1. Thailandia del Nord

    di , il 15/9/2014 15:36

    La guida per caso della Thailandia del nord è Siamgarden

  2. siamgarden
    , 19/7/2016 13:30
    Ciao Luigia.
    Tempi un po' stretti ma fattibile.
    Non ho i prezzi aggiornati per l'affitto di un taxi, ma non sono cari. Dovrebbe ancora essere sotto i 2.000 Baht. Ovviamente dipende anche dall'itinerario, ma le distanze non sono elevate.
    Nella zona di Doi Angkhan ci sono parecchi villaggi, di sicuro molto meno tursitci di quelli vicino a CR e CM. Si può anche pernottare. Oppure ci sono albeghi anche a Fang centro. Ce n'è uno a poche centinaia di metri dal mercato che costa sui 450 Baht, ma è molto carino e ok. Purtroppo non mi ricordo il nome. Comunque ce ne sono più di uno.
    Nelle zone al nord in montagna può fare parecchio freddo in inverno, ma non ad agosto.
    La visita all'Elephant conservation Centre di Lampang vale la pena. Cerca di essere li verso mezzogiorno, per vedere gli elefanti che fanno il bagno.
    In questo articolo trovi gli hotel di Lampang. Sono tutti in centro, vicino al fiume, in una buona posizione.
    http://livingsiam.com/hotel-lampang-consigliati/
    Non dimenticare a Lampang di mangiare al ristorante AROI ONE BAHT. Molto famoso tra i locali, carino, in legno, ottimo cibo thai e locale. E pure economico :)
    E molto carina la River Side GH. Se non la scegli come hotel, ricorda che servono ottime colazioni con croissant. E' gestita da Lorenza, italo-belga. Molto bella la vista sul fiume.
    Lampang essendo vicina a CM è molto ben collegata dai bus, per cui dovrebbe essere facile arrivare a Sri Satchanalai. Certi bus diretti a Sukhotahi ci passano. Stessa cosa per Phitsanulok, via Sukhothai.
    Tra l'altro, forse avreste il tempo di fare una sosta al parco storico di Sukhothai, e poi arrivare a Phitsanulok nel pomeriggio. Le distanze tra i tre posti non sono tante. A Phitsanulok c'è un bel tempio di cu adesso mi sfugge il nome (ma mi verrà in mente...). Molto bello il lungo fiume verso il tramonto, con tanta gente, mercatino e tanti ristorantini. Cerca di prenotare un hotel vicino. Non ce ne sono tanti, vicino al fiume, ma secondo me ò la zona migliore. Se domani me lo ricordi, mi faccio venire in mente i nomi...
    Buona serata,
    Marco
  3. lucol
    , 18/7/2016 22:15
    Ciao Marco,



    scusami se approfitto della tua gentilezza ma restano ancora
    tanti dubbi!! Considerati i tempi stretti, ho deciso di eliminare la tappa a
    Chang Dao. Allora il giorno dell’arrivo visterei con un taxi il tempio bianco e
    il 6/8 seguirei l’itinerario che mi hai indicato magari cercando di contrattare
    con un taxi. Se troppo costoso, proverò a cercare un’agenzia che faccia l’itinerario
    che mi interessa. Il 7 partirei per Fang per visitare il Doi Angkhan (mi
    interessa in particolare il progetto per l’agricoltura). A proposito:



    che temperatura potrei trovare sul Doi Angkhan?

    Ci sarebbe un villaggio etnico poco turistico
    nelle vicinanze?





    Il 7 dormirei a Fang (o nelle vicinanze?) per poi ripartire
    con calma l’8 mattina per Chang Mai, accorciando il soggiorno a 2 notti.



    Il 10 ripartirei per Lampang, vorrei visitare l’Elephant conservation
    centre di Lampang e dormire lì. Purtroppo non riesco ad arrivare nel week end
    per la walking street.



    Non ho ancora capito bene come raggiungere Si Satchanalai da
    Lampang e come spostarmi poi a Phitsanulok dove dormire la notte del 11/8
    (consigli su cosa vedere?). Il 12 mattina partenza per Ayutthaya e pernottamento lì.



