1. TOUR DEGLI USA

    di , il 8/4/2003 00:00

    Piccolo, si fa per dire, preambolo al forum:

    Sto organizzando un tour negli states, la mitica vacanza coast to coast, prima e magari unica, dai costi micidiali. Sulla via di Damasco sono però stato folgorato da un dubbio: ma ne vale davvero la pena? Il mito della vacanza in America esiste solo perchè foraggiato dal cinema americano e nostrano e dai retaggi culturali e storici? Alla luce degli ultimi sviluppi internazionali in cui si vede la prepotenza di una nazione (la maggior parte degli americani è daccordo con Bush) che schiaccia gli altri, sia l'Iraq che l'Onu, vale la pena di mischiarsi con certa gente? Negli Usa quando una squadra di football vince il superbowl, si autoproclama campione del mondo, idem per il baseball, o per il basket, ecc..., non contando che esistono anche gli altri. Il mio dubbio è insomma questo: ne vale davvero la pena? E' tanto che sogno questa mitica vacanza, convincetemi che sono fuochi fatui quelli che vedo all'orizzonte e non la realtà oppure apri

  2. Gabriella Spitaleri
    , 26/11/2003 00:00
    ciao a tutti..dopo qualche minuto sono riuscita a leggere tutti i mess di questo forum..devo dire che è fantastico trovare delle persone che parlano degli USA con lo stesso entusiasmo che ho io quando ricordo il mio viaggio lì.. ho trascorso il più bel e corto mese della mia vita..ho visto SAN FRANCISCO, LAS ANGELES, LAS VEGAS, e il resto del mio tempo lo troscorevo a pebble beach e dintorni.. da quando sn tornata sto organizzando il viaggio di ritorno..
    appunto vi parlo del mio progetto.. sto percando di organizzare un itinerario e un progetto di viaggio originale e pazzesco, cerco informazioni da tutti, se avete idee o sogni da propormi..
    x federica vorrei tanto sapere di più sullatua tipologia di viaggio e sulla "route 66" grazie in anticipo.

