1. Thailandia...agosto e spiagge...si o no?

    di , il 13/2/2002 00:00

    Ciao a tutti,

    Nei ritagli di tempo sto cominciando con la mia ragazza a pensare alle tanto attese vacanze estive...

    Ci siamo orientati per l'Asia però nè la lettura di guide nè le navigazioni su Internet hanno cancellato i dubbi sul "paese del sorriso"...non ne assolutamente discuto la bellezza e l'unicità...

    Mi chiedo piuttosto se ad agosto la pioggia e i monsoni ci daranno tregua e se le spiagge del sud-est siano ancora belle e soprattutto vivibili e tranquille...

    Grazie per i vostri consigli

  2. Luca Tino
    , 19/8/2002 00:00
    ciao sto per partire per la thailandia con la mia ragazzza e degli amici il periodo va da 2 sett. al 20 stett.volevo sapere se ce in quel periodo c'e pericolo per i monsoni e quindi mandare all'aria le ferie al marie .
    ciao e grazie.
  3. Sergio Bugnatelli
    , 18/6/2002 00:00
    Non ci sono problemi e sicuramente non l'avevo presa come un fatto personale. In ogni caso ho ancora un quesito che mi attanaglia:
    a novembre secondo voi è meglio andare dalla parte delle Phi Phi island oppure dalla parte di Ko Samui (magari nell'isola subito sopra) ? Da quale parte ho maggiori possibilità di trovare bel tempo e mare super ?

    ciao a tutti
  4. Rambutan N
    , 17/6/2002 00:00
    x Sbugnatelli.
    Può darsi che abbia dato impressione di scontrosità nella risposta, in realtà volevo solo un pò ironizzare sul fatto che purtroppo Phi Phi non è più quel posto sperduto e isolato dal mondo che viene pubblicizzato nei depliants dei tour operators ma ovviamente molta gente è tuttora convinta di recarsi sull'isola di Robinson Crusoe.
    Sono sicuro che nonostante tutto le Phi Phi siano ancora bellissime ma sono alquanto incazzato per come turisti e autorità hanno ridotto queste isole e quindi mi astengo da dare qualsiasi tipo di consiglio ed informazioni su quei luoghi, a meno che non si tratti di persone che conosco e reputo affidabili.
    Capisci che non c'è nulla di personale, non ti conosco nemmeno, è solo un mio atteggiamento.
  5. Silvia Ferrarini
    , 13/6/2002 00:00
    scusate ma... se si acquista solo il biglietto aero per la Thailandia in agosto, una volta arrivati a destinazione si rischia di non trovare l'alloggio a causa del super affollamento???
    ciao a tutti!
  6. Sergio Bugnatelli
    , 13/6/2002 00:00
    Chiedo scusa non ero a conoscenza dei rischi che si possono correre entrando in un forum (d'altronde era la prima volta) e non sapevo neanche di dover fare attenzione all'etimologia delle parole.
    Caro rambutan65 quando parlavo di nave in realtà intendevo un mezzo marittimo qualsiasi dalla princess costa crociere alla barchetta a coda lunga. Inoltre da Tonsai agli estremi saranno anche 2 Km ma mi sembra di aver capito che non sono facilmente percorribili a piedi a meno che non si vogliano rivivere le avventure di Tarzan, se invece così non fosse mi farebbe piacere ricevere suggirimenti sui percorsi da poter effettuare senza necessariamente dover ricorrere ad un mezzo galleggiante. Sulla guida della Lonley Planet il trasferimento da Tonsai a Leam Tong viene indicato intorno ai 400 bat (che se non sbaglio fanno circa 20.000 lire) ma quello che non è chiaro sulla guida è se questo è la tariffa giornaliera oppure quella di una tratta, in qual caso potrebbe anche rappresentare una spesa per 7 giorni di mare.
    Per quanto riguarda le meduse chiedo scusa mi riferivo alle madrepore, che ho sentito in un determinato periodo dell'anno sono presenti nelle acque e rendono il bagno poco piacevole, quello che non sappiamo è il periodo in cui si riproducono.
    Infine mi piacerebbe avere le impressioni di chi ha soggiornato in Tonsai e chi ha soggiornato in Leam Tong. Soprattutto chi ha soggiornato lontano da Tonsai la sera per cenare come si è organizzato (ristorante dell'albergo, andando fino a Tonsai via mare).

