1. Lista di attesa per l'Austalia si o no?

    di , il 19/9/2003 00:00

    Ciao ragazzi,

    Prima di tutto complimenti per il sito che mi sembra davvero ben organizzato.

    Vengo subito al dunque: Ho deciso di intraprendere un viaggio e recarmi in Austarlia per un periodo di 6 mesi / 1 anno (tempo max per un vistoi turistico) dove sarò inizialmente ospitato da un amico che vive la da 1 anno c.ca.

    Dopo aver analizzato tragitti ed essendomi informato un minimo per il costo del biglietto ( qui in Italia secondo me costa più che da altre città) la mia idea sarebbe quella volare fino a Londra con un volo a basso costo ( es. Ryanair;volareweb) e da Londra aspettare all'aeroporto con lo zaino in spalla nella speranza che si liberi qualche posto.

    Non credo che la lista d'attesa per voli internazionali sia possibile dall'Italia, e cmq la scelta di partire da Londra è stata motivata anche dal fatto che, qualora dovesse andarmi male con la lista d'attesa, il costo del biglietto intero è cmq meno caro che da qui; le migliori tariffe per ora le ho trovate con la Britis

  2. Jack 1
    , 21/7/2004 00:00
    Salve ragazzi! Visto che state parlando di lista d'attesa, vorrei fare una domanda. Devo andare a Cuba e l'agenzia di viaggio a cui mi sono rivolto mi ha fatto fare una prenotazione mettendomi in lista d'attesa. Il punto é che mi ha fatto anche pagare per intero il costo del biglietto e poi mi ha detto di non preoccuparmi che partirò sicuramente. Posso stare tranquillo o é una fregatura?
  3. Carmine Zuccarini
    , 14/7/2004 00:00
    vedete quello che ho scritto su VOLI AUSTRALIA si può fare meglio che la lista d'attesa
  4. Massimo Tonassi
    , 22/6/2004 00:00
    Scusate l'intrusione ma mi spiegate come funziona la lista d'attesa e quanto si risparmia circa rispetto ad un biglietto intero?
  5. Omar Troiani
    , 10/12/2003 00:00
    ... forse devo lasciarvi l'indirizo email altrimenti come fate a rispondermi?
    ciaooo
  6. Omar Troiani
    , 10/12/2003 00:00
    Ciao sono Omar.
    Ho 25 anni e a marzo forse farò uno stage di 3 mesi nella città di Sydney o Brisbane.
    Sapreste consigliarmi dei siti dove trovare i voli + economici e eventualmente anche qualcosa relativo agli affiti di alloggi?

    grazie
    a presto
  7. Turista Anonimo
    , 18/10/2003 00:00
    Re: 03/10/03 di (info@australiaitalia.it)

    Mille grazie per l'informazione, cercheremo di migliorare le informazioni relative al visto per l'australia nella scheda paese.
    Ricordo che Posta e Risposta e Commenti e' li proprio per segnalazioni di questo tipo.
    Roberto Lenzi
  8. Vincenzo Romiti
    , 3/10/2003 00:00
    Le informazioni sui visti contenute in questo sito sono completamente sbagliate.
    Non esiste il visto di lavoro valido 12 mesi.
    Dal 1 gennaio 2004 sara' possibile ruchiedere un visto : Vacanza lavoro" con diverse limitazione come illustrato nel sito dell'Associazione italia-Australia
    www.australiaitalia.it/whm.htm
    Inoltre il visto turistico e' valido un anno ma per un soggiorno di 3 mesi. Per un soggiorno di 6 mesi si deve fare apposita domanda su apposito modulo all'ambasciata australiana a Roma. Con il viro turistico e' fatto assoluto divieto di lavoro.
    Con questo visto turistico si potrebbe approfittare di quanto riportato al sito:
    www.australiaitalia.it/WWOOF.htm
    Cordiali saluti a tutti
  9. Raoul Florio
    , 1/10/2003 00:00
    Ho trovato un'offerta super di EMIRATES airlines, Londra- Brisbane a sole 575 pounds + tasse e il volo è aperto un anno!!!!
    Lo stesso volo aperto 1 anno la Qantas me lo ha proposto a 1500 erotti €.
    Il volo con Emirates è prenotabile solo da UK o cmq telefonando ai loro tour operators.
    La partenza l'ho fissata per il 10 novembre...
    Se avete bisogno di maggiori ragguagli non esitate a mandarmi una email.

    Grazie a tutta la comunità di turisti per caso :)

    Ciao

    Raoul
  10. Franci Abba
    , 25/9/2003 00:00
    anch'io sono interessata ad andare in australia e stravo guardando un pò i siti delle comp. aeree, la emirates mi sembra quella che ha i prezzi migliori!
    in bocca al lupo
  11. Raoul Florio
    , 25/9/2003 00:00
    Bella Paco!!!!
    Ora controllo le partenze da Roma anche se mi sembrava di aver visto costi piu alti.
    Un 'ottima offerta del momento ho visto è anche quella di Emirates airline.

    Ok grazie a tutti voi!!!

    ciao :þ
  12. Turista Anonimo
    , 24/9/2003 00:00
    lo scarabbocchio qui sotto significa EURO
  13. Turista Anonimo
    , 24/9/2003 00:00
    da roma la quantas vola a/r a € 540.
  14. Raoul Florio
    , 24/9/2003 00:00
    Pe lista d'attesa intendo tipo andare a Malpensa senza prenotare biglietto aereo per nessuna destinazione e dopo aver appurato che ce ne siano per l'australia chiedere di aspettare che si liberi qche posto sul volo per magari pagare meno il costo del biglietto.

    Cmq sto tuttora cercando il volo mas economico per arrivare a Sydney.
    Chi ha suggerimenti....

    Ciao R.
  15. Turista Anonimo
    , 23/9/2003 00:00
    Ciao,
    cosa intendi per lista d'attesa non possibile dall'Italia per i voli intercontinentali?
    A me è capitato di fare su un volo intercontinentale la lista d'attesa nella tratta Francoforte-Joannesbourg.
  16. Raoul Florio
    , 19/9/2003 00:00
    Ciao ragazzi,
    prima di tutto complimenti per il sito che mi sembra davvero ben organizzato.
    Vengo subito al dunque: Ho deciso di intraprendere un viaggio e recarmi in Austarlia per un periodo di 6 mesi / 1 anno (tempo max per un vistoi turistico) dove sarò inizialmente ospitato da un amico che vive la da 1 anno c.ca.
    Dopo aver analizzato tragitti ed essendomi informato un minimo per il costo del biglietto ( qui in Italia secondo me costa più che da altre città) la mia idea sarebbe quella volare fino a Londra con un volo a basso costo ( es. Ryanair;volareweb) e da Londra aspettare all'aeroporto con lo zaino in spalla nella speranza che si liberi qualche posto.
    Non credo che la lista d'attesa per voli internazionali sia possibile dall'Italia, e cmq la scelta di partire da Londra è stata motivata anche dal fatto che, qualora dovesse andarmi male con la lista d'attesa, il costo del biglietto intero è cmq meno caro che da qui; le migliori tariffe per ora le ho trovate con la Britis