1. Monasteri in Asia

    di , il 22/5/2006 12:31

    Ciao a tutti..

    Ho un'idea per questa estate ma non so come realizzarla.. Mi date una mano?

    Vorrei andare in Asia per 2 o 3 mesi a fare un corso di Shiatsu o in alternativa vivere in un monastero magari anche a lavoraci. Ho bisogno di staccare dalla vita occidentale, diciamo per motivi di salute, per questi 2/3 mesi e mi piacerebbe molto farlo in questo modo...

    Grazie a tutti

    Marco

  2. giuseppe57
    , 6/8/2006 17:08
    Ciao Frilli probabilmente arrivo tardi per il tuo interesse alle tigri ma ti posso segnalare in Thailandia il tempio delle tigri a Kanchanaburi, una ricerca con Google dovrebbe risolverti ogn dubbio
  3. nonnavagabonda
    , 28/7/2006 11:05
    Ciao Dedo, solo oggi leggo il tuo forum e se posso darti un consilgio ti indirizzerei in Birmania dove si respira una profonda pace, la gente è semplice , gentile e disponibile sempre ad aiutare il prossimo. Ci sono molti monasteri a Mandalay nel nord del paese che ospitano anche stranieri. La spiritualità è insita nel popolo birmano ovunque tu vada ammesso che tu non sia già partito Ciao, lasciati guidare dal tuo istinto e auguri
  4. biondos
    , 15/7/2006 19:17
    sto partendo per il sikkim dovo,ho letto di stpendi monasteri buddisti avete notizie
  5. frilli
    , 8/6/2006 18:32
    dei mieei conoscenti sono stati in india e mi hanno detto che si sono recati in un monastero dove allevavano tigri e sono addirittura riusciti ad accarezzarle... siccome loro viaggiavano da soli non è che qualcuno sa dirmi se esiste questo posto o comunque uno simile??
    p.s. adoro le tigri..
  6. arturo e paola
    , 1/6/2006 23:22
    Ciao Dedo sono ancora io. Mi e' venuto in mente che a Katmandu, anzi a Bodnat (non ricordo la scrittura esatta), ma comunque doce c'e' quel famoso grandissimo stupa tutto circondato da case di abitazione (nel '79 e nell'86 parecchi baretti) e in quel monastero c'e' un monaco italiano di nome Francesco che e' molto cordiale e sapra darti senz'altro delle utili informazioni circa il tuo desiderio di inserirti in un'atmosfera meditativa. Aricioa.
  7. arturo e paola
    , 1/6/2006 23:17
    Ciao Dedo, ho visto nel '79 i monasteri di Hemis, Tikse, Spitok, Lamayuru e quando sono ritornato nell'86 ho trovato mostruosi cambiamenti che mi hanno deluso, soprattutto a Lamayru dove hanno fatto addirittura una foresteria per turisti, mentre io avevo dormito in sacco a pelo nel cortile del monastero la prima volta. Ho trovato un'atmosfera molto simile a quella del Ladak che ricordavo nella Spity Valley (zona Himachal Pradesh) ed in particolare il monastero di Ky (non ricordo esattamente come si scrive). E' piccolo e c'e' una possibilita' di alloggio. L'atmosfera e' moòto raccolta, siamo pero' attorno ai 4000m. Non ci sono problemi per arrivarci. Se ti interesa qualche dettaglio maggiore se posso fornirtelo contattami pure. Arturo de Venezia
  8. naje
    , 27/5/2006 15:20
    Come altri TPC anch'io concordo sul Ladakh, dove sono stata nel 1999.
    Ho visitato altri posti in Asia ma la pace e la serenita' trovate provate la' sono davvero intense.
    Putroppo non ho alloggiato in un monastero bensi' a Leh, visitando ogni giorno posto diversi ma spero un giorno di tornare.

