1. Respirando l'ESTATE !!

    di , il 21/5/2003 00:00

    Ciao,

    Siamo alla fine di maggio sento il profumo del'aria di mare nel naso il rumore del vento tra gli alberi in montagna , sento il richiamo delle cittadine di mare e di granadi viaggi. Sarebbe l'ora di fuggire dall'ufficio e iniziare a vagare e a degustare a piccoli sorsi il tramonto sul mare. POi in quest periodo inizio a sognare la mia città natale "RIMINI " !!!!!! io vivo a Roma (che mi piace tanto) Nostalgia e voglia di vacanza di viaggiare di sentire il sole sola pelle e essere illuminata dalla luce forte dei giorni d'estata.Camminare scalza oalmeno godermi una passeggiata per Fori Imperiali a Roma senza il traffico della settimana.Devo dirvi che Roma di sera d'estate ha tutta n'atmosfera particolare. Buone vacanze e tanti bei sogli a tutti !!!!

  2. Turista Anonimo
    , 5/6/2003 00:00
    Gaia, come ti capisco, in questo periodo inizio ad andare in fibrillazione anche io. Mi controllo l'attrezzatura subacquea, telefono al residence per avere ulteriore conferma che il mio "posto al mare" ci sia, organizzo tutto con la mia ragazza in maniera da non avere cattive sorprese e inizio il "count Down", fino al giorno fatidico in cui varcherò la porta del mio ufficio per mancarci per un mese intero, via dalla pazza folla, solo mare sole e divertimento, che bello, huau....
  3. Turista Anonimo
    , 3/6/2003 00:00
    caro Bruno, troverai la soluzione lì: la "Marecchians no problem" organizza la circumnavigazione del Monte Marocchio via fiume Manaso su barche con lampade UVA.
  4. Turista Anonimo
    , 3/6/2003 00:00
    rispondo a Camillo: se vengo da sud e mi trovo di fronte il monte Marocchio, che faccio? un traforo? oppure lo scalo? e se mi trovo di fronte il fiume Manaso? lo guado? faccio un ponte con le barche?se la valle è ombrosa come faccio ad abbronzarmi? e se la valle è ombrosa lo sono pure gli abitanti di carattere?oddio che dilemmi.....
  5. Turista Anonimo
    , 29/5/2003 00:00
    se puoto rispondo io alle cruciali questioni 1)la val Marecchia sta a sinistra o a destra (dipende se vieni da sud o nord) del Monte Marocchio un pò più in alto del fiume Manaso ed è una valle profonda e ombrosa.
    ")Il waffeln è il wafer in Marecchiano.
  6. Bruno T
    , 29/5/2003 00:00
    cari amici per caso, a questo punto mi viene voglia di ricapitolare la siutazione estate:allora Brussel e Parigi hanno lo stesso clima ma sono abitate da donne diverse ma italiane; Roma è al tempo stesso bellissima al tramonto ma brutta e puzzolente a mezzogiorno;Milano invece è bella col sole (ovvio) ma brutta con la pioggia (ancora più ovvio); ugo fa l'insalata di riso con la rapa o con la vanga oppure con qualcos'altro??!! Per finire due domande cruciali: 1) addo' azz sta' la Val Marecchia !!!???? 2) che è o waffeln????CiAuZZ!!!
  7. Turista Anonimo
    , 28/5/2003 00:00
    io dò il ramato
  8. Turista Anonimo
    , 28/5/2003 00:00
    ti lascio le rape, questione di gusti.
    Io preferisco il rosso dei pomodori o dei peperoni, va ti passo i ravanelli se non pizzicano peggio del peperoncino.
    Di solito io non svango, tengo la motozappa
  9. Turista Anonimo
    , 28/5/2003 00:00
    ma come ugo si sa che le rape hanno radici poderose, svanghi meglio con la rapa del resto il sano proverbio... con la rapa la giornata svanga senza la rapa la giornata stanga.
  10. Turista Anonimo
    , 28/5/2003 00:00
    Ma come luisella con tutti gli ortaggi colorati che si possono contivare mi perdi tempo con le rape. ma va là.
    Dai datti da fare. Dai che ce la fai, dai che ce la fai
  11. Turista Anonimo
    , 28/5/2003 00:00
    Giusto Ugo, la giornata la svanghi. A proposito di svangare io a volte d'estate mi metto a vangare il mio orto. Ci sono tantissime rape. Non danno molta soddisfazione ma mi diverto a svangare.
  12. Turista Anonimo
    , 27/5/2003 00:00
    d'estate se c'è afa si fa fatica a respirare, alla gente prende le caldane, si stanca presto. Va meglio per chi sta al mare, ma se l'acqua è sporca stanno peggio di chi sta in città. Se al mare ti devi fare la doccia allora è meglio rimanere in terrazzo e farsela a casa, vedrai meno gente ma alla fine la giornata la svanghi.
  13. Turista Anonimo
    , 27/5/2003 00:00
    ... si, e poi ci beve sopra un bel te' freddo...
  14. Turista Anonimo
    , 26/5/2003 00:00
    quando arriva l'estate qui la gente si prepara l'insalata di riso
  15. Turista Anonimo
    , 25/5/2003 00:00
    ahhhhh... l'estate...
    io semplicemente l'adoro. si accorciano i vestiti e si allungano i tacchi, via le calze e via i pigiami!
    fuori a mangair gelati.
    in primavera esco dal mio letargo. la mia cittaina si riempie dei soliti vacanzieri, i bar si riempiono della musica del piaoforte dal vivo e le giornate son belle lunghe. la domenica si esce sul lago in barca.
    se in questi hgiorni mi chiedessero di prenotare un fine settimana da qualche parte comincerei ad avere delle difficoltà: visto che esco dal letargo, comincio ad avere i fgine settimana organizzatissimi sempre fuori...
    e la voglia di mare si fa sempre più presente.
  16. Turista Anonimo
    , 24/5/2003 00:00
    Quando arriva l'estate mi piace fare lunghe passeggiate al sole e mettermi su una panchina come una lucertola. Poi mi addormento al sole e siccome ho la pelle chiara mi ustiono!