1. Picio

    di , il 3/2/2001 00:00

    Cari amici sono un vostro fedele spettatore,amante dei viaggi.Oltre ai complimenti per il vostro "lavoro" (vi invidio molto) volevo congratularmi per l'ironia che riuscite a mettere in ogni puntata, la crocera poi ha superato ogni spettativa.Siete riusciti a rendere divertente e scorrevole una puntata che altri avrebbero rovinato.Tornando al punto principale mi incuriosisce una crocera,a patto che si possa sempre scendere a visitare nuovi posti,altrimenti sarebbe di una noia mortale.In fine vorrei darvi un consiglio per il futuro intervistate più spesso turisti italiani all'estero per fare capire quale il targhet del turista medio che si sposta nel mondo.

    (i 2 centurioni romani... Mamma mia si salvi chi può)

    Un saluto Andrea di Mantova.

  2. Andrea Piccinini
    , 3/2/2001 00:00
    Cari amici sono un vostro fedele spettatore,amante dei viaggi.Oltre ai complimenti per il vostro "lavoro" (vi invidio molto) volevo congratularmi per l'ironia che riuscite a mettere in ogni puntata, la crocera poi ha superato ogni spettativa.Siete riusciti a rendere divertente e scorrevole una puntata che altri avrebbero rovinato.Tornando al punto principale mi incuriosisce una crocera,a patto che si possa sempre scendere a visitare nuovi posti,altrimenti sarebbe di una noia mortale.In fine vorrei darvi un consiglio per il futuro intervistate più spesso turisti italiani all'estero per fare capire quale il targhet del turista medio che si sposta nel mondo.
    (i 2 centurioni romani... Mamma mia si salvi chi può)
    Un saluto Andrea di Mantova.