1. COME RAGGIUNGERE LA QUIETE DOPO LA TEMPESTA

    di , il 8/10/2003 00:00

    Al di là di tisane relax e valeriana dispert, quando vi fanno arrabbiare, ma tanto, che cosa escogitate per calmarvi?

    C'è qualcosa o qualcuno che ha il potere taumaturgico di riportare la pace dentro di voi? E se nessuno o niente ha questo potere, cosa fate almeno per distrarvi dal problema ?

    Dite dite...

  2. Turista Anonimo
    , 9/10/2003 00:00
    Se chi mi fa arrabbiare lo conosco di persona......beh....mi vendico o comunque rispondo......sempre che la mia ragazza non riesca a farmi rinsavire!!!!!

    Ciao Pepa ;-)
  3. Turista Anonimo
    , 9/10/2003 00:00
    Una volta mi arrabbiavo e me la prendevo pure, ora, da alcuni anni sinceramente me ne frego (sarà grave?) - Non c'è motivo per prendersela e mandare tutti a quel paese, ho imparato ad usare l'arma dell'indifferenza....al momento funziona, al momento....
  4. Turista Anonimo
    , 9/10/2003 00:00
    Non faccio niente, lascio che passi da sola: il che di solito comporta musi, depressione, insonnia ed inappetenza (WOW!). Un buon libro e qualche passeggiata in mezzo alla natura possono aiutare ma l'ingrediente base e' sempre quello: non opporsi all'incazzatura e lasciarla sfumare. Cosi' una mattina ci si svegliera' e le paturnie saranno passate da sole...
  5. Tokala Cikala
    , 8/10/2003 00:00
    Sono 4 anni che sto cercando questa risposta...sigh
  6. Pepa C
    , 8/10/2003 00:00
    Al di là di tisane relax e valeriana dispert, quando vi fanno arrabbiare, ma tanto, che cosa escogitate per calmarvi?
    C'è qualcosa o qualcuno che ha il potere taumaturgico di riportare la pace dentro di voi? E se nessuno o niente ha questo potere, cosa fate almeno per distrarvi dal problema ?
    Dite dite...