1. L'isola dei sogni

    di , il 19/5/2003 00:00

    Aiutatemi a trovare l'isola su cui riposarmi alla fine dell'agognato viaggio che probabilmente partirà da Cancun (Tulum) ad arrivare, se basteranno i soldi, in Guatemala o al confine con l'Honduras non so ancora bene...

    Mi piacerebbe mare, spiaggia e magari qualche immersione!

    Dimenticavo il periodo è Agosto e non vorrei andare in un villaggio turistico.

    Vi prego aiutatemiiiiiiiiiiiiiiii

  2. Marta Angeli
    , 3/8/2004 00:00
    Ciao, mi chiamo Marta e con mio marito sto organizzando un viaggio in Guatemala. Devo dire che sono preoccupata oltre per i problemi di sicurezza anche perchè ho letto che a Flores e Tikal c'è pericolo di malaria. Potete darmi notizie voi che ci siete stati? Avete fatto la profilassi anti-malarica? Desidererei qualche notizia anche sui posti di mare in Belize. Anche lì c'è pericolo di malaria? Ed è facile arrivarci dal Guatemala? Spero che qualcuno di voi che c'è stato mi possa dare qualche notizia e rassicurarmi un po'.
    Grazie. Marta
  3. Luca_67
    , 31/7/2004 00:00
    ciao, chiedevo solo qualche informazione su Guatemala City io insieme a mia sorella partiamo il 12 novembre fino il 20 dicembre, nessuno mi puo' dire dove potremmo dormire una volta arrivati in qualche camera economica vi ringrazio Luca.
  4. Marcello 9
    , 22/7/2004 00:00
    se hai bisogno di aiuto sul Belize e i suoi caye ti do l'indirizzo mail di mia sorella che vive a caye caulker

    zorro@btl.net
  5. Erika Rossi
    , 31/7/2003 00:00
    vorrei fare 1 sett. in Guatemala 1 al mare.
    Mi consigliate un bel posto raggiungibile dal Guatemala?
    sono indecisa tra Messico o Honduras...per una questione di tempo!!
    grazie
  6. Turista Anonimo
    , 9/6/2003 00:00
    Io sono stata in Guatemala la scorsa estate in Agosto.
    Abbiamo sempre trovato bel tempo, a parte un pò di pioggia un paio di giorni (a Tikal ad esempio). In ogni caso non è stato un grand contrattempo. Per quanto riguarda la spese abbiamo preso un volo della Continental (Milano-New York-Huston-Guatemala e ritorno Cancun-New York- Milano) e abbiamo speso più o meno 1100 €. Mi ricordo che c'erano anche possibilità più economiche con altre compagnie aeree ma avendo prenotato tardi non c'erano più posti disponibili. Per il giro invece per circa tre settimane abbiamo spese all'incirca 1000 $. Tieni presente che alcuni ingressi, come quello per le rovine di Copan sono molto cari (all'incirca 30-40$ !). In aggiunta per spostarci abbiamo utilzizato i c.d. chicken bus per i tragitti brevi mentre per qualli più lunghi quasi sempre gli autobus privati che sono un pò più cari ma non fanno fermate, sono un pò più veloci e più confortevoli. I chicken bus sono molto divertenti ma spesso si viaggia in piedi o in tre 4 persone su un sedile doppio). Alberghi ce ne sono da tutti i prezzi : cari solo quelli delle isole del Belize. Rispetto ad altri viaggi devo dire che gli alberghi sono spesso pieni: in località come Antigua non è problema in quanto gli alberghi sono molti e una sistemazione la si trova, ci si impiega solo un pò più tempo. Quasi impossibile dormire senza prenotazione, come ti dicevo, invece a Chichicastenango. Alla fine per risparmiare un pò di tempo a volte abbiamo telefonato il giorni prima per pronotare una stanza, anche se così si prenota alla cieca fidandosi solo della descrizione della guida.
    Bye,
    Alessandra
  7. Lorenza Strini
    , 9/6/2003 00:00
    Per Alessandra x.
    Grazie molte per le tue indicazioni, in che periodo ci sei andata? E quanto hai speso? Io per 3 settimane ad agosto vorrei cercare di spendere 2000 euro o meno, secondo te è possibile? Ovvio che non penso di andare in alberghi a 4 stelle e forse nemmeno a 3...
  8. Turista Anonimo
    , 6/6/2003 00:00
    Sono stata in guatemala l'anno scorso, per tre settimane circa. Avevamo previsto l'arrivo a Guatemala City e il ritorno da Cancun
    Il nostro itinerario è stato più o meno questo:
    Guatemala City
    Antigua
    Chichicastenango
    Lago Atitlan
    San Andres Xecul
    Antigua
    Copan (Honduras)
    Rio Dulce
    Flores Tikal
    Tobacco caye (Belize)
    Playa del carmen (Messico)
    Cozumel (Messico)
    Cancun (Messico)

