1. Boicottaggio turistico

    di , il 6/6/2002 00:00

    Anche a voi, come a me, saranno arrivati qualche volta inviti al boicottaggio di aziende varie, ree dei più disparati delitti ambientali ed umanitari. Mi ricordo inoltre che qualche anno fa un'organizzazione animalista invitava al boicottaggio del turismo verso la Spagna per protesta contro - ovviamente - le corride ed altre varie manifestazioni in cui gli animali sono costretti a soffrire per il divertimento della gente. Mi chiedo se qualcuno di voi abbia mai praticato il boicottaggio turistico, nei confronti di quale Paese (o regione) e per quali motivi. Ovviamente aspetto anche le ragioni di chi si oppone a questo tipo di boicottaggio. Ciao a tutti.

  2. Cristina M.
    , 19/6/2002 00:00
    Uhhhhh, come le bilance pesa-persone da strada, che oltre al peso (sempre sballato) ti davano anche le indicazioni dell'oroscopo! Ma esistono ancora?
  3. Arianna Alessi 2
    , 19/6/2002 00:00
    si! quelli
    cannocchiali + che binocoli
    ne ho trovati alcuni che non vacevo in tempo a mettere
    l'occhio che era gia' scaduto il tempo!!
  4. Cirillo @ 7
    , 18/6/2002 00:00
    O.K. Arianna, ora è tutto chiaro! Però effettivamente quella dei binocoli fissi ritorna a peggiorare le cose...! :))))
    P.S. Non saranno mica quelle simpatiche faccine in cui si inserivano le 500Lire per fissare punti imprecisati in panorami improbabili???
  5. Cristina M.
    , 18/6/2002 00:00
    Tutto chiaro, Arianna...tranne i binocoli fissi (????)...intendi quegli affari da cui si può ammirare delle splendide vedute panoramiche sui muri delle città?
  6. Arianna Alessi
    , 18/6/2002 00:00
    ahia ho riletto il messaggio
    ed in efetti sono un ermetica!
    specifico: indirizzi da boicottare. ok?
  7. Arianna Alessi
    , 18/6/2002 00:00
    X CIRILLO
    In effetti, i professori d'italiano mi hanno sempre
    criticato i miei temi, contorsionismo mentale... tradotto in scrittura è = a
    schifo.(xro' anche tu sei violento nell'approcio!)
    comunque la proposta è:
    scriviamo indirizzi e,
    motivazioni di strutture
    es.ristoranti /albeghi/compagnie /aeree/campeggi/nolleggiatori di camper/compagnie turistiche/bagni a pagamento/
    binocoli fissi ecc.ecc.
    spero di essere stata chiara
    o ho peggiorato Ciri'?
    ciao
  8. Alessandra Martina
    , 18/6/2002 00:00
    Dopo ciò la boicotto eccome!
  9. Turista Anonimo
    , 18/6/2002 00:00
    no no. boicottiamolo
  10. Cristina M.
    , 18/6/2002 00:00
    18.06.02 h. 12,30
    e vabbè...anche se oggi la nazionale perdesse, non boicotteremo per questo il turismo verso la Corea :-)))
  11. Turista Anonimo
    , 18/6/2002 00:00
    per Rambutan: hai ragione
    per Pignolo: chi sei?? comunque hai ragione anche tu...
    Se vi stiamo sulle palle (scusate), non andate in Francia, ci sono un sacco di altri posti!... no?...
    Se criticate ancora il mio paese, oggi tifo Corea! :))))
  12. Turista Anonimo
    , 18/6/2002 00:00
    perchè se no non possono rompere le scatole
  13. Rambutan N
    , 18/6/2002 00:00
    Ma se la Francia vi sta sulle scatole perchè ci andate ?!?!?!
  14. ? ? 1
    , 17/6/2002 00:00
    Rimanendo in tema di ristoranti e fregature, sapete che all'estero si fanno trasmissioni televisive e dibattiti per capire che cavolo è l'aggiunta finale al conto "PANE E COPERTO"???? E spesso il pane neppure te lo danno...Io credo che sia una cosa da cancellare così da fare una figura migliore almeno con gli stranieri...è comunque meglio l'abitudine della mancia...se sono soddisfatto la lascio, altrimenti NO!
  15. Karine Bara
    , 17/6/2002 00:00
    per Cristina: immaginavo che non tutti ce l'avessero con la Francia! visto anke il numero di persone che conosco che vanno sempre lì in vacanza! :)
    Per l'acqua, di solito, il cameriere ti porta la carafa d'acqua del rubinetto di default. Penso che i posti dove non lo fanno (e quindi la devi chiedere) sono i posti turistici, dove possono eventualmente "fregare" il turista abituato a ordinare acqua in bottiglia... per es. penso a Parigi e alla Costa Azzurra, posti frequentatissimi da turisti italiani (e non)...
    In altre zone, te la porteranno senza che tu chieda nulla! ;)
    Se volete indicazioni sui posti bellissimi - e poco turistici, e dove non fregano la gente - da vedere, sono qui!
  16. Cristina M.
    , 17/6/2002 00:00
    Lo spunto offerto da Ann non è mica male...caspita! boicottiamo i profitattatori dell'altrui buona fede turistica - insomma, nel nostro piccolo, possiamo sempre considerarlo come un forum di "servizio", almeno. Spetta mo' che riordino gli appunti delle fregature prese in giro per il mondo e torno.
    Ah, per Karin e per tutti: non facciamo di tutta l'erba un fascio (mia nonna dixit). Personalmente ho conosciuto gente gradevole e gente sgradevole a prescindere dal loro colore e dalla loro bandiera. Amo la Francia e in genere con i francesi non ho mai avuto grandi problemi, sorvolando su alcune disfatte calcistiche inferteci dai cugini d'oltralpe :-) Ma vorrei precisare una cosa (e in fondo col boicottaggio c'entra perfino un po'): forse non tutti sanno che quando si va al ristorante in Francia NON SI E' OBBLIGATI ad ordinare la CARISSIMA acqua minerale indicata sui menu (siamo sui 4 euro per la bottiglietta da 1/2 litro!!), ma si può chiedere la "carafe d'eau", ovvero semplice, chiara, fresca e dolce acqua del rubinetto, che non costa nulla e ci fa restare in budget. La Vittel compriamola al supermercato, se proprio non possiamo farne a meno...