1. Namibia

    di , il 2/7/2006 00:00

    Le guide di quest'area sono Ric e Catemig

    ***Messaggio per chi parte: DRIVE NAMIBIA SAFELY! Andate adagio!***

  2. prolonga
    , 20/1/2016 12:40
    Cate,
    semplicemente perchè mi è venuta così :)
    Non riesco a mettere a fuoco cosa cambierebbe, sicuramente non l'hai detto a caso! :-)
  3. catemig
    , 20/1/2016 12:31
    Perchè non provi a rigirare il programma e fai prima Etosha - Damaraland - Skeleton - Namib - Luderitz - Fish River?

    Dopo ti rispondo al resto.
    Ciao
    Cate
  4. lodo69
    , 20/1/2016 12:28
    tieni conto che dal momento dell'atterraggio al momento in cui lascerai l'aeroporto con l'auto passeranno circa 2 ore e mezzo. Poi hai 50 km per arrivare in città che pur essendo piccola è incasinata.
  5. prolonga
    , 20/1/2016 12:17
    Ci sto facendo un pò di conti..... Arrivo alle 6.30, Se riesco a partire per le 9.00 fra trasferimento e visita a Mammadù considererei di essere in strada per le 11: visto che la strada è asfaltata e agevole dovrei starci dentro senza problemi.... Corretto?

    Inserisco per ora solo Luderitz, sei poi "strada facendo" affino meglio il percorso inserisco anche Fish River (se hai suggerimenti su cosa togliere i ncambio, ben venga)

    Per la Skeleton: rientro allora con la C39 poi deviazione sulla C43 per l'area di Twifelfontein poi ritorno per Palmwag.
  6. lodo69
    , 20/1/2016 08:46
    @Prolonga


    In effetti se parti da Windhoek nel primo pomeriggio non riesci ad arrivare a Keetmanshop prima di notte. Però utilizzare una giornata da Mariental a Keetmanshop, dove immagino vorrai vedere la foresta di alberi faretra (che merita al tramonto e/o all'alba), è un pò uno spreco.


    Per la Skeleton Coast: o rientri dalla C35 o dalla C39. Partire da Swakopmund arrivare a Torra Bay e poi fare la C39 fino a Palmwag in un solo giorno non credo sia fattibile.
  7. prolonga
    , 19/1/2016 18:11
    @cate



    - Cape Cross l’ho inserita per due
    motivi: 1) come tappa di trasferimento
    per non fare tutta una tirata fino a Torra Bay, immaginando che non sia una
    strada asfaltata ma, come tu mi confermi, sterrata. Posso sicuramente toglierla
    se il trasferimento da Swakop è agevole; 2) strada facendo avrei intenzione di
    cazzeggiare nelle acque dell’oceano…… J
    E nel frattempo un’occhiata alla colonia
    di otarie ce la do’ volentieri
    - Torra Bay invece l’ho inserita sia perché vorrei fare la
    costa (in questo caso da sud a nord) sia perché è da lì che parte la C39 che
    poi mi porta a Palmwag. Diversamente,
    volendo comunque vedere la Skeleton, come potrei fare per ritornare all’interno?
    Mi fermo prima e volto a Hentiesbaai?





    Dire che sono abituato sullo sterrato no, però ho
    dimestichezza di guida in generale: il problema quale è? Se è insabbiarsi
    allora rimedio con il noleggio di un 4x4.



    Mi faccio un appunto per Marine Dune







    @Fabrizio



    - Tappa Marienthal. Come
    avevo scritto nella tabella di marcia, quando arriviamo a WDH (saranno le 6.30
    del mattino) , sbrigate le burocrazie e ritirata l’auto abbiamo intenzione di
    visitare il centro Mammadù: non so se poi il tempo mi basta per arrivare fino a
    Keetmanshop: da WDH sono 500 km, cioè 230 km in più, fattibile?
    - Terrace Bay. Volevo proprio scrivere Torra Bay (per i motivi,
    leggi la risposta data a Cate) ma se non ci sono alloggi il problema si risolve
    da solo! Come l’hai
    fatto quel tratto? In 4x4? Catemig mi ha allarmato con la sua risposta…….
    - Etosha. Sì, si potrebbe fare, potrei entrare da ovest e
    uscire da est…. Avevo messo l’altro percorso (da nord a sud) perché avevo letto
    qui un intervento di RIC dove ne parlava assai bene…. Prendo nota.





