1. Consigli per un ragazzo che viaggierà da solo

    di , il 25/3/2016 02:20

    Salve, sono un ragazzo di 19 anni di Roma che si prepara a finire la maturità. Quest'estate voglio viverla per davvero, facendo un viaggio che mi rimanga in mente per tutta la vita, quindi evitando le varie destinazioni dei miei coetanei tipo Mykonos et simili. Ho pensato che il Nepal possa essere la meta ideale, mio padre me ne ha parlato molto bene e anche su internet ho trovato varie informazioni favorevoli. Ovviamente proposte di altri luoghi simili sempre in Asia/Indocina sono ben accette. Non ho problemi di budget ma, una volta volta arrivato là, vorrei vivere con il minimo indispensabile o quasi, in modo da entrare il più possibile a contatto con la popolazione locale e la natura. Vorrei solo sapere da persone più esperte di me se ne vale la pena di andare da solo. Nella vita ho viaggiato molto ma mai in completa solitudine e, in caso di responsi favorevoli, mi servirebbe una mano per scegliere le mete più consone alla mia condizione.

    Vi ringrazio in anticipo per le risposte!

  2. pippo topolino 1
    , 14/4/2016 18:10
    Non specifichi la durata del viaggio


    Una ipotesi puo essere come dicevi il sud est asiatico .. magari Luang Prabang in Laos per citare una destinazione bella un po diversa dal solito .. poi puoi girare con i mezzi .. Un poco piu facile anche se a me non piace molto fare il Vietnam da Nord a Sud etc .. pero appunto .. occhio :)

    Destinazioni forse che pero consiglierei a qualcuno con meno esperienza sarebbero pero forse piuttosto Cile e Argentina ( che é piu facile dell' italia ), dipende anche dalla stagione .. in Estate puoi fare il nord del Cile, San Pedro de Artacama con giro salar .. Parco di lauca ( piu caro pero spostarsi ) etc ..
  3. pippo topolino 1
    , 14/4/2016 18:07
    Ciao,

    Ho viaggiato spesso solo e la cosa ha pregi e difetti ..

    Sei responsabile di tutto e quindi sei obbligato a essere nel tuo "trip" veramente al 100 / 100 , cioé devi decidere tutto ad ogni momento .. e questo per quanto mi riguarda é bello .. diciamo la vertigine della libertà la piu completa

    Pero vuole appunto dire che sono sempre cavoli tuoi .. anche se tutto va bene devi comunque prendere decisioni ( dove vado, come mi sposto, dove mangio etc .. ) .. e se hai un problema sono doppiamente cavoli tuoi ( una malattia .. soldi rubati etc .. )

    In aprile ho fatto una otite e sono stato bloccato 3 giorni a Lima, senza albergo, senza volo etc .. capita e tienine conto ..
  4. eldipro
    , 25/3/2016 02:20
    Salve, sono un ragazzo di 19 anni di Roma che si prepara a finire la maturità. Quest' estate voglio viverla per davvero, facendo un viaggio che mi rimanga in mente per tutta la vita, quindi evitando le varie destinazioni dei miei coetanei tipo Mykonos et simili. Ho pensato che il Nepal possa essere la meta ideale, mio padre me ne ha parlato molto bene e anche su internet ho trovato varie informazioni favorevoli. Ovviamente proposte di altri luoghi simili sempre in Asia/Indocina sono ben accette. Non ho problemi di budget ma, una volta volta arrivato là, vorrei vivere con il minimo indispensabile o quasi, in modo da entrare il più possibile a contatto con la popolazione locale e la natura. Vorrei solo sapere da persone più esperte di me se ne vale la pena di andare da solo, nella vita ho viaggiato molto ma mai in completa solitudine, e, in caso di responsi favorevoli, mi servirebbe una mano per scegliere le mete più consone alla mia condizione. Vi ringrazio in anticipo per le risposte!