1. Pescando dalla rete

    di , il 18/5/2002 00:00

    Visto che stiamo cominciando ad affollare il forum blabla con testi vari pescati dalla rete, barzellette e racconti, se vi va possiamo raggrupparli tutti qua.

  2. Andrea C. 1
    , 30/5/2002 00:00
    Soccorso, soccorso:
    Sesso: aforismi
    1. L'amore riguarda la chimica, il sesso riguarda la fisica.
    2. Amore e' stare svegli tutta la notte con un bambino malato.
    O con un adulto molto in salute. (David Frost).
    3. Non provare mai a spiegare il computer a un profano.
    E' piu' facile spiegare il sesso a una vergine!
    4. Il Consulente e' come uno che sa tutto sul sesso, ma non e' mai stato a letto con una donna.
    5. A tavola e a letto nessun rispetto (proverbio italiano).
    6. All'uomo di potere la donna perdona anche l'impotenza.(Roberto Gervaso)
    7. Le donne servono almeno a 10 cose: una la so, le altre 9 non me le ricordo
    8. L'uomo nasce dalla donna e tutta la vita cerca di rientrarvi. (Pino Caruso).
    9. Le donne sono come le ciliegie: una tira l'altra (Giacomo Casanova).
    10. Lasciamo le belle donne agli uomini senza fantasia (Marcel Proust).
    11. Una donna e' una donna fino al giorno in cui muore; un uomo e' un uomo finche' ci riesce. (Moms Mabley).
    12. Il matrimonio e' il prezzo che gli uomini pagano per il sesso.
    Il sesso e' il prezzo che le donne pagano per il matrimonio.
    13. L'oscenita' e' tutto quello che provoca un'erezione ad un giudice!
    14. L'uomo intelligente regala alla sua donna un pianoforte.
    L'uomo saggio le regala un organo verticale.
    15. Di tutte le aberrazioni sessuali forse la piu' aberrante e' la castita'. (Bernard Shaw)
    16. Il sesso con l'amore e' forse la cosa piu' bella che ci sia, ma anche senza amore non e' malaccio!
    17. Il sesso e' una faccenda estremamente personale, ma a volte e' piacevole condividerlo con un'altra persona. (Fabio Di Iorio).
    18. Il sesso senza amore e' un'esperienza vuota, ma con le esperienze vuote che corrono di questi tempi...". (Woody Allen) (in 'Amore e Guerra').
    19. Niente e' meglio del sesso.
    Tuttavia un caffe' e' meglio di niente.
    Dunque un caffe' e' meglio del sesso!
    20. Il denaro e' come il sesso.
    Chi non ce l'ha non pensa ad altro e chi ce l'ha pensa ad altro.
    21. Il molto viaggiare invecchia gli uomini; la mancanza dell'amplesso le donne (dal Mahabarata).
    22. La vera fonte della giovinezza e' avere una mente porca. (Jerry Hall).
    23. Il sesso e' la cosa piu' bella, naturale e pura che i soldi possano comprare (Steve Martin).
    24. Le donne hanno 4 labbra: due per dire delle stupidaggini, due per farsi perdonare.
    25. Il sesso e' come la neve: tu non sai mai prima quanti centimetri stanno per arrivare o quanto a lungo durera'.
    26. Non era la mela singola sull'albero, ma il paio sul terreno che causo' il guaio nel giardino dell'Eden.
    27. Dio, per far divertire l'uomo, gli ha dato il cervello ed il pene... ma purtroppo gli ha dato una quantita' di sangue insufficiente all'uso contemporaneo dei due organi.
    28. E' sporco il sesso? Certo, ma solo se e' fatto bene. (Woody Allen)
    29. L'amore e il sesso stanno bene insieme, e va bene anche il sesso senza amore, e l'amore senza il sesso.
    Sono l'amore e il sesso individuali che vanno male. (Andy Warhol).
    30. Le donne hanno bisogno di una ragione per fare del sesso.
    Gli uomini hanno bisogno solo di un posto. (B.
    Crystal).
    31. I sadici, per lo meno, non sono indifferenti al male che provocano.
    32. Il sesso e' la droga dei poveri.
    33. Il sesso e' lo scherzo di Dio sugli esseri umani. (Bette Davis)
    34. Non conviene fare sesso.
    Dura poco, si fa una gran fatica e la posizione e' ridicola. (De Crescenzo)
    35. Una notte d'amore e' un libro letto in meno. (Honore' de Balzac)
  3. Annie
    , 27/5/2002 00:00
    Matrimonio Perfetto

    Mia moglie ed io conosciamo il segreto per far durare il
    matrimonio.
    Due volte a settimana andiamo in un ristorante carino, beviamo del
    buon vino, buon cibo e ci godiamo la compagnia. Lei va il martedì
    e io il venerdì.