    Se a qualcuno viene in mente qualche libro, qualche film,sito..qulasiasi tipo di suggerimento è ben accetto grazie tante.
  3. Turista Anonimo
    , 4/10/2003 00:00
    Ciao!
    Volevo rispondere al mio omonimo e dirgli che ha perfettamente ragione!
    Il tour USA che ho fatto io è stato proprio come lo hai descritto tu...........un lavoro,più che una vacanza...sveglia all'alba,trasferimenti di migliaia di chilometri,libertà zero,guai a sgarrare dal programma sennò la guida diventava isterica...
    certo è stato un bellissimo viaggio dal punto di vista dei posti visitati,New York,Niagara,un pezzetto di Canada,Arizona,Nevada,California.......un sogno!
    Però non farò mai più un viaggio organizzato....soprattutto perchè c'è l'incognita del chi ti capita come compagni di viaggio.....io son stato sfortunato poichè ho trovato tutte coppiette in viaggio di nozze snob e con la puzza sotto al naso,che hanno fatto comunella fra loro e non degnavano nesuno di uno sguardo...l'alternativa sono stati due signori anziani,molto gentili e carini,ma ragazzi miei,alle 9 di sera erano distrutti e se ne andavano a dormire...
    Quindi che dire,USA meravigliosi,viaggi organizzati mai più.
  4. Turista Anonimo
    , 30/9/2003 00:00
    DA UNA APPASSIONATA DEGLI USA.
    Ti consiglio di visitare almeno una volta nella tua vita gli Stati Uniti. Creati da solo il tuo Tour Coast to Coast scegliendo quelle località che secondo il tuo gusto pensi facciano per te. Per fare questo ti servono in genere 2 o 3 settimane di tempo. Non aver nessun problema a mischiarti tra la gente americana. Sono brave e buone persone. Sono molto patriotici, più di noi, ( non ti stupire se vedi un sacco di bandiere USA dappertutto in tutta la nazione) e forse proprio per questo a volte hanno un senso di grandezza e di potenza rispetto agli altri. Continua con l'idea del tuo viaggio non abbandonarla sono sicura che ti divertirai e magari ti verrà voglia di ripartire per un altro angolo di america.
  5. Daniele R.
    , 22/9/2003 00:00
    Ciao...purtroppo non aspettarti sto gran chè dai tour organizzati, soprattutto negli USA.
    Il più delle volte sono distruttivi, sveglia alle 6 perchè si deve partire per fare itinerari di 700-800 km al giorno, si è sempre con le valigie in mano, ogni giorno cambi hotel. Facendo mega tapponi passerai buona parte del tempo in pulman e vedrai le cose dal finestrino. Le soste son brevi, per cui non hai la possibilità di "assaporare bene" i luoghi, spesso le soste coincidono con fermate presso centri commerciali o negozi spenna turista...
    Dipende però da che tipo di tour fai, cosa andrai a vedere....
    Da come hai capito non sono tanto questo tipo di tour; io ho sempre viaggiato negli USA in piena autonomia e ti posso garantire che è una vacanza completamente diversa, puoi gestirti le tue giornate, vedere le cose che realmente vuoi vedere e che non ti vengono imposte....e poi un viaggio on the road è il massimo che si può pretendere viaggiando negli sconfinati scenari americani....
    Daniele - http://www.americaontheroad.it
  6. Turista Anonimo
    , 2/8/2003 00:00
    Ciao ragazzi,
    io a settembre mi accingo a fare un tour organizzato degli USA. Non vedo l'ora,ma dato che questo è il primo viaggio di gruppo organizzato che faccio volevo sapere da voi cosa devo aspettarmi,come sono questi tipi di viaggio,che tipo di gente potrei incontrare...insomma raccontatemi qualcosa se ne avete già fatti,grazie ciao
  7. Turista Anonimo
    , 23/7/2003 00:00
    sam, 3 settimane a los angeles?????.........
  8. Federica 17
    , 22/7/2003 00:00
    Tra un paio di settimane partirò alla volta di Chicago per percorrere la "mother road", la route 66, in tutta la sua (ormai frammentaria) lunghezza, fino a los angeles. certo quella è la "stradamadre" degli americani, ma, nonostante le politiche usa, io ho molta simpatia per quel grande paese e mi aspetto di poterne esplorare aspetti insoliti e interessanti attraversandolo per quasi tutta la sua lunghezza su una stradina che quasi non ce'è piu'. qualcuno ha fatto lo stesso itinerario e sa dirmi qualcosa?
    ciao!
  9. Samanta 3
    , 16/7/2003 00:00
    Ciao a tutti,
    a fine settembre vado per 3 settimane a los angeles sola e volevo avere qualche info per non partire proprio impreparata...(clima, etc...)..
    Vi ringrazio in anticipo...
    sam
  10. Samanta 3
    , 16/7/2003 00:00
    Ciao a tutti,
    a fine settembre vado per 3 settimane a los angeles sola e volevo avere qualche info per non partire proprio impreparata...(clima, etc...)..
    Vi ringrazio in anticipo...
    sam
  11. Samanta 3
    , 16/7/2003 00:00
    Ciao a tutti,
    a fine settembre vado per 3 settimane a los angeles sola e volevo avere qualche info per non partire proprio impreparata...(clima, etc...)..
    Vi ringrazio in anticipo...
    sam
  12. Samanta 3
    , 16/7/2003 00:00
    Ciao a tutti,
    a fine settembre vado per 3 settimane a los angeles sola e volevo avere qualche info per non partire proprio impreparata...(clima, etc...)..
    Vi ringrazio in anticipo...
    sam
  13. il mau
    , 11/7/2003 00:00
    x happy 75;
    se nel tuo tour prevedi Las Vegas ti risulterà comodo anche fare una visita alla death valley.
    Da L.V. ci si mette un paio d'ore in auto ma deve prevedere una notte necessariamente dentro la valle della morte (furnace creek ranch è in posizione strategica).
    Tieni conto che sicuramente troverai circa 50° ed i colori più belli li vedrai al tramonto (io consiglio anche l'alba).
    Una notte è sufficiente.
    Io nel mio tour dopo la death valley sono andato in direzione sequoia natl. park, tappa un pò lunga ma decisamente bella con destinazione finale S.Francisco.
    Saluti
    Mau
  14. Alessia ***
    , 10/7/2003 00:00
    Ciao Mau,
    apprezzo il tuo consiglio. A proposito per "vedere" la death valley, quanto tempo ci vuole oltre le mie due settimane? Io non ho un gran capitale da spendere...
  15. Alessia ***
    , 10/7/2003 00:00
    Ciao Mau,
    apprezzo il tuo consiglio. A proposito per "vedere" la death valley, quanto tempo ci vuole oltre le mie due settimane? Io non ho un gran capitale da spendere...
  16. il mau
    , 10/7/2003 00:00
    Penso che andare in California e non vedere le Death valley sia un peccato.
    Per LA., essendoci già stato consiglio di stare a S.Monica, direttamente sul mare e molto carina per la sera.
    Per S.Diego consiglio Mission beach, con alberghetti carini fronte mare,
    ambiente molto giovane e molto californiamo.
    Penso che 14 gg. da S.francisco a S.Diego siano sufficienti.
    Saluti
    Mau