1. Marocco Sahara

    di , il 10/10/2016 12:50

    La guida per caso della fascia sahariana del Marocco è Guido (RubyLove)

  2. Rubylove
    , 19/10/2017 09:48
    Non so dove sbarchiate (do per scontato che viaggerete con
    la vostra moto) ma sia Tanger che Tanger med (in alternativa anche Melilla e Nador ) sono giusti



    Se si arriva a Guelmin, vale la pena arrivare a Sidi Ifni,
    gioiello di Art Deco Spagnola Ai tempi del Sahara Spagnolo



    Non so quanto tempo avete ma questo giro è lungo anche se
    non presenta problemi, il percorso migliore se gia siete stati nel Dades (N10) è
    la N12 e poi la N9 Zagora - M'hamid dove la strada finisce e inizano le piste
    non so se la vostra moto sia adatta c'è anche molta sabbia per raggiungere Foum
    Zguid, forse hanno Asfalatato (lo
    stavano facendo ma dove non lo era era un incubo da 5 km/h) il tratto Zagora Foum
    Zguid



    Se non è così ad Agdz si prende per Foum Zguid e poi ci si
    innesta sulla N12 per Tata Assa Akka, Guelmine (la strada è bellissima,
    afaltata e passa tutta nel deserto)



    Per un anello più breve (non so quanto tempo abbiate) sulla
    N10 dopo Boudnib ci si immette sulla N13 da dove si può risalire verso Meknes
    (Fes, Moulay idriss, Volubilis ecc) attraversando
    l'atlante e la foresta dei Cedri a quote piuttosto alte (fino a 2200 m) questo
    percorso è soggetto a blocchi invernali per la neve in moto forse meglio
    d'estate
  3. romina2
    , 18/10/2017 09:49
    Grazie per le informazioni, faremo la N17 da Oujda fino a Figuig e visitare l'oasi. Abbiamo già fatto la valle del Todra , Dades e Merzouga: vorremmo fare un percoso alternativo da Bourafa a M'hamid dove non siamo mai andati.

    Grazie
  4. Rubylove
    , 17/10/2017 10:24
    Ciao, ma cosa avete fatto?



    La N17 parde da Oujda al confine con l'lAlgeria, tutto
    asfalto, tutto deserto, finisce a figuig (oasi bellissima e la più grand edel
    marocco) a Bouarfa si può prendere la N10 per Zagora passando per la valle del
    dades e todra, a Ouarzazate si può scendere a sud per la N9 fino a M'hamid e
    poi ritornare per prendere la N12 per Rissani, Merzouga (Erg Chebbi) e
    rientrare A Er Rachidia, tutto asfalto



    D'inverno fa molto freddo perché tutto il nord al confine
    dell'algeria è un grande altipano a 1400 m di altezza, scende a quote più basse
    mano a mano che si va verso errachidia



    La N13 da Meknes
    Attravesa l'atlante dove sembra di essere in svizzera, poi ridiscende a sud
    dove inizia il sahara e si può prendere la N10 (a Er Rachidia) se non 'avete
    mai fatta è molto bella anche motociclisticamente parlando



    tutto asfalto in buone condizioni
  5. romina2
    , 12/10/2017 15:18
    Ciao, ci puoi aiutare indicandoci un itinerario che dal nord (Tangeri) arrivi fino a Guelmin, siamo già stati in Marocco più volte, e vorremmo cambiare strade. Percorrere la statale N 17 e poi la statale N 10 per esempio, e poi da Zagora fino a Guelmin. Abbiamo una moto BMW GS.


