1. Parigi

    di , il 19/5/2014 16:29

    La guida per caso di Parigi è Ekala

  2. Elisa Ottonello Dietista
    , 3/9/2014 16:06
    Buongiorno Ekala, ti scrivo per chiederti un consiglio.

    Primo viaggio a Parigi, io e mio marito (abbiamo 28 e 36 aa), 4 notti, abbiamo a disposizione 3 giorni interi più il pomeriggio del giorno di arrivo (l'aereo arriva a parigi CDG alle 08.55).

    Mi consigli le cose che dobbiamo assolutamente vedere e non ci possiamo perdere?

    Mi piacerebbe anche vedere la reggia di Versailles, secondo te c'è la facciamo magari escludendo qualcosa in centro a Parigi? Sono indecisa se visitare il Louvre, noi non siamo intenditori d'arte e non so se varrebbe la pena farci una capatina anche solo per vedere alcuni capolavori oppure vederlo da fuori e poi passare ad altro :)

    Infine come hotel, che quartiere mi consiglieresti? Noi pensavamo a Montmartre. Siamo due grandi camminatori, ma non ci interessano i locali e la movida notturna anzi..basta un quartiere tranquillo, con magari qualche ristorante per finire la nostra giornata.

    Spero tu mi possa aiutare, intanto mi sto leggendo le indicazioni che hai già dato nel forum.

    Grazie Elisa.
  3. ekala
    , 14/8/2014 11:13
    Ciao a tutti!
    sto cercando di rispondere ma la connessione è pessima...se non riuscirò a risp a tutti chiedo scusa!
    ma sono in vacanza e tornerò operativa a tutti gli effetti a settembre!


    Buone vacanze a tutti!


    Ekala
  4. ekala
    , 14/8/2014 11:08
    Ciao Rajo81!

    Io sono stata in questo quartiere alcune volte, soprattutto con l'occasione di visitare il cimitero di Pere Lachaise...è un quartiere molto cosmopolita, dove si trovano diverse culture mescolate, come potrai notare anche dai vari locali e negozi.
    E' un quartiere multietnico ma non pericoloso, ovviamente come in tutti i posti ci sono delle zone da evitare maggiormente, come la zona de la Chapelle e Barbes...
    prova magari a vedere nei diversi forum cosa dicono...le esperienze degli altri spesso possono aiutare nelle decisioni!


    Se hai bisogno di altre info chiedi pure!
    Ciao
    Ekala
  5. Ottavia80
    , 13/8/2014 16:19
    Ciao Ekala,
    sarò a Parigi per lavoro per circa 3 settimane tra agosto e settembre insieme a mio marito e mia figlia di due anni.
    Sono già stata a Parigi e siccome questa volta avrò diversi giorni a disposizione, vorrei vedere Parigi più da "parigina" e meno da turista.
    Ho letto i post precedenti e di sicuro visiterò les passages couverts, i parchi più belli, il quartiere de La Butte aux Cailles, andrò alla ricerca di qualche negozietto meno globalizzato e non turistico (ma ne esistono ancora?) e poi vorrei visitare il luna park o simile anni 50 che ancora esiste, ma non so bene dove.
    Siamo in macchina e quindi valuterò anche qualche visita fuori città se merita, pensavo ad esempio a Giverny. Abbiamo escluso Disneyland dato che nostra figlia è troppo piccola e ha paura dei pupazzi troppo grandi!
    Hai qualche consiglio da darmi?
    Grazie
    Ottavia
  6. rajo81
    , 7/8/2014 23:04
    Ciao Ekala!
    Saremo a Parigi per un weekend ad inizio settembre. Sto per prenotare una sistemazione...dici che la zona della metro Menilmontant e' ok? Grazie!
  7. ekala
    , 7/8/2014 10:18
    Ciao Katiamoro!

    Per decidere cosa vi convenga maggiormente per trasporti + ingressi musei, dovresti secondo me farti un piccolo itinerario per vedere quali musei/monumenti avete intenzione di visitare, in modo da calcolare i costi d'ingresso e vedere cosa convenga di più...se capitate la prima domenica del mese ricordati che gli ingressi sono gratuiti!

