1. Myanmar di luglio/agosto?

    di , il 11/3/2002 00:00

    Invidio molto chi può viaggiare nei mesi favorevoli! Purtroppo mio marito ed io lo possiamo fare solo di luglio/agosto!Vorremmo organizzare un viaggio in Myanmar per quel periodo, qualcuno ci può consigliare? abbiamo abbastanza esperienza di turisti fai da te in alcune nazioni asiatiche più facili: Tailandia, Indonesia, Malesia, India. Ora abbiamo qualche anno in più (ma il cuore è grande)e forse qualche cosa di organizzato in loco sarà opportuna, aspettiamo consigli, suggerimenti, etc.... Grazie

  2. Valentina Tamburini 1
    , 15/6/2002 00:00
    Ciao,Sono Valentina e quest'estate (dal 23 Luglio al 24 Agosto) andrò in Birmania per fare un'esperienza di volontariato.Ho trovato molti siti con svariate informazioni ma non ho ancora ben capito che temperatura mi devo aspettare.L'unica certezza è che pioverà tanto!!!
    Il paese dove andrò è Anisakan nelle vicinanze di Mandalay:se ho ben capito,quindi,dovrebbe essere sui 1000 mt di altitudine.La mia paura è di portare vestiti troppo leggeri o viceversa.
    Se qualcuno mi sapesse dare qualche "dritta" ne sarei contenta. Ciao!!!!!
  3. Monticone Gianfranco
    , 25/5/2002 00:00
    gradirei avere notizie su Goa ed il Kerala,per una lunga vacanza invernale.tra l altro è la stagione giusta?

    grazie,
    gf.
  4. Patrizia Linossi
    , 22/3/2002 00:00
    Birmania..un posto bellissimo, che però vale la pena non visitare in questo periodo; non mi riferisco solo a quello di luglio-agosto, che preoccupa la nostra amica (e che per altro è pessimo dal punto di vista climatico) ma più in generale agli anni di buio che questo splendido paese sta attraversando a causa del "suo" governo. Basta rivolgersi per informazioni a qualsiasi associazione umanitaria per verificare come le torture, lo schiavismo e la sofferenza inferta a questo popolo mite non siano cessate e come- per altro- lo stesso governo conti molto sulle tasse di visto d'ingresso dei turisti, per sovvenzionarsi...Allora, va bene "per caso" ma magari non troppo, no? Ho visto piangere un ex-detenuto che supplicava di diffondere questo appello: non venite in Birmania finchè le cose non cambieranno!!
    P.S. Un bellissimo paese orientale che ti manca è L'indonesia, ottimo anche in luglio e agosto, che te ne pare?
    Un saluto
    Patti L.
  5. Paolo Motta 2
    , 12/3/2002 00:00
    certo che si può.
    però il treno va solo da yangoon a mandalay, è lentissimo e zozzo.
    i voli interni vanno giù come mosche e sono cari.
    si può anche noleggiare una auto...l'unico problema sono la totale assenza di cartelli stradali in caratteri latini, l'impossibilità di comunicazione per chiedere informazioni e sopratutto il fatto che ogni 50/60 km si fora una ruota. matematicamente.
    quindi almeno viaggiare con una delle minuscole agenzie locali che forniscono furgone e autista, è molto comodo e nemmeno tanto costoso.
    se vuoi andare in treno considera che i viaggi sono estenuanti e limitati a pochissime aree del paese.
    in 15 giorni si fa un giro molto faticoso e vedendo tutto di fretta. 20/25 giorni sarebbero l'ideale.
    io l'ho fatto in circa 18 giorni. una fatica tremenda.
    per il mare l'unica stazione un po' frequentata è ngapali beach, dove pare che ad agosto piova spesso.
    ci sono poicentinaia di isolette verso la thailandia...ma 4 anni fa erano chiuse ai turisti.
    so che sono state aperte varie tratte nel nord est del paese, verso il triangolo d'oro.
    ciao paolo-milano
  6. Adriano Habed 1
    , 12/3/2002 00:00
    Approfitto di questo forum per chiedere anch'io qualche informazione sulla Birmania... per esempio: si può tranquillamente visitare il paese senza un tour-operator? E quanto può costare un viaggio di 15 gg. circa?
    Grazie a tutti!
    Adri ;-)
  7. Paolo Motta 2
    , 12/3/2002 00:00
    ciao.
    vi consiglio volo malaysian airlines milano-kuala lumpur-yangoon.
    arrivati a yangoon con la lonely planet potete trovare parecchie agenzie che vi noleggieranno un furgone o una macchina con autista per quantoi giorni volete. potete scegliere un itinerario e contrattare selvaggiametne sul prezzo.
    cambiate al mercato nero i dollari o i bhat.
    i posto imperdibili sono:
    yangoon, pagan, mandalay, lago inle, kalaw, le pindaya caves.
    per fare il giro classico ci volgiono 15 giorni, per farlo in relax almeno 20.
    portatevi enterogermina e dissenten se amatemangiare per strada...l'intossicazione è molto probabile.
    zanzariera per il letto, autan a dosi massiccie.
    il paese è un po' più caro del resto dell'asia, per la carenza delle strutture e per la voracità dello stato.
    per l'artigianato i posti migliori sono a mandalay e yangoon. ma si trovano oggetti molto interessanti ovunque.
    a mandalay c'è un ristorante fantastico il mama sinh (o qualcosa del genere. è consigliato dalla lonely, dato che è l'unico dove si può mangiare una sana insalata!)
    ciao paolo-milano
  8. Gabriella Devoto
    , 11/3/2002 00:00
    Invidio molto chi può viaggiare nei mesi favorevoli! Purtroppo mio marito ed io lo possiamo fare solo di luglio/agosto!Vorremmo organizzare un viaggio in Myanmar per quel periodo, qualcuno ci può consigliare? abbiamo abbastanza esperienza di turisti fai da te in alcune nazioni asiatiche più facili: Tailandia, Indonesia, Malesia, India. Ora abbiamo qualche anno in più (ma il cuore è grande)e forse qualche cosa di organizzato in loco sarà opportuna, aspettiamo consigli, suggerimenti, etc.... Grazie