1. Tradimento x caso ,molto immorale , o ...

    di , il 6/6/2002 00:00

    Il tradimento è x caso o sotto sotto si va' in cerca

    E, quali sono le varianti + o

    - gravi del caso, quali i lati negativi e quali i positivi?

    I sensi di colpa sono sani?

  2. Flavia Lodici
    , 1/7/2002 00:00
    penso che chi tradisca sia una persona che non ha assolutamente RISPETTO di chi gli sta accanto, non siamo a nimali, siamo uomini, abbiamo una intelligenza e non può l'istinto passare davanti a tutto. Non è comunque con il tradimento che si può costruire una famiglia degna di essere chiamata tale.....chi tradisce è un vigliacco o un immaturo o tutte e due!!!!é ovvio che dipende sempre da quello che uno vuole nella vita!!!!
  3. Monica Verde
    , 26/6/2002 00:00
    Ciao Arianna, sono Monica, se ci sei vorrei un tuo parere su una storia che ho vissuto tempo fa. Vieni sul mio forum CHI TROPPO E CHI NIENTE?
  4. Turista Anonimo
    , 24/6/2002 00:00
    vedo il tradimento una mancanza di rispetto, un offesa. L'amore finisce, ci si parla, si conoscono altre persone,ecc. così dovrebbe andare. Il tradimento per amore? cosa vuol dire? Conosco miei coetanei con amante di giorno e moglie che gli prepara la pappa... mi fanno pena, la scusa è ma io amo mia moglie....il tradimento per caso? ma dai....
  5. Turista Anonimo
    , 14/6/2002 00:00
    quello che volevo dire, Arianna, è che considero giusto prendere in considerazione ciò che dicono quelli del forum, per avere una visuale più ampia, uno scambio di opinioni. per cultura personale cioè. se invece ti fossi trovata davanti al dilemma se fare o meno una cosa, aspettare di trovare quelle 4-5 persone che per motivi loro ti avrebbero istigata...beh quello è un altro conto. forse non sono stata ancora chiara...mah...sarà il caldo!
  6. Turista Anonimo
    , 14/6/2002 00:00
    Un tipo sta tranquillamente leggendo il giornale quando improvvisamente sua moglie gli da una tremenda padellata in testa.
    - Sei matta? - reagisce furiosamente lui.
    - Questo è per il biglietto che ho trovato nella tasca dei tuoi pantaloni, con il telefono di una tale Marilù!
    - Ma no amore... ti ricordi il giorno che sono andato giocare ai cavalli? Marilù è il nome del cavallo su cui ho scommesso, ed il numero è il totale della giocata!!!
    La moglie, pentita, gli chiede mille scuse. Alcuni giorni dopo, stessa scena, ed altra padellata.
    - Che cavolo è successo adesso? - chiede il marito.
    - Il tuo cavallo è al telefono...
  7. Monica Verde
    , 14/6/2002 00:00
    A questo punto mi sembra di capire che, come al solito,il maschietto ammette eventuale tradimento, aborre la monotonia, si guarda intorno e...zac! Compie l'atto! Noi donne, invece, sempre le stesse: quello che si fa, o che NON SI FA, e' SOLO PER AMORE. Come siamo romantiche (Certo, anch'io!)Un pensiero: A proposito di sensi di colpa, non sarà anche per non essere divorate - appunto - dai sensi di colpa, che siamo così integerrime? Altro pensiero: Certe volte si scopre che dopo essersi sentiti tanto in colpa, la persona che credevamo vittima delle nostre "malefatte", ha agito peggio di noi ( a nostra insaputa, ovvio). Ciao, sconosciuti!!
  8. Arianna Alessi
    , 14/6/2002 00:00
    NON SO'sai come si dice:
    mal comune mezzo gaudio
    (credo)mi rendo conto che è
    una schifezza di frase sopratutto per i piu' orgogliosi o virtuosi,
    il fatto è che ci sto'a fare
    qui' in forum se poi non prendo in considerazione le
    opinioni di "voi" sconosciuti?
  9. Turista Anonimo
    , 14/6/2002 00:00
    beh Ari, lo dici anche tu, sei stat vicina a farlo. se l'avessi fatto te ne saresti fregata di sapere quello che ne pensavano degli sconosciuti..o ti avrebbe fatto stare meglio? ciao
  10. Arianna Alessi
    , 14/6/2002 00:00
    Daniela ci hai quasi azzeccato
    (mi spiace x Ann-), non è
    propio una richiesta di autorizzazione ma un sondaggio
    ,chiaramente a sconosciuti,
    su quello che sono stata vicina a fare, e in effetti
    essendo stata nel filo con
    mille dubbi pro e contro,
    ne aprofitto del forum, devo
    dire che chi frequenta il posto sono persone moralmente
    corrette.Complimenti!
  11. Monica Verde
    , 13/6/2002 00:00
    Sembra che ci sia sempre un motivo dietro ad un tradimento. E poi non è così semplice tradire, nè mi risulta che il tradimento sia così frequente come certi sondaggi o cose simili vorrebbero farci credere. Credo che la gente ci tenga ai propri rapporti di coppia, conquistati e mantenuti, a volte, anche tra qualche difficoltà, e pochi si giocherebbero quello che hanno costruito per la sodisfazione di un capriccio momentaneo. Questo è quello che di solito sento dire da amici e conoscenti sull'argomento. E meno male! E questo è quello che penso io: trovo giusto che ci sia nella coppia di oggi il rispetto per i reciproci sentimenti, fare del male a qualcuno che ci ama è sempre una cosa tremenda (anche se il qualcuno non verrà mai a conoscenza del...fatto). Insomma, non si tratta di non avere tentazioni, ma di resistere. E' una questione di coscienza, di correttezza. E poi quando ami davvero, queste cose non ti passano nemmeno per l'anticamera del cervello.
  12. Pepa G
    , 12/6/2002 00:00
    Tradimento per caso?

    Direi che non esiste

    ciaao
    Pepa
  13. Ann ...... 1
    , 12/6/2002 00:00
    spero di no!!!! anche perchè cercare scuse su un forum da persone sconosciute...a me mi sembrerebbe un po' squallido...mah. ciao Daniela! ho letto ieri tuoi interventi su bla bla ti appoggio!!
  14. Turista Anonimo
    , 12/6/2002 00:00
    L'ultimo intervento mi fa venire un dubbio, non è che questo forum volesse solo cercare un'autorizzazione al tradimento?
  15. Arianna Alessi
    , 12/6/2002 00:00
    Grazie micia!!!
    è la vergogna che ha fatto parlare solo te cosi' direttamente?
    anch'io ho incontrato il mio lui ma sono passati otto anni
    e qualcosa cambia...
  16. Markus Vaja
    , 12/6/2002 00:00
    Per Micia
    Non devi vergognarti ad ammettere la Tua storia. Credo che nel Tuo racconto ci sono nascoste tante verità e tante realtà. Io accetto completamente la Tua esperienza e ammiro poi la Tua sincerità.

    Markus