1. REEF OASIS BEACH RESORT Sharm el Sheik? No! Grazie

    di , il 9/2/2002 00:00

    Permanenza al Reef Oasis Beach Resort Sharm el Sheikh

    Periodo 23 luglio 2001 – 30 luglio 2001

    Venivamo da una bella settimana di crociera sul Nilo, non era stato facile, la sveglia molto presto, il caldo terribile, la stanchezza delle escursioni, le solite comodità quasi inesistenti e sulla motonave Kasr el Nil la cabina piccola e la doccia minuscola ci avevano come dire, stremati, ma sia io sia mia moglie e come noi tutti quelli del nostro gruppo avevamo di fronte, per fortuna un’altra settimana di vacanza, ma questa in un villaggio a Sharm, uno dei migliori, anzi “il migliore” il Reef, un Ventaclub “all Inclusive”, allora lì certo che sarebbe iniziata la vacanza vera.

    Arriviamo lunedì 23 luglio e dopo lo show degli animatori e il solito cocktail di benvenuto ci mettono un bracciale “non toglietevelo mai, serve per usufruire del trattamento all inclusive” ci dicono, ma già scopriamo che qualcuno riceve un trattamento diverso.

    E s

  2. Graziano Cornoni
    , 14/3/2002 00:00
    Capisco che dalla piccola parte di testo che lo spazio del forum a passato non si capisca nulla, ma che addirittura si intendano cose che io non ho scritto e' il colmo!
    Ma chi l'ha detto che la prima settimana di crociera non e' stata bella come scrive Mariachiara, ho inziato scrivendo "Venivamo da una bella settimana di crociera sul Nilo".
    Pensavamo che la settimana che seguiva in un villaggio Ventaglio "all inclusive" servisse per rilassarci completamente dalla fatica delle escursioni della settimana precedente.
    Poi aggiunge "non so che cosa vi è successo in villaggio e sinceramente non mi interessa nemmeno saperlo" rendendo inutile quello che ho scritto, questo forum, ma addirittura l'utilita' di qualsiasi altro forum. (Mariachiara, non e' che lavori per il Ventaglio?)
    Spiegami, Mariachiara, come puoi dire "mi dispiace che dietro tanta polemica vi siate bruciati il ricordo di un viaggio così affascinante ed indimenticabile".
    Ma dove l'hai vista tutta sta polemica, nel poco che si legge della mia lettera sul forum non entro nemmeno in argomento.
    Spero di essere utile per altri, cui forse potra' servire la nostra esperienza negativa, per quanto riguarda il villaggio del Ventaglio, invece il resto dell'Egitto e' bellissimo, tanto che era il secondo anno che ci venivamo, ma nel 2000 ci eravamo fermati al Cairo.
    Purtroppo, per la maggior parte delle persone, quando tornano a casa riferire agli amici ed
    ammettere a se stessi che la vacanza che ti e' costata milioni non ti ha
    soddisfatto e' brutto e umiliante e allora si dice "sento ancora il vento notturno sulla pelle" come dice Mariachiara.
    Siamo partiti da Luxor fino ad Assuan in crociera sul Nilo (faticosa ma indimenticabile) poi tappa in aereo fino ad Abu Simbel quindi tre giorni al Cairo in hotel, al Catarat Piramid (bellissimo) e per finire la settimana di m.... al Reef.

    Graziano

    PS Per Mariachiara ma no lo sapevi? Le piramidi non sono fatte di mattoni, come potevo definirle "ammasso di mattoni".
  3. Mariachiara Innocenti
    , 12/3/2002 00:00
    sinceramente è molto triste leggere che di 2 settimane di vacanza in egitto la prima - la più affascinante- per voi non lo è stat per niente...e cge speravate che la vacanza 'vera' fosse nella seconda settimana in villaggio. non so che cosa vi è successo in villaggio e sinceramente non mi interessa nemmeno saperlo... mi dispiace che dietro tanta polemica vi siate bruciati il ricordo di un viaggio così affascinante ed indimenticabile... sento ancora il vento notturno sulla pelle e la gioia mista a meraviglia negli occhi alla vista delle piramidi (che tu...forse avrai definito 'ammasso di mattoni, no)...carpe diem!!!
  4. Giovannina Angeli
    , 9/3/2002 00:00
    Io e mio marito siamo stati in Egitto lo scorso anno in febbraio per una settimana: Cairo e crocera sul Nilo. Abbiamo speso intorno ai due milioni, alloggiati in uno albergo splendido e mangiato benissimo sia lì che durante il resto del viaggio. Sul battello, poi, il panorama lungo il Nilo era incantevole e tutto di grande interesse e la gente cortese.La temperatura era ottima,tiepida di giorno e fredda di notte. Bisognava in effetti adattarsi agli orari, ma volendo vedere tanto in pochi giorni, era necessario adeguarsi. Lo abbiamo fatto volentieri e l'Egitto ci è rimasto nel cuore. Avevamo 64 anni, prima o poi ci torneremo. Anche nel nostro gruppo c'era qualcuno che aveva sempre la bocca storta e brontolava su e di tutto. A volte però capisco che ci sono giorni e compagnie difficili.
    Ritorna in altro periodo.
    Ciao
    Gianna
  5. Graziano Cornoni
    , 20/2/2002 00:00
    Purtroppo lo spazio del forum e'troppo poco se vi interessa il testo completo di quello che ci e'successo al Reef Oasis Beach Resort Sharm el Sheikh richiedetelo e lasciate l'indirizzo e-mail ve lo posto direttamente.

    Graziano
  6. Cinzia Pertile 1
    , 16/2/2002 00:00
    Sono stata anch'io al Reef Oasis lo scorso agosto e mi sono trovata benissimo sia io che le mie amiche e non abbiamo riscontrato disparita' di trattamento con gli altri turisti.
    Mi dispiace che tu non ti sia trovato bene, per quanto mi riguarda ci tornerei di corsa, e' un villaggio meraviglioso!
  7. Graziano Cornoni
    , 9/2/2002 00:00
    Permanenza al Reef Oasis Beach Resort Sharm el Sheikh
    Periodo 23 luglio 2001 – 30 luglio 2001
    Venivamo da una bella settimana di crociera sul Nilo, non era stato facile, la sveglia molto presto, il caldo terribile, la stanchezza delle escursioni, le solite comodità quasi inesistenti e sulla motonave Kasr el Nil la cabina piccola e la doccia minuscola ci avevano come dire, stremati, ma sia io sia mia moglie e come noi tutti quelli del nostro gruppo avevamo di fronte, per fortuna un’altra settimana di vacanza, ma questa in un villaggio a Sharm, uno dei migliori, anzi “il migliore” il Reef, un Ventaclub “all Inclusive”, allora lì certo che sarebbe iniziata la vacanza vera.
    Arriviamo lunedì 23 luglio e dopo lo show degli animatori e il solito cocktail di benvenuto ci mettono un bracciale “non toglietevelo mai, serve per usufruire del trattamento all inclusive” ci dicono, ma già scopriamo che qualcuno riceve un trattamento diverso.
    E s