1. Parigi

    di , il 19/5/2014 16:29

    La guida per caso di Parigi è Ekala

  2. pippo topolino 1
    , 8/6/2016 11:54
    Esimia guida .. come i miei coresidenti francesi .. entro anche io in sciopero .. ( per Parigi )

    Che poi uno si chiede perché perdere tempo a dare consigli a persone che non hanno neppure la cortesia di rispondere ..

    Adieu
  3. pippo topolino 1
    , 3/6/2016 14:49
    La visita notturana si paga a parte ( salatamente )

    E' molto bella ( a parte i fuochi d' artificio ma vabbe non é quello il punto ) e la consiglio 100/100

    Si puo rintrare facilmente a Parigi ad esempio con il treno da Versailles Rive Droit che va diretto a saint Lazare, quindi Metro ( o anche RER C ma non la uso mai )

    **

    Disclaimer .. info date in buona fede, poi verificate voi
  4. pippo topolino 1
    , 3/6/2016 14:47
    Nota iconoclasta .. visitare la Reggia non é che valga poi lo sforzo .. cioé, niente di poi cosi speciale.

    Io preferisco di gran lunga il Versailles "minore" , si fa per dire. Cioé il complesso Petit Trianon, Hameau de la reine ( carinissimo !!!!! ), e Grand Trianon, per finire con una passseggiata nel parco e al limite nei giardini ( dove senza passaporto si paghera qualcosa, mentre il parco, cioé dove c' é il lago , é libero )
  5. pippo topolino 1
    , 3/6/2016 14:45
    I minori di 26 anni residenti nella comunita europea =entrano gratis quindi secondo me basta una carta di identità. Non serve passare in biglieteria, basta andare direttamente all' ingresso.

    Se non acquistate online una idea che dovrebbe funzionare ( mai provato ) é di acquistare il pass giornaliero al Petit Trianon dove dovrebbe esserci molta meno coda e iniziare da li

    Consiglio classico é comunque di arrivare un po' prima dell' apertura della biglietteria e visitare subito la reggia principale. Il pomeriggio é peggio ( soprattutto martedi e week end )
  6. pippo topolino 1
    , 3/6/2016 14:33
    Eh eh ... presente :) !

    Anni orsono si poteva acquistare un biglietto speciale che permetteva l' accesso oltre che al circuito classico anche ad altre parti della reggia in visita libera. Costava di piu' ed aveva un ingresso separato .. ma dando una occhiata al sito mi sembra che non sia piu' il caso.

    Quindi puoi si comprare un passaporto che ti permette l' ingresso a tutti i siti ( Palazzo, Trianon etc .. ) ma non ci sono accessi preferenziali per la visita della reggia principale .. o almeno questo e quanto mi pare di capire.

    Puoi comprare i biglietti su internet evitando la coda alla biglietteria ma poi sospetto che la coda all' ingresso la devi fare comunque

    Continua ...
  7. ekala
    , 1/6/2016 15:02
    Ciao habu63

    mi spiace ma io non sono ancora mai riuscita ad andare alla Reggia di Versalles...sono pertanto piuttosto carente di informazioni riguardo...

    Vediamo se i miei baldi aiutanti PippoTopolino e Giovanna riescono ad aiutarti meglio di me, altrimenti vedrò di informarmi in qualche modo!

    Ciao
    Ekala
  8. habu63
    , 1/6/2016 12:58
    scusate le spaziature del precedente messaggio.

    Avevo scritto su un file word perché il post era troppo lungo e, non so per quale motivo, il primo post è stato cancellato.

    ciao
  9. habu63
    , 1/6/2016 12:56
    Buongorno Ekala



    Sono di nuovo qui a chiedere
    informazioni sul nostro prossimo viaggio a Parigi, che ormai si avvicina.



    Vorremmo ri-visitare la Reggia di
    Versailles ma evitando gli incubi della volta precedente.



    Ricordo le due file all’ingresso e, dopo due ore della prima coda, abbiamo
    capito che si trattava SOLO della biglietteria. Con sgomento abbiamo guardato
    la seconda coda e abbiamo capitolato.



    Al secondo tentativo avevamo
    scoperto che i biglietti erano acquistabili anche presso una stazione (e chi si
    ricorda quale?) pagando anche i biglietti di ingresso per i due figli, all’epoca
    studenti di scuola elementare. Purtroppo non avevamo al seguito una carta
    studenti che lo attestasse.



    Scrivo della mia passata
    esperienza affinché altri possano trarre insegnamento ed evitare brutte
    sorprese.



    Ad ogni modo ecco le domande,
    posto che di francese non capisco una cippalippa e ho solo intuito possibili
    risposte nei siti dedicati:



    Il
    biglietto passpartout che ho visto sul sito ufficiale del Castello di Versailles
    dà diritto a “saltare la coda” se acquistato on line?

    Con
    lo stesso biglietto passpartout è possibile accedere allo spettacolo notturno
    di luci e suoni delle fontane (Intendo quello del sabato sera)? Oppure dobbiamo
    acquistare un biglietto dedicato?