    Dormiamo in letti separati. Il mio è in Lombardia e il suo in
    Liguria.

    Porto mia moglie ovunque, ma lei riesce sempre a trovare la via
    del ritorno.

    Ho chiesto a mia moglie dove voleva andare per l'anniversario. "In
    qualche posto dove non vado da molto tempo" ha risposto. Così le
    ho suggerito di andare in cucina.

    Ci teniamo sempre per mano. Se la lascio andare comincia a
    spendere.

    Mia moglie ha detto che l'auto non andava bene perché c'era troppa
    acqua nel carburatore. Le ho chiesto dov'era l'auto e mi ha
    risposto "nel lago..."

    Mia moglie fa una nuova dieta. Cocco e banane. Non ha perso peso,
    ma ragazzi come si arrampica sugli alberi!!!

    Ha fatto una maschera al fango ed è stata bellissima per due
    giorni. Poi ha tolto il fango.

    Ha inseguito il camion della nettezza urbana gridando "sono in
    ritardo per l'immondizia?" e l'autista ha risposto "no, salta
    dentro"

    Ricorda sempre... il matrimonio è la prima causa di divorzio

    Non ho parlato a mia moglie per 18 mesi. Non osavo
    interromperla!!!

    L'ultimo litigio è stato per causa mia. Mia moglie ha
    chiesto "cosa c'è sulla tele?" ho risposto "polvere"

    All'inizio Dio creò la terra e si riposò. Poi creò l'uomo e si
    riposò. Poi creò la donna. E da allora né Dio né l'uomo hanno più
    riposato.
  4. Annie
    , 24/5/2002 00:00
    per la par condicio ne cerco una anche per l'opposizione...intanto...leggeteve questa!!!!

    A SILVIO
    (di Giacoma Leopardi)


    Silvio, rimembri ancora
    quel tempo della tua vita iniziale
    quando il contante fluiva
    nei tuoi conti cifrati e furtivi
    e tu, lieto e colluso, dal limitare
    di legalita` uscivi?

    T'amavan le elvetiche
    banche, e i tuoi seguaci attorno,
    pel tuo perpetuo versamento,
    allor che all'opre televisive intento
    confidavi a Bettino e Marcello
    di quel chiaro avvenir che in mente avevi.
    Erano gli anni ottanta: e tu solevi
    cosi` comprare il governo.


    Cesare gli studi leggiadri
    talor lasciando con le mazzette adatte
    che nella repubblica prima
    si spandean con grande arte,
    e dai cassetti del paterno banco
    porgean gli assegni al suon della tua voce,
    alla mano veloce
    che li infilava nella capiente tela.
    Miravi all'etere intero,
    a legami con soci corrotti,
    al governo da lungi, e quindi al colle.
    Lingua mortal non dice
    come fondasti l'impero.


    Che stallieri trovavi,
    che alleanze ai tuoi albori, o Silvio rio!
    Come allor t'ignorava
    la confindustria e l'Avvocato!
    Or appoggiato da cotanta gente
    un delirio ti prende
    furioso e spudorato
    e ti preme abolir Magistratura.


    O Procura, o Procura
    perche' non lasci poi
    che faccia quel che vuol? perche' di tanto
    impegni i togati tuoi?


    Tu pria che il Pubblico gli elargisse il governo
    da lui eri incoraggiata e spinta,
    t'illudevi, o tenerella. E non vedevi
    il fior dei legali suoi,
    aggredirti al core.


    Le dolci lodi del padan cialtrone
    e dei fascisti nostalgici e corrivi;
    ne' teco i Compagni un di`, piu` vivi,
    agiran con passione.