    Grazie.
    Romina
  6. Rubylove
    , 8/8/2017 01:10
    Se avete tempo provate ad arrivare a Sidi Ifni, la vecchia capitale del sahara Spagnolo, tutta in art deco, pesce in quantità
  7. fedi66
    , 31/7/2017 17:53
    Ciao,si faremo l'anello. Per il mare non ci interessa bagnarci, vogliamo mangiare pesce fresco e i ragazzi voglioni fare un pò di surf. Non so se l'avevo scritto siamo una famiglia con due figli grandi. Pensavamo Essaouria. Da ourzazate torniamo a Marakech o passiamo da Taroudant?
    grazie davvero per i tuoi utili consigli
    Federica
  8. Rubylove
    , 31/7/2017 17:20
    si tutto ok, controlla che abbia l'aria condizionata! la strada è tutta asfaltata

    fai l'anello o rientri per errachidia?

    per il mare tieni a mente che si tratta di oceano, l'acqua è fredda e il mare nervoso (sempre mosse) i posti dove è balneabile sono nella zona di Agadir perché ci sono posti riparati del vento

    il mare balneabile come il mediterraneo lo trovi sul.. mediteraneo da tangeri verso est di fronte alla spagna

    ciao, buone vacanze
  9. fedi66
    , 31/7/2017 17:12
    Grazie Guido,mi hai tranquillizzato dicendomi che posso fare l'itenerario con auto a noleggio. Programma più o meno così:
    9/8 marrakech
    10/8 marrakech
    11/8 tizi N-tichka - ait ben haddou
    12/8 skoura - boulmane- gole del Dades
    13/8 gole del todra - erfoud
    14/8 er hissani - merzouga erg chebbi
    15/8 erg chebbi - ourzazate e poi mare.
    Che dici?
    ciao
    Federica
  10. Rubylove
    , 31/7/2017 00:57
    Non so quanto tempo avete comunque un giro classico è (da Marrakesh
    con la N9 il passo tizi n tichka) Ait Ait Ben Haddou (la kasbah più famosa del
    Marocco) Ouarzazate con la N10 attraversare la zona del dades e
    del todra (Oasi di skoura, El Kelaa M Gouna, Boumalne Dades, Tinehir goulmina, Errachidia fino a immettersi
    sulla N13 in direzione Erfoud, Rissani, Merzouga, dopo Merzouga (volendo potete
    arrivare a Taouz con asfalto) dovrete tornare indietro perché iniziano le piste
    e ci vuole una 4x4, ritornati indietro a Rissani invece che risalire a
    Errachidia potete prendere la N12 in direzione Tazzarine, questa strada parallela
    alla N 10 ma più a sud, attraversa il deserto ma in una zona poco popolata è
    molto bella, proseguendo sulla N12 arriverete ad immettervi di nuovo sulla N9,
    girando a dx tornerete a Ouarzazate completando un anello mentre a sx proseguirete
    per Zagora, da Zagora si può proseguire per M'Hammid dove ci sono le dune e la
    strada asfaltata finisce, quindi dovrete tornare indietro verso Ouarzazate



    Lungo questo percorso ci sono molte cose da vedere, Oasi di
    Skoura, Valle e Gole del dades, Gole del Todra, El Kelaa M Gouna è il paese delle rose dove le coltivano producono
    l'essenza, Tinehir poi dopo Errachidia
    il mercato di Erfoud, Rissani, Merzouga, Erg Chebbi (dune di Merzouga) sulla
    N10 Alnif è il paese dei fossili, Zagora e M'hammid (dune) a M'hammid si può proseguire
    per l'erg Chegaga (dune grandi) ma solo
    in 4x4 con tour organizzato o 4x4 propria, in questo anello con deviazioni c'è
    molto molto di più da vedere di quello che ho descritto, suggerisco una buona
    guida cartacea che vi può dettagliatamente cosa vedere e fare lungo questo
    itinerario



    Considerando che farà molto caldo, un pensierino all'Atlante
    lo farei, sulle montagne le temperature sono fresche e se non ce la fate più..
  11. Rubylove
    , 31/7/2017 00:09
    Il giro sembra buono e interessante, è esclusivo? cioè su
    quella macchina ci viaggiate solo voi o ci può essere chiunque, se è esclusivo
    assicurati che il mezzo sia una 4x4 sempre che non sia troppo piena, 8quanti
    siete) anche se molte 4x4 sono omologate per 7 posti con i due sedilini
    posteriori in realtà si viaggia bene in 4 (tre + autista) al massimo in cinque,
    poi dipende dal tipo di auto, considera che la maggior parte del percorso è su
    asfalto e che le piste sono meno del 50% del totale, se ti fanno pagare una 4x4
    che ci sia sempre , potresti risparmiare se prendi tour locali ma questo ti
    richiederebbe più tempo per organizzarti, poi il tutto dipende anche dai costi