    @cate @Fabrizio





    - Luderitz e Fish River. Non erano stati scartati ma tutto non
    si riesce a fare senza tirarsi il collo……
    Ho sofferto a toglierli, ma se li rimetto cosa depenno? L



    - A Sesriem: la prima notte è quella di arrivo, quindi “non
    conta”; i due giorni successivi sono di visita effettiva. Ribadisco che non ho
    ancora approfondito le escursioni/visite (accetto suggerimenti) : può darsi che
    qui basti un giorno di visita, quindi due notti.
  8. catemig
    , 19/1/2016 10:49
    Ha ragione Fabrizio...nella fretta non avevo pensato a Luderitz e Fish River.
    Io toglierei qualcosa al nord e inserirei il grande sud...magari anche il Kalahari!
    3 nt a Sesriem..forse troppe.
    Devi assolutamente fare la Marine Dune Day Excursion a Walvis Bay!


    Ciao
    Cate
  9. lodo69
    , 19/1/2016 10:39
    Non avevo visto.....Cosa pensi di fare 3 notti a Sesriem?
  10. lodo69
    , 19/1/2016 10:37
    Ciao Prolonga,



    Cate è sicuramente più esperta di me ma mi permetto di dire
    la mia in base alla mia esperienza fatta lo scorso settembre:



    -
    Non mi fermerei a Mariental e proseguirei fino a
    Keetmanshop. La strada è tutta asfaltata e non ci sono problemi. Userei il
    giorno che recuperi diversamente



    -
    In effetti a Cape Cross non c’è molto (anche se
    il Lodge è carino). Torra Bay è un campeggio estivo per cui chiuso a settembre.
    Forse intendevi Terrace Bay. Io sono arrivato fino a Terrace Bay e ci ho
    dormito. Se ti affascina il nulla ne vale la pena. Io lo rifarei, mia moglie
    no. L’alloggio a Terrace Bay è MOLTO spartano.



    -
    Non sono stato nella regione di Opuwo per cui
    non posso dire nulla a proposito



    -
    Ok le 3 notti all’Etosha. Se però fosse
    possibile dormire la prima notte a Dolomite io lo farei.



    Hai detto che il viaggio è di 3 settimane quindi manca
    qualcosa…..io farei un pensierino al Fish River Canyon e a Luderitz.



    Saluti



    Fabrizio
  11. catemig
    , 19/1/2016 09:11
    Ciao Prolonga.
    Allora:
    1 notte a Cape Cross mi pare inutile, almeno non siate veramente amanti del nulla....inteso come oceano e otarie

    1. 70 km orari....non sempre potrai farli. Spesso ci sono delle corrugazioni impossibili che ti costringono a andare a 10 km orari.

    Sei abituato a guidare su strade sterrate? La strada per Torra è molto pericolosa, con improssivi accumuli di sabbia e non c'e' copertura per telefoni e passano davvero pochissime auto. E' bella ma pericolosa.


    Itinerario molto bello e completo. Attenzione solo agli imprevisti come le forature!!!


    Per il resto .. enjoy Namibia!
  12. prolonga
    , 18/1/2016 19:25
    Rieccomi….
    Nel frattempo i lavori sono proseguiti e ho costruito un abbozzo di programma.
    Premessa: tempo a disposizione 3 settimane compreso volo (di massima faremo Bologna/Frankfurt/WHD con Lufthansa e Air Namibia). L'intenzione è di noleggiare un suv di medie dimensioni (tipo il Nissan X trail) in quanto saremo solo in 3.



