4/7/2002 00:00
    Nella mia città, Genova, si è appena conclusa la fiera di S. Pietro, la più importante dell'anno. Sabato 29 e domenica 30 giugno Corso Italia (la nostra passeggiata a mare più centrale) e tutte le vie limitrofe sono state "invase" da centinaia di bancarelle di ogni genere e da migliaia di persone festanti e ben disposte agli acquisti. Ma l'apoteosi si è avuta domenica notte, quando, dopo più di dieci anni di assenza, sono ritornati ( e alla grande!) i fuochi d'artificio, che in passato erano stati un vanto per Genova. Quest'anno il Comune ha chiamato il migliore "fuochista" d'Italia, ovviamente napoletano, il quale ci ha strabiliato ed incantato per una buona mezz'ora con i suoi virtuosismi pirotecnici, ricevendo in cambio esclamazioni di stupore ed interminabili scrosci di applausi....
    Beh, quest'anno non fate più in tempo, ma se il prossimo anno vi capita di passare da Genova alla fine di giugno, non perdetevi lo spettacolo dei "Foeughi de San Pe'" (cioè dei fuochi di San Pietro)!!!
    Giorgia
  12. Daniela A
    , 4/7/2002 00:00
    Fiere, mercatini & bazar sparsi per tutta Italia e all'estero, i più originali, i più confusionari, i più..dove sono?