1. Consiglio viaggio con bebè di circa 6 mesi

    di , il 9/4/2016 09:25

    Salve, a Maggio diventerò mamma e già sto pensando a che tipo di viaggio fare col nostro piccolo Andrea! Mio marito suggerisce una crociera in modo da non dover pensare quasi a nulla in modo da poterci rilassare. Io vorrei avere anche l'opinione di qualcuno che è partito con un bambino della stessa età e ascoltare la vostra esperienza!

    Grazie!

  2. naty85
    , 4/11/2016 12:29
    Ciao,

    anche io sono diventata mamma da poco e ho sperimentato sia il viaggio-mare con mia figlia quando aveva 7 mesi http://turistipercaso.it/rodi/75557/rodi-formato-famiglia.html, sia il viaggio-tour-capitale quando ne aveva 11 http://turistipercaso.it/budapest/75998/budapest-in-due-e-mezzo.html . Devo dire che anche essendo in pieno svezzamento sono andati benissimo, le uniche accortezze:

    - prendere un appartamento per preparare le pappe in libertà

    - voli non troppo lunghi se viaggi in aereo

    - portare tutto l'occorrente per le pappe se vai su un'isola, a Rodi per esempio nei supermercati non ho mai visto gli omogeneizzati, forse c'erano in farmacia, ma io avevo tutte le scorte da casa

    penso che con qualche piccolo accorgimento puoi avere ampia scelta :D

    Buon viaggio

    Naty
  3. alfa centauri
    , 20/4/2016 10:06
    Ciao,
    non dici in che periodo vuoi partire ma credo che il tuo bimbo avrà anche meno di 6 mesi.


    Anch'io sconsiglio assolutamente la crociera, potrebbe essere tutto tranne che rilassante con un bimbo così piccolo. E poi siete in mezzo al mare, io non starei affatto tranquilla al pensiero di come fare a risolvere qualche emergenza sanitaria.


    Io propenderei per la montagna, è troppo piccolo anche per il mare, lui non può ancora goderselo e la sabbia, le creme, i pannolini... troppo scomodo.


    In montagna d'estate il clima è perfetto e ci sono alberghi per famiglie attrezzatissimi con piscine, spa, quello sì che sarebbe rilassante! Qualcuno forse potrebbe suggerirti qualche struttura ad hoc in Trentino, o magari potreste sconfinare verso la Slovenia se volete fare qualche "gita" anche per voi.


    Buon viaggio :-)
  4. allegrapercaso
    , 12/4/2016 14:59
    una crociera con un bambino di sei mesi la sconsiglierei
    per il problema alimentazione: è il momento in cui si comincia lo svezzamento, può essere complicato da gestire
    per il problema spazi: ci sono saloni, bar ristoranti, ma un bimbo di sei mesi comincia a gattonare, e il ponte esterno di una nave, o i ponti chiusi che sono per la maggior parte coperti di moquette, non sono il luogo adatto per un bimbo
    per il problema di convivenza: un bimbo di sei mesi può avere anche molti momenti no, le cabine sono molto piccole, e avere un bimbo che magari fa tutta la notte urlando non è piacevole, nè per i genitori, nè per i vicini.
    Inoltre gli spazi comuni sono molto rumorosi, un bimbo così piccolo può non riuscire a sopportare la confusione.
    inoltre riuscire a gestire la pulizia del bimbo nel bagno della cabina può essere molto difficoltoso.


    come tipo di vacanza suggerisco piuttosto la formula residence, con tanti spazi aperti, pulizia e pasti forniti dalla struttura, possibilità di assecondare tutti i ritmi del bambino.
  5. katiamoro
    , 9/4/2016 09:25
    Salve, a Maggio diventerò mamma e già sto pensando a che tipo di viaggio fare col nostro piccolo Andrea! Mio marito suggerisce una crociera in modo da non dover pensare quasi a nulla in modo da poterci rilassare. Io vorrei avere anche l'opinione di qualcuno che è partito con un bambino della stessa età e ascoltare la vostra esperienza! Grazie!!