    non ci sono problemi per i ragazzi, di sicuro si dimostreranno molto più adattabili e interesati dei grandi, il problema può esserci d'estate quando fa troppo caldo, d'inverno può essere freddo alla notte, portatevi indumenti che possano coprirvi l'escursione termica è elevata e di notte a dicembre può scendere sotto zero nel deserto
  12. fedi66
    , 30/7/2017 21:59
    Ciao, arriveremo a Marrakech il 9 di agosto (so che è caldissimo ma sono le uniche ferie) e dopo due giorni in città noleggeremo un auto e ci dirigeremo verso merzouga dove passeremo una notte nel deserto organizzata da un nostro conoscente. So che Erg Chebbi è molto turistico ma visto le alte temperature non ci saranno tanti pazzi come noi. Mi dai un itinerario da percorrere con una semplice utilitaria da Marakkech a Merzouga e cosa vedere lungo il percorso? Grazie.
    Federica
  13. giover
    , 21/7/2017 22:12
    Ciao Rubylove
    ho letto quanto scrivi nella tua risposta del 20/10/16 vorrei fare un tour in dicembre nel deserto CHEGAGA tramite il T:O DESERT BIVOUAC che qui ti descrivo:
    Jour 1 : Marrakech - Ouarzazate Rendez-vous pour 08h30 du matin et départ en 4x4 vers Ouarzazate en passant par le col de Tizi-n-Tichka, continuation pour rejoindre la kasbah de Telouet, demeure ancestrale du Pacha Glaoui, après le déjeuner poursuite par une piste passant par des Ksour et des Kasbahs dont celle de Anmiter, afin d'atteindre la vallée d'Ounila. Continuation de la piste pour rejoindre la kasbah de Tamdakhte et celle de Ait Ben Haddou. Déjeuner avant le départ vers Ouarzazate. Arrivée à hôtel. Dîner et nuit.Jour 2 : Ouarzazate - Tinghir Après le petit déjeuner, départ pour les gorges du dadès via le lac, la palmeraie et les kasbahs de Skoura, ensuite poursuite par la piste vers l’ouest afin d’atteindre le village de Bou-Thahrar et rejoindre la kasbah du Glaoui Ait-Youl, puis la vallée du dadés ; Continuation du circuit vers les Gorges de Dadés. Après le déjeuner, reprise de la route qui serpente sur les hauteurs du Haut Atlas jusqu’à la sortie des Gorges du Todra. Arrivée à l’hôtel. Dîner et nuit.Jour 3: Tinghir - Mhamid Un départ matinal est souhaitable pour que nous puissions suivre la plus longue section de route de la semaine, en passant par Tazarine, puis N’Kob (petit village berbère). Déjeuner à Zagora, route vers M’hamid en s'arrêtant à Tamgroute pour visiter la bibliothèque coranique et la fabrication de poterie ainsi que les ruelles souterraines. Poursuite par la piste à travers la palmeraie d’Ouled Brahim et le Reg d’Elfaija et continuation vers M’hamid pour se rendre au bivouac El Mezouaria. Le soir dîner et nuit sous tente.Jour 4: Mhamid - Chegaga Après le petit déjeuner, ballade à dos de dromadaire pour une heure, puis départ en 4x4 par une piste sablonneuse pour les grandes dunes de Chegaga. Déjeuner sous l’ombre des palmiers ou de tamaris. L’après-midi reprise de la piste vers Chegaga. Arrivée au Bivouac pour assister au coucher de soleil, dîner et nuit sous tente ou à la belle étoile.Jour 5: Chegaga - Oasis de fint Départ pour Ouarzazate par la piste entre l’erg de Chegaga et le oued desséché de Draa en passant par le lac Iriqui, puis par Foum Zguid et continuation par la route via Taznakht, des stops photo seront effectués durant la journée continuation vers oasis de fint (15 km de Ouarzazate, une petite oasis avec des palmiers se trouve au milieu des montagnes borcaniques) Nuit chez les habitants.Jour 6 : Oasis fint – Marrakech
    Cosa ne pensi ? Nel gruppo ci sarebbero dei ragazzi di 11 e 13 anni. Grazie Giorgio
  14. Rubylove
    , 24/10/2016 10:57
    Ciao, L'erg Chebbi (merzouga) è un Erg bellissimo, però ci sono 100 alberghi, ci arriva la strada asfaltata da Erfoud (da Marrakesh Ouarzazate)