    Secondo te, pur con i tempi stretti, è fattibile come
    programma?



    Sono anche un po’ preoccupata dall’incognita tempo e se
    brutto mi sa che salterò l’escursione a Fang per arrivare prima a Chang Mai.



    Grazie ancora per il tuo aiuto!



    Luigia
  4. siamgarden
    , 17/7/2016 06:40
    Ciao Luigia.
    Non ci sono siti per controllare gli orari dei bus locali.
    L'ideale è controllare e segnarsi gli orari dei bus per le prossime destinazioni quando si arriva alla stazione dei bus.
    I bus locali spessa viaggiano di mattina, fino al primo pomeriggio. Se parti da CR nel tardo pomeriggio difficile arrivare a Fang.
    Fang è tranquilla, ci sono dei ristoranti e un paio di locali tipo bar e coffe shops. Bello il mercato.
    Il problema è che hai poco tempo. Da Fang ci vuole tempo per visitare Doi Angkhan. Impossibile fare Doi Angkhan, le grotte di Chiang Dao e arrivare poi a Chiang Mai in serata con i mezzi pubblici. A meno che non abbiate una macchina con autista.
    Il 5/8 potreste vedere le attrazioni in centro, tipo tempio bianco, casa nera etc.
    Il 6/8 giro a Chiang Saen, Mae Sai (che essendo un paese di frontiera è praticamente una cittadina-mercato), poi Doi Thung e Mae Salong. Magari invece di dormire a CR potreste dormire a Thaton, che è sulla strada per Fang e Chiang Dao.
    Il 7/8 andare verso Fang, ma se volete essere a CM al massimo la mattina dell'otto, la vedo dura a visitare anche Doi Angkhan.
    Buona giornata,
    Marco
  5. lucol
    , 14/7/2016 13:49
    Ciao Marco,

    la scelta diventa sempre più difficile! Vorrei fare troppe cose in pochi giorni! Fang e Doi Angkhan mi sembrano molto interessanti! Potremmo dormire a Fang partendo da Chang Rai nel pomeriggio? Immagino che i bus locali non abbiano un sito con gli orari, giusto per rendermi conto degli spostamenti? Secondo te Fang è un po' animata di sera? Avendo poco tempo penso che non dormiremo più a Chang Dao ma magari ci fermeremo per una visita veloce alle grotte..

    Arrivando a Chang Rai il 5/8 alle 14.30, e volendo arrivare a Chang Mai il 7/8 sera (o l'8 in mattinata) che itinerario mi consiglieresti? Sono molto indecisa tra Mai Sai e Chang Sean..

    L'ideale sarebbe riuscire a contrattare con un taxi e scegliere noi l'itinerario. Ho guardato un po gli itinerari proposti dalle varie agenzie ma sembrano così preconfezionati!

    Non so come ringraziarti per il tuo aiuto!

    Luigia
  6. siamgarden
    , 14/7/2016 09:36
    Ciao Luigia.
    La Green Bus non fa quella tratta, ma collega CM e CR via strada n.118, che è quella più a est.
    Per Fang e Chiang Dao sono autobus locali. E' anche possibile fare CR-Thaton in barca.
    Il Doi Angkhan (Fang) è molto bello, anche se richiede un po' di tempo. Per me più interessante del National Park a Chiang Dao. Per visitarlo si puù prendere un songthaew (pick up trasformato per il trasporto passeggeri, una specie di taxi collettivo) da Fang.
    A seconda del tempo che avete a disposizione, a Chiang Dao sono facilmente visitabili le grotte omonime, prendendo un songthaew o tuk tuk (o simili), da Chiang Dao centro e dalla stazione dei bus.
    Buona serata,
    Marco
  7. lucol
    , 13/7/2016 19:45
    Ciao, allora potrei fare le prime 2 notti a Chang Rai e la 3° a Chang Dao (partendo al mattino da Chang Rai e fermandomi a Fang). Sul sito della green bus non riesco a trovare gli orari dei collegamenti.. spero che ci sia un bus per la tratta CR-Fang-Chang Dao. Per il national park a Chang Dao come posso organizzare la visita?Grazie per il link degli alberghi a CR.Buona serata

