1. Kenya a febbraio

    di , il 23/9/2003 00:00

    Ciao a tutti. A febbraio mi piacerebbe andare con mio marito una settimana in Kenya. Ci piacerebbe fare una vacanza preorganizzata dato che abbiamo poco tempo quindi vorrei sapere da voi: se il periodo può andare bene, quale tour operator e struttura può andare bene (valutando soprattutto il mare), con chi e dove organizzare almeno un Safari di 2/3 giorni.

    Grazie a tutti,

    Marisa

  2. Turista Anonimo
    , 2/6/2004 00:00
    se vuoi andare al mare io sono stata a watamu ho preso solo il volo e prenotato personalmente all'ascot è un posto molto carino e pulito, non è sul mare ma con due minuti puoi andare sulla spiagia che vuoi loro ti possono dare anche il transfer da mombasa o da malindi,ciao
  3. camalyca
    , 1/6/2004 00:00
    Ciao, io e il mio ragazzo vorremmo andare in Kenya ad agosto, anke se ce lo sconsigliano un pò in tutte le agenzie.
    Siamo indecisi se prenotare un pacchetto o solo l'aereo e una volta lì poterci muovere liberamente. Trovo difficoltà a trovare degli alberghi più o meno economici dove poterci sistemare per le prime notti.
    Ringrazio Chiunque ci potesse dare notizie o suggerimenti.
  4. Turista Anonimo
    , 7/5/2004 00:00
    ti consiglio per quello che riguarda il mare sicuramente watamu è un posto meraviglioso,se non vuoi un villaggio con molta animazione ma davvero carino e pulito ,l'aquarius , se invece non vuoi un villaggio c'è l'Ascot residence puoi visitare il sito www.ascotresidence.com, per il safari puoi vedere sul posto chiedi o a joseph o a tellonia ciao
  5. Manuel Milani
    , 6/5/2004 00:00
    MIO MARITO ED IO ABBIAMO IN PROGETTO UN VIAGGIO IN
    KENIA NEL PROSSIMO GENNAIO 2005. FAREMMO 2 SETTIMA
    NE, QUINDI SAFARI+MARE. MI SEMBRA DI CAPIRE CHE PER I SAFARI SIA MEGLIO PRENOTARLI SUL POSTO.
    SONO POI ABBASTANZA ORGANIZZATI? INOLTRE, GENNAIO PER I SAFARI E' UN BUON MESE?
    E PER QUANTO RIGUARDA IL VILLAGGIO, E' MEGLIO UN
    VENTACLUB OD UN FRANCO ROSSO?
    RINGRAZIO CHIUNQUE VOGLIA DARMI NOTIZIE IN
    MERITO, SONO GRADITI TUTTI I CONSIGLI DEL CASO.
    ROSSY.
  6. donatela
    , 21/3/2004 00:00
    Ciao...io vivo a Malindi da 4 anni e ti racconto velocemente come si sta a maggio....giugno.
    A volte puoi passeggiare in riva al mare (calcola che la temperatura durante l'anno non va mai al di sotto dei 27 gradi circa)....e durante la passeggiata....un mega scroscio di acqua piovana....che per fortuna in poco tempo potrebbe finire. A volte invece ci sono state stagioni delle piogge (che come regola dovrebbero essere proprio durante questi mesi) che sono iniziate a Luglio...e sono andate avenati anche sino a ottobre...!! Insomma...sconsigliartelo non direi proprio...certamente non troverai turismo...e potresti fare una vacanza all'africana. Se ti va contattami che ti aiuto a trovare la soluzione migliore..magari esponendomi le tue esigenze.
    Un saluto,
    Tellonia
  7. Marcello Alamia
    , 12/3/2004 00:00
    Mi sapete dire se i mesi-maggio-giugno sono idonei ad una bella vacanza? Qual'è inoltre il parco migliore dove andare ed il costo indicativo? Come avete trovato un buon pacchetto prezzo-qualità?
  8. Marcello Alamia
    , 12/3/2004 00:00
    ciao Luciano mi sai dare un recapito per prenotare in qualche villa familiare, e' possibile?
  9. pavlova
    , 4/3/2004 00:00
