1. Roatan

    di , il 16/4/2002 00:00

    Ciao a tutti! Ero in procinto di prenotare le vacanze di agosto a Roatan, che ritenevo piccolo paradiso terrestre, quando più di un amico mi ha terrorizzato riguardo alla presenza di insetti assassini e schifidi, in grado di rovinare il soggiorno. Se qualcuno c'è stato in agosto, potrebbe rassicurarmi e/o dissuadermi? Ciao e grazie.

  2. Ivano Andreotti
    , 17/4/2003 00:00
    Sono stato a Roatan ( West Bay - Henry Morgan ) il 4.4.03.
    Avevo letto anch'io delle " famigerate " sandflies.Non ne ho visto o sentito nessuna.( Fortuna ? Periodo favorevole ? )
    Il posto è stupendo.L'acqua del mare è caldissima ed invitante.L'interno dell' isola è verde e coperto dalla foresta tropicale.Praticamente un luogo perfetto per una vacanza indimenticabile.
    Se fate snorkeling non troverete la moltitudine di pesci ed i mille coralli colorati del Mar Rosso.Vedrete pero' moltissime gorgonie e spugne di grosse dimensioni.
    Il villaggio dove ho soggiornato è originale, pulito e ben tenuto.(unica pecca i bagni un po' spartani ).
    Eccellente e variata la cucina.Simpatica e non invadente l'animazione.
    La gente del posto è cordiale, amichevole ed allegra.
    Insomma, se potete andateci perchè il posto lo merita.
    Ciao
  3. Turista Anonimo
    , 15/4/2003 00:00
    ci sono andato nel 1995, e l'80% dei turisti erano...Americani.
    si pagava in Dollari ovunque o quasi, e l'aeroporto, appena aperto, aveva un volo giornaliero com Miami!
  4. Mario Rosati
    , 30/3/2003 00:00
    sono stato a Roatan in marzo 2003 (henry morgan).
    Dopo tanti dubbi ho deciso di partire e i fatti mi hanno dato ragione.
    E' bellissima. Ma per godersela bisogna andarci da gennaio a maggio. Le informazioni che ho avuto li' sconsigliano di andarci durante la stagione delle piogge, anche per un problema di sandflies. A marzo c'erano meno zanzare che in val d'Aosta...
    Non esitate : andateci anche perche' e' ancora bellissima ma il turismo americano ci sta arrivando...
  5. Max Max 2
    , 14/3/2003 00:00
    Ciao, io sono stata a Roatan lo scorso novembre ed il tempo era bellissimo. E' stato nuvoloso solo una mattina ma non ha piovuto e a dire il vero mi sarebbe piaciuto vedere un bell'acquazzone tropicale.
    Cinzia
  6. Federico 2
    , 14/1/2003 00:00
    Ciao, io e mia moglie abbiamo deciso di partire alla volta di Roatan il 24 Gennaio, e vorremmo sapere se la stagione delle piogge è terminata. Alcune guide riportano che il periodo che va da Ottobre a Febbraio è quello piu piovoso, altre dicono che i mesi da evitare sono quelli estivi: a quale voce diamo ragione?
    P.S. Il nostro villagio è l'Herry Morgan
    Ciao e grazie
  7. Cristian 1
    , 17/12/2002 00:00
    Dovrei partire pre l'isola di Roatan nel mese di febbraio, insieme ad un amico. Se qualcuno mi facesse sapere com'e' l'isola in quel periodo e se c'e' gente o meno. Grazie
  8. Chiara Beggi
    , 30/10/2002 00:00
    ehi ciao io parto per roatanil 22 novembre nel villaggio Henry Morgan chi c'è stato a novembre mi può informare sul clima e dirmi qualcosina di più su questi benedettissimi sand flies?
    ciao ciao
    grazie
  9. Maria Casalino
    , 28/10/2002 00:00
    io sono stata a Roatan all'inizio di questo mese e ti confesso che ci ho lasciato veramente il mio cuore. Da quello che ho potuto capire il periodo da evitare per il problema dei sand flies e' la nostra estate, quindi se vai a novembre non dovresti avere problemi: io li ho visti in azione...mi hanno punto, certamente c'erano, ma tutto quello che mi hanno fatto e' un puntino rosso circondato da una macchietta rosa, non mi prudeva affatto e tutto spariva dopo un paio di giorni senza usare alcuna pomata. Devo ammettere che qualcuno aveva segni molto peggiori, ma dopo breve indagine ho scoperto che tutti soffrivano di allergie anche in Italia. Io sono stata al villaggio Henry Morgan e lì al mattino e alla sera passano un insetticida ecologico che secondo me qualcosa fa. Un consiglio? Vai e assapora ogni attimo, quello e' il posto giusto per ritrovare la propria dimensione. Io sto addirittura meditando di trasferirmi là!
  10. Manuela Din
    , 26/10/2002 00:00
    il 1° novembre partiamo per Roatan (Henry Morgan). Qualcuno c'è già stato in questo periodo? Cosa mi consigliate in merito alle immersioni? Altri consigli li accetterò molto volentieri..grazie e ciao a tutti
  11. Paolo Motta 2
    , 15/5/2002 00:00
    MEDICINALI
    Antistaminici, cortisonici, disinfettanti intestinali, pomate per eventuali scottature, creme ad alta protezione, ecc. Si segnala che nell’isola, così come avviene in altre aree tropicali,in concomitanza con condizioni climatiche caratterizzate da temperature elevate e da un alto tasso di umidità, si verifica una accentuata presenza di insetti, denominati sand flies, le cui punture, pur non determinando, normalmente, rischi di infezione, possono risultare fastidiose (principalmente a causa del manifestarsi di alterazioni cutanee pruriginose). Si consiglia, anche in base alla personale predisposizione allergica, di adottare tutte le necessarie cautele, attingendo ulteriori informazioni presso gli enti preposti. All’interno del villaggio sono comunque disponibili prodotti locali e non, usati dagli abitanti dell’isola per proteggersi dai sand flies, essendo vietati interventi di disinfestazione a tutela dell’equilibrio ecologico dell’ambiente. L’efficacia di tali prodotti può variare da soggetto a soggetto.

