1. BRASILE...LE REALTÀ E LE BUGGIE DI UN SOGNO!

    di , il 29/5/2003 00:00

    Sono carioca, o sia, nata a Rio de Janeiro dove sono adesso. Il Brasile e la mia città, Rio de Janeiro, conosciuta come Città Meravigliosa anche con qualchè problemi che disturbano ancora un poco è sempre splendida, unica in sua totalità, di un popolo che cerca di fare sempre di tutto per aiutare a tutti, cosa che purtroppo si vedi poco in Europa, non volendo parlare male di nessuna perchè io amo anche l´Italia, è la mia seconda patria senza nessun dubbio. Io e mio marito che è italiano, lavoriamo con turismo e a volte rimango un pò indignata con tanti uomini che butano via dei soldi per fare solamente un turismo sessuale senza dare il vero valore di conoscere tantissimi posti belli, da non perdere veramente e poi, mi dispiace il fatto che tanti pagano anche per questo cosa che secondo me, non avrebbe proprio bisogno anche perchè i brasiliani in modo generale, anche le donne sono molto aperte e se qualcuno(a) proprio piace non hanno nessun problema in dimostrare il suo affetto. Ma quel

  2. Jacqueline Araujo
    , 29/5/2003 00:00
    Sono carioca, o sia, nata a Rio de Janeiro dove sono adesso. Il Brasile e la mia città, Rio de Janeiro, conosciuta come Città Meravigliosa anche con qualchè problemi che disturbano ancora un poco è sempre splendida, unica in sua totalità, di un popolo che cerca di fare sempre di tutto per aiutare a tutti, cosa che purtroppo si vedi poco in Europa, non volendo parlare male di nessuna perchè io amo anche l´Italia, è la mia seconda patria senza nessun dubbio. Io e mio marito che è italiano, lavoriamo con turismo e a volte rimango un pò indignata con tanti uomini che butano via dei soldi per fare solamente un turismo sessuale senza dare il vero valore di conoscere tantissimi posti belli, da non perdere veramente e poi, mi dispiace il fatto che tanti pagano anche per questo cosa che secondo me, non avrebbe proprio bisogno anche perchè i brasiliani in modo generale, anche le donne sono molto aperte e se qualcuno(a) proprio piace non hanno nessun problema in dimostrare il suo affetto. Ma quel