1. PASQUA WHERE....?

    di , il 16/3/2002 00:00

    Ciao a tutti!

    A Pasqua che fate: restate o partite? E se partite: per dove? La curiosità è tanta.

    Aspetto i preparativi e poi i resoconti delle vostre avventure.

    Io inizio a preparare la valigia....

    Buon viaggio!

  2. Francesca Montanelli
    , 25/3/2002 00:00
    Io, eterna sostenitrice della nostra bella Italia, a Pasqua andrò a Venezia... speriamo sia tempo bello!
    baci
    Francesca
  3. Adriano Habed 1
    , 23/3/2002 00:00
    X Alessandra:
    Grazie per l'incoraggiamento ma non preoccuparti: anche a me piace moltissimo la Germania!
    Buon viaggio!!!
    Adri ;-)
  4. Alessandra Martina
    , 23/3/2002 00:00
    Per Adriano: guarda che sono luoghi comuni: non è detto che tu trovi brutto tempo in Baviera. Comunque puoi andare a vedere sul sito del turismo tedesco.
    Anch'io sarò in Germania a Pasqua, ma su altre rotte!
    viel Gluck!
  5. Alessandra Martina
    , 23/3/2002 00:00
    Ciao Matteo!
    Scusa il ritardo ma ho avuto orarri pazzeschi in questa settimana!!!
    Faccio Scienze e tecnologie della Comunicazione.
    Come specializzaione vorrei fare organizzazione di eventi culturali.
    Tu che farai?
    La prossima sessione d'esami mi inizia a Maggio...perciò voglio proprio godermi il mio viaggietto pasquale!
    Saluti.
  6. Annie
    , 22/3/2002 00:00
    where? a casa, io. ho già dato con 5 giorni a lisbona a fine febbraio.e non ce la posso fare....
    .ma auguro buone vacanze a tutti!!
  7. PepaC.
    , 21/3/2002 00:00
    Io a Pasqua me ne andrò al lago di Garda a casa del mio fidanzato. Qualunque altra cosa risulterebbe troppo costosa in questo momento.

    Saluti e buon viaggio a tutti
    Pepa
  8. Adriano Habed 1
    , 19/3/2002 00:00
    Per Pasqua vado in Baviera!!!
    Beh, non sarà come la Polinesia...di sicuro il tempo farà schifo e la barriera corallina sarà a 10000 Km di distanza, però sono contento così!
    Buon viaggio a tutti
    Adri ;-)
  9. Matteo Azzani
    , 19/3/2002 00:00
    Per Daniela : O.K. tutto chiaro. :))
    Per Pepa : ti saprò dire, molto volentieri.
    Ciao
    Matteo
  10. PepaC.
    , 19/3/2002 00:00
    Per matteo
    Vado subito fuori forum, scusate:

    che bello che vai in Polinesia! Quando torni fai un fischio su questo sito perchè, se ti va, vorrei saperne molto di più......soprattutto se ci si può andare senza spendere cifre esorbitanti, come appunto dicevi qui!

    ciao Matteo, buon viaggio a te alla tua ragazza

    Pepa

    Ps: Beati voi
  11. Daniela P.
    , 19/3/2002 00:00
    Il mio non era un campeggio, come ho precisato non mi riferivo alla Polinesia, ma al senso (soffisfazione) di un viaggio. Non era una critica, solo un pensiero e volevo conoscere la tua opinione, tutto qui.
  12. Matteo Azzani
    , 19/3/2002 00:00
    Guarda che nei campeggi i bagni ci sono, non saranno a 2 metri, ma neanche a 500.
    Ciao
    Matteo
    P.S. Quando viaggio l'ultimo dei miei pensieri è la camera dove dormirò.
  13. Daniela P.
    , 19/3/2002 00:00
    Per Matteo (premessa: non conosco la Polinesia). Pur di visitare paesi molto lontani e costosi ho accettati di dormire ovunque e di mangiare al sacco facendo la spesa nei supermercati. Ora ho la soddisfazione di aver visitato quei posti, ma se potessi mi accontenterei di meno giorni (quindi di vedere di meno, certo) ma di avere almeno il bagno non oltre i 500 metri (sembrerò snob ma era inverno, c'era la neve e un freddo orbo, dispersa tra le montagne della Norvegia). Almeno quando ci si tiene tanto al viaggio, secondo me si deve accettare di guardare un po' meno alla spesa per non inccrinare il risultato finale. Cosa ne pensate?
  14. Matteo Azzani
    , 19/3/2002 00:00
    Ciao Paolo,
    lo so quanto può essere cara la Polinesia, perchè non è la prima volta che ci vado. Ma se ti fai da mangiare tu oppure "sfrutti" (dove ci sono) le roulotte, dormi nei campeggi (non nelle pensioni), viaggi in nave (e non in aereo), rimanendo all'interno di un solo arcipelago (noi visiteremo solo le isole della Società), si può riuscire a spendere quella cifra senza dover patire la fame :)))
    Comunque vi dirò al mio ritorno come è andata.
    Ciao Paolo (sei un grande!)
    Matteo
  15. Paolo Motta 2
    , 19/3/2002 00:00
    un consiglio per matteo.
    in polinesia credevo anch'io di riuscire a spendere poco, il meno possibile.
    a pranzo andavamo a comprare baguettes e formaggi nei minimarket...la spesa media per un panino è di 25.000/30.000 lire!
    andare a mangiare nei miuscoli ristorantini/baracca costa raramente sotto le 100.000 a testa!!!!
    qualsiasi oggetto non prodotto in polinesia è gravato dal 200% di tasse, cioè praticamente tutto.
    per fare un paragone, considera che lo stipendio di un professore liceale in polesia è il triplo dell'equivalente in francia. in francia un prof guadaga circa 75 milioni all'anno!
    il costo della vita è pazzesco, quindi tenetene conto....beati voi!!!
    io me ne vado a sciare!
    ciao paolo-milano
  16. Matteo Azzani
    , 18/3/2002 00:00
    Ciao Alessandra,
    io mi sto laureando in scienze politiche (indirizzo politico-sociale), e tu che università fai?
    La sociologia a volte può apparire un po' pesante, ma ti apre prospettive nuove che aiutano molto a "crescere" (almeno per me è stato così); In Polinesia, tutto compreso (volo+pernottamenti+trasporti+pasti) pensiamo di riuscire a restare tra i 1500-1600€.
    Considerando che un qualsiasi viaggio organizzato parte da 2500€ per si e no una settimana, non è male, non credi?
    Ti do un consiglio (ma credo che tu lo segua già di tuo), STAI ALLA LARGA DALLE AGENZIE DI VIAGGIO!!!SEMPRE!!!Spenderai sempre molto meno e ti divertirai molto di più!
    Ti saluto e in bocca al lupo per i prossimi esami!
    Matteo