1. Decreto legge sui cani

    di , il 17/9/2003 00:00

    E' entrato in vigore il nuovo decreto legge sui cani di grossa taglia. Cosa ne pensate?

    Servirà sul serio a tutelare le persone o servirà solamente ad incrementare il problema dei cani abbandonati?

  2. Turista Anonimo
    , 13/10/2003 00:00
    Io non ho letto gli interventi precedenti il mio: è probabile che ripeto qualcuno o qualcosa. Nel caso, me ne scuso fin d'ora. La legge sul guinzaglio e la museruola in reltà c'è da molto tempo, solo che, come al solito, finora era raramente applicata da pochi. Ora che i cani sono passati da migliori amici dell'uomo a suoi peggiori nemici, se ne parla in modo così eclatante.
    Non ha senso, ma del resto siamo in Italia e tante cose non hanno molto senso!
  3. Turista Anonimo
    , 1/10/2003 00:00
    Ho una fifa del diavolo a fare corse o passeggiate in bici a causa dei cani, randagi e non, che più volte hanno cercato di mordermi. Pertanto ho esultato di gioia quando ho saputo dell'ordinanza del Ministro Sirchia. La mia Gioia è durata solo una notte perchè l'indomani ho notato che non è cambiato un tubo! i cani continuano a circolare senza museruola e a costituire un pericolo per tutti. Questa è una vera prepotenza dei proprietari degli animali che, certamente non hanno nessuna colpa, se non quella di avere dei padroni stro. che se ne fregano delle leggi e dei diritti di tutti i cittadini. Considero altrettanto stro. anche tutti i tutori dell'ordine che alla vista di un molosso senza museruola si girano dall'altra parte.
  4. Turista Anonimo
    , 1/10/2003 00:00
    Scusate, temo di non capire: il fatto di imporre la museruola dovrebbe incrementare gli abbandoni?
    Ohibò. E chi l'ha detto? Lo trovo abbastanza curioso. Piuttosto diciamo che il fatto di imporre la museruola aumentera' il timore, per lo piu' infondato, che i cani sono lupi mannari, babau pericolosissimi e feroci che azzannano esseri umani a ogni pie' sospinto. proviamo a pensare a un bambino: un bambino piccolo che camminando ai giardinetti si vede attorniato da quadrupedi con musi imbragati e espressioni torve (torve mica perche' sono cattivi, sono solo poco felici di avere in faccia una gabbia): cosa potra' pensare?
    Dipende. Da quello che i genitori gli diranno, oggi ancor piu' di ieri credo.
  5. Marco Benfe
    , 27/9/2003 00:00
    se lo abbandona ora vul dire che non lo ama e che probabilmente l'avrebbe abbandonato la prossima estate
  6. anna_mrcs
    , 25/9/2003 00:00
    Penso anche io che finirà così, la gente abbandona i cani e fine del problema per il padrone...
  7. Turista Anonimo
    , 24/9/2003 00:00
    viva gli animali Marco. Ma se il pazzo che mi supera a 220 in autostrada è così perchè sua mamma da piccolo gli ha fatto mancare qualcosa... a chi ritireresti la patente? E' chiaro che non è colpa dei cani ma purtoppo basta andare a comprarne uno per "avere un animale" se facessero un corso preadozione sarebbe meglio, per verificare l'attitudine del "padrone". Ma ti sembra credibile? Ho paura che gli obblighi causeranno un aumento degli abbandoni, a suo tempo è bastato il film "la carica dei 101" per ritrovarsi, dopo un paio di mesi, un bel pò di dalmata a zonzo!
  8. Turista Anonimo
    , 23/9/2003 00:00
    Volevo dire una cosa ... ho sentito in questi giorni voci allarmanti riguardo al fatto che con le museruole obbligatorie, si otterrebbe il risultato indesiderato di vedere molti cani abbandonati dai loro proprietari. Può darsi che ciò possa accadere. Quello che io mi chiedo è: ma che razza di amore è quello verso un cane, se poi per il solo fatto di dovergli mettere la museruola lo si abbandona ? Siamo di fronte al paradossale, se non al ridicolo (triste). Questo significa che gran parte dei proprietari di cani, giudica un impegno talmente gravoso il dover mettere la museruola al proprio cane quando lo porta in giro per le aree pubbliche, a tal punto da preferire abbandonarlo. Complimenti !!! Un amore davvero infinito !!!