    Luigia
  8. siamgarden
    , 13/7/2016 03:17
    Ciao Luigia.
    Fang (la zona del Doi Angkhan) e Chiang Dao (grotte e National Park) sono fattibili in giornata (anche se molto di corsa) solo se si dispone di macchina con autista e si parte la mattina presto. In realtà sono dei bei posti dove si potrebbe anche pernottare.
    Ci sono collegamenti di autobus tra CR e Phayao, e tra Phayao e CM. Ti consiglierei di passare da Phayao solo se hai intenzione di farci tappa per la notte.
    Per l'hotel a BKK, dipende anche dall'orario del volo.
    In questo articolo, trovi i miei consigli per guest house a CR
    http://livingsiam.com/hotel-chiang-rai-consigliati/
    Buona giornata,
    Marco
  9. lucol
    , 12/7/2016 22:05
    Ciao Marco,

    sto cercando di definire i dettagli del tour del Nord. Arriveremo a Chang Rai con volo da Bangkok alle 14.30. Dedicherei il pomeriggio e la sera alla visita della città. Nel mio programma avevo pensato di restare 2 notti a Chang Rai (escursione tempio bianco, Chang Sean e Mae Salong) per poi spostarci verso Chang Mai passando da Fang e Chang Dao. La visita di entrambe è fattibile in giornata? Ho poi prenotato 3 notti a Chang Mai al Vista hotel. In alternativa non mi dispiacerebbe raggiungere Chang Mai da est passando per Phayao. Ho difficoltà però ad organizzare questa parte dell'itinerario.

    Mi consiglieresti un hotel/guest house a Chang Rai?

    A Bangkok, seguendo i tuoi post precedenti, ho prenotato le prime notti e l'ultima notte al Penpark Place. Forse però per l'ultima notte sarebbe più comodo un hotel vicino allo sky train per raggiungere l'aeroporto?

    Grazie come sempre per i tuoi consigli.

    Luigia
  10. siamgarden
    , 25/6/2016 10:17
    Ciao Michela.
    arrivando a CR nel pomeriggio, potreste fare le attrazioni in centro, tipo tempio bianco, casa nera etc. Il giorno dopo avete tempo per un'escursione a vostra scelta.
    L'ultimo bus da CR a CM parte verso le 17.30, tranne nei weekend, che ce ne sono anche altri, mi sembra fino alle 19.30. Considera che ci vogliono circa 3 ore.
    Doi Inthanano e Doi Suthep sono molto differenti, va a gusti quale scegliere. Tieni presente che Doi Inthanon è più distante da CM, quindi ci vuole tutta la giornata piena.
    Buona giornata,
    Marco
  11. Michi22
    , 23/6/2016 13:01
    Grazie mille per tutte le info, gentilissimo! Per sfruttare al meglio i 4 giorni cosa consigli di fare? Noi arriviamo a Chiang Rai nel pomeriggio e il giorno dopo vorremo trasferirci a Chiang Mai, magari con un autobus in tarda serata. Tra il Doi Inthanon e Doi Suthep qual è la migliore?