    È
    uno spettacolo che merita secondo te?

    Se
    decidessimo di partecipare a quello spettacolo, ci saranno i collegamenti
    notturni con la RER? Nel senso, i treni viaggiano anche oltre la mezzanotte?

    E
    nel caso, la visita della Reggia potrà partire dal pomeriggio, tenuto conto che
    staremo lì fino a notte fonda? Si riesce a vedere tutto iniziando, per esempio,
    dalle 12?

    Ti
    chiedo conferma circa l’ingresso gratuito dei ragazzi muniti di carta di
    identità e di carta studenti

    Ho
    visto che i biglietti free per gli studenti non possono essere “prenotati”
    on line ma solo sul posto. Secondo te si dovrà passare prima per la biglietteria
    e dunque sostenere la doppia fila? Oppure si può” saltare la fila dell’ingresso ed esibire i
    documenti?















    Al momento non avrei altre domande. Ma non è escluso che
    possa chiedere ancora il tuo prezioso supporto.



    Un caro saluto



    Sandra
  10. ekala
    , 29/4/2016 09:36
    Ciao Giovanna!

    Ah ah ah ah si si lei è la più impaziente di sicuro ;)

    No, comunque sia matrimonio che viaggio a settembre, ora siamo "solo" alla fase organizzazione del tutto!

    Ciao
    Ekala
  11. jovanna
    , 28/4/2016 16:49
    Ciao, Ekala.

    Ti pensavo già in viaggio di nozze. Immagino l'impazienza del tuo bau, mai avrebbe pensato che un matrimonio richiedesse così tanto tempo. Un abbraccio

    Giovanna
  12. ekala
    , 28/4/2016 10:33
    Ciao a tutti!

    scusate la mia poca presenza ma sono alle prese con l'organizzazione del matrimonio e viaggio di nozze fai da te con bau appresso....ahahah :P

    Cercherò di essere più presente per quanto possibile ma tanto sono tranquilla perchè vedo che Jovanna e Pippotopolino sono velocissimi ad aiutarvi, grazie mille!!!!!!!!!!!!!!

    Ciao
    Ekala
  13. pippo topolino 1
    , 11/4/2016 18:09
    Dando per scontato di non indicare per Quartiere Latino l' accozzaglia di ristoranti turistici in quel famigerato quadrilatero .. e consideranto nel senso piu esteso la rive gauche comprendendo l' area dal Pantheon a Lussemburgo e Saint Germaine .. si tratta sicuramente di una area molto ben migliore di Montmartre che a parte qualche zona ( dove non troverai molti alberghi e che sarebbe comunque di scomodo accesso ) é .. un poco n'a schifezza
  14. jovanna
    , 7/4/2016 20:02
    Ciao Chiaretta, rispondo io perché
    Ekala aveva in programma un viaggio di nozze, sarà già partita? Si
    potrebbe raggiungere Porte Maillot con i bus Noctilien ma non è
    detto che nei pressi dell'hotel ci sia una fermata, inoltre potrebbe
    essere necessario dover cambiare linea. Il prezzo di un taxi dalla
    zona di Montmartre si aggira sui 20 euro mentre dal quartiere latino
    la tariffa potrebbe essere più alta ma di poco.
    Il Quartiere Latino è in zona più
    centrale e anche nelle ore serali c'è abbastanza movimento.



    Da mercoledì a domenica può andar
    bene il Passe Navigo Découverte settimanale che è valido appunto
    dalle ore 00:00 di lunedì alle ore 24:00 di domenica. E' un
    biglietto nominativo, ricaricabile e varrà per diversi anni.
    Attualmente quello in vendita copre tutte le 5 zone tariffarie al
    prezzo di 21,25 € più i 5 € per l'acquisto del Passe che non ti
    verranno più richiesti al momento di una successiva ricarica.
    Occorre una foto tessera formato 25x30 mm. Non è accettato sull'Orlyval e questo per te non è un problema perché arriverai a Beauvais. Se opti per i ticket t+,
    come saprai, ti conviene acquistare il carnet da 10 biglietti a 14,10
    €.



    Non so che cosa hai già visitato a
    Parigi. A me piacciono molto la Sainte Chapelle, gli interni
    dell'Opéra Garnier chiusa il 1° maggio; il 22 maggio fino alle 14 e
    il 29 maggio a partire dalle 13
    https://www.operadeparis.fr/visites/palais-garnier



    il Museo di Montmartre
    http://www.museedemontmartre.fr/


    il Museo Jacquemart-André ex
    abitazione privata http://www.musee-jacquemart-andre.com/


    il Marmottan Monet
    http://www.marmottan.fr/


    Se vuoi vedere Parigi dall'alto oltre
    alla Torre Eiffel ci sono il 56° piano della Tour Montparnasse e il
    Parc de Belleville. Piacevole è pure il Parc de Monceau. Altrimenti
    potresti recarti a Giverny per visitare la casa e il meraviglioso
    giardino di Monet. http://fondation-monet.com/giverny/


    Giverny è un paese di campagna
    raggiungibile con il treno che parte da Gare Saint Lazare, dovrai
    scendere a Vernon dopo 45 minuti circa. Per conoscere gli orari e le
    tariffe ecco il sito in italiano delle Ferrovie Francesi
    http://it.voyages-sncf.com/it/biglietto-ferroviario


    Nel piazzale della stazione di Vernon
    troverai la navetta (a/r a 8€), che in una decina di minuti ti
    porta a Giverny.

