1. MA QUANTO SIAMO INCACCHIATI CON RAI TRE?

    di , il 12/2/2002 00:00

    Da quando seguo susy e patrizio nellke loro strane avventure, ho incontrato un astrano essere che andaba e veniva senza nessuna logica, il palinsesto di RAI TRE!!!!

    Ma come si fà a spezzare continuamente la programmazione, prima di turisti per caso, ora con Velisti per caso, senza nemmeno cumunicare la variazione .

    Io sono stufo Ieri mi hannop fregato di nuovo , forse sono l'unico stupidino al quale rode vedere in che modo una televisione PUBBLICA opera male, senza alcun rispetto per il telespettatore.

    Comunque rimarrò sicureamente in balia di questa strana ed irritante situazione, solo perché Siete Grandi, BUON VIAGGIO A TUTTI!!!!!!

  2. Giò De nittis
    , 24/2/2002 00:00
    Il nuovo C.D.A. della RAI è stato nominato. Si sono mobilitate tutte le Cassandre del centro sinistra, gridando che in Italia è finita la Democrazia e un nuovo regime dittatoriale, come una infernale piovra, si stà impossessando dei mass-media italiani,(vi risulta che siano state eliminate le libere elezioni?). Personalmente sono curioso di vedere come andranno le cose....a mio modesto parere, è difficile che possano andare peggio di come sono andate fino a questo momento, nel senso che sarà difficilissimo trovare dei personaggi che superino in squallore molti di quelli che hanno fatto le valige.
    Intanto i leader della sinistra continuano a fare cazzate dietro cazzate, in un crescendo Wagneriano, riempiendo teatri e piazze di arrabbiati...senza tenere conto che a casa, DI ARRABBIATI ve ne sono milioni, e sono quelli che al momento giusto li hanno trombati!
    Continuate così che è una goduria.
    Giò
  3. Giò De nittis
    , 20/2/2002 00:00
    Peccato che RAI3, oltre a diversi programmi interessanti, compresi quelli di Syusy e Patrizio, mandi in onda da anni scelleratezze come blob e programmi politici, condotti da personaggi stitici, cresciuti all'ombra dei baffi di Stalin, tanto da beccarsi il meritato epiteto di Radio Cabul...
  4. Federico B. 1
    , 19/2/2002 00:00
    Vorrei ricordare a tutti coloro che hanno fatto notare quanto RAI TRE sia stata negli anni una delle poche reti che ha avuto il coraggio di proporre cose nuove senza cadere per questo nel banale, che la mia critica si rivolgeva e tutt'ora lo fà, al PALINSESTO che per logica viene gestito da persone che probabilmente prendono strane decisioni a volte inconprensibili, che poco hanno a che fare con lo spirito di avventura cher storicamente contraddistingue la rete 3 della RAI.
    Ulteriore dimostrazione di ciò viene dalla scelta di mandare in onda "ben 5 minuti" di VPS all'interno di GEO , alle 17.00, che se non erro ha un targhet diverso da tutti quelli come me che possono vedere la TV dopo le 20.00 della sera.
    Inoltre MI AGGREGO a qualunque tipo di raccolta firme che trattino questo argomento, ritenendo corretto pensare ad una migliore gestione delle risorse di qualunque azienda che funzioni, tra queste RAI TRE.
    Saluto tutti,
    FEDE
  5. Ruggero Alfano
    , 17/2/2002 00:00
    Francamente penso che raitre sia una delle poche reti decenti rimaste.Su raitre ci sono progammi molto interessanti e istruttivi non come su canale cinque dove il grande fratello viene addirittura premiato.Leonardo ,Velisti per Caso ,Turisti per Caso,Elisir sono tutti progammi che raitre a saputo ben gestire.
  6. Giò De nittis
    , 15/2/2002 00:00
    IL COMUNE SENSO DELLA...RAI

