1. Guatemala e Belize..una buona idea?

    di , il 11/4/2002 00:00

    Ciao a tutti, siamo un gruppo di ragazze che per le vacanze di quest'anno (ottobre 2-3 settimane)abbiamo in mente il Guatemala e Belize.

    Sapete darci qualche buona dritta? abbiamo qualche dubbio: macchina a noleggio o mezzi locali?

    Ci sono zone da evitare o è abb. Tranquilla la situazione?

    E poi i costi? stiamo cercando di farci un'idea di quello che ci verrà a costare.

    Grazie e ciao!!

    Marta

  2. Nello Forcelli
    , 25/6/2002 00:00
    Salve, io vorrei fare il mio viaggio di nozze a dicembre in messico e in guatemala, avrei bisogno di alcuni consigli: come è il tempo lì a dicembre? io vorrei evitare gli spostamenti nei bus locali, è facile trovare auto a noleggio? qual'è il posto di mare + bello?
    grazie per l'aiuto!!
    Nello
  3. Lorenzo Molinari
    , 16/5/2002 00:00
    ciao marta,
    la mia intenzione non era assolutamente quella di spaventarti, ma bensì di fornirti eventualmente notizie che non sapevi....
    in quel link (non più on line..almeno oggi)non si parlava solo di malaria, ma anche di altri tipi di epidemie e cose di questo genere....che personalmente mi farebbero esitare un bel po ad andare nelle aree segnalate....ma da quanto ho capito tu sei abituata a vaccinazioni e cure preventive.....io da quando ero piccolo sto male solo a vedere l'ago della siringa, quindi.....!!!!!!
  4. Marta Tomelleri
    , 13/5/2002 00:00
    ciao Lorenzo, sono Marta, la stessa che ha proposto il forum, ti rispondo anche per chi dovesse essere interessato alla cosa.Dopo un bel pò di giorni di indecisione ho affrontato il sito che mi hai segnalato, con la paura di avere davanti chissà quali terribili notizie su una delle nostre mete. beh... sono sollevata, nel sito incriminato si parla dei vaccini a cui sottoporsi, mi sembra una cosa piuttosto usuale, almeno per i miei viaggi. Forse ti sei spaventato perchè si parla di malaria, fra l'altro nella forma benigna come viene indicato nel sito. Non mi sembra che un vaccino a cui sottoporsi, per quanto possa essere fastidioso per il nostro corpo,sia un motivo per far passare la voglia di andarci. Personalmente mi spaventerebbero di più notizie su criminalità, guerruglie interne o altro del genere. In ogni caso ti ringrazio di avermelo segnalato, mi hai fatto venire in mente che dobbiamo organizzarci per tempo riguardo a questo!
    ciao e grazie
    Marta
  5. Lorenzo Molinari
    , 26/4/2002 00:00
    dopo aver letto gli interventi in questo forum, ho fatto delle ricerche sul belize....
    bellissime immaggini, luoghi incantevoli, ma c'e' un sito dove praticamente ti fanno passare la voglia di andarci.....!!!!!!!!
    http://www.port.venice.it/sanimav/paesi/belize.html
  6. Laura Paola
    , 26/4/2002 00:00
    cia a tutti vorrei tanto che qualcuno mio aiutasse a organizare il mio viaggio in messico qualsiasi consiglio o suggerimento sarebbe davvero utile anche perche' sicuramente andro' da sola un grazie anticipato
  7. Matteo Carcereri
    , 24/4/2002 00:00
    Ciao ragazze, sono tornato dal Guatemala ( e Messico) il mese scorso.Non potevate scegliere posto migliore: il Guatemala è davvero fantastico!Io sono stato a Panajachel sul lago Atitlan, ad Antigua e a Flores-Tikal.
    Sono arrivato in Guatemala dal Chiapas: un paio di consigli: quando arrivate alla frontiera vi chiederanno di pagare una presunta tassa di 30 Quetzales (1 Qtzl= 270 lire circa).Chiedete un "recibo" (ricevuta) e vedrete che vi lasceranno passare senza pretendere soldi.Quella è infatti la "mordida", una tassa non legale.Secondo: vi assalirà un'orda di guatemaltechi offrendovi di cambiare i vostri pesos o dollari in Quetzales, dicendo che l'unico sportello bancomat-ATM del Paese è nella capitale.Niente di piu' falso! Per cui cambiate solo quei pochi quetzales che vi serviranno per prendere il primo bus, poi prelevate comodamente al tasso di cambio giusto.

