1. Camaleonti

    di , il 10/7/2003 00:00

    Spesso durante i miei viaggi la gente del luogo mi osserva con un sorriso ed appare confusa: non sanno darmi una nazionalità.

    Sarò canadese, brasiliana, israelita, italiana, francese o ancora argentina?

    Un amico mio mi prende in giro, e mi chiama "camaleonte" per questa mia quasi "necessità" di confondermi tra la folla. È un istinto: quando viaggio tendo a volermi confondere con il paese che visito, quasi per avere uno sguardo più profondo, per provare ad essere uno di lì. Non è ragionato, non è voluto, è istintivo. Devo parlare la loro lingua, mangiare i loro piatti, chiacchierare, andare al mercato e così via. Natralmente non è sempre possibile, ed ogni camaleonte ha i suoi limiti. Ma sempre, senza che me ne accorga, tento la "fusione". Rimango turista beninteso. E si vede, suppongo, ma a volte la gente non sa dire. Non sono proprio sicuri sicuri. Capita anche a voi? qual'è il vostro atteggiamento? siete camaleonti pure voi o vi distinguete al primo sguardo?

  2. Leonardo Masia
    , 18/11/2003 00:00
    Allora, a me, nel 95 (prima volta che ci andavo) una signora mi ferma per strada a Mosca e mi chiede qualcosa a proposito di Novy Mir (in russo, ovviamente) . Della serie "intonato col paesaggio", non vi pare ? Strano perchè non sono esattamente biondo e con gli occhi azzurri (e lì i ragazzi sono praticamente tutti così -se non biondi, castani-, e le ragazze non non ne parliamo) . Anzi, sarei il "tipo di nazionalità caucasica", o quasi (capelli neri, barba nera, occhi scuri) . Infatti, in Germania e inghilterra (e figuriamoci più a nord) c' era poco da camaleontizzarsi . Parlavo bene l' inglese e discretamente il francese (no, il tedesco NO...), ma mi chiedevano quasi subito da dove sbucavo (anche se allora la barba non l' avevo...) . Adesso, la barba ce l' ho (qualche spiritosone, qui, dice che sembro Bin Laden...), eppure, quando vado in Russia, con tutto quello che succede, nessun problema, giro da solo e mi sento a casa (anche perchè ormai, non è che potrei dare informazioni sugli autobus -qualcuno me le ha chieste-, ma quasi) . Anche se mia moglie dice che nessuno mi prenderebbe per un moscovita: tuttalpiù, dice, tutti credono che sia un "Vanka is derèvniy": un campagnolo appena arrivato...
    A proposito: qui c' è qualcuno (i miei) che la mia barba non la sopporta . Però a mia moglie piace...
  3. Turista Anonimo
    , 8/8/2003 00:00
    ecco!
    visto?
    ;-P
  4. Turista Anonimo
    , 4/8/2003 00:00
    vidimose=vedemose!!!! da non credersi.... le curiosità delle lingue... sono piu' camaleonti di noi umani.... ;-)
  5. Turista Anonimo
    , 1/8/2003 00:00
    brunot..... significa: 'ci vediamo' in croato.... come vedi, ora scopriamo che assomiglia pure al romano!!
  6. Turista Anonimo
    , 1/8/2003 00:00
    ok. eloisa hai ragione.. ma tutte le occasioni sono buone... ;-)!
    e poi noi siamo camaleonti e cambiamo colore...vidimose ke significa?! suona molto romanesco.. come vedemose??!!!
  7. Turista Anonimo
    , 31/7/2003 00:00
    scusa Elo se abbiamo usato spudoratamente il tuo forum per conversare!..... ;)

    Dovidenja Brunot! Hvala! Vidimose!
  8. Turista Anonimo
    , 31/7/2003 00:00
    ma guarda...
    un brunottolo e una carina....
    ciao.
  9. Turista Anonimo
    , 31/7/2003 00:00
    allora buon viaggio!!! avrai occasione per fare la camaleonte anche in questo viaggio!! amusez vous! ciao.
  10. Turista Anonimo
    , 30/7/2003 00:00
    ya sam dobro, hvala ljepo!
  11. Turista Anonimo
    , 30/7/2003 00:00
    dobar dam! caco si? nous n'avons pas la meme langue pour parler... nous avons le meme langage pour se comprendre, pour etre la, ensemble...
  12. Turista Anonimo
    , 25/7/2003 00:00
    infatti, ne hai dato un esempio perfetto!..... parlando la mia lingua...... un vero camaleonte!
  13. Turista Anonimo
    , 25/7/2003 00:00
    karin naturalmente ti ho scritto... a bien tot!!! e poi qui non si doveva parlare di camaleonti??!!!
  14. Karine B.
    , 25/7/2003 00:00
    :))) ah oui??.... vraiment??!.... incroyable!
  15. Turista Anonimo
    , 25/7/2003 00:00
    eccoti accontentata: mais oui, oui je suis Brunot! ma tu come sei? descriviti un po'... io faccio il modello nel tempo libero..
  16. Turista Anonimo
    , 25/7/2003 00:00
    ...preferivo il nome Brunot.....