1. Cina in solitaria

    di , il 28/5/2006 20:38

    Ciao a tutti.

    Ad Agosto vorrei partire in solitaria per la Cina, secondo voi è sconsigliato farlo? Una volta lì è difficile muoversi da soli senza un viaggio organizzato?

    Grazie per i vostri consigli!

  2. Stefano G.
    , 15/6/2006 18:51
    Aggiungo al messaggio precedente:
    in Cina, (ovviamente dipende dove vai) ci si muove abbastanza bene con i mezzi pubblici. Il trasporto aereo sta notevolmente crescendo; la rete di treni collega le principali città; i pulmann sono diffusissimi.
    Unico problema, talvolta è la comprensione.... Io, in 3 viaggi, non sono mai stato in grandissime difficoltà. Certo, talvolta ci vuole pazienza ..... (un frasario è indispensabile !)
  3. Stefano G.
    , 15/6/2006 18:47
    Ciao,

    anch'io sono stato in Cina in solitaria. (racconto di viaggio "Nel Regno di Mezzo: Cina tra passato e futuro"). Secondo me non ci sono particolari controindicazioni.
    Tra l'altro, in questo periodo, la Cina suscita curiosità. Incontrerai tanti viaggiatori occidentali solitari o in coppia.
    Stefano
  4. gonzalo
    , 10/6/2006 03:30
    Ciao, io la Cina l'ho fatta due volte e sempre in solitaria... Mai nessun problema. ;-)
  5. mohican
    , 28/5/2006 20:38
    Ciao a tutti.
    Ad Agosto vorrei partire in solitaria per la Cina, secondo voi è sconsigliato farlo? Una volta lì è difficile muoversi da soli senza un viaggio organizzato?
    grazie per i vostri consigli!