    Chi ha avuto la possibilità di seguire la rai dai primi mesi del 1953, fino ad oggi, ne ha viste di cotte e di crude!
    Ricordo che una volta, il compianto Corrado Mantoni, ebbe la disavventura di dire che l'Italia era una repubblica fondata sulle cambiali....fù condannato all'esilio e restò fuori dal giro per parecchi anni. Senza parlare delle magnifiche gemelle Kessler, costrette per decenni a nascondere le loro splendide gambe in calzamaglie da palombaro...
    Pertanto non mi meraviglio di nulla, anche dell'ipocrisia di chi dice di aver fatto grandi cose, meno male che adesso andrà a fare grandi cose da un'altra parte!
    Giò
  7. Sandy L. 1
    , 15/2/2002 00:00
    non credo che questa notizia possa servire a molto,(chi non ha la parabola per ricevere i canali satellitari continuerà, giustamente, a protestare contro la Rai) ma vi segnalo che sul canale satellitare Marcopolo, vanno in onda ogni giorno due appuntamenti con Velisti per caso.
  8. Mariagrazia Simmini
    , 14/2/2002 00:00
    Io direi che sono stati semplicemente BOICOTTATI!!!!!Comunque se può servire a qualcosa, pregherei, come ha proposto susita, tutti di farlo,inizio io con la mia firma:MARIAGRAZIA SIMMINI.E in questo caso :IN CULO ALLA BALENA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  9. Susita B.
    , 14/2/2002 00:00
    Meno male! ma non so quanto le persone che ti hanno aiutata abbiano potere nel decidere sul palinsesto. E' una cosa che viene dall'alto...
    Ciao
    S.
  10. Megane P. 1
    , 14/2/2002 00:00
    Premetto che adoro sia Turisti per caso che Velisti per caso, premetto che anch'io non vedevo l'ora che arrivasse il lunedì per seguire i nostri amici e che ci sono rimasta male quando (come tante altre volte è successo) vedere interrompere senza preavviso delle belle trasmissioni così, ma vorrei dire anche che la redazione di rai 3 non è così come la definite, a me è capitato di dover chiedere delle informazioni è sono stati tutti veramente disponibili e carinissimi....non diamo tutte le colpe a loro...spero di non aver scocciato nessuno con questo mio intervento ciao
  11. Susita B.
    , 14/2/2002 00:00
    Rifacciamo una raccolta firme via mail da spedire a rai tre come l'altra volta. chissa' che stavolta...
    S.
  12. Cinzia Pertile 1
    , 14/2/2002 00:00
    Che tristezza! Il lunedi era il giorno piu' bello della settimana perche' c'era Turisti per Caso, adesso sul piu' bello e' stato nuovamente sospeso.
    Possibile che si faccia di tutto per "segare" il piu' bel programma della TV?
    Non e' possibile continuare a trasmettere "Turisti" e "Velisti" alternatamente tutti i lunedi? Possibile che dobbiamo sempre incazzarci per riuscire a vedere un programma di qualita'?
  13. Sem D.
    , 14/2/2002 00:00
    sono perfettamente d'accordo con te, non può essere che una trasmissione bella e interessante come quella di Turisti per caso venga continuamente interrotta per essere sostitutita con Chi la Visto!!!!!!mi chiedo se Turisti per caso e Velisti per caso non possano andare in onda alternati, un lunedì velisti e gli altri 2 successivi tpc. Grazie ciao sem
  14. Federico B.
    , 12/2/2002 00:00
    Da quando seguo susy e patrizio nellke loro strane avventure, ho incontrato un astrano essere che andaba e veniva senza nessuna logica, il palinsesto di RAI TRE!!!!
    Ma come si fà a spezzare continuamente la programmazione, prima di turisti per caso, ora con Velisti per caso, senza nemmeno cumunicare la variazione .
    Io sono stufo Ieri mi hannop fregato di nuovo , forse sono l'unico stupidino al quale rode vedere in che modo una televisione PUBBLICA opera male, senza alcun rispetto per il telespettatore.
    Comunque rimarrò sicureamente in balia di questa strana ed irritante situazione, solo perché Siete Grandi, BUON VIAGGIO A TUTTI!!!!!!