1. VIAGGIO IN SUD AMERICA

    di , il 31/7/2015 02:27

    Ciao a tutti, sono una ragazza di 23 anni e sto per laurearmi ad ottobre. Ecco che dalla fine di questo percorso di studi voglio cominciarne uno nuovo, in sud america. Sto progettando di stare via due mesi ma mi si sta fondendo il cervello a capire l'itinerario da fare e ho bisogno davvero di un aiuto, di un consiglio.

    Vorrei partire da Rio de Janeiro, scendere a Buenos Aires e da li visitare le cascate Iguazu e la Patagonia. Poi andare a Mendoza e da li arrivare in Cile, dove vorrei vedereSantiago del Cile e Valparaiso. Da li non so più niente. Vorrei vedere il deserto del sale in Bolivia e il deserto di Acatama (dove c'è l'osservatorio per vedere le stelle)...Quindi da li entrare in Perù e vedere Cuzco e Mach Pichu. Riprendermi un attimo e ripartire da Lima.

    Su internet ho trovato un blog di una ragazza che ha fatto il mio stesso itinerario e lo ha documentato tutto con foto ma non ha scritto quanto ha speso nè come ha fatto ad organizzarlo.

    Qualcuno mi aiuta? Vorrei potermi spostare via terra..ma potrebbe essere più conveniente l'aereo in certi casi. Mi conviene comprare i biglietti per i vari posti li sul posto o dall'italia? L'idea iniziale era di arrivare lì e vedermela con me stessa, ma devo avere un'idea indicativa di budget...

    Due mesi sono pochi. Ma con i consigli giusti ce la posso fare!

    Qualcuno mi aiuti!

    Isabella

  2. davovad
    , 23/9/2015 23:09
    Hola, il
    Sudamérica é enorme. Ti consiglierei di rimanere nello stesso ámbito storico, geográfico,
    culturale, per cui eliminerei il Brasile. E quando dici che vorresti visitare le
    cascate di Iguazú e la Patagonia, stai considerando una distanza considerevole.



    Due mesi non sono
    molti e le cose da vedere abbondano. Quindi se vuoi atterrare a Buenos Aires,
    poi potresti decidere cosa visitare prima di entrare in Cile. Il nord del Cile
    offre deserti e paesaggi immensi e solitari che arrivano fino al sud della Bolivia.
    Puoi risalire verso nord (Potosí, Sucre, Cochabamba, La Paz, Lago Titicaca) e
    arrivare in Perú fino al Cusco. Se hai tempo puoi tornare a Lima attraverso gli
    altipiani centrali o in aereo.



    Per farti un’idea
    ti consiglio il mio diario Da Lima a Iguazú e ritorno: [url]http://turistipercaso.it/peru/56895/da-lima-a-iguazu-e-ritorno-1.html
  3. izzibilli
    , 31/7/2015 02:27
    Ciao a tutti, sono una ragazza di 23 anni e sto per laurearmi ad ottobre. Ecco che dalla fine di questo percorso di studi voglio cominciarne uno nuovo, in sud america. Sto progettando di stare via due mesi ma mi si sta fondendo il cervello a capire l'itinerario da fare e ho bisogno davvero di un aiuto, di un consiglio.
    Vorrei partire da Rio de Janeiro, scendere a Buenos Aires e da li visitare le cascate Iguazu e la Patagonia. Poi andare a Mendoza e da li arrivare in Cile, dove vorrei vedereSantiago del Cile e Valparaiso. Da li non so più niente. Vorrei vedere il deserto del sale in Bolivia e il deserto di Acatama (dove c'è l'osservatorio per vedere le stelle)...Quindi da li entrare in Perù e vedere Cuzco e Mach Pichu. Riprendermi un attimo e ripartire da Lima.
    Su internet ho trovato un blog di una ragazza che ha fatto il mio stesso itinerario e lo ha documentato tutto con foto ma non ha scritto quanto ha speso nè come ha fatto ad organizzarlo.
    Qualcuno mi aiuta? Vorrei potermi spostare via terra..ma potrebbe essere più conveniente l'aereo in certi casi. Mi conviene comprare i biglietti per i vari posti li sul posto o dall'italia? L'idea iniziale era di arrivare lì e vedermela con me stessa, ma devo avere un'idea indicativa di budget...
    Due mesi sono pochi. Ma con i consigli giusti ce la posso fare!
    Qualcuno mi aiuti!
    Isabella