    Da La Mesilla (confine col Chiapas) a Panajachel c'abbiamo messo circa 6 ore cambiando 4 "chicken-bus" (chiamati cosi' perche' ti stipano all'inverosimile e perche' spesso i locali fanno salire galline e quant'altro). Cercate di non tenere materiale fragile nel bagaglio perche' verra' scaraventato sul tetto del bus.Nè tanto meno soldi o documenti: un paio di volte mi sono trovato le tasche del mio zainone aperte.Sempre meglio avere uno zainetto a mano da portare con se' quindi.

    Atitlan merita davvero una sosta, da Panajachel ci sono diversi tour del lago a vari prezzi dai 7$ ai 39$. Si parte la mattina alle 8 e si torna per le 15.Ti fanno visitare 3 paesi sulla costa dove poter comprare artigianato locale.Il giovedi' e la domenica a Panajachel, ma soprattutto a Chichicastengo (2 ore e mezza da Panajachel verso nord) c'e' il famoso mercato: da non perdere.

    Antigua Guatemala: coi bus pubblici ci si mette 3 ore scarse(da Panajachel) e si spendono circa 30 Quetzales. Coi minivan delle agenzie si spendono 10 US$ e si risparmiano 20'.Consiglio i bus pubblici: sono caratteristici e divertentissimi (cercate pero' di evitare la domenica: sono davvero troppo affollati).Antigua è molto bella, in un pomeriggio la si visita piu' o meno tutta: dell'antica citta' sono rimaste le rovine delle Chiese scoperchiate da un terremoto nel '700, se non sbaglio.Le case attorno sono invece relativamente moderne. Anche qui come sul lago troverete da dormire (se non siete troppo esigenti) a 40-50Qtzl per una doppia a notte.Se vi interessa imparare lo spagnolo, ci sono un sacco di scuole a prezzi modici che vi danno anche alloggio.Ad Antigua non dovete ASSOLUTAMENTE perdervi l'escursione al vulcano Pacaya, il piu' attivo del Guatemala. Troverete diverse agenzie in centro che propongono tour a 5$.Prendetelo perche' ne vale la pena: col pullman vi portano sul vulcano fino a 1800mt, poi tre guide del parco nazionale vi scortano fin sul bordo del cratere (non scherzo) fumante.Il paesaggio è lunare, soprattutto nella discesa ci si diverte un casino lasciandosi franare sui ciotoli di lava secca.All'imbrunire si puo' vedere la lava ( non secca questa, anzi) colare dal vulcano Agua, li' vicino.