    Insomma, se amate il vostro cane, lo tenete museruola o meno, viceversa, non ve ne frega più di tanto. Insomma, invece di comprarvi un peluche vi siete presi un animale, che in più al vantaggio di scodinzolare appena vi vede, senza neanche il bisogno di batterie.
  9. Turista Anonimo
    , 23/9/2003 00:00
    e secondo voi criminiali come quelli che hanno distrutto lo stadio di avellino se avessero un cane che gli farebbero fare, danza classica o un combattimento tra altri animali?
    la colpa non è del cane, ma di chi lo detiene.
    VIVA GLI ANIMALI !!!!!!!!
  10. anna_mrcs
    , 23/9/2003 00:00
    Beh.. ma noi non siamo Italiani.. e mi sembra che siamo tutti maestri nell'arrangiarsi e nel trovare le scappatoie per non rispettare le leggi che non ci fanno comodo... eh eh eh
  11. Marco Benfe
    , 23/9/2003 00:00
    rgazzi la morale è unica BISOGNA RISPETTARE LA LEGGE!!!
  12. Turista Anonimo
    , 22/9/2003 00:00
    Hai ragione Anna, quello che ho detto è eccessivo: del resto perfino il più terribile dei pittbull non si meriterebbe la punizione di mordere delle schifezze come quelle che hanno fatto casino ad Avellino. Ma io dico, queste teste di cazzo, li sbattono fuori dal posto di lavoro, gli chiudono le fabbriche, li lasciano nella merda e non protestano mai per niente. Poi vanno allo stadio e tutta la rabbia che dovrebbero mettere per protestare o per reclamare qualcosa di cui hanno diritto, la sfogano a vanvera. Poi, magari, il bello è che se ne vantano anche con gli amici ...
  13. Turista Anonimo
    , 22/9/2003 00:00
    io non credo anna...non credo che un cane sia capace di stare per 3 ore con le spalle girate al campo, un'asta nascosta nelle maniche, una bandiera di 35 metri quadrati, un tamburo e venti mortaretti a urlare.. deviii moriiiree...no non credo che ne sia capace....
  14. anna_mrcs
    , 22/9/2003 00:00
    Eh eh eh.. mi sembra un pò eccessivo come procedimento, anche se come si dice 'quanto ci vuole ci vuole'!!!
    A me non piace il calcio, e mi dispiace per quel ragazzo che è in fin di vita, ma mi chiedo come possano capitare queste cose! Cribbio.. è solo una partita di calcio! Uno dovrebbe andare allo stadio per passare un pomeriggio a vedersi una partita di calcio non per fare un assalto al forte! Non riesco a capire tutta questa rabbia e questa vilenza che si portano dentro tutti questi tifosi. Insomma è un gioco!!!
    Dovremmo mettere il guinzaglio e la museruola anche a loro, oltre che ai poveri cani, che se magari li facciamo andare allo stadio si comportano di certo meglio di tanti tifosi!
  15. Turista Anonimo
    , 22/9/2003 00:00
    Io credo che l'evento drammatico di questo week-end accaduto allo stadio di Avellino, ci abbia indicato la via per migliorare il nostro legame coi cani aggressivi e trasformare il tutto a vantaggio della società. Per esempio, sabato sera, se allo stadio di Avellino ci fosse stato un battaglione di 40-50 pittbulls li si sarebbe potuti sguinzagliare liberamente contro quei deficienti che hanno invaso il terreno di gioco, provocando gli incidenti. Così facendo, si fà del bene alla società ed in più si lascia sfogare l'indole aggressiva dei pittbulls.
  16. Turista Anonimo
    , 22/9/2003 00:00
    Anna, ho paura che il ministro estero che ha proposto di eliminare fisicamente i boschi per ovviare al problema degli incendi boschivi fosse nientepopodimenochè...Mr Bush!!!

    Questo la dice lunga circa la drammaticità del mondo contemporaneo, museruola o non museruola.

    Io comunque sono contro, anche se mi rendo conto che a volte sarebbe necessaria irrazionalmente soffro troppo nel vedere i cagnoli imprigionati nella museruola...

    Ciaociao