    Ciao,sono appena rientrata dal Kenya,e non credevo potesse affascinarmi così tanto.Sono stata al Tropical village di Malindi, una struttura fantastica,con un'organizzazione perfetta.Ho fatto l'esperienza del safari allo Tzavo est comprandolo dai beach boys.Nonostante le mie titubanze,ne sono rimasta molto soddisfatta,anzi consiglio a tutti di non affidarsi alle organizzazioni dei villaggi,non tanto per la spesa,non varia di moltissimo,ma per il fatto che loro sono davvero bravi e si impegnano di più affinche i clienti siano soddisfatti.Per loro è importante perchè il loro lavoro si basa proprio sul passaparola.Io ho conosciuto tre di loro,Lali,Lupo e Barilla,sulla spiaggia del Tropical,e dopo avermi portata in agenzia per contrattare un po' sul prezzo,si sono dimostrati eccellenti.L'autista era Omar Uno, e lo raccomando a tutti, perchè è riuscito a farci vedere tutti gli animali,compreso il leone e i ghepardi che inseguivano le gazzelle.Una scena davvero emozionante!
    Con me c'era mio figlio di 7 anni,che essendo stato poco bene durante il viaggio di andata(le strade sono piene di buche)è stato accudito e coccolato in una maniera incredibile.Ho dormito al Voi Safari Lodge,un posto magico,e da lì,mentre mi facevo il bagno in piscina,vedevo gli elefanti e le manguste...
    Ah!un'ultima raccomandazione,come profilassi antimalarica ho preso il Lariam,ma accompagnato mezz'ora prima da un prodotto omeopatico che si chiama Sulfur 9,e vi garantisco che attutisce tutti gli effetti indesiderati del medicinale.Lo abbiamo preso in 4 e nessuno ha avuto problemi.
  10. Riccardo v
    , 25/1/2004 00:00
    Ciao a tutti.
    Sono interessato ad un soggiorno in Kenia a Febbraio e più precisamente 22-29 febbraio con tutta la famiglia. E quando dico tutta vuole proprio dire tutta!!! (suocera, cognata ecc. ecc.)
    Battute a parte, siamo in 9, 6 adulti, 2 ragazzi e una bambina di 4 anni. Mia cognata è disabile gira in sedia a rotelle anche se può fare qualche passo da sola. Mi rivolgo a quelli che frequentano il Kenia da tanto tempo, è fattibile una vacanza fuori da soliti "italianissimi" villaggi o no. Se si dove mi consigliate di andare volendo soggiornare al mare inserendo magari safari di 2 giorni e qualche immersione?
    Ringrazio anticipatamente tutti. Ciao Riccardo
  11. Turista Anonimo
    , 25/1/2004 00:00
    Ciao a tutti.
    Sono interessato ad un soggiorno in Kenia a Febbraio e più precisamente 22-29 febbraio con tutta la famiglia. E quando dico tutta vuole proprio dire tutta!!! (suocera, cognata ecc. ecc.)
    Battute a parte, siamo in 9, 6 adulti, 2 ragazzi e una bambina di 4 anni. Mia cognata è disabile gira in sedia a rotelle anche se può fare qualche passo da sola. Mi rivolgo a quelli che frequentano il Kenia da tanto tempo, è fattibile una vacanza fuori da soliti "italianissimi" villaggi o no. Se si dove mi consigliate di andare volendo soggiornare al mare inserendo magari safari di 2 giorni e qualche immersione?
    Ringrazio anticipatamente tutti. Ciao Riccardo
  12. Raffaella 1
    , 22/1/2004 00:00
    per Rita.hai per caso la mail dell'ascot residence perchè quella del sito mi torna indietro.dovrei andare a watamu a febbraio mi sapete dire se sia l'ascot o l'aquarius sono molto lontani dal mare e il barracuda? il blue bay quanto dista da questi complessi?
  13. Turista Anonimo
    , 22/1/2004 00:00
    Ciao

