1. In rotta verso la luna

    di , il 8/2/2002 00:00

    Mi chiamo Fernando e mi sto per sposare la donna della mia vita, Sabrina. Ora la dolcissima non ha mai fatto un viaggio oltreoceano e abbiamo pensato al Messico.

    Vorrei con lei poter ritrovare l'ebbrezza della prima volta di un viaggio del genere, soprattutto se come in questo caso trattasi di luna di miele. Gradirei quindi, un qualche suggerimento sull'argomento Messico, con particolar riferimento alla parte sud, al confine con il Guatemala.

    Trattasi di vacanza che non ha nulla a vedere con il classico turismo tipo: organizzazioni di pseudo situazioni folcloristiche. Abbiamo voglia di vedere senzaltro posti bellissimi, ma sopratutto più verità possibile.

    Grazie da Fernando e Sabrina

  2. Gaia Cerutti
    , 11/2/2002 00:00
    Fernando e Sabrina,
    il Messico è un posto magico: io ci sono stata tre settimane nell'agosto '98 e vi assicuro che è stata una delle vacanze più memorabili della mia vita: sono atterrata a Città del Messico che vale assolutamente la pena vedere; è una città affascinante , ricca di contrasti, con un clima fantastico (è a duemila metri di altezza se non sbaglio!)e con gente meravigliosa; vicino a città del Messsico non perdetevi Teothiuachan: la sensazione di libertà e di potenza prrovata in cima alle piramidi del Sole e della Luna è indimenticabile.
    Da siamo volati in Chapas: San Cristobal,assolutamente da non mancare; Palenque, città maya immersa nella foresta, ti toglie il fiato quando la vedi. E poi lo Yucatan: Merida, Chicen-iza, Uxmal (bellissima), Tulum: tutta la cosidetta "riviera maya"; se vi piace esplorare, conoscere, se siete affascinati dalle culture precolombiane, lì è il massimo.Gli ultimi 5 giorni li ho passati al mare ad Isla MUjeres (un po' di riposo e di mare da urlo!). Sappiate che il mare in Messico, dalla parte Caraibica, è favoloso. Una volta provato, diventerete di gusti molto, molto difficili.
    Comunque, sul Messico e sulla sua gente andrebbe detto moltissimo (e non appena riuscirò a trovare un po' di tempo mi piacerebbe riportare il mio diario di viaggio su questo sito). Quello che posso fare subito è darvi 5 consigli:
    1) compratevi la Lonely Planet (quella di Chiapas e Yucatan è fatta benissimo)e aggiungeteci anche la Guide De Rutard: integra molto bene alcuni suggerimenti della Lonely.
    2)se andate (e dovete andarci) a San Cristobal, tra le tante cose da fare e da vedere c'è la visita a San Juan Chamula, un villaggio Maya autentico con una chiesa particolarissima: prenotate quest'escursione con Mercedes, una donna eccezionale che non dimenticherò mai; coltissima (parla un inglese da paura), ha studiato in Europa e tra le mille cose che fa, accompagna gruppi di turisti a visitare questo villaggio, regalando però emozioni e atmosfere uniche. Mi pare che di lei si parli sulla Guide de Routard: lì scrivevano che la si trova tutti i giorni nei giardini della piazza principale di San Cristobal, la mattina alle 9, pronta per raccolgiere il gruppo di escursionisti; e sempre lì dicevano che riconoscerla sarebbe stata facile perchè era solita tenere un ombrellino parasole multicolore aperto per farsi vedere; ed è davvero così che l'abbiamo consciuta!
    Mercedes ci ha dato la possibilità di avvicinarci alla realtà e alla storia dei Maya in un modo talmente unico e affascinante che mai lo dimenticheremo.
    3) evitate Cancun:anche se il mare è bellissimo, lo è come in qualsiasi altro posto di mare dello Yucatan (anzi, sulle isole è sicurmanete più bello). La città però è finta, sembra di essere a Miami o giù di lì, piena di albergoni negozioni e via dicendo. Potete tranquillamente soprassedere.
    4) fate la profilassi antimalarica e non bevete mai acqua dal rubinetto. Come lavare i denti? con l'acqua minerale.
    5)Viaggiate molto in pulmann; sono assolutmanete all'avanguardia in Messico: sono ottimi mezzi di trasporto e sono nuovissimi (noi eravamo in giro con lo zaino e per noi i pulmann erano basilari!): ce ne sono di diverso livello ma vale sempre la pena prendere quelli top perchè tanto il costo è buono, i viaggi sono lunghi, fa caldo ed è meglio farli comodamente, viaggiando al massimo della forma fisica.
    5) Bevete tanta Pina Colada: nella mia vita non ne ho mai bevuto di buona come in Messico. Li' tutti i cocktail sono grandiosi: nulla a che vedere con le robe che ci propinano qui.
    Per ora vi auguro buon viaggio. Beati voi....
  3. Fernando Ugarte
    , 8/2/2002 00:00
    Mi chiamo Fernando e mi sto per sposare la donna della mia vita, Sabrina. Ora la dolcissima non ha mai fatto un viaggio oltreoceano e abbiamo pensato al Messico.
    Vorrei con lei poter ritrovare l'ebbrezza della prima volta di un viaggio del genere, soprattutto se come in questo caso trattasi di luna di miele. Gradirei quindi, un qualche suggerimento sull'argomento Messico, con particolar riferimento alla parte sud, al confine con il Guatemala.
    Trattasi di vacanza che non ha nulla a vedere con il classico turismo tipo: organizzazioni di pseudo situazioni folcloristiche. Abbiamo voglia di vedere senzaltro posti bellissimi, ma sopratutto più verità possibile.
    Grazie da Fernando e Sabrina