    La Paris City Passport comprende trasporti + sconti nei musei/monumenti (con le file preferenziali, quindi niente coda o meno coda sicuramente); in realtà sarebbe l'unione della Paris Visite e del Paris Museum Pass con anche il biglietto per una crociera sulla Senna e il sali/scendi sui pullman Car Rouges.
    Ti posto questo link per vedere meglio prezzi aggiornati e cosa comprende a seconda di quanti giorni dura.
    http://booking.parisinfo.com/z6200e2x26827m466g3514_uk-paris-city-passport.aspx

    Ti do anche l'elenco dei musei/monumenti più importanti coi costi degli ingreessi per farti un idea:
    LOUVRE: aperto tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.00 eccetto il martedì, il mercoledì e il venerdì aperto fino alle 22.00 - € 12,00 ma gratis la prima domenica del mese da ottobre a marzo


    Fermata metro Louvre Rivoli (linea 1 o 14)




    MUSEO D'ORSAY: aperto dalle 9.30 alle 18.00, chiuso il lunedì, il giovedì aperto fino alle 21.45 - € 11,00 ma gratis la prima domenica del mese




    Fermata metro Solferino (linea 12)




    PANTHEON: aperto dalle 10.00 alle 18.00 - € 7,50 ma gratis la prima domenica del mese da gennaio a marzo e a novembre e dicembre




    Fermata metro Cardinal Lomoine (linea 10)




    NOTRE DAME: aperto dalle 8.00 alle 18.45, il sabato e la domenica fino alle 19.15 - ingresso alla Chiesa gratuito, € 8,00 le torri e €




    4,00 la cripta




    Fermata metro Citè (linea 4)




    SAINTE CHAPELLE: aperta da marzo a ottobre dalle 9.30 alle 18.00, da novembre a febbraio dalle 9.00 alle 17.00 - € 8,50




    Fermata metro Citè (linea 4)




    CONCIERGERIE: aperto dalle 9.30 alle 18.00 - € 8,50 (biglietto Sainte Chapelle + Conciergerie € 12,50)




    Fermata metro Citè (linea 4)




    SACRE COEUR: aperta dalle 9.00 alle 17.45 - gratis la Chiesa ma € 5,00 la cupola




    Fermata metro Anvers (linea 2) o Abesses (linea 12)




    TOUR EIFFEL: aperta dalle 9.30 alle 23.00 - E 8,50 (ascensore 2° piano) € 14,50 (ascensore ultimo piano)




    Fermata metro Trocadero (linee 6 e 9) o Bir-Hakem (linea 6)




    ARCO DI TRIONFO: aperto dalle 10.00 alle 22.30 - € 9,50




    Fermata metro Charles de Gaulle-Etoile (linee metro 1, 2 e 6)




    HOTEL DES INVALIDES: aperto dalle 10.00 alle 17.00 - € 9,00 (museo armi e Chiesa)




    Fermata metro Invalides (linee 8 e 13)




    Se hai bisogno di più info chiedi pure!

    Ciao

    Ekala
  8. ekala
    , 7/8/2014 10:04
    Ciao Raffaella!

    Sono contenta che abbiate passato una buona vacanza e che i miei consigli ti siano stati utili!
    A presto!