    Sono stato in Kenya e più precisamente a Wuatamu (che significa bello in lingua swaili) ad otobre 2002 e ci tornerò a marzo 2004 , il posto è stupendo, e il mare anche, in spiaggia si trovano pochi turisti ,la gente cordiale.
    per quanto riguarda la sistemazione ci sono delle famiglie italiane che vivono li e affittanostanze in ville con servitù e pensione completa a 35,00 euro al giorno.
    un altra possibilità è l'aquarius watamu che ha anche un sito internet.
    per il safari a watamu c'è un agenzia che a prezzi ragionevoli organizza safari.
    ciao atutti
  14. Rita Masi
    , 18/1/2004 00:00
    Salve a tutti e un abbraccio a Syusy e Patrizio:siete bravissimi!
    Mio marito ed io siamo ammalati di Africa ormai da più di 20 anni e speriamo di non guarire mai!
    Abbiamo incominciato con il Kenya nel 1981 poi abbiamo trascorso tre vacanze in Tanzania (stupenda),tre vacanze in Madagascar (meraviglioso) e ormai da cinque anni trascorriamo un mese in Kenya a Watamu,ospiti di un amico che lì possiede una villa.
    Fatta questa premessa volevo dire agli interessati che,volendo evitare la sistemazione in villaggio turistico (anche se ci siamo trovati più che bene con i Ventaclub!), a Watamu esiste l'Ascot Residence, gestito da italiani,dove si può sia prenotare pensione completa sia solo affittare bungalow; visitate il sito www.ascotresidence.com!
    Per quanto riguarda le escursioni fattibili sia in savana che in mare affidatevi tranquillamente ai cosiddetti beach boys:sono tutti in gamba e hanno tutti bisogno di lavorare. Noi,però,vi consigliamo di contattare Ngao Raymond detto Mafi (di solito sta sulla spiaggia del Parco Marino vicino al villaggio Temple Point della Ventaglio): lui possiede un bel dhow,barca tipica a vela e a motore, con cui potete farvi accompagnare a fare snorkeling, a pescare, a vedere i fenicotteri rosa nella laguna di Mida Creek e anche a fare safari in savana (quelli non con il dhow!!).
    E veniamo alla salute: fate la profilassi antimalarica!!!!
    Sappiamo che i medici italiani consigliano il Lariam: amici medici di un ospedale di Nairobi a noi consigliarono invece l'assunzione di 1cp di PALUDRINE al giorno dall'arrivo in Africa proseguendo poi per 4 settimane dopo il rientro in Italia. Eventualmente,in caso di episodi febbrili sospetti durante la permanenza, portare con sé il Lariam e assumerlo SOLO in quel caso.
    Ormai sono tanti anni che ci comportiamo così e non abbiamo avuto mai né problemi né,soprattutto, effetti collaterali indesiderati. Ricordatevi comunque che è meglio evitare di essere punti:quindi,specialmente dopo il tramonto,indossate pantaloni lunghi,camicie a maniche lunghe,colori chiari,evitate i profumi e usate zampironi e repellenti per le zanzare.
    Nonostante che ci separino dal Kenya poche ore di volo, ricordatevi che non siete a Riccione! Cioè: ATTENZIONE a quello che bevete (acqua e bibite in bottiglia, ghiaccio solo se siete sicuri che è fatto con acqua minerale o bollita), a quello che mangiate ( verdure crude lavate con acqua bollita); fate il bagno in piscina solo se siete sicuri che sia ben clorata. Insomma ricordatevi che siete in Africa e che potete venire in contatto con "agenti" che i nostri anticorpi non sono adatti a sconfiggere.
    Forse sono stata troppo lunga (anzi,sicuramente!) ma vorrei che chi va in Kenya ne riportasse solo bei ricordi e la voglia di tornarci!!!!!!!!!!!!!!
    PS Prima di partire,o almeno quando siete là,cercate di imparare qualche parola di swahili:vedrete quanto i locali ne saranno onorati! E cercate di non ostentare il nostro pseudobenessere materiale!!! Rita
  15. Cinzia Facenza
    , 15/1/2004 00:00
    Ciao a tutti,
    stavo leggendo diverse e-mails del forum e ritrovo molti dei dubbi e preoccupazioni che ho io. A fine febbraio vorremo fare un viaggio in Kenya, in particolare a Watamu, xché mi hanno assicurato che Malindi è molto italianizzata, ci sono un sacco di stranieri e non sembra neppure di stare in Kenya!! Al contrario Watamu è molto bella, anche come spiaggia, in più ci sono paesi/villaggi vicini cui vale la pena visitare!! Il PROBLEMA è che in agenzia offrono solo pacchetti molto cari, presentano particolarmente villaggi o alberghi a 4 o 5 stelle e colmi di confort e animazione, mentre ciò che cerchiamo noi a Watamu è un SEMPLICE ALBERGO CHE SIA SUFFICENTEMENTE PULITO E CARATTERISTICO! Tutto qua. Per quanto riguarda il safari, tutti consigliano di prenotarlo là, quindi noi faremo così. In agenzia x 1 safari di 3 gg e 2 notti ci hanno chiesto 395 euro!! Credo sia 1pò eccessivo..
    Qualcuno mi sa dare alcuni consigli in merito a quanto detto sopra?? Colgo l'occasione PER SALUTARE TUTTI QUANTI, ORGANIZZAZIONE DEL SITO COMPRESO.. VIAGGIARE E' UNA DELLE COSE PIU' BELLE NELLA VITA!! UN ABBRACCIO. CINZIA, 23 - PISA
  16. sole76
    , 13/1/2004 00:00
    Ciao a tutti!
    Tra un mese vorrei partire per un viaggio in Kenya con mio marito. Ma ci troviamo davanti a delle difficoltà organizzative...non vogliamo andare in un villaggio, ma prenotiamo solo il biglietto aereo. Tutti dicono che siamo pazzi!
    Non voglio andare in Kenya per vivere con italiani, ma per conoscere una cultura, persone, per fare del turismo cosidetto responsabile.
    Per questo chiedo aiuto a chi ci è già stato per evitare di correre inutili rischi.
    E poi...per la profilassi e i vari vaccini...cosa devo fare?
    Grazie a tutti coloro che ci daranno un aiuto ...e anche a tutti gli altri!!!!
    Silvia