1. Giornali,

    di , il 16/4/2002 00:00

    Chi naviga ( in tutti i sensi) dovrebbe esser persona curiosa e, tanto più in quianto viaggiatore, interessato a culture e paesi diversi. Conoitore di lingue ( si spera almeno l'inglese ) inoltre.

    Mi domandavo quali sono le Vsotre fonti di informazioni quotidiane?

    Vi limitate a leggere il Carlino ( parlo per gli Emiliani Romagnoli) per sapere che ha fatto la vicina di casa? Tutto sommato credo che con gli strumenti che abbiamo , soprattutto in questo momento, sia necessario e opportuno iniziare , come buona abitudine, a leggere via Internet le notizie ( avolte anche quelle che parlano di npoi) sui quotidiani stranieri. Secondo mew anche questo è un modo per viaggiare. Ne parliamo?

  2. liciajacek
    , 16/4/2002 00:00
    Chi naviga ( in tutti i sensi) dovrebbe esser persona curiosa e, tanto più in quianto viaggiatore, interessato a culture e paesi diversi. Conoitore di lingue ( si spera almeno l'inglese ) inoltre.
    Mi domandavo quali sono le Vsotre fonti di informazioni quotidiane?
    Vi limitate a leggere il Carlino ( parlo per gli Emiliani Romagnoli) per sapere che ha fatto la vicina di casa? Tutto sommato credo che con gli strumenti che abbiamo , soprattutto in questo momento, sia necessario e opportuno iniziare , come buona abitudine, a leggere via Internet le notizie ( avolte anche quelle che parlano di npoi) sui quotidiani stranieri. Secondo mew anche questo è un modo per viaggiare. Ne parliamo?