    Ciao
    Ekala
  9. raf68
    , 7/8/2014 09:32
    Ciao Ekala sono Raffaella,volevo intanto ringraziarti per le info,siamo tornati martedi sera dopo 5 giorni nella capitale francese.Grazie ai tuoi consigli abbiamo visitato le cose più importanti della città,addirittura il giorno prima della partenza siamo riusciti a prenotare sul sito della tour eiffel i biglietti per la sommità,quindi niente coda(un consiglio che posso dare ai turisti per caso e di non scoraggiarsi se non trovano la prenotazione ma di provare ogni giorno sul sito). Albergo a Montmartre(Hotel Carlton),niente di eccezionale ma buona posizione e terrazza incantevole.per concludere direi una buona vacanza per me e per la mia famiglia.A presto
  10. ekala
    , 1/8/2014 16:42
    Ciao Monymike!
    grazie!!!
    Allora...vedo che ti sei già organizzata benissimo con volo e hotel!ottimo!!! :)
    Come giustamente hai scritto tu, ti consiglio la Paris Visite per i primi 5 giorni, e per l'ultimo dei biglietti singoli più il trasporto all'aeroporto.
    Per quanto riguarda il discorso musei e monumenti, se pensate di visitarne molti in due giorni e mezzo potete anche optare per la Paris Museum Pass, ti conviene farti il conto degli ingressi dei posti che vuoi visitare e vedere se vi conviene oppure no. (tieni conto che con la Paris Visite hai comunque già degli sconti)
    Noi l'abbiamo presa perchè in 4 giorni abbiamo veramente girato come matti e perchè gli sconti della Paris Visite non erano abbastanza; inoltre la Paris Museum Pass ti permette in quasi tutti i musei/monumenti di saltare la coda per l'ingresso (abbiamo risparmiato molto tempo). Per 2 giorni ti costa € 42,00, per 4 giorni € 56,00 (purtroppo gli ingressi a musei e monumenti constano non poco a Parigi... )

    Per i due giorni e mezzo di itinerario....da quanto ho capito vorresti fare un giro abbastanza "turistico" per vedere le cose più famose...
    Allora...per le cose da non perdere a parigi, ti do innanzitutto l'elenco di alcuni musei e monumenti tra i più famosi con orari, tariffe ecc aggiornate a marzo di quest'anno (l'ultima volta che ci sono stata) quindi credo siano ancora validi:
    LOUVRE: aperto tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.00 eccetto il
    martedì, il mercoledì e il venerdì aperto fino alle 22.00 - € 12,00 ma
    gratis la prima domenica del mese da ottobre a marzo
    Fermata metro Louvre Rivoli (linea 1 o 14)
    MUSEO D'ORSAY: aperto dalle 9.30 alle 18.00, chiuso il lunedì, il
    giovedì aperto fino alle 21.45 - € 11,00 ma gratis la prima domenica
    del mese
    Fermata metro Solferino (linea 12)
    PANTHEON: aperto dalle 10.00 alle 18.00 - € 7,50 ma gratis la prima domenica del mese da gennaio a marzo e a novembre e dicembre
    Fermata metro Cardinal Lomoine (linea 10)
    NOTRE DAME: aperto dalle 8.00 alle 18.45, il sabato e la domenica
    fino alle 19.15 - ingresso alla Chiesa gratuito, € 8,00 le torri e €
    4,00 la cripta
    Fermata metro Citè (linea 4)
    SAINTE CHAPELLE: aperta da marzo a ottobre dalle 9.30 alle 18.00, da novembre a febbraio dalle 9.00 alle 17.00 - € 8,50
    Fermata metro Citè (linea 4)
    CONCIERGERIE: aperto dalle 9.30 alle 18.00 - € 8,50 (biglietto Sainte Chapelle + Conciergerie € 12,50)
    Fermata metro Citè (linea 4)
    SACRE COEUR: aperta dalle 9.00 alle 17.45 - gratis la Chiesa ma € 5,00 la cupola
    Fermata metro Anvers (linea 2) o Abesses (linea 12)
    TOUR EIFFEL: aperta dalle 9.30 alle 23.00 - E 8,50 (ascensore 2° piano) € 14,50 (ascensore ultimo piano)
    Fermata metro Trocadero (linee 6 e 9) o Bir-Hakem (linea 6)
    ARCO DI TRIONFO: aperto dalle 10.00 alle 22.30 - € 9,50
    Fermata metro Charles de Gaulle-Etoile (linee metro 1, 2 e 6)
    HOTEL DES INVALIDES: aperto dalle 10.00 alle 17.00 - € 9,00 (museo armi e Chiesa)
    Fermata metro Invalides (linee 8 e 13)