    Guatemala City: è solo la capitale, non c'e' niente ed è oltretutto pericolosa. Ci si mette 45' da Antigua. Lo stesso ufficio turistico ci ha consigliato di arrivare a Guatemala City prima delle 16 perche' poi era troppo pericoloso. Noi ci siamo dovuti passare per forza per prendere il pullmann della Linea Dorada che costava meno (100 Qtzl) per Flores-Tikal. Ce ne sono a varie ore, quello delle 10 di sera è il piu' economico.Si arriva a Flores alle 5am, giusto in tempo per prendere camera, lasciare il bagaglio e partire subito per Tikal con un mini bus.Anche qui la doppia 40 Qtzl. L'entrata al sito e' invece di 50 Qtzl. Se arrivate presto avrete il sito e la fantsatica giungla in cui è immerso, solo per voi o quasi.Dovrete condividerlo con le scimmie urlatrici e molte altre specie. Fantastico! La zona è considerata malarica, per cui meglio vaccinarsi prima di partire. Comunque a fine Febbraio di mosche nemmeno l'ombra, arrivano verso giugno,Luglio e Agosto. Consigliano comunque di vestirsi con pantaloni e maniche lunghe possibilmente di colore chiaro.
    Del Guatemala non ho poi visto altro (in tutto ci siamo stati 6 gg), ma durante il viaggio ho sentito parlare molto bene del Rio Dulce, di Semuc Champey e di Livingston.
    Da Flores in 5-6 ore si arriva in Belize.Li' c'e' la seconda barriera corallina piu' grande del mondo, ma oltre allo snorkelling non c'e' molto altro. Inoltre per uscire dal Belize vi tocchera' pagare una tassa di 10$: questa purtroppo è legale e non c'e' modo di evitarla.
    Scrivete pure se servono altre informazioni.
    Ciao,Matteo
  8. Paolo Motta 2
    , 12/4/2002 00:00
    guatemala posti dove andare obbligatoriamente:
    CHICHICASTENANGO,
    PANAJACHEL
    SANTIAGO ATITLAN
    ANTIGUA
    TIKAL.
    posti dove NON andare:
    GUATEMALA CIY
    SULLE COSTE...mare orrendo.
    per girare vi consiglio i mezzi di trasporto pubblico, scomodi, economici, ma divertenti, si viaggia in mezzo alla gente locale, galline, maialini, e decine di bambini.
    oltretutto i tragitti interni in guatemala sono abbastanza brevi, tutte le località sopracitate sono a 1 massimo 2 ore di autobus.
    per tikal invece ci vuole un volo interno.
    il belize 7 anni fa era un posto abbastanza violento e pericoloso, ora non so. i turisti comunque sono tutti concentrati sui cayos. mare meraviglioso, barriera corallina stupenda, immersioni fantastiche.
    le 2 città belmopan e belize city sono orrende.
    costa un po' di più del guatemale (ci sono una marea di americani, quindi tutti i prezzi vanno alle stelle).
    in guate le posadas (guesthouse) sono molto belle ed economiche, sempre nel 1995 con 7.000 massimo 10.000 lire a notte si dormiva in splendidi palazzi spagnoli con bagno in camera.
    se esiste ancora la catena di posada "santa lucia" a ANTIGUA, era un posto eccezionale.
    se volete un consiglio andate a chichicastenango in giornata. il mercato c'è solo 2 giorni non consecutivi alla settimana e nei giorni non di mercato non c'è nulla da fare.
    chichi è il posto migliore per fare acquisti. il mercato di panajachel era un po' più caro.
    se avete tempo potete provare ad andare a visitare le meravigliose rovine maya di COPAN, bellissime e rispetto alle affollatissime citta maya dello yucatan è un paradiso. noi nel 1995 ci siamo stati 3 giorni e al massimo c'erano 10 turisti in tutta la zona archeologica.
    per arrivare a copan dovete andare a guatemala city e da lì prendere un autobus per il confine sud occidentale con l'honduras, dopo la dogana prendere un autobus per SANTA ROSA DE COPAN, il paese a 3 km dalle rovine; lì si dormiva benissimo alla guesthouse "popol vuh". per mangiare ottimo il "tunkul bar". se ancora campa, evitate il ristorante uruguaiano, è un ladro e si mangia male. ad ottobre occhio che la sera fa un po' freschino in guatemala.
    tenete conto che come la maggiorparte delle persone una volta arrivati ad ANTIGUA....non si vuole più andare via.noi ci siamo tornati 2 volte nello stesso viaggio, per me è la cittadina più bella del mondo.
    ciao paolo-milano
  9. Valeria Borsellino
    , 12/4/2002 00:00
    ciao ragazze, io sto organizzando il mio viaggio di nozze in Guatemala, Messico e Belize e posso darvi quache informazione che a mia volta ho ricevuto da Francesco dell'agenzia di viaggi a cui mi sono rivolta, che è stato lì 35 giorni 2 anni fa spendendo 1.500.000 lire di aereo e mediamente 100.000 al giorno per mangiare dormire (piccole posade ecc.) spostamenti vari ecc.
    in messico i servizi sono ottime e muoversi è piuttosto facile ed economico anche se si può viaggare in autobus di lusso (poltrone completamente reclinabili) spendendo poco di più: è consigliabile per lunghi spostamenti, notturni
    francesco mi ha anche detto che in guatemala spostarsi è un po' più difficoltoso, perchè ci sono meno servizi e tutti di categoria economica. si può ovviare utilizzando i "collettivi", furgoni capaci di 6-8 persone, da prenotare presso le locali agenzie di viaggio e da dividere economicamente con altre persone che condividono con voi l'escursione.
    del belize non so molto: sempre francesco mi consigliava di andare dalle parti di tulum (ma siamo in messico) o su di li, ma non a cancun.
    ciao ciao
  10. Marta Tomelleri
    , 11/4/2002 00:00
    Ciao a tutti, siamo un gruppo di ragazze che per le vacanze di quest'anno (ottobre 2-3 settimane)abbiamo in mente il Guatemala e Belize.
    sapete darci qualche buona dritta? abbiamo qualche dubbio: macchina a noleggio o mezzi locali?
    ci sono zone da evitare o è abb. Tranquilla la situazione?
    e poi i costi? stiamo cercando di farci un'idea di quello che ci verrà a costare.
    grazie e ciao!!
    Marta