1. Nuova Zelanda: un viaggio guidato, ma non troppo

    di , il 30/4/2015 12:28

    Salve, mi sto guardando intorno per un viaggio in Nuova Zelanda. Sono pensionato, quindi la mia età è over 65, e a digiuno di inglese... Il mio viaggio, quindi, insieme a mia moglie, deve essere "guidato" ma non "intruppato"! Chiedo il consiglio migliore per poter realizzare questo progetto in maniera ottimale. Rivolgendosi a quale tour operator? Quale durata deve avere un viaggio effettuato non "di corsa" e con ritmi non stancanti ma che abbraccia una visita completa?

    Praticamente sentirsi tenuti "per mano" onde godere al meglio dei contenuti di un viaggio che, mi si dice, essere molto bello. La stagionalità migliore dovrebbe essere fra gennaio e febbraio?

    Grato di un consiglio.

    Gianfranco.

  2. bak25717
    , 30/4/2015 12:28
    Salve,mi sto guardando intorno per un viaggio in Nuova Zelanda.
    Sono pensionato, quindi la mia età è over 65, e a digiuno di inglese......
    Il mio viaggio, quindi,insieme a mia moglie,deve essere "guidato" ma non "intruppato" !
    Chiedo il consiglio migliore per poter realizzare questo progetto in maniera ottimale.
    Rivolgendosi a quale tour operator ?
    Quale durata deve avere un viaggio effettuato non "di corsa" e con ritmi non stancanti ma che abbraccia una visita completa ?
    Praticamente sentirsi tenuti "per mano" onde godere al meglio dei contenuti di un viaggio che, mi si dice, essere molto bello.
    La stagionalità migliore dovrebbe essere fra gennaio e febbraio ?
    Grato di un consiglio.
    Gianfranco.