    Anche peria tra poco
    la liberta` ch' é dolce. Pochi anni e poi,
    uccideranno gli avvocati
    la democrazia. Ahi come,
    come distruggi Lei,
    ch'era compagna dell' Italia ancora,
    or massacrata, geme!
    Questo e` quel mondo? questi
    gl'impegni promessi ai dementi,
    onde firmasti tu contratto assieme?
    questa la sorte dell'italiche genti?
    Se continua il tuo ministero,
    con la lega e i fascisti per mano,
    l'Italia intera, in una tomba ignuda,
    porterai col tuo piano.
  5. Andrea C. 1
    , 23/5/2002 00:00
    Ehmmmm ne ho trovato un altro ma sempre un po' di dubbio gusto vabbè:
    Io il pene , voglio un aumento di stipendio per i seguenti motivi:



    1. Faccio lavoro fisico

    2. Lavoro a grandi profondità

    3. Lavoro di "testa"

    4. Lavoro anche nei weekend

    5. Lavoro in un posto molto umido

    6. Non mi pagano gli straordinari quando lavoro di notte

    7. Lavoro in un posto buio e senza aria condizionata

    8. Lavoro ad alte temperature

    9. Lavoro esposto a malattie infettive



    *Risposta dell'Azienda*

    Dopo aver letto tutto questo, l'amministrazione rifiuta di dare un aumento di stipendio al pene per questi motivi:



    1. Non lavora otto ore consecutive

    2. Si addormenta in ufficio dopo una breve attività lavorativa

    3. Non sempre obbedisce alle esigenze dei superiori

    4. Non sempre è fedele al suo posto di lavoro, a volte va con la concorrenza.

    5. Riposa molto tra un lavoro e l'altro

    6. Non ha iniziativa. Per farlo lavorare occorre sempre stimolarlo

    7. Non mantiene il luogo di lavoro pulito al termine del lavoro

    8. Non gli piace il doppio turno

    9. A volte lascia l'ufficio ancora prima di aver finito il suo lavoro

    10. E come se fosse poco, lo si vede entrare ed uscire continuamente dall' ufficio con due borse sospette
  6. Fabio Bergonzoni
    , 23/5/2002 00:00
    Un tantra modificato..io non sono superstizioso e vi invito a non rispedirlo a nessuno…poi vedete voi, comunque provate a farlo è simpatico.
    Spero non sia troppo vecchio
    Rispondere alle domande è divertente ma, per favore, seguite le istruzioni
    La mente umana è come un ombrello: funziona meglio quando si apre lentamente!
    Annotate le vostre risposte: vi rivelerà molte cose di voi!
    VIETATO GUARDARE LE RISPOSTE ALLA FINE CAPITOOOO!!!!!!!!
    1°- ordinate i seguenti animali secondo la vostra preferenza:

    a) Mucca
    b) tigre
    c) pecora
    d) cavallo
    e) maiale

    2° - Scrivete una parola che qualifichi ognuno dei seguenti:

    a) cane
    b) gatto
    c) ratto
    d) caffè
    e) oceano

    3° - Pensate a qualcuno (che vi conosca e sia importante per voi) che possa essere correlato ai seguenti colori, non ripetete i nomi e abbinate una sola persona ad ogni colore:

    a) giallo
    b) arancione
    c) rosso
    d) bianco
    e) verde

    4° - Scrivete il vostro numero e il vostro giorno preferito.
    FINITO, VERIFICATE ANCORA LE VOSTRE RISPOSTE…E LA VOSTRA ULTIMA POSSIBILITA’









    ORA CONTROLLATE LE RISPOSTE

    1° queste sono le vostre priorità nella vita: (mettete nell’ordine le vostre risposte e scoprirete quali sono, nell’ordine, per voi, le priorità della vostra vita:

    Mucca = carriera
    Tigre = orgoglio
    Pecora = amore
    Cavallo = famiglia
    Maiale = denaro






    Questi siete VOI !!!
    a) La vostra descrizione del cane corrisponde alla vostra personalità;
    b) La vostra descrizione del gatto corrisponde al coniuge o alla coppia:
    c) La vostra descrizione del ratto corrisponde alla personalità dei vostri nemici;
    d) La vostra descrizione del caffè corrisponde alla vostra interpretazione del sesso;
    e) La vostra descrizione dell’oceano corrisponde alla vostra visione della vita;