    Grazie
  7. Rambutan N
    , 12/6/2002 00:00
    Per Sbugnatelli.
    Secondo me la stai facendo troppo complicata con Phi Phi.
    L'isola è talmente piccola e poco abitata che parlare di nord e sud non ha senso.
    Che intendi per nord ? Sappi che Tonsai, cioè dove attraccano le barche, in linea d'aria è distante al massimo un paio di km dagli estremi sud e nord !!!
    Poi non è il caso di ricorrere ad una nave per spostarsi da una spiaggia all'altra (anche perchè non ce ne sono) ma bastano le barchette a coda lunga. E' tutto molto piccolo, anche se ormai mi pare sia diventato (purtroppo ma inevitabilmente) un luogo abbastanza frequentato. In quanto alle meduse non ne ho mai viste. A novembre rischi di beccare pioggia anche se la stagione umida sta volgendo al termine. Insomma, mi spiace, ma credo che le Phi Phi di oggi non sia più il classico luogo "isolato dal mondo, dove il tempo si è fermato", eccetera eccetera.
    Comunque, sempre un bellissimo posto, almeno così lo ricordo io (ultima volta che ci sono stato nel 1996).
  8. Sergio Bugnatelli
    , 11/6/2002 00:00
    A novembre vorremmo andare in viaggio di nozze in thailandia. Per il soggiorno di mare avremmo pensato alle Phi Phi island. Il dubbio che ci attanaglia e se dormire nel nord della Phi Phi Dom, più tranquilla ma lontana dal centro del paese e che tra l'altro ci vedrebbe costretti a prendere la nave per andare di sera nel paese principale, oppure dormire vicino l'istmo e spostarci di giorno nelle varie parti dell'isola. Soprattutto, se dormiamo nel nord di Phi Phi Dom e prendiamo il soggiorno con solo la colazione, la sera troviamo posti dove mangiare qualcosa o rischiamo di andare per tutto il periodo sempre nel solito ristorante ?
    Inoltre vorremmo avere qualche altra informazione sulle località assolutamente da non perdere oltre alle città imperiali e Bangkok. Nel periodo che abbiamo scelto noi quant'è la probabilità di incontrare la pioggia ?
    E' vero che nell'acqua ci sono meduse e che pertanto il bagno non è poi così idilliaco ?
  9. Manuel Mennuni
    , 9/6/2002 00:00
    Ciao x la linea aerea ....quella che passa x atene è OLIMPIC....non molto economica..la più economica attualmente(mi sono informato ieri ) è KLM....ovviamente se trovi posto.........
    Consiglio di visitare il sito del CTS ..www.cts.it....x aggiornamenti aerei e poi sbrigarsi x i biglietti perchè scarseggiavano già a maggio!
    a presto!
  10. Marisa 1
    , 9/6/2002 00:00
    Ciao a tutti!
    C'è qualcuno che sa consigliarmi una linea aerea economica per la Thailandia?
    Vorremmo andarci organizzando un viaggio per conto nostro, ma finora abbiamo trovato prezzi pazzeschi...Abbiamo sentito parlare di una linea che fa scalo ad Atene. Qualcuno sa darci dei suggerimenti a riguardo?
    Inoltre, visto che dobbiamo organizzare il viaggio tutto da soli, vorremmo scegliere un posto vicino ad una spiaggia BIANCA e mare cristallino...Vorremmo perciò il parere di qualcuno che le ha effettivamente trovate! E' possibile, oppure le immagini viste nei cataloghi sono solo un sogno??? Vi ringraziamo per il vostro aiuto! Ciao!
    Marisa
  11. Francesca Gallo
    , 2/6/2002 00:00
    Ciao a tutti,
    vedo che questo forum appassiona molto...
    Thailandia in maggio? ad agosto? E allora...what about Thailandia in luglio??
    Ho le ferie a luglio e vorrei fare una settimana di mare a Samui, la prima settimana di luglio per la precisione...Cosa mi suggeriscono gli esperti di questo forum?
    Grazie e buone vacanze a tutti!
    Francesca
  12. Francesca Gallo
    , 2/6/2002 00:00
    Ciao a tutti!