    ******************************

    Una vacanza in Honduras si trasforma in incubo a causa di fastidiosissimi insetti. E l'Autorità garante della concorrenza e del mercato condanna la società che l'ha organizzata per non aver adeguatamente informato i clienti sui rischi ai quali andavano incontro. Si è conclusa con una pronuncia di pubblicità ingannevole la vicenda sollevata da un gruppo di turisti che si erano rivolti all'Authority denunciando la mancanza di sufficienti informazioni, nel depliant messo a disposizione dal gruppo "I Grandi Viaggi", sulla presenza nei luoghi di vacanza dei cosiddetti "sand-flies": insetti, resistenti a qualunque repellente, che avrebbero reso praticamente impraticabile spiaggia e piscine. Secondo le informazioni riportate dal tour operator, la presenza di tali animaletti poteva verificarsi in coincidenza di particolari variazioni meteorologiche. In base alle richieste dei consumatori, invece, questi insetti sarebbero stati presenti nelle spiagge dell'isola per tutto l'anno, specialmente d'estate. Il garante ha perciò avviato il procedimento. La società "I Grandi Viaggi" si è difesa sostenendo che, nell'ambito della legislazione esistente, l'organizzatore del viaggio non è tenuto a fornitore al consumatore informazioni di questo genere; che le notizie riportate sugli insetti sono identiche a quelle riferite da altre guide turistiche; che il fenomeno è tipico delle Maldive, primaria destinazione nel panorama turistico internazionale; e che per proteggere la pelle sarebbe bastato spalmarsi di olio di cactus. Per il Garante, la presenza di sand-flies nelle spiagge di Roatan è un fenomeno talmente persistente che persino il sito Aci-Ministero degli Esteri mette in guardia dal problema. E' ingannevole, al contrario, far ritenere ai consumatori assolutamente imprevedibile la presenza degli animali. Né può valere la considerazione che l'informazione sul fenomeno sia di dominio pubblico. Il messaggio pubblicitario è perciò da considerarsi ingannevole in quanto fornisce ai consumatori indicazioni non rispondenti alla realtà, con conseguente pregiudizio del loro comportamento e lesione degli operatori concorrenti. Il provvedimento è riportato nel Bollettino n. 1-2 del 28 gennaio 2002. (30 gennaio 2002)

    ****
    ciao paolo-milano
  12. Norma C.
    , 10/5/2002 00:00
    sono stata a Roatan lo scorso dicembre... semplicemente stupenda!... spero di tornarci il prossimo autunno...Per quanto riguarda le sandflies... fanno parte dell'ecosistema!
  13. Adriana Conte
    , 8/5/2002 00:00
    Per quanto riguarda Roatan ti dico che ci sono arrivata per caso (!) visto che venivo dal Belize e ti dico che abbiamo fatto una bellissima vacanza in un mare meraviglioso. Si puo nuotare insieme ai delfini, si mangia benissimo e ci sono delle sistemazioni simpatiche. Le spiagge sono stupende anche se ad agosto è vero che ci sono questi famosi moscerini ma sinceramente non danno un gran fastidio o almeno dopo un po' non ci fai caso.Una ragazza che abiamo conosciuto in spiaggia mi ha raccomandato di "immergermi" nell'olio di cocco (loro i cucinano!)ed è stata forse la soluzione più intelligente e comoda (nonchè economica!!!)visto che sono diventata nera e le sunflies mi scivolavano letteralmente addosso.
    Ti consiglerei di non privarti di un cosi meraviglioso spettacolo solo per dei moscerini...
    ciao e in bocca allupo
  14. Andrea Cominotti
    , 27/4/2002 00:00
    27.04.02
    (Andrea C.)
    Sono rientrato da Roatan due giorni fà, in aprile i sandflies sono praticamente inesistenti.
    Voglio segnalare l'esperienza al centro di ricerca marina con i delfini, esperienza meravigliosa che consiglio a tutti!
  15. Adriano Habed 1
    , 19/4/2002 00:00
    Mah... sai che forse è vero???
    Ora mi informerò meglio, ma penso che adesso non ce ne siano quasi più... speriamo!
    Ciao
    Adri ;-)
  16. Paolo Motta 2
    , 18/4/2002 00:00
    nel marzo 2001 al b.i.t. ho fatto 2 chiacchere con un honduregno dello stand del suo paese.
    pubblicizzavano moltissimo tutte e 3 le isole del loro paese.
    mi disse che erano riucsciti a far diminuire le sand flies.....
    non so se è vero o se era solo pubblicità positiva.
    nel 95 d'estate ce ne erano un fottio, ora?
    ciao paolo-milano