    a) giallo = qualcuno che non dimenticherete
    b) arancione = qualcuno che potete considerare un buon amico
    c) rosso = qualcuno che amate davvero
    d) bianco=la vostra anima gemella
    e) verde= qualcuno che ricorderete per tuta la vita
    Ciao Cipputi
  7. Megane P. 1
    , 23/5/2002 00:00
    Allenatore keniano TOKKA LABALA
    Il terrorista africano MOTIRO LABOMBA
    Il piu' goloso pasticciere arabo HALLIK LI BABA'
    La piu' grande maggiorata araba KEBEL AZIZ
    Il piu' noto omosessuale arabo MELOMETT ALLAH
    Il figlio di Ali` Baba` ALI` BEBE`
    Il parcheggiatore arabo AHRO' MAHMET
    Il piu' grande saltatore in lungo Arabo DAHLA ALI'
    Il bevitore arabo NABIR ALBAR
    Stitico Cino-Americano TIEN LOCOOL STREET
    Ministro poste e telecomunicazioni USA: FRANK BULL
    La moglie CART O'LINE
    Il gommista inglese COOPER TONY
    La prostituta greca MIKA TELADOGRATIS
    Il ministro dell'agricoltura greco ANDREY PERIBOSKY
    Tuffatore giapponese TOCAI UFUNNO
    Il dentista giapponese TEKURO NAKARIE
    Il piu' grande gay nipponico LANO MIFUMA
    Barbiere giapponese AKAPA TORHASATO
    Cuoco Statunitense PAUL PETTE
    La più famosa prostituta italiana VERA TROIA
    Il più famoso attore porno italiano FELICE TROMBO
    Il miglior estetista italiano DOMENICA MELELAVO
    Il più noto avvocato divorzista italiano SPOSATO FEDELE
    L'infermiera italiana più famosa ADDOLORATA MALATESTA
    La protettrice delle pornostar SANTA CHIAPPA

    Megane
  8. Annie
    , 23/5/2002 00:00
    Il capo di governo indiano, quello arabo saudita e Berlusconi si recano in visita da Bush a Camp David per un summit internazionale. Purtroppo sono rimasti disponibili solo una stanza con due letti e un pagliericcio nella stalla. I tre si guardano e subito il berluska dice che lui è un grande capo di stato e non può dormire in una stalla, l'indiano, il più povero, si offre per andare lui. Dopo circa dieci minuti si sente bussare alla porta della stanza e berluska chiede: chi è? Sono l'indiano, nella stalla c'è una mucca, per noi induisti è sacra, non posso dormire con lei. L'arabo saudita apre la porta e per mantenere buoni rapporti con gli altri due si offre di andare a dormire nella stalla. Dopo cinque minuti si sente di nuovo bussare alla porta e berlusconi chiede di nuovo: chi è? Sono l'arabo, nella stalla c'è un maiale e a noi mussulmani è proibito stare con i maiali. Berlusconi, in cambio di due contratti per nuove reti televisive in India e Arabia Saudita accetta di andare a dormire nella stalla. Dopo alcuni secondi si sente di nuovo bussare alla porta della stanza, l'indiano e il saudita chiedono insieme chi è? Siamo la mucca e il maiale.
  9. Marco Barbieri
    , 23/5/2002 00:00
    MEZZOGIORNO DI FIREWALL
    -----------------------

    Il timer a Dasd City by passava tranquillo. Dopo l'ultimo
    processor ad un ladro di polling tutto sembrava quiet.
    Nel saloon si giocava a card.
    Appoggiato al benchmark, Job sorseggiava un punch fumando una cisc.
    Dal cinturone pieno di cartridge pending una Browsing 48K.
    L'host stava pulendo con uno scratch una picture del Generale
    Cluster. All'improvviso... shutdown!!!
    Si open la port ed enter Blank, point il digit e disse:
    - Ehy, Job, brutto figlio di put, mi hanno detto che fai il default
    con Key, la mia ragazza!
    - Output di qui e non mi rompere le labels else ti unpack il queue!
    Response Job all'inquiry di Blank.
    - Non fare il buffer, ti pare il modem di parlarmi? - disse Blank.
    - Mettiamo le cause in sinclair e non fare il phase! - lo interrupt Job.
    - Ho fatto il default con Key perché tu la lasci sempre standalone
    e io la console. E lo farò finché mi farà commodore!
    Ma aveva fatto l'accounting senza l'host...
    Improvvisamente, Vtoc!... Vtoc!... Enter gli otto fratelli bit della
    banda Byte, amici di Blank, che avevano sentence tutto.
    Job li view con la code dell'occours. Gli dissero:
    - Ci display per te, ma ti faremo passare un brutto roscoe perché sei
    un uomo senza password!!!
    Job estrasse la sua 48K, la pointer contro di loro e fece Dump! Dump!
    Input in quel momento Key, la ragazza di Blank, che crash colpita da
    Job. Invano tentarono di rename, la stanby su un package abbastanza
    software e la fasciarono con della abend ma ormai la sua sort era
    signoff.
    Chiamarono allora il padre Priority che la until con l'olio send; ma
    prima di memory risolta a Job disse, con un file di voice:
    - Caro amico, questa e' la EOF; sii fortran: era sincom stare con te,
    dammi un ultimo batch!
    Job acconsentì e la basic.
    Appena terminal, Key expired branche al cobol di Job, diventando
    hardware senza possibilità di restart... e la sua anima ascending al
    Cyl.
    - Il delete non payroll... - mormorò l'host scrolling la test.
    Fuori tirava un vento flag. Il disk della luna si era retry fra le
    nuvole. Blank, Job e i fratelli Byte order all'host un drum che
    bevvero in un source.
    Poi sysin camminarono con passo floppy e le mani in task lasciandosi
    alle spalle il saloon e la bella Key more...
    Intanto init a piovere e si separarono alla search di un recovery
    per la not.
    La storage di Key è finita. Se return a Dasd City, record di visitare
    la tomba di Key per depending un mazzo di overflow.
    Requiesce in Pause
  10. Annie
    , 22/5/2002 00:00
    Sei schiavo di internet?