    L'erg chegaga è invece ancora un erg dove il turismo è limitato alle auto in 4x4 perchè occorre fare delle piste con attraversamenti di zone sabbiose, fesh, fesh, sassi ecc.. questo non è abitato, ci sono però dei campi tendati dove poter alloggiare (di solito fanno parte del tour)

    In tutti e due i posti puoi andare sulle dune sia a piedi che a cammello che in fuoristrada, anche se L'erg chebbi è più turistico è comunque bello, gli alberghi, alberghetti e i campeggi sono sotto le dune e non troverai di certo i grattacieli.

    Per raggiungere chegaga da merzouga ci vogliono due giorni di pista oppure uno da Zagora

    Per quello che riguarda i TO francamente non ne conosco vista la mia autonomia, ne mi sentirei di consigliartene uno, se tu fai delle indagini e me le comunichi poi ti do la mia opinione e suggerimenti

    non sono mai andato con tour o agenzie locali perchè viaggio con la mia fuoristrada, non conosco direttamente tour operator, però ce ne sono molti

    da Marrakesh devi per forza passare da Ouarzazate in ambedue i casi, da Ouarzazate è più vicino l'erg chegaga, ma per l'erg chebbi si passa anche per la valle del dades le gole del todra, e la zona delle kasbah, se non ci sei mai stata vale la pena

    Prova a contattare qualche agenzia, ne trovi dappertutto, basta digitare marocco sahara tour ecc.. molte scrivono post sui vari forum a nome di qualche turista che ne decanta servizi e la simpatia (tour fantastico ecc.)

    in ogni caso nessuno truffa però se chiedi piu prezzi e prestazioni (itinerario e servizi) ti dai una regolata

    Vedi se trovi un tour Marrrakesh Ouarzazate Zagora, M'hamid per poi proseguire su pista per chegaga, lac Iriki fino a foum zguid e tornare a marrakesh, credo che siano 3 o 4 giorni, questo è il giro più bello e selvaggio 3 giorni di vero deserto

    hai tutta la settimana per il deserto?

    ciao
  15. simo1981
    , 24/10/2016 09:01
    Ciao Guido!
    Sono Simona, sarò a Marrakesh dal 7 al 12 dicembre e nonostante il pochissimo tempo vorrei poter fare un tour a erg chegaga o Erg Chebbi... so che sono viaggi pesanti da fare in 2 giorni\1 notte ma io sono abbastanza resistente :)
    Essendo un tour non convenionale in così poco tempo (di solito chiedono 3 giorni) mi sai consigliare un'agenzia locale affidabile che abbia dei prezzi abbordabili?

    Più leggo e più vi viene voglia di andare a erg Chegaga... tu cosa mi consigli?

    Grazie mille!!

    Simona
  16. Rubylove
    , 10/10/2016 16:13
    Ciao sono Guido, Guida per caso del Marocco del Sud e fascia Sahariana, le dune di Merzouga, Chegaga, Il Lago Iriki, le Piste, il deserto marocchino si estende lungo il confine con l'algeria dal mediterraneo fino all'atlantico e poi giu per il Sahara occidentale

    Sono un appassionato di viaggi nei deserti, dei luoghi isolati, della natura selvaggia mi diletto con la fotografia e amo viaggiare in auto, chiedete per i percorsi stradali fattibili, per le piste (solo 4x4)
    se prevedete un viaggio nel Sahara Marocchino eccomi

    ciao

    Guido