    Vedo che questo forum appassiona molto....Thailandia a maggio? ad agosto? E allora what about Samui a luglio? Ho le ferie a luglio e volevo fare una settimana di mare, la prima di luglio appunto, a Samui. Cosa mi suggeriscono gli esperti di questo forum? Grazie e buone vacanze a tutti
    Francesca
  13. Rambutan N
    , 15/5/2002 00:00
    Per la miseria, Giorgio !
    Ti lamenti perchè Krabi è rimasta la stessa e non è in pieno boom turistico ?!?!?!!?
    Alcuni dicono che sono un provocatore nei forum e che disturbo, però di fronte ad un'affermazione del genere non posso che rimanere davvero perplesso. Cosa volevi, un bel grattacielo Hilton sulla spiaggia di Ao Nang ? O magari una serie infinita di bars sul lungomare con la consueta frequentazione di feccia occidentale, sullo stile di Pattaya ?
    Forse ho interpretato male la tua frase ...
  14. Giorgio Nastri
    , 11/5/2002 00:00
    Nella stagione estiva, in particolar modo da agosto ad ottobre, la costa occidentale della Thailandia e' sotto l'influenza del monsone con piogge frequenti ed abbondanti e con mare mosso (specie al largo), mentre il Nord e' nel pieno della stagione umida e piovosa.
    In questo periodo sono quindi da preferire le isole e le località della costa orientale della penisola: Koh Samui, con le vicine Koh Phangan e Koh Tao, e le località costiere di Hua Hin, Cha Am ed aree vicine.
    Qui non è detto che non piova, ma eventualmente gli acquazzoni sono di breve durata ed il mare è calmo.
    Personalmente come qualità del mare e come paesaggi, preferisco le località che si affacciano sul mare dell Andamane (Phuket, Krabi, Lanta, Tarutao), però in questa stagione occorre mettere in conto qualche possibilità in più di pioggia. Phuket è sempre affollata, ma tutto sommato rimane sempre una meta notevole e comoda; anche durante le giornate di pioggia si trova sempre qualcosa da fare. Krabi mi ha un po' deluso, nella mia ultima visita di un mese fa l'ho trovata sempre la solita, mentre invece avrebbe dovuto essere in pieno boom turistico; probabilmente questo è dovuto alla scarsità di aree edificabili ed alla carenza di spiagge ancora libere. Lanta è uno spettacolo, purtroppo nella stagione monsonica vi potrebbero essere diversi problemi di collegamenti sia per la sospensione , da maggio ad ottobre, dei servizi marittimi, sia per la presenza di numerose strade ancora non asfaltate.

    Per una vacanza in Thailandia, con l'esclusione di alcune zone limitrofe del Nord (confine birmano) e del sud-est (Koh Chang), non e' necessaria alcuna profilassi antimalarica.
  15. Giorgia Biasini
    , 19/4/2002 00:00
    Ci piacerebbe andare in Thailandia, in agosto, con nostra figlia di quattro anni e mezzo. E' fattibile? E' necessaria la profilassi antimalarica? Quale isola mi consigliereste?
  16. Giorgio Nastri
    , 24/3/2002 00:00
    A fine maggio la situazione meteo a Phuket e' ancora abbastanza tranquilla.
    Probabilmente avranno gia' interrotto i collegamenti con la Similan ed (forse) i collegamenti con Lanta, pero' il resto dovrebbe, statisticamente, essere ancora ok.
    Comunque anche nella tanto disprezzata Phuket, esistono ancora angoli quasi intatti. Su www.thaiweb.it abbiamo appena pubblicato la prima parte de "i gioielli di Phuket", una miniguida per aiutare il visitatore a scoprire gli angoli piu' nascosti dell'isola. Ci siamo chiesti piu' volte se segnalare i (pochi) luoghi ancora intatti fosse un bene oppure no. Poi abbiamo deciso di farlo raccomandando pero' a coloro che seguiranno i nostri consigli di comportarsi con civilta' ed educazione, evitando cioe' di comportarsi come gli emuli di Di Caprio che stanno facendo scempio delle Phi Phi Island.

    Ciao.

    Giorgio