1. Namibia

    di , il 2/7/2006 00:00

    Le guide di quest'area sono Ric e Catemig

    ***Messaggio per chi parte: DRIVE NAMIBIA SAFELY! Andate adagio!***

  2. Tittilucca
    , 22/4/2016 22:14
    No io vado a luglio..pero ho un giorno preciso perche l'itinerario ormai è costruito e lodge prenotati...
    Prenoterò...
  3. Ric
    , 22/4/2016 17:38
    Ciao, per agosto e se hai proprio un giorno specifico è raccomandabile prenotare in anticipo. Alcune compagnie (onestamente sono tutte equivalenti) ti chiedono solo un piccolo anticipo anche se il vero problema più che le condizioni del mare può essere la nebbia costiera che, in generale, prima o poi si dissolve per lasciare spazio a bellissime giornate di sole.
  4. Tittilucca
    , 21/4/2016 19:30
    Grazie Ric! e per quanto riguarda escursione Combo a Swakpmund? C'è compagnia piu affidabile?o se sono tutte uguali una piu economica?conviene prenotare già ora o basta quando sono la?
    C'è il fatto che essendo inverno la gita sule dune è fattibile sicuramente..quella in mare penso dipenda dalle condizioni del mare...se prenoto gia poi?rimborsano?
  5. Ric
    , 21/4/2016 17:07
    Ciao, trovi le principali società (incluse le più importanti e note) a questo link: www.natron.net/caran/homepage_E.htm

    Organ Pipes e foresta pietrificata sono lungo percorsi standard, raggiungibili con una berlina (anche se qualche volta con un po' di fatica e attenzione).
  6. Tittilucca
    , 21/4/2016 16:12
    Scusate chi sa se nel Damaraland per vedere le organ pipe e foresta pietrificata c'è strada accessibile anche da berline?
  7. Tittilucca
    , 21/4/2016 14:54
    Ti ringrazio Ric, ma queste agenzie di autonoleggio sono quindi del posto ..nn Hertz....? le troco su web se digito CARAN?
  8. Ric
    , 21/4/2016 09:07
    Ciao, le società di noleggio sono tante, le più affidabili sono associate nella Caran (Car rental association of Namibia): tutte garantiscono standard ottimi. Ti consiglio però di non cercare il risparmio a tutti i costi sul noleggio e, soprattutto, sull'assicurazione. Viaggiare in Namibia è bellissimo ma non semplice e comporta qualche rischio. Cerca di assicurarti più che puoi e chiedi bene che cosa è compreso e che cosa non lo è. Idealmente fai un'assicurazione "zero excess", ossia con franchigia minima. E prendi sempre la seconda ruota di scorta.
  9. Tittilucca
    , 20/4/2016 17:55
    Grazie ad entrambi! ogni consiglio è prezioso!A proposito di auto a noleggio...da chi mi consigliate di rivolgermi?
    Per ora ho guardato solo Rental car..e poiche ho speso una sassata per il volo perche l'ho preso da poco..e in date costose...partenze di sabato...volevo risparmiare un po ..x quello parlavo di berlina..
  10. Africapersempre
    , 20/4/2016 09:33
    Buongiorno a tutti,
    vicino a Khorixas valuta anche l'Ugab Terrace Lodge e percorri la D 2743 da ovest verso est :)
  11. Ric
    , 19/4/2016 08:50
    Ciao, il giro è standard, ma come già detto devi calcolare bene le tappe e le distanze. Soprattutto se utilizzi una berlina: in stagione secca non avrai problemi restando sulle piste principali ma il viaggio è comunque più faticoso. Del Damaraland io non trascurerei niente, è una zona bellissima. Gli elefanti li puoi cercare partendo da Twyfelfontein. Purros è davvero un po' fuori zona e in un'area che con una berlina diventa davvero faticosa.
  12. Tittilucca
    , 18/4/2016 22:23
    ...Che ne dite? avrei intenzione di noleggiare una berlina e non un 4x4..avro problemi??Cosa tralascio nel Damaraland?a Purros ce la faccio ad andare? è li che ci sono gli elefanti del deserto?
  13. Tittilucca
    , 18/4/2016 22:21
    - Windoek


    - Kalahari


    - tsiras Mountain ( D707) ( Namtib Desert Lodge)

    -Namib Sossulei


    -Solitaire

    - Swacob attivita Combo

    - Swacob-Walvis bay


    -Khorixas..e arrivando da Sacob..foresta pietrificata e organ pipe

    - Oujtio sasa safari camp..per Vingerklip e Ugab Valley

    poi 3 gg ad Etosha( 2 ad Okaukeio e 1 ad Halali)

    -tappa a waterberg plateau e giorno successivo volo x Italia..




    -
  14. Ric
    , 12/4/2016 22:16
    Ciao, il giro che descrivi non presenta particolri difficoltà, è piuttosto sensato (anche se per fare le Tsiras scendi piuttosto a sud, considera i tempi di percorrenza). Gli itinerari nel Damaraland sono tutti molto belli e Palmwag è un'area di grande interesse. Da lì passare per Kamanjab via Grootberg pass per andare in Etosha è certamente una tappa interessante. Quando avrai definito meglio le tappe potremo darti qualche consiglio di dettaglio in più. Lascia stare Rundu è del tutto fuori zona: per fare l'Okavango devi andare in Botswana e quello è un altro viaggio. Oppur einserirlo in un itinerario molto diverso che tocchi il Nord del paese e il Caprivi. Ma anche qui si tratta di una cosa ben diversa. Buona preparazione.
  15. Tittilucca
    , 12/4/2016 21:50
    Salve a tutti,
    avrei bisogno di consigli per mio itinerario in self drive in Namibia..
    - Windoek
    - Kalahari
    - tsiras Mountain ( D707)
    - Namib Sossulei
    -Namib Sossulei
    - Swacob
    - Swacob-Walvis bay
    -Damaraland
    -....Qua incerta se fare un altra notte allo UGAB TERRACE O andare verso Palmwag o Kamanjab..
    Che mi consigliate?


    Ho poi 2, forse 3 notti ad Etosha ( le ultime, poi una a windoek e partenza)...
    Mi attirerebbe molto Rundu con l'Okawango, ma in 2 notti prima di andare a Etosha nn penso di farcela giusto?
  16. Ric
    , 29/2/2016 16:37
    Ciao, molto dipende dalla stagione, durante la stagione secca ci sono molte aree raggiungibili ma la bellezza dell'area può essere colta in modo particolare "via acqua". Soprattutto il bird-watching è davvero interessante. Il lodge che citi non è l'unico ma è di sicuro il più raccomandabile ed interessante. Il cosiddetto Riverfront è l'area del Chobe NP visitabile da Kasane: nella stagione secca è piuttosto frequentato ma molto diverso dai parchi namibiani. Le indicazioni sono scarse e la sabbia meno semplice di quanto si possa pensare. Massima attenzione dunque. Se ti limite all'area attorno a Muchenje - Kasane una giornata è sufficiente ma l'area talmente ricca che potresti non stancarti mai. Anche qui, perlatro, una visita sul fiume può essere molto interessante.