    1. Ti alzi alle 3 del mattino per andare in bagno e prima di arrivarci ti fermi per vedere se sono arrivati dei messaggi per te.
    2. Ti fai fare un tatuaggio che dice " questo corpo si vede meglio utilizzando Internet Explorer 3.0 o superiore."
    3. Chiami i tuoi figli: Eudora, Mozilla e IOL.
    4. Quando spegni il modem, ti prende un senso di vuoto, come quando ti lasci con la tua ragazza.
    5. Per tutto il viaggio aereo hai tenuto il tuo portatile sulle ginocchia e il tuo bambino nello scomparto superiore.
    6. Decidi di frequentare l'università per due o tre anni in più, solo per avere accesso gratuitamente a Internet.
    7. Quando qualcuno ti dice di avere un modem da 33600, gli ridi in faccia.
    8. Incominci ad usare le "faccine" anche nella posta normale.
    9. Ti si è rotto l'hard disk. Non ti sei connesso per più di due ore. Incominci ad avere le convulsioni. Prendi il telefono, componi il numero del tuo provider e cerchi di dialogare con il modem a fischi... e ci riesci.
    10. Ti ritrovi a digitare .com dopo ogni punto.com

    11. Quando vai in bagno dici che vai a fare un download
    12. Quando ti presenti a qualcuno non dai il tuo nome ma il tuo User ID
    13. Tutti i tuoi amici hanno un @ nei loro nomi.
    14. Il tuo gatto ha un sua "HomePage".
    15. Non chiami più tua madre... lei non ha un modem.
    16. Controlli la tua posta, ma un messaggio dice che non ci sono nuovi messaggi... cosi' la controlli di nuovo.
    17. La tua bolletta telefonica non arriva più in busta ma in un pacco.
    18. Non sai più di che sesso sono i tuoi migliori amici, perchè loro usano un user ID neutro e tu non vuoi chiederglielo.
    19. Quando devi prendere un taxi per tornare a casa dai come indirizzo: "http://via.roma.45/casa/mattone.html."
    20. Quando devi sorridere inclini la testa di 90 gradi.
  11. Marco Barbieri
    , 22/5/2002 00:00
    Mentre l'aereo della formazione italiana sta atterrando sul suolo Giapponese, con uno scoop siamo riusciti ad avere in anteprima la formazione del
    Giappone:

    ------------------------

    1. Tutiri Yoparo
    2. Tiro Akatsodikane
    3. Nishuno Mifreka
    4. Sikuro Tesegno
    5. Ken Mishtupishi
    6. Motiro
    7. Semitiri Mishibuto
    8. Dinzaki Yosomeyo
    9. Setiro Tifreko
    10. Nakakata
    11. Tetiro Narete

    In panchina:

    12. Kissase Yoko
    13. Yoko Poko Poko
    14. Yoko Poi
    15. Yokodimeno
    16. Noyokomai
    17. Yoko Poko Mayoko

    Preparatore atletico:

    Kakapoko Kifapokomoto

    Allenatore:

    Ariko Saki
  12. Megane P. 1
    , 22/5/2002 00:00
    Notizia dell'ultim'ora:

    Mentre si trovava nelle sua villa di Arcore, intento ad appendere un quadro,
    il Presidente Silvio Berlusconi si è dato inavvertitamente una martellata
    sul pollice.
    Il gesto gli ha fatto sfuggire un'esternazione ai danni di Dio.

