1. New York, dove dormire?

    di , il 20/8/2014 11:35

    Buongiorno a tutti, sto organizzando la mia terza a New York, partirò con un'amica a Dicembre, dal 5 al 14. Le volte precedenti ho sempre soggiornato nello stesso hotel, il Pennsylvania. Quest'anno, vorrei cambiare, anche per risparmiare un po', mi consigliate qualcosa, eventualmente anche nei quartieri limitrofi (Queens, Long island,...), sempre se conviene e ne vale la pena in termini di sicurezza e velocità negli spostamenti?

    Ci adattiamo a tutte le situazioni, ci basta un minimo di igiene e un bagno privato, per il resto va bene tutto.

    Grazie a tutti per consigli.

  2. tarzanetto
    , 23/10/2014 09:23
    Ti ringrazio per i consigli e ti faccio i complimento per il tuo blog, molto interessante, ci tornerò spesso nei prossimi giorni.
  3. Mariano Uberti
    , 22/10/2014 11:10
    Ciao tarzanetto,

    gli hotel di Long Island City sono solitamente una buona scelta se si vuole risparmiare ma avere una camera pulita e decente in una zona ben collegata con la metro.

    Qui trovi una panoramica degli hotel di Long Island City:
    www.uberti.eu/destinazioni/usa/new-york/hotel/economici/long-island-city.html

    che ricordo non va confusa con Long Island.

    Mariano Uberti
  4. tarzanetto
    , 22/10/2014 09:04
    Ciao Aurelia,
    ti ringrazio per i tuoi consigli, purtroppo però ho già prenotato un hotel a Long Island, spero sia buono, economico lo è di sicuro.
    Grazie comunque e a presto
  5. Aurelia
    , 22/10/2014 04:27
    Se vuoi provare un quartiere diverso, dormi a Brooklyn.
    Noi in 3 siamo stati una settimana al New York Moore Hostel e ci siamo trovati benissimo, sia come prezzo che come sistemazione. Si trova a 5 minuti a piedi dalla linea L, quella grigia sulla mappa delle metro, fermata Morgan Av. E' a 20' da Union Square, da dove poi prendi tutti i collegamenti che desideri. L'ostello è pulito, confortevole e con enormi stanze luminose. Le camere private hanno 3 letti e bagno interno. La cucina, un salotto, la sala pc e la sala colazione, sono ambienti belli e comuni. A disposizione di tutti, sempre gratuitamente, c'è acqua, tè, latte e caffè. Chi vuole può lasciare i cibi che compra in frigo o freezer. Alla reception, aperta 24h/24, ci sono sempre almeno 3 persone sorridenti, competenti e disponibili ad aiutarti in ogni modo con info e consigli preziosi!
    Per noi lì e stata una settimana indimenticabile e su Tripadvisor il posto è quotatissimo.
    Se hai bisogno di altre info, scrivimi pure. Ciao,
    Aurelia
  6. tarzanetto
    , 20/8/2014 11:35
    Buongiorno a tutti,

    sto organizzando la mia terza a New York, partirò con un'amica a Dicembre, dal 5 al 14.

    Le volte precedenti ho sempre soggiornato nello stesso hotel, il Pennsylvania.

    Quest'anno, vorrei cambiare, anche per risparmiare un po', mi consigliate qualcosa, eventualmente anche nei quartieri limitrofi (Queens, Long island,...), sempre se conviene e ne vale la pena in termini di sicurezza e velocità negli spostamenti?

    Ci adattiamo a tutte le situazioni, ci basta un minimo di igiene e un bagno privato, per il resto va bene tutto.

    Gragie a tutti per consigli.