1. Turisti per caso...in treno

    di , il 22/3/2002 00:00

    Esistono decine di linee ferroviarie in Italia e in Europa, diementicate dai grandi traffici e dai grandi investimenti, che sono in se stesse meta e luogo turistico. Raccontiamo il mondo dei turisti di un Treno minore.

  2. Liliana M.
    , 29/3/2002 00:00
    Pepa, per me è sempre un piacere poter essere di aiuto, anche se in ritardo (sigh) ! Buona Pasqua.

    Liliana
  3. PepaC.
    , 29/3/2002 00:00
    Grazie Liliana.
    Oggi l'ho chiamato e ho fatto la figa dicendogli "perchè non vai in svizzera a farti un weekend? passi da Lucerna e ti vedi il museo dei trasporti!".

    Naturalmente c'era già stato.
    Sgrunt.
    grazie ancora Liliana!

    Pepa
  4. Liliana M.
    , 28/3/2002 00:00
    Per (il fratello di) Pepa e
    per gli appassionati di ferrovie in genere consiglio una visita al Museo dei Trasporti di Lucerna (Svizzera), dove, oltre ai molti plastici esposti, si possono ammirare le locomotive più significative.
    Vai al sito: www.verkehrshaus.org/intro.htm
    Ciao-Liliana
  5. PepaC.
    , 26/3/2002 00:00
    Mio fratello è un appassionato di treni. Andrebbe in treno da piazza Duomo al castello Sforzesco, se esistesse una linea per quel tragitto. Ogni volta che parto per un posto lui mi chiede di comprargli l'orario dei treni.
    Si avete capito bene: l'orario dei treni locale; greco se vado in grecia, statunitense se vado negli USA, Turco se vado in Turchia....
    Cosa se ne faccia?
    Solo lui lo sa.

    ciao a tutti
    Pepa
  6. Paolo Motta 2
    , 26/3/2002 00:00
    io adoro il treno....è il mezzo di viaggio che più amo....comodo (quasi sempre), permette di conoscere moltissime persone, quasi sempre puntuale, sicuro, economico....in europa ho fatto tanti anni fa l'inter-rail, ma sulle tratte più trafficate, tra grosse città, in italia idem, invece in asia viaggio appena posso in treno.
    ho girato la tutta la thailandia e la malaysia in treno (quelli thai sono quasi migliori dei nostri!).
    un treno europeo che ricordo con enorme piacere è però quello di zermatt che dal villaggio porta su sino al gornergrat a oltre 3.000 metri, paesaggi eccezionali! meglio d'inverno, così poi si scende con gli sci su una pista di 12 km!
    tremendo invece il tragitto, breve, da praga a kuthna hora, treni da repubblica popolare, sporchi, fatiscenti in ritardo perenne!
    ciao paolo-milano
  7. Rox Fox
    , 25/3/2002 00:00
    Diego,
    come darti torto??? L'ho sperimentato lo scorso Agosto...per carità, adoro la Svizzera, la montagna....però mi è spesso venuta voglia di scendere e spingere...
    Però mi sono trovata peggio in Inghilterra ora che ci penso!!! in fatto di treni, per quanto ho visto, non sono messi molto bene sia per quanto riguarda la pulizia che la grandezza dei vagoni e la velocità...Oh ma tutte a me?! ;)))

    Cmq, il treno rimane sempre il mio mezzo di trasporto preferito! :)ti siedi (se hai fortuna) e ti godi il panorama...se hai fortuna!
    Salùt
    Rox
  8. Diego Delano
    , 24/3/2002 00:00
    Avete mai attraversato la Svizzera in Treno?
    E' un vero calvario: la velocità media dei convogli ferroviari e di 50 Kmh. In alcuni tratti il panorama è bellissimo, però la lentezza del treno è esasperante. Chiunque, a quelle velocità medie sarebbe puntuale come...un treno svizzero!
    Diego
  9. Saverio Pepe 1
    , 22/3/2002 00:00
    Esistono decine di linee ferroviarie in Italia e in Europa, diementicate dai grandi traffici e dai grandi investimenti, che sono in se stesse meta e luogo turistico. Raccontiamo il mondo dei turisti di un Treno minore.