    La cosa è subito trapelata fino a giungere alle orecchie del Santo Padre
    che, indignato, si è prontamente dimesso dichiarando :
    "Il Signor Berlusconi non deve permettersi ! Torno dai miei parrocchiani in
    Polonia !"

    Ciò ha gettato lo scompiglio in tutto il mondo giornalistico e politico:

    Rete 4 ha subito lanciato un servizio in difesa del Cavaliere in cui
    vengono commentati gli esiti di un sondaggio secondo il quale il 99 % degli
    Italiani, se colpiti da una martellata sul pollice, hanno la stessa reazione
    del Cavaliere .

    Bruno Vespa, con uno scoop a sorpresa riesce a far venire ospite di "Porta a
    Porta" il titolare della Ditta che ha fabbricato il martello.

    Maurizio Costanzo risponde con il titolare della ferramenta che ha venduto
    il martello.

    Tuttosport titola a piena pagina : Berlusconi fa dimettere il Santo Padre.
    Sacchi il successore ???

    Rai 3 parte con una trasmissione dal titolo "Il Martello usi, tecniche ed
    applicazioni".


    Dure reazioni anche nel mondo politico:

    Bertinotti commenta "La manovra di Berlusconi è chiara ... ha usato il
    martello, notoriamente parte del ns. simbolo, per attaccare il Vaticano e
    far ricadere
    però la colpa sui comunisti".

    Pronta la risposta di Forza Italia :"Veramente voleva solo attaccare un
    quadro".

    Walter Veltroni sottolinea che "con il suo gesto il Santo Padre ha voluto
    marcare l'indipendenza della Chiesa dagli accadimenti negativi che possono
    capitare nei lavori domestici".

    Armando Cossutta esprime invece tutto "il disprezzo per Berlusconi che
    volendo dedicarsi a dei lavori domestici che esulano dalla sfera delle sue
    competenze, oltre a causare le dimissioni del Santo Padre ha fatto aumentare
    il tasso di disoccupazione portando via il lavoro ad un operaio".

    Bossi è raggiante perchè secondo lui "Il Cavaliere si è schierato con la
    Lega nella lotta per l'indipendenza della Padania.
    E il gesto di riuscire nell'intento di cacciare un extracomunitario ne è la
    prova lampante !"


    Per Lau.. una stretta di mano ed un bacino. Ciao Megane
  13. laulissima
    , 21/5/2002 00:00
    ASCOLTATE CONFUCIO...

    - la vera felicità sta nelle piccole cose: una piccola villa, un piccolo yatch, una piccola fortuna.
    - se cerchi una mano disposta ad aiutarti la trovi alla fine del tuo braccio.
    - chi se la tira troppo, rischia di strapparsela tutta.
    - avere la coscienza pulita è segno di cattiva memoria.
    - colui che è capace di sorridere quando tutto va male, è perchè sa già a chi dare la colpa.
    - chi ride ultimo pensa più lentamente.
    - se non puoi convincerli, confondili.
    - uomo molto saggio è colui che non gioca mai a saltacavallo con un unicorno.
    - uomo che va a dormire con problemi sessuali si sveglia con la soluzione in mano.
    - il pesce che lotta contro la corrente muore fulminato.
    - alcune persone sono vive solo perchè l'assassinio è illegale.
    - se la montagna viene verso di te...corrriiiiiii...è una fraaaaaaana.
  14. Marco Barbieri
    , 21/5/2002 00:00
    Annunci Vari:

    * QUI RICOTTA DI PECORA FRESCA
    Negozio di latticini a Bari.

    Occasione: VERO SVIZZERO OLANDESE!!!
    Stesso negozio.

    * Vendesi auto
    Un tizio ha scritto su un cartello:
    "Vendesi auto telefonare ore pasti Franco. L'auto in questione è urtata, strusciata e un po' ammaccata."
    Sul cartello gli hanno aggiunto a penna:
    - A Fra'... magna tranquillo...

