1. Dancalia dal 30 novembre al 9 dicembre

    di , il 11/10/2014 16:01

    Un viaggio incredibile, tra paesaggi dai colori psichedelici nel mezzo di un deserto, vulcani attivi, polvere, dove la natura dimostra ed impone tutta la sua “fisicità”, la sua forza brutale e come alcuni autori l’hanno definita. E' il luogo che più di tutti si avvicina alla Creazione: la Dancalia. Il viaggio è più simile ad una spedizione vera e propria in completa autonomia per una settimana abbondante, dal 30 novembre al 9 dicembre 2014. Erta Ale, Dallol, lake Afdera, Assa Bole Canyon, Lake Asale, sono solo alcuni dei luoghi più suggestivi e meravigliosi che andremo via via a visitare, non nascondo che il viaggio richiede un elevato spirito di adattamento, non ci sono alberghi, l’acqua va razionata, farsi una doccia è quasi impossibile….però saremo ripagati di tanti disagi, un’esperienza di viaggio che ci porteremo per tutta la vita, indelebile nei ricordi; anche perché, purtroppo le grandi miniere di potassio fanno gola alle grandi multinazionali minerarie, compagnie cinesi ed indiane hanno già iniziato a costruire strade, e quello che il National Geographic descrive come “il luogo più crudele della Terra” sarà distrutto dalla cupidigia del Dio denaro.

    Insomma vi aspetto, contattatemi poiché è quanto mai necessario definire un gruppo preciso di persone, infatti per la Dancalia ci sono dei costi fissi come la jeep cucina con cuoco, la scorta armata, la guida, che vanno ammortizzati, anche se mi fermerò a 12 persone poiché gruppi più grandi poi portano troppa confusione.

    Alessio

  2. Ospiti in Africa
    , 11/10/2014 16:01
    Un viaggio incredibile, tra paesaggi dai colori psichedelici nel mezzo di un deserto, vulcani attivi, polvere, dove la natura dimostra ed impone tutta la sua “fisicità”, la sua forza brutale e come alcuni autori l’hanno definita, è il luogo che più di tutti si avvicina alla Creazione: la DANCALIA. Il viaggio è più simile ad una spedizione vera e propria in completa autonomia per una settimana abbondante, dal 30 novembre al 9 dicembre 2014. Erta Ale, Dallol, lake Afdera, Assa Bole Canyon, Lake Asale, sono solo alcuni dei luoghi più suggestivi e meravigliosi che andremo via via a visitare, non nascondo che il viaggio richiede un elevato spirito di adattamento, non ci sono alberghi, l’acqua va razionata, farsi una doccia è quasi impossibile….però saremo ripagati di tanti disagi, un’esperienza di viaggio che ci porteremo per tutta la vita, indelebile nei ricordi; anche perché, purtroppo le grandi miniere di potassio fanno gola alle grandi multinazionali minerarie, compagnie cinesi ed indiane hanno già iniziato a costruire strade, e quello che il National Geographic descrive come “il luogo più crudele della Terra” sarà distrutto dalla cupidigia del Dio denaro.
    Insomma vi aspetto, contattatemi poiché è quanto mai necessario definire un gruppo preciso di persone, infatti per la Dancalia ci sono dei costi fissi come la jeep cucina con cuoco, la scorta armata, la guida, che vanno ammortizzati, anche se mi fermerò a 12 persone poiché gruppi più grandi poi portano troppa confusione.
    Alessio