1. Pericolo terrorismo in Marocco?

    di , il 20/3/2015 19:04

    Ciao a tutti, la prossima estate abbiamo in programma un viaggio di due settimane in Marocco, tra città imperiali e sud. Visto il recente aumento della minaccia terrorismo e gli attentati di questa settimana in Tunisia, credete che sia comunque un paese sicuro?

    Qualcuno di voi sta pensando di cambiare meta?

    Noi ci stiamo un po' preoccupando, però ci dispiacerebbe disdire perché oltre ai soldi già spesi sono diversi mesi che sogniamo questo viaggio.

    Grazie in anticipo a tutti!

    Edoardo

  2. puccy
    , 29/4/2015 23:40
    …dimenticavo… anche noi ci siamo organizzati da soli e
    senza TO…no problem :-)
  3. puccy
    , 29/4/2015 23:37
    Ciao Edoardo, sono stata per le vacanze di Pasqua in Marocco e
    Sahara Occidentale, parti tranquillo. Non ci
    sono segnali di tensione e tutto procede come al solito. Il Marocco è un
    paese splendido, ben organizzato per il turismo e con presidi di sicurezza
    meglio dei nostri. Il viaggio che hai in mente (tour delle città imperiali) è
    affascinante e da fare assolutamente. Ciao Puccy
  4. lucarelli9
    , 23/4/2015 13:48
    Ciao e grazie a tutti per le risposte!


    Io non ho organizzato con nessun t.o. ma tutto da solo, spero che, come dite, sia tutto tranquillo!
  5. Mauronatura
    , 21/4/2015 21:35
    Salve
    Durante il nostro viaggio in Marocco abbiamo scelto Marocco Avventura per un tour di 4 giorni da Marrakech a Fes, passando dai monti dell'Atlante e dal deserto Erg Chebbi a Merzouga.
    Soufiane, il titolare, che parla benissimo l'italiano, è stato una guida molto esperta e di piacevole compagnia. Con la sua auto (un fuoristrada Toyota, molto confortevole) ci ha accompagnati a visitare luoghi splendidi, inoltre abbiamo pernottato e cenato in ottime strutture, compreso il campo tendato della bella escursione in cammello nel deserto. Ci rimarra' per sempre il ricordo delle zone che abbiamo visto . Non possiamo far altro che consigliare la nostra esperienza a chi non si sente di affrontare lunghe percorrenze in modo autonomo!


    Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci
  6. Giovanna 7
    , 18/4/2015 23:26
    Io ti sto scrivendo mentre sono in Marocco. Io ho evitato le grandi citta´(anche perche' le ho gia' viste anni fa). Sono andata direttamente nel sud e qui nel Sahara la situazione e`molto tranquilla. Con che tour operator hai prenotato? Io sono arrivata con www.maroccointour.com e adesso alloggio nella struttura di www.berbere-experience.com che si sono dimostrati molto validi.
  7. allegrapercaso
    , 7/4/2015 12:05
    questi gli avvisi dal sito viaggiaresicuri della farnesina
    http://www.viaggiaresicuri.it/index.php?id=3055&country=361
  8. lucarelli9
    , 4/4/2015 22:59
    Grazie pippo topolino,confidando in queste informazioni, attenderemo fiduciosi sperando che nel frattempo la situazione si stabilizzi, per quello che si può stabilizzare.
  9. pippo topolino 1
    , 3/4/2015 21:54
    Pnso nessuno possa dare certezze, comunque il sito del ministero affari esteri francese ( ed in linea di massima i francesi hanno molti interessi e legami con i paesi del magreb quindi dovrebbero essere in principio ben informati ) pur sottolineando un rischio accresciuto di atti terrortistici mantengono il paese sul "verde" ( la Tunisia era ed é "gialla" ) .. per quello che vale ...





    http://www.diplomatie.gouv.fr/fr/conseils-aux-voyageurs/conseils-par-pays/maroc-12289/
  10. 68ili
    , 3/4/2015 13:35
    Anche noi siamo nelle stesse condizioni, non sappiamo cosa fare.

    Abbiamo previsto un viaggio fai da te per agosto e siamo molto preoccupati.

    Ci date un consiglio? Secondo voi potrebbe essere il caso di evitare le grandi città e concentrarci esclusivamente sulle zone di Merzouga - Ouarzazate- essaouira?

    Certo è che a Fez ci dobbiamo arrivare e ripartire da Marrakesh.

    Grazie per i vostri consigli.
  11. lucarelli9
    , 20/3/2015 19:04
    Ciao a tutti,questa estate abbiamo in programma un viaggio di due settimane in Marocco, tra città imperiali e sud. Visto il recente aumento della minaccia terrorismo e gli attentati di questa settimana in Tunisia, credete che sia comunque un paese sicuro? Qualcuno di voi sta pensando di cambiare meta? Noi ci stiamo un po' preoccupando, però ci dispiacerebbe disdire perché oltre ai soldi già spesi sono diversi mesi che sogniamo questo viaggioGrazie in anticipo a tutti!
    Edoardo