1. In barca tanti uomini, e le donne?

    di , il 6/2/2002 00:00

    Ciao a tutti, forse perchè parte "velisti per caso" mi sono deciso a scrivervi.

    Sono più di 20 anni che come posso girovago per mare in barca a vela e stò costruendo il mio pre-pensionamento in giro per il mondo.

    Domanda: ammesso e non concesso che i maschietti geneticamente sono + portati per il gusto dell'avventura e le femminucce + sensibili alle sistemazioni stabili, non vi sembra che a volte manchi un pò il coraggio di lanciarsi?

    Insomma di donne (e sopratutto italiane) in giro per il mondo dell'acqua se ne vedono pochine...

    Che ne pensate?

  2. Pietro Anselmo
    , 6/2/2002 00:00
    Ciao a tutti, forse perchè parte "velisti per caso" mi sono deciso a scrivervi.
    sono più di 20 anni che come posso girovago per mare in barca a vela e stò costruendo il mio pre-pensionamento in giro per il mondo.
    domanda: ammesso e non concesso che i maschietti geneticamente sono + portati per il gusto dell'avventura e le femminucce + sensibili alle sistemazioni stabili, non vi sembra che a volte manchi un pò il coraggio di lanciarsi?
    insomma di donne (e sopratutto italiane) in giro per il mondo dell'acqua se ne vedono pochine...
    che ne pensate?