    Grazie ancora.
  12. siamgarden
    , 23/6/2016 11:56
    Ciao Michela.
    A Chiang Mai, oltre ai templi famosi ed
    alle varie attrazioni, personalmente, mi piacciono molto il mercato
    dei fiori e quello di Worarot, nella zona di chinatown, a nord di Tha
    Phae Road, fuori dal centro storico. Visitabili a piedi.Il sabato c'è il mercato Wui
    Lai Market, a sud della Chiang Mai Gate, e la domenica il famoso
    Walking Street Sunday Market, vicino alla Tha Pha Gate.
    Vale la pena un'escursione al Doi
    Suthep, la montagna che si vede anche dal centro, ad ovest. Ci
    sono parecchie cascate, e le due più belle sono la “Huay Kaew” e
    la “Monthathan”.
    Arrivati in cima, il tempio Wat Phra That Doi Suthep (molto bello) ed
    il palazzo reale Bubhing Palace con i suoi giardini. Qualche km. dopo
    il palazzo, si arriva ad un incrocio. Andando a sinistra (Ban Hmong
    Doi Pui) si arriva in un villaggio di minoranze etniche Hmong, molto
    turistico, ormai trasformatosi in un mercato per turisti. Andando
    invece a destra, seguendo i cartelli per Ban Hmong Khun Chang Khaien,
    e il Doi Pui Camp site, si arriva in un villaggio di etnia H'Mong,
    più "vero", seguendo una strada a tratti sterrata di circa
    8 km.
    Appena fuori Chiang Mai, nella zona di
    Mae Rim, prendendo la strada numero 107 (a nord di Chiang Mai) ci
    sono parecchie attrazioni turistiche, tipo Tiger Kingdom, Orchid and
    Butterfly garden, un camp di scimmie, uno di elefanti, ed il Ban Tong
    Luang, che è un insieme di villaggi di minoranze etniche, creato
    pochi anni fa per i turisti. Tra le varie etnie, ci sono anche le
    “Donne Giraffa”. Molto meglio di queste “attrazioni”,
    a mio parere, più avanti sulla stessa strada, molto interessante per
    chi ama fiori, piante ed orchidee, c'è il giardino Queen Sirikin
    Garden, sponsorizzato dalla regina, e, proseguendo ancora, il Nong
    Hoi Royal Project, un progetto del re per l'agricoltura, con
    bellissimi paesaggi ed un bel villaggio etnico H'Mong.
    Bella
    anche la zona del Doi Inthanon, la montagna più alta della
    Thailandia. Anche qui ci sono alcuni villaggi etnici e cascate.
    Tra
    Chiang Mai e Chiang Rai, Chiang Dao, Fang e la zone del Doi Angkhan,
    con un progetto reale per l'agricoltura e villaggi etnici.



    In
    provincia di Chiang Rai, oltre alle attrattive turistiche in centro,
    belle le zone sul fiume Kok, e quelle di Mae Salong, Doi Thung e Mae
    Sai, dove c'è la frontiera con la Birmania. Vicino al confine con il
    Laos, invece, più ad est, oltre al sito del triangolo d'oro, belle
    le cittadine di Chiang Saen e Chiang Khong, con una strada molto
    panoramica, con vista Laos e fiume.

    Fammi sapere se ti servono altre info.


    Buona serata,
    Marco
  13. Michi22
    , 22/6/2016 14:29
    Ciao Marco! Io e il mio fidanzato fra 2 settimane saremo in Thailandia... Abbiamo pensato di trascorrere 4 giorni tra Chiang Rai, dove arriveremo dalla Cambogia, e poi scendere a Chiang Mai da dove poi ci trasferiremo alle isole. Potresti consigliarci degli itinerari per vedere il più possibile in 4 giorni quello che offrono queste due città?

    Grazie mille.

    Michela.
  14. lucol
    , 31/5/2016 16:48
    Ciao Marco,

    grazie come sempre.. allora vada per le isole del sud del Golfo.. meglio non rischiare..

    grazie mi avevi già mandato il link di living siam ed ho scaricato tanti articoli interessanti! A breve tornerò a chiederti altre notizie sull'itinerario del Nord!

    Luigia
  15. siamgarden
    , 29/5/2016 03:33
    Ciao Luigia.
    Koh Chang in agosto è una delle zone peggiori. Koh Samet leggermente meno peggio :)
    Poi sa che con il meteo va anche a fortuna.
    La scelta più "sicura" sono Sempre Samui e Phangan.
    Non mi ricordo se ti avevo giù dato il link.
    Qui trovi parecchi articoli su Samui, scritti da residenti sull'isola.
    http://www.livingsiam.com/?s=samui
    Buona giornata,
    Marco
  16. lucol
    , 28/5/2016 20:05
    Ciao Marco, scusami se vado off topic ma approfitto della tua esperienza per chiederti un ulteriore consiglio sul soggiorno mare. Ad agosto Koh Samet e Koh Chang potrebbero essere un'alternativa a Kos Samui o Koh Phanghan? O c'è un maggiore rischio di piogge?

    Grazie come sempre per i tuoi suggerimenti!

    Luigia