    Ti do anche questo sito dove puoi guardare per gli spostamenti in
    metropolitana, ecc, a me è stato molto utile per il mio ultimo
    itinerario, per capire le distanze, gli spostamenti, ecc.:
    http://www.ratp.fr/plan-interactif/

    Ti consiglio alcune giornate tipo per visitare Parigi e vedere moltissime cose, se poi vuoi consigli per qualcosa di differente chiedimi pure!
    Per una giornata piena, potete iniziare al mattino con una visita al MUSEO d’ORSAY
    (chiuso il lunedì), consiglio una visita completa del museo (a me è
    piaciuto molto più del Louvre) ma il piano che merita maggiormente è il
    Niveau Supérior, dedicato a Vincent Van Gogh, Degas, Gaughin, …
    Usciti dal museo potete andare alll’Ile de la Cité, cuore storico
    di Parigi. Si può anche andare a piedi con una bella passeggiata lungo
    la Senna di circa 20 minuti, si attraversa poi il Pont Neuf e si arriva a
    Place Dauphine, riconoscibile dai palazzi in mattoni rosa.
    Sull’isola vi consiglio di visitare il Palazzo della Consiergerie , la
    Sainte Chapelle e ovviamente Notre Dame.
    CONSIERGERIE: la fortezza dove è stata imprigionata anche Maria
    Antonietta prima dell’esecuzione durante la Rivoluzione Francese; è
    possibile visitare le celle in cui venivano tenuti i prigionieri, le
    sale dove venivano processati, ecc
    SAINTE CHAPELLE: chiesa in stile gotico bellissima, con vetrate alte 15 metri, davvero uno spettacolo!
    NOTRE DAME: se aperta, si può anche visitare la stanza in cui si
    trova la Big Bell, la famosa campana di Quasimodo; la veduta dall’alto è
    meravigliosa (noi quest’anno non siamo però riusciti a salire sulle
    torri perché c’era tantissima gente)
    Da qui si arriva velocemente a piedi alla Place St-Michel (dove c’è una bellissima fontana) e al QUARTIERE LATINO, ve lo consiglio, è molto caratteristico e ci sono un sacco di cose da vedere, che non sempre si vanno a visitare a Parigi.
    In questo quartiere si trova la famosissima Libreria SHAKESPEARE & Company
    (Rue de la Bucherie, 37): questa libreria internazionale merita una
    breve visita perché è davvero caratteristica, sembra una libreria di
    altri tempi e sia l’interno che l’esterno sono molto belli e
    interessanti.
    Sempre qui vicino si trovano le Chiese di ST. SEVERIN e SAINT-ETIENNE-du-Mont, e il PANTHEON Per un po’ di relax consiglio anche una passeggiata nei bellissimi JARDINS DU LUXEMBOURG,
    una distesa di verde con al centro il Palais du Luxembourg e un piccolo
    laghetto; i parigini sono soliti rilassarsi intorno a questo laghetto
    dove infatti ci sono a disposizione tantissime sedie/sdraio di ferro su
    cui riposarsi e godersi il panorama!
    Se non siete ancora troppo stanchi potete concludere la giornata con un
    giro in battello, consigliatissimo!!!!! Se riuscite a prenderlo verso
    l’ora del tramonto è ancora più suggestivo perché
    vi fate parte del viaggio alla luce del giorno e parte al tramonto e poi
    al buio…noi siamo stati fortunati perché siamo riusciti a vedere dal
    battello la TOUR EIFFEL che iniziava ad illuminarsi, bellissima!
    La Tour Eiffel nelle ore serali, se non sbaglio dalle 20 in poi, si
    illumina di tante mini lucine color ghiaccio ogni ora per i primi 10
    minuti!
    Per un’altra giornata piena potete iniziare visitando l’HOTEL DES INVALIDES: l’ingresso alla corte e al
    piazzale antistante la Chiesa è gratuito, mentre sono a pagamento la
    visita per i musei e l’interno della Chiesa dove si trova la Tomba di