    Buon viaggio, ovunque tu decida di andare facci sapere al tuo rientro, chissa' che non segua il tuo esempio...
  9. patrizia
    , 27/5/2006 13:29
    Ciao ,
    vorrei aggiungere anche la mia modesta opinione: concordo per il Ladakh e Lamayuru in particolare.
    Quando sono stata in Ladahk (purtroppo solo per 15 giorni) ho provato un senso di pace e di infinito che mi accompagna ancora oggi!!!
    Ciao
  10. bessie
    , 26/5/2006 14:12
    ciao,
    un luogo di grande serenità ed energia è il monastero di kopan a kathmandu.
    Davvero una purificazione dagli inquinamenti della mente e anche del corpo.
    Ha un sito internet:
    http://www.kopan-monastery.com/
  11. davide
    , 24/5/2006 15:02
    Ciao Marco,
    in Corea potresti trovare ciò che chiedi.
    http://eng.templestay.com/
  12. Beatrice
    , 23/5/2006 17:01
    Non credo che questo ragazzo possa avere problemi per l'altitudine tranne ovviamente se i suoi problemi di salute riguardano cuore o respirazione.
    Visto il lungo tempo a disposizione può arrivare in quota gradatamente salendo in corriera da Manali.
    Una decina di giorni di salita lenta credo siano sufficienti per acclimatarsi.
    Io quando sono stata in Perù sono riuscita ad arrivare senza problemi a quota 5000. Sono stata per una settimana a quota 2900 poi sono passata per un'altra settimana a quota 3900 e così il fisico non ha avuto problemi.
    Comunque per un aiutino siamo sempre a disposizione.
  13. CaterinaC
    , 23/5/2006 16:42
    Confermo, il Ladakh è perfetto per ciò che descrivi!
    lo scorso anno ho visto in un monastero particolare, penso proprio Lamayuru, ragazzi ospiti occidentali che si occupavano di pulire gli affreschi. C'è anche una scuola di pittura.
    Prova a chiedere all'SOS tibetan children se hanno qualche indirizzo per te...
    In Ladakh si arriva anche a 5 mt, io ho sofferto mal d'altitudine solo nel campeggio piu' alto per il resto no problem, cmq se hai particolari problematiche prima chiedi al medico... Lamayuru è piu' basso.
    buona esperienza-viaggio.
  14. Beatrice
    , 23/5/2006 16:00
    Conosco un bravissimo uomo in Ladakh che per una settimana mi ha fatto da guida per la visita dei monasteri, è un ottimo buddista una persona veramente retta e se ti può interessare ti potrei dare il suo indirizzo e-mail. Se lo contatti e gli spieghi ciò che vuoi fare forse lui riesce ad aiutarti, certo non è la tua idea iniziale ma il Ladakh è un ottimo posto per ritrovarsi e guarire da tanti mali.
    Fammi sapere, Bea
  15. Tamara
    , 23/5/2006 09:25
    ...scusa avevo fatto confusione con un altro post..è troppo presto stamattina!!! Cmq confermo quanto detto per i monasteri in Nepal! Un altro posto interessante in Asia è Amristar in India..Il Tempio d'Oro dei sik..ma credo che lì puoi solo visitarlo, anche se danno ospitalità agli occidentali ma solo per brevissimi periodi! Pii ci sarebbe il Ladak, lì sono certa che a Lamayuru ospitano, ma l'altitudine è molto elevata e potrebbe darti dei problemi...Potessi farlo io quello che ti appresti a fare..partirei proprio da bodha e poi...chi lo sa..magari conosci qualcuno che ti "indirizza" da qualche altra parte....
  16. Tamara
    , 23/5/2006 09:16
    Ciao Marco,
    per il Tibet non ti psso essere utile (sogno nel cassetto..che credo rimarrà tale..). Per lo shiatzu forse ti converrebbe andare in Cina più che in Nepal..:) Per quanto riguarda i monasteri a Boudhanath in Nepal (a pochi km da Kathamndu) che è il centro dei tibetani in Nepal, ci sono dei monasteri che ospitano occidentali..ne ho visti parecchi e la pace che regnava all'interno di questi luoghi era...magica! Se leggi qualche guida sul Nepal sicuramente ci sarà qualche riferimento a monasteri che ospitano occidentali..E poi Bodha ti riappacifica col mondo..:).
    Spero di esserti stata utile.
    Namastè