    * QUESTA MACELLERIA RIMANE APERTA LA DOMENICA SOLO PER I POLLI.
    (Insegna di un negozio di Roma)

    * SI AFFITTA L'ABITAZIONE DEL TERZO PIANO, LA SIGNORA DEL SECONDO LA FA VEDERE A TUTTI.
    (Inserzione in una strada di Trapani)

    * SI FANNO GIACCHE ANCHE CON LA PELLE DEI CLIENTI.
    (cartello in un negozio di confezioni di Latina)
  15. Marco Barbieri
    , 21/5/2002 00:00
    Ehi ehi Andrea e Annie, ne ho anch'io, è che col lavoro in questi giorni non si riesce a respirare...vedrò di rifarmi, intanto cominciamo con questa:

    *** ORIGINALE TRATTO DA UNA FOTOCOPIA FIRMATA.

    Io sottoscritto Tizio Sempronio residente in via Roma n. 13 a Gallipoli,
    denuncio un sinistro infortuni avvenuto il 21/08/86 alle ore 17:30.
    Quando sono arrivato a casa ho scoperto che il vento aveva fatto cadere dal tetto alcune tegole, ho quindi installato sul tetto una trave con una carrucola ed ho issato due casse piene di tegole.
    Terminata la riparazione mi sono accorto che rimanevano sul tetto parecchie tegole inutilizzate, ho quindi issato una cassa, ho fissato la corda in basso e sono risalito per riempire la cassa di tegole, poi ne sono sceso e ho staccato la corda.
    Purtroppo la cassa con le tegole era più pesante di me e prima di rendermi conto di che cosa stava succedendo la cassa ha cominciato a scendere sollevandomi da terra.
    Ho cercato di aggrapparmi alla corda ed a metà cammino da terra ho incontrato la cassa che scendeva la quale mi ha colpito ad una spalla.
    Intanto ho continuato a salire battendo la testa contro il muro, la trave e la grondaia e schiacciandomi le dita nella carrucola, arrivato all'altezza del tetto nel momento in cui la cassa toccava terra (la cassa toccò terra con tale violenza che il fondo della cassa si frantumò disperdendo le tegole sul suolo).
    A questo punto trovandomi più pesante della cassa ripartii a tutta velocità verso terra, colpendomi la tibia con la cassetta che risaliva a forte velocità.
    Quando ho atterrato, le tegole rotte che si trovavano al suolo, mi ferivano gravemente.
    Non ho fatto neppure in tempo a svenire, che la cassa ridiscese cadendomi in testa e mandandomi definitivamente all'ospedale.
    Seguiranno certificati medici.
    Distinti saluti.
    #######
    Vedrò di farvi avere il meglio di ciò che anch'io ricevo....almeno ci facciamo due risate, ciao Marco
  16. Andrea C. 1
    , 21/5/2002 00:00
    Annie, il discorso non era serio era solo per dire che vista la partecipazione......nulla, conviene che ti inviti fuori a cena e queste sciocchezze ce le raccontiamo vis a vis!
    Vediamo di attirare l'attenzione con cose poco poco più spinte:

    L'amore è un gioco di Borsa nel quale la donna provoca l'alzarsi ed abbassarsi del titolo.

    L'uomo, più si accanisce nelle sue operazioni finanziarie dell'amore, più compromette la solidità del suo capitale, finchè un giorno il suo capitale e' tanto basso da non alzarsi più.

    Esaminiamo ora l'amore nei suoi aspetti finanziari: chi è la donna da marito? E' una Borsa di recente formazione, con un capitale intatto, in attesa di chi le farà la prima apertura di credito.

    Nell' amore l' operazione bancaria si riassume così: lo sposo con il capitale in mano si presenta allo sportello della banca, la sposa gli comunica che e' disposta a concedergli l' apertura del credito. Ecco il risultato che segue: "Posizione di banca eccellente, vertiginoso alzarsi del titolo, apertura di borsa, ritiro del primo dividendo dopo nove mesi". Considerando che la donna è un biglietto al portatore, è necessario che l'uomo tenga gli occhi ben aperti, onde evitare che terzi compiano tale operazione. In tal caso, infatti, il marito che è il responsabile dell'azienda si troverebbe, contro le norme di legge, ad amministrare frutti non suoi. Tutto ciò dimostra che meglio di tutti fa il seminarista, cioè l'uomo che amministra di propria mano tutto il suo capitale!