    Consigli:
    San Andres Xecul
    Un pò meno battuta dagli itinerari classico consiglio sicuramente una visita a San Andres Xecul.
    Il viaggio è forse un pò lungo (noi ci siamo fatti portare in taxi, dal lago Atitlan, dividendo la spesa con altri due compagni di viaggio incontrati strada facendo con rientro ad Antigua. Se si riesce a dividere il taxi in 4 persone o più – ci sono anche dei pulmini – il prezzo è accessibile).
    Il viaggio è un pò lungo ma valeva la pena.
    Questa chiesina gialla, decorata con figurine religiose e immagini di animali che sembrano di marzapane allarga il cuore. Turisti in giro non ce ne sono e questo aumenta la soddisfazione per la gita. Rientrando – quasi verso Antigua ci siamo fermati ad uno dei Maximom: una statua di un Santo, collocato in uno stanzone da cui si accede passando da un cortile dove bruciano diversi fuochi, con un grosso cappello da cow boy, un havana in bocca, a cui la popolazione locale reca in offerta in rum, lattine di birra, sigari e sigarette. All’interno candele accese ovunque. Molto suggestivo anche perchè ancora una volta turisti in giro ce n’erano pochi.
    Chichicastenango
    Se si desidera dormire a Chichi, consiglio di prenotare con un albergo con qualche giorno di anticipo. E’ stata l’unica località dove abbiamo faticato a trovare una sistemazione e alla fine abbiamo dovuto ripiegare su un albergo un pò sopra i nostri standard. (Per intenderci, di solito ci siamo orientati verso alberghi di categoria media, con una spesa che poteva variare tra i 15 e 25 $ a camera a notte).

    Tobacco Caye
    Questo piccolo minuscolo Atollo del Belize, raggiungibile con 1 ora, 1,30 di navigazione dalla costa è decisamente un posto che si ricorda. La luce elettrica è disponibile solo poche ore al giorno, essendo prodotta dai generatori, l’acqua disponibile è quella piovana o quella potabile che viene portata da terra, non ci sono bar, ristoranti o negozi di sorta. La popolazione locale è composta da forse da una trentina di persone e non c’è possibilità di alloggiare più di altrettante persone.
    Si alloggia in una delle 4/5 piccole pensioncine dell’isola che offrono pensione completa (colazione, pranzo e cena) a prezzi decisamente inferiori rispetto ai Cayos del nord. Noi abbiamo dormito al Lana’s Place, dove abbiamo telefonato per prenotare dal Belize, solo pochi giorni prima del nostro arrivo. Quando siamo arrivati l’isola era semideserta e quindi non ce ne sarebbe stato bisogno ma nel giro di pochi giorni si è riempita e c’è chi ha rischiato di dover tornare indietro!.
    Il tutto è molto semplice e la popolazione locale è simpatica e disponibile. Il tutto è stato particolarmente divertente infatti abbiamo fissato un appuntamento informale a tutte le persone incontrate durante il nostro viaggio proprio qui e “all’appello” hanno risposto in tanti e si è creato così un bel gruppo (anche noi peraltro eravamo stati attirati proprio qui da altri due viaggiatori incontrati strada facendo).
    Sconsigliata invece a chi è in cerca di un pò di mondanità o vita notturna.
    Sconsigli
    Sconsiglio invece decisamente sia Paya del Carmen, sia Cozumel, a meno che non si sia in cerca di uno strano incrocio tra Rimini e Miami.
    Belle le immersioni subacquee a Cozumel e a prezzi inferiori (e di molto) a quelli praticati dall’unico Diving (potenza della concorrenza!) a Tobacco Caye.

    Buon viaggio !
    AX
  9. Marco Cio
    , 6/6/2003 00:00
    puoi raccontarmi qualcosa del tuo viaggio lo vorrei intraprendere a novembre per 17 giorni
  10. Turista Anonimo
    , 5/6/2003 00:00
    Io sono stata a Cayo Caulker. Bello ma troppo turistico.
  11. Silvia Romano
    , 5/6/2003 00:00
    Solo ai cayes. Hai qualche info??
  12. Turista Anonimo
    , 4/6/2003 00:00
    Io torno ora da Mexico-Guatemala-Belize.
    Sei interessata solo alle isole o anche ad altro?
  13. Silvia Rosa
    , 28/5/2003 00:00
    Paolo M.... ti prego.....
    Sai darmi qualche info sui cayes del Belize? Possibilmente non su quelli troppo a sud.... grazie in anticipo.

    Silvia
  14. Turista Anonimo
    , 26/5/2003 00:00
    http://www.isolenelmondo.com/
  15. Turista Anonimo
    , 23/5/2003 00:00
    ci sono stato 8 anni fa e di italiani non ce ne erano...quasi,
    c'erano però molti americani, con tutto quello che comporta: costi alti, pagamento solo in dollari ecc.
    tutte e 3 le isole sono molto belle, anche se l'apertura dell'aeroporto internazionale su Roatan di sicuro non è una cosa positiva.
    credo che vi siano addiruttura pacchetti tutto compreso tipo quelli per l'Egitto!
    allora ad agosto c'erano molti problemi cone le sand flies, ma diverse persone su questo sito hanno scritto che ora la situazione è molto migliorata.

    le San Blas devono essere molto belle e sono quasi più facili da raggiungere rispetto a Roatan dalla costa.
    c'è un bel volo di meno di mezz'ora da Panama City.
    l'unico problema è che sono abbastanza a rischio malaria e forse vi converrebbe fare la profilassi.

    altra possibilità sono le centinaia di Cayos del Belize, basta evitare i 3 o 4 affollati da turisti americani ed italiani (Caulker, Ambergris...), e vi troverete in paradiso, o quasi.

    ciao p
  16. Lorenza Strini
    , 23/5/2003 00:00
    grazie per san blas, ma ti cu sei stata? come è?
    e per quanto riguarda roatan ho paura che ad agosto sia sommersa dagli italiani....qqno c'è stato in quel periodo?
    e poi è così bella, vale la pena?