1. Come viaggiare bene in INTERAIL

    di , il 15/5/2002 00:00

    Dato che per le vacanze estive mi piacerebbe fare un giro in Interail con i miei amici, chiedo consigli consigli sul come dove e quando per un buon viaggio, oppure raccontatemi direttamente la vostra esperienza. Ciao a tutti. Grazie. Francesca

  2. Antonella Misurelli
    , 20/5/2002 00:00
    io ho fatto due interrail e sono state delle vacanze fantastiche;;;unica cosa devi avere molta energia perché tornerai distrutta, con una fame terrificante ma arricchita di un'esperienza unica perché avrai occasione di poter conoscere una fiumana di gente, in terno ci sono tanti interrelisti con cui condividi magari un pezzo di viaggio e con cui ti confronti su dove andare e su cosa fare.... il consiglio é non andare in portogallo il servizio ferroviario é aggiacciante, ti consiglio le capitali del nord, i treni sono un po' cari ma i posti sono bellissimi, ma non farti un percorso troppo definito lascia al caso, magari ti aggreghi a qualcuno e fai delle tappe che non avevi previsto, quindi porta il passaporto, io per questo motivo non ho visto praga,portati un registratorino in cui incidere commenti, voci, suoni saraà un ricordo vivo per sepre, non portarti il ferro da stiro e tutto ciò che pesa o che in caso si pagni non si possa asciugare in fretta leggi jeans....e non ti preoccuare se i vestiti assumerranno il classico color treno dovrai essere disposta a dormire ovunque e quando dico ovunque intendo qualdiasi postocomodo o scomodo, ho conosciuto ragazze che pur di dormire al coperto visto che diluviava e non c'era un buco di posto a basso costo si sono fatte registrare dalla polizia e hanno dormito in cella...non é una leggenda metropolitana ed in ultimo non ti arrabbiare se quando ti verranno a prendere alla stazione del treno faranno finta di non conoscerti perché sei più indecente di un barbone e sei dimagrito di 54 kili....sarai la persona più appagata e quando tornerai anche la doccia ed un bagno pulito oltre i manicaretti di mamma ti sembreranno delle gioie celestiali...ti servirà aa apprezzare di più cioò che hai e dai per scontato...non é forse una bella lezione di vita?

    animati di coraggio e parti buon viaggio
    banto
  3. Rox Fox
    , 16/5/2002 00:00
    Nel 1992 ho fatto l'inter-rail...incubo! ogni volta sul treno dovevamo tirare fuori i soldi per il supplemento e raramente abbiamo trovato posti a sedere non prenotati...dopo che fai ql viaggio hai proprio voglia di sederti e lasciarti portare a destinazione in pace...non credo che lo rifarò +!
    Byez
    Rox
  4. Costanzo
    , 16/5/2002 00:00
    Se tutto va come dovrebbe, quest'anno per me sarà il sesto inter-rail (ho iniziato nel 1994).
    E' un'esperienza che io giudico bellissima. Puoi conoscere realtà molto diverse dalla tua ed anche diverse tra loro. Un'estate ho visitato mezz'Europa, dalla Grecia all'Irlanda, passando per la Polonia, il Belgio etc. etc. Da una parte è un po' frastornante: cambi in continuazione città e gente intorno a te.
    Dove andare? L'Europa è bella tutta, non so dove consigliarti, so, però dove sconsigliarti: la Spagna.
    In questi giorni sto organizzando il mio interrail che ra diretto lì.
    Girando sui siti delle ferrovie x capire gli itinerarii e sul sito degli interrailer italiani, ho scoperto che tutti i trerni spagnoli hanno i supplementi. Dunque anche se tu hai la carta interrail, in Spagna paghi lo stesso e pure tanto. A conti fatti non è conveniente per nulla. Oltre a ciò c'è la scomodità di dover prenotare i treni a lunga distanza.
    Dopo averti smontato la Spagna, mi fermo, ma ti consiglio di partire. Vai, vai, vai! L'interrail è meraviglioso.
    Se servono altri consigli specifici, chieimeli pure.
    Ciao ciao.
  5. Francesca Niccoli
    , 15/5/2002 00:00
    Dato che per le vacanze estive mi piacerebbe fare un giro in Interail con i miei amici, chiedo consigli consigli sul come dove e quando per un buon viaggio, oppure raccontatemi direttamente la vostra esperienza. Ciao a tutti. Grazie. Francesca