1. Vacanze in un ranch, a cavallo

    di , il 24/5/2006 20:43

    Tempo fa ho passato una settimana in un ranch nel Colorado, fra cavalli, wranglers, bellezze naturali e gente simpatica. A giocare al cowboy.

    Tornato a casa ho pubblicato su questo sito il racconto del viaggio: "Sette giorni a cavallo" (vedi http://www.turistipercaso.it/viaggi/itinerari/testo.asp?ID=7869).

    Dato che ho ricevuto molte richieste di chiarimenti e informazioni, ho pensato di aprire questo post per chi fosse interessato a questo tipo di vacanza, ignoto nel nostro paese e, al momento, fuori dai circuiti delle nostre agenzie turistiche.

    Segnalo anche che nel numero di giugno della rivista Cavallo e Sperone c'è una relazione circa il soggiorno in un working ranch dello Wyoming.

    E' il Lake Ranch, quello gestito anche da un paio di giovani italiani colà emigrati. Pazzi furiosi, forse, ma pare che se la stiano cavando, quindi invidia e ammirazione. E' comodo per chi ha problemi con l'inglese.

    Una cosa fel genere dovrebbe interessare gli appassionati del farwest

  2. draco9
    , 26/10/2006 16:20
    Aggiornamento del diario, bozza sul rodeo di cheyenne 2006:
    http://iviaggididraco.blogspot.com/2006/10/un-giorno-al-rodeo.html
  3. draco9
    , 2/10/2006 19:54
    Ciao Bighills,
    e bentornato.

    Spero proprio che tu trovi un po' di tempo per scrivere un diario qui o un resoconto. Adesso sarebbe di interesse anche maggiore, visto la popolarità della trasmissione Wild West.

    Sono molto contento che ti sia trovato bene. Io dopo l'avventura alla cieca dell'anno passato ho preso lezioni di monta western (costano poco) in modo da potere andare meglio d'accordo col cavallo, e ha funzionato alla grande, con soddisfazione mia e del cavallo..

    Io l'anno prossimo volevo proprio fare un cattle drive, ma temo l'ondata di italiani che seguirà la trasmissione WW. Se ti interessa, scrivimi, vedremo cosa si può fare.

    Ciao, complimenti e grazie
  4. Bighills
    , 30/9/2006 02:09
    Tornato alla fine di agosto, ho avuto finora purtroppo poco tempo per scrivere.

    Soggiorno al Lake Ranch: in una parola, ottimo!!

    Cordialità, disponibilità, buona cucina (emiliana).

    Tanti cavalli da cavalcare, oltre 500 mucche e vitelli, cavalli bradi, serpenti a sonagli, antilopi, cervi e una prateria infinita...
    Tramonti indimenticabili, cavalcando stanchi verso il ranch nell'aria tiepida della sera..

    Certo è meglio (necessario) saperci un po' fare con i cavalli, a terra e in sella. Ma il divertimento è garantito.

    Ciao

    P.S. Sto già guardando i prezzi degli aerei per aprile-maggio: in quel periodo c'è da raccogliere e marchiare i vitelli e i puledri nati in primavera ..
  5. draco9
    , 7/9/2006 14:04
    Sito rivisto, aggiunte info sui costi
  6. draco9
    , 20/8/2006 23:18
    Ho pubblicato una prima versione, con foto, della relazione de viaggio a cavallo in Canada:

    http://iviaggididraco.blogspot.com/

    per chi fosse interessato, naturalmente.
  7. draco9
    , 14/8/2006 13:53
    Ciao tutti.
    Sono appena tornato dal mio viaggio, appena pronta seguirà la relazione dettagliata.
    Oltre al ranch nel Colorado, sono stato al rodeo di Cheyenne e, soprattutto, ho trascorso una settimana nella foresta canadese in tenda e cavallo, un viaggio davvero affascinante e fuori dal tempo.

    Vi segnalo il mio blog sull'argomento: http://iviaggididraco.blogspot.com/ che al momento riporta solo il viaggio dell'anno passato.

    Aspetto le vostre relazioni, naturalmente, soprattutto di chi è andato all'ormai famoso Lake Ranch (WY).
  8. draco9
    , 23/6/2006 18:46
    Ehm, pare che il mio racconto di viaggio si sia rovinato. Per cui vi lascio un altro link, foto comprese:
    http://www.markos.it/quaderni/colorado.htm

    Si tratta del mio soggiorno al Laramie River Ranch, in Colorado, presso Laramie, in compagnia dei cavalli che vivono da quelle parti. (http://www.lrranch.com/)
    E' solo un esempio dei vari dude e working ranch dove si può soggiornare negli states (e non solo là).
  9. draco9
    , 19/6/2006 20:23
    Caspita, complimenti a tutti e due. Suppongo che la scelta sia anche per via della lingua, dato che di ranch ce ne sono tanti ma solo questo garantisce l'italiano.
    Mi raccomando, quando tornate scrivete com'è andata.
    Dovrebbero già avervi dato tutte le informazioni necessarie, ma se avete qualche dubbio - cose da portare, consigli di viaggio - scrivete pure (occho alle zanzare, per esempio).
    Per Cowgirl, penso sia bene affrettarti per la prenotazione, i posti sono limitati.