    1) WHD (Mammadù) – Mariental 300 km (1 notte)

    2) Mariental – Keetmanshoop 230 km (1 notte)

    3) Keetmashoop – Sesriem 460 km (3 notti)

    4) Sesriem – Swakopmund 345 km (2 notti)

    5) Swakopmund – Cape Cross 120 km (1 notte)

    6) Cape Cross - Torra bay 190 km (1 notte)

    7) Torra bay – Palmwag 144 km (3 notti)

    8) Palmwag – Opuwo 237 km (1 notte)

    9) Opuwo – Epupa falls 180 km (1 notte)

    10) Epupa Falls – Oshakati 400 km (1 notti)

    11) Oshakati – Namtoni 185 km (1 notte)

    12) Namtoni – Halali 70 km (1 notte)

    13) Halali - Okaukuejo 70 km(1 notte)

    14) Okaukuejo – Okonjima 235 km(1 notte)



    15) Okonjima – WDH 265 km (1 notte o partenza a seconda del volo)


    Alcune sono solo tappe di trasferimento, per spezzare il viaggio (per esempio la 10) e ho calcolato una velocità media 70km/h, può andare bene per tutte le tratte indicate?

    Considerando che non siamo amanti del trekking, può andare o cosa cambiereste? Ovvio che devo ancora riempire le caselle con le escursioni, diciamo che di massima mi sono basato sulle pagine lette in questo forum e sulle dritte di una..... africana per sempre :-D !!!
  13. prolonga
    , 15/1/2016 19:50
    Ciao a tutti.
    Sto costruendo il prossimo viaggio che sarà Namibia a inizio ottobre per 3 settimane.
    Credo proprio che tornerò altre volte qui, intanto vorrei chiedervi due cose preliminari:


    1) la guida Bradt mi pare che in italiano non sia stata pubblicata, giusto? Alternative?
    2) le cascate di Epupa in ottobre: vale la pena o sono alla portata minima e tanto vale rinunciare alla deviazione?


    Il resto...... nei prossimi giorni appena avrò le idee chiare :)


    Grazie


    @tintalle: il viaggio messicano come è andato?
  14. catemig
    , 27/12/2015 15:44
    Damaraland anche 2 notti...è magico.
  15. catemig
    , 27/12/2015 15:42
    Auguroni a tutti.
    Ciao Tintalle.
    Direi che tutto ok, anche se:


    • 8) io lascerei perder Organ Pipes e Burnt Mountain...deludono il visitatore. Ok le incisioni rupestri ma non aprono all'alba...dipende dal mese in cui vai aprono dalle 08.00 in poi. Twyfelfountain Lodge è a 5 min di auto. Comodissimo, ma prenota con largo anticipo.
    12) Ok 2 campi diversi come giustamente suggerisce duchi2000. Ok Okuakejio e Halali. Namutoni ok ma molto a est e dovresti riuscire dal gate li.


    14) Halali è al centro di Etosha per cui considera almeno 1 ora per uscire dal parco, con le dovute precauzioni dato che c'e' un bel viavai di animali la mattina presto..per cui fai un game drive anche in partenza!!! poi strada libera fino a Windhoek. Fra l'altro la stanno anche allargando per cui potrebbero esserci lavori in corso e rallentamenti. Cmq bella strada.




    Per il resto occhio alla velocità e afare i rifornimenti quando trovi una stazione di servizio. Auto ok anche un 2x4 anche se io preferisco sempre il 4x4, più versatile.


    Quando pensi di andare?


    Io sarò giù da Aprile ... se hai bisogno scrivi!!


    Ciao
    Cate
  16. duchi2000
    , 24/12/2015 19:12
    Ciao Tintalle, sono stata in Namibia nel 2010 e qualche dubbio posso levartelo io.
    n. 3) i cancelli di Sossusvlei non aprano fino all'alba (e con molto comodo!) quindi dalle dune non vedi l'alba
    n. 12) secondo me fai bene a dormire in due camp diversi, poichè Halali è più centrale e non devi tornare ad Okaukejo che è più spostato verso la parte occidentale del parco. Inoltre alla pozza di Halali ho visto la più bella scena di elefanti, 44 fra grandi e piccoli.
    n. 14) la strada fra il parco Etosha e Windhoek è bella e asfaltata, quindi molto più scorrevole delle altre strade della Namibia, però è abbastanza lunga. Ce la fai in una tappa sola però - secondo me - non fai in tempo a goderti la mattinata al parco. In Namibia è sconsigliato viaggiare dopo che è calato il sole perchè è veramente buio, e il sole cala verso le 17.30 a luglio (non so quando vuoi andare te).
    Secondo me all'Etosha merita spenderci una notte in più.
    Buon viaggio, ti rimarrà negli occhi e nel cuore.
    Deborah