    Buona serata. Giovanna
  15. Chiaretta9
    , 4/4/2016 20:10
    Ciao,
    dopo troppi anni a maggio prossimo tornerò a Parigi e per la prima volta utilizzerò l'aeroporto di Beauvais. Il volo di ritorno ci costringerebbe a prendere da Porte Maillot la navetta delle 5.35 del mattino, ma… come facciamo a raggiungerla se la metro apre alle 5.30? hai qualche suggerimento per noi? quanto potrebbe costarci il taxi fino a porte Maillot?
    per l'hotel avevamo pensato ad una soluzione verso Montmartre oppure nelle vicinanze del Quartiere Latino (io non ho mai alloggiato in quella zona e mi incuriosisce): che ne pensi? quale pensi potrebbe essere consigliabile per riuscire a uscire la sera e muoverci tranquillamente per la città?c'è qualche posto che pensi meriti assolutamente una visita?(so che è una domanda un po' stupida a proposito di Parigi)
    per un soggiorno da mercoledì a domenica che soluzione ci consigli per i mezzi di trasporto? conviene il carnet?
    scusami per le molte domande e grazie per la disponibilità!
    Chiara
  16. jovanna
    , 30/3/2016 19:02
    Ciao, Bovary. Il Passe Navigo
    Découverte settimanale è valido da lunedì alla domenica compresa
    inoltre quello in vendita il venerdì, sabato e domenica si utilizza
    da lunedì della settimana seguente perciò è da scartare. Il Paris
    Visite, che offre delle riduzioni, esiste da 1, 2 3, 5 giorni e per
    le zone da 1 a 3 o da 1 a 5. Parigi è in zona 1, l'aeroporto in zona
    4. Ecco il sito del Paris Visite dove trovi le tariffe
    http://www.ratp.fr/it/ratp/r_61654/parisvisite/


    Altrimenti opta per singoli biglietti
    da e per l'aeroporto e per i ticket t+, validi per un tragitto, per
    viaggiare in Parigi. Un ticket t+ costa 1,80 €, il carnet da 10
    biglietti 14,10 €. Il tragitto meno costoso (ma con più cambi di
    linea) dall'aeroporto all'hotel è quello con il Tram T7 (parte dal
    Terminal Sud) diretto a Villejuif Louis Aragon dove scendi, prosegui
    con la linea 7 del métro, direzione La Courneuve 8 Mai 1945, scendi
    a Place d'Italie, prosegui con la 6, direzione Charles de Gaulle
    Etoile, scendi a Denfert Rochereau, prosegui con la 4, direzione
    Mairie de Montrouge, esci ad Alésia o a Porte d'Orléans. Sono
    necessari solo due ticket t+, uno per il tram uno per il tragitto in
    métro.



    Con l'Orlybus invece dovete andare fino
    a Denfert Rochereau dove fa capolinea. Nella vicina stazione del
    métro prendete la linea 4, direzione Mairie de Montrouge, uscite ad
    Alésia oppure a Porte d'Orléans. Il biglietto per il solo Orlybus
    costa 7,70 € poi è necessario un ticket t+ per il métro.



    Se preferite l'Orlyval in una decina di
    minuti arrivate ad Antony dove si deve prendere la RER B, direzione
    Aéroport Charles de Gaulle 2 TGV oppure Mitry-Claye. Scendete a
    Denfert Rochereau e proseguite con la linea 4. Il biglietto che copre
    tutto il tragitto costa 12,05 €.



    Tua figlia di 16 anni potrebbe optare
    per il Ticket Jeunes Week end giornaliero (valido dalle 00:00 alle
    24) utilizzabile solo il sabato, domenica e festivi francesi. Non è
    però accettato sui mezzi di trasporto pubblici da e per gli
    aeroporti ad eccezione, nel vostro caso, del Tram T7. Scegliendo
    quindi il tram deve acquistare quello per le zone da 1 a 5 a 8,35 €.
    Se invece lo acquista solo per i trasferimenti in Parigi va bene
    quello per le zone da 1 a 3 a 3,85 €. Se arriverete all'aeroporto
    molto tardi o dovrete partire dall'hotel per Orly prima delle 5h30
    allora potrebbe non essere possibile utilizzare i mezzi di trasporto
    di cui sopra.

    Per quanto riguarda il métro aggiungo che dal 7 aprile al 30 giugno inclusi i treni della linea 12 non si fermeranno alla stazione Assemblée Nationale. Dall'11 aprile al 30 giugno inclusi i treni della linea 8 non si fermeranno a Concorde che si può però raggiungere con le linee 1 e 12. Buona serata