    Da parte mia, quest'anno farò cose più semplici (un giro in tenda e cavallo nel parco nazionale di Banff, in canada), ma sto prendendo lezioni di monta western e il prossimo anno conto di andare in un vero working ranch anche io. Quindi, voi che siete più esperti, fateci sapere se trovate le attività che cercate.
    ciao
  10. Bighills
    , 18/6/2006 21:52
    Allora è deciso!!

    Il 3/8 ho l'aereo per Denver, e dal 10 al 17 agosto sarò al Lake Ranch! Al ritorno vi farò sapere com'è, anche se le premesse sono ottime. Ho parlato con Ferdinando, uno dei proprietari, e mi sembra ok.

    Ciao a presto.
  11. Cowgirl
    , 18/6/2006 11:02
    Ciao a tutti...
    sono una di quelle ragazze ch emano andare a cavallo..e divertirsi a giocare con i vitelli.
    Il 25 agosto mi sposo e condividendo lo stesso amore per i cavalli..io ed il mio futuro marito abbiamo deciso di trascorrere il nostro ""honey-moon""..in un ranch.
    Dopo aver letto qualche commento e visitato il sito..credo sia stabilito per il Lake Ranch.
    Grazie di avermelo fatto notare.
    Best Regards
  12. draco9
    , 2/6/2006 17:56
    Per gli esperti di monta western.
    Non vi consiglio un dude ranch - per quanto ottimo - ma un working ranch, dove si allevano davvero vitelli e simili e dove si fanno cose interessanti se si è in grado di controllare bene un cavallo. Sempre nei siti web è spiegato se viene offerto questo tipo di attività.

    Di questo tipo, per chi non mastica l'inglese, segnalo il Lake Ranch (http://www.lakeranch.com/) gestito anche da alcuni ragazzi italiani. Sta sotto la torre del diavolo in Wyoming. Non ci sono stato , ma li ho conosciuti qui e mi sono sembrati seri. E chi c'è andato mi ha detto meraviglie.
    Bona lè, non vi tedio più per oggi :)
  13. draco9
    , 2/6/2006 17:49
    Alcuni siti di info:
    questo è italiano, per cui qualche garanzia penso possano darla:
    http://www.americanwest.it/index.php?g=1&p=1#ranches

    Questo è un buon punto di partenza:
    http://www.duderanches.com/cgi-bin/links/cgi-bin/search.cgi?ReceiveMail=Yes&mh=50

    Questa è l'associazione dei ranch del colorado:
    http://www.duderanches.com/
    http://www.coloradoranch.com/save_travel.cfm?ranch_id=1

    Qui ne trovate un sacco, divisi per prezzo:
    http://www.ranchweb.com/ranch_info.htm

    E infine qui trovate la recensione su alcuni di loro
    http://www.rusticvacations.com/home.html , sotto "review"
  14. draco9
    , 2/6/2006 17:44
    Dimenticavo, è vero, quest'anno Bill ha pure aumentato un po' i prezzi :(.
    Francamente penso che i servizi offerti, di prima qualità e in abbondanza, per me erano troppi, preferisco qualcosa di più rustico. Ma era la prima volta e volevo andare sul sicuro.
    Se guardate in rete ci sono working ranch più spartani ed economici. Anzi, proprio nel Colorado e Wyoming ce ne sono parecchi, e potete anche chiedere un consiglio a Bill, presso il ranch che ho indicato, dato che è pure presidente dell'associazione dei dude ranch della zona.
  15. draco9
    , 2/6/2006 17:39
    Giusto,
    è che a settembre 2005 c'era uno sconto del 30%. per le ultime due settimane di attività, e col cambio veniva poco più di 800 euro. No so se quest'anno si ripeterà.
    Il prezzo di questo tipo di vacanza non è piccolo, e ci va poi aggiunto quello del viaggio. D'altra parte era tutto assolutamente compreso, pure le mance.
    I prezzi dei ranch variano molto, dai 700 $ ai 2500 $, dipende da cosa si vuol fare e da quanto offrono. In effetti a volte troppa roba.
    Penso che in Canada costino anche meno, quest'anno vado a verificare.
    Bisogna cercare con pazienza nei loro siti web. Se volete posso darvi una mano.
  16. Bighills
    , 2/6/2006 17:06
    Appassionato di cavalli (ho una bellissima quarter), sogno da tempo una vacanza in un ranch USA. Ho visto il tuo resoconto.
    L'unico proble è questo: tu ci sei stato a settembre 2005? Dici che il prezzo era 800 E x 7 giorni. Adesso nel sito www.lrranch.com indicano come prezzo 1885 $ !!!! (scontato a 1508 $ in settembre).
    E' possibile un tale aumento in un anno?