    Napoleone.
    Il museo della Armi è molto interessante ma per visitarlo tutto ci vuole almeno un’ora abbondante e si
    cammina veramente tanto!
    Da qui con 2 metro si arriva al Cimitero di PERE LACHAISE,
    praticamente una città di morti celebri, ci sono molte tombe di
    personaggi noti come Oscar Wilde, Jim Morrison, Balzac, Marcel Proust,
    Chopin, ecc
    Per girarlo tutto, o meglio per vedere le tombe più interessanti, ci
    vuole circa 1 ora e mezza (ma merita assolutamente!), ti consiglio, se
    riesci, di scaricarti da internet la mappa con segnalate le tombe
    celebri da vedere, perché la mappa che ti forniscono all’ingresso è a
    pagamento.
    Il pomeriggio lo si può poi dedicare ad un altro punto forte di Parigi … MONTMARTRE
    Oltre alla classica visita al SACRO CUORE (bellissima!), da cui
    si gode anche di una magnifica vista sulla città, ti posso consigliare
    di passeggiare un po’ tra le vie del quartiere (uno dei più belli e
    caratteristici a parer mio) e fermarti al MUR DE JE T’AIME, un muro
    pieno di scritte “ti amo” in tutte le lingue del mondo all’interno di un
    piccolo giardinetto proprio di fronte all’uscita della metropolitana
    alla
    fermata Abbesses, e ovviamente di fare un salto in PLACE DU TERTRE, una
    piccola piazzetta alberata dove gli artisti espongono le loro opere e
    dipingono ritratti; è molto suggestiva e se sei brava a trattare puoi
    farti fare un ritratto o una caricatura per ricordo della visita a
    Parigi! A noi avevano chiesto più di € 80 e alla fine ce l’hanno fatto a
    € 35.
    Se poi avete voglia di camminare ancora un pochino, da lì potete
    prendere Rue Lepic e percorrerla tutta fin giù a Place Blanche per
    vedere il famoso Moulin Rouge, e nel tragitto vedere anche un piccolo
    mulino a vento tra le case e i locali caratteristici.
    Per la prima mezza giornata ti consiglio un itinerario classico...potete partire da Place Charles de Gaulle e vedere l’ARCO DI TRIONFO, passeggiare lungo gli Champs Elysées fino a Place de la Concorde (dove si trova l’Obelisco) e poi vedere i GIARDINI DELLE TUILERIES,
    dove si trovano molte statue disseminate tra le aiuole e un laghetto
    centrale, anche qui con sdraio per rilassarsi e godersi il panorama.
    Usciti dai giardini ci si trova di fronte la piramide di Ming Pei e il LOUVRE.
    Potete visitarlo tutto oppure scaricare da internet un itinerario con le cose più importanti da vedere, in
    modo da non perdervi più di 2 ore (se vuoi devo avere ancora quell’itinerario da qualche parte)
    Ovviamente consiglio anche di andare alla fermata Trocadero della metro per avere un ottima visuale della bellissima TOUR EIFFEL.
    Noi non ci siamo saliti perché la coda era troppo lunga e avremmo perso
    troppo tempo, ma le volte precedenti ero salita e la vista dall’alto è
    spettacolare!

    Se ti interessa anche qualcosa di più particolare chiedi pure!

    Ciao
    Ekala
  11. katiamoro
    , 1/8/2014 14:08
    Ciao Ekala!!


    A Settembre io e mio marito andremo una settimana a Parigi. Sto cercando di capire quale tipo di card fare per trasporti e musei! Vorrei avere una tessera che ci permetta di salire sui mezzi in qualsiasi momento e allo stesso tempo entrare nei musei senza fare le code. Meglio fare la Paris Visit insieme alla Paris Museum Pass oppure fare solo la Paris City Passport???

    Grazie!!!


    katia.moro@libero.it
  12. monymike
    , 22/7/2014 18:37
    Ciao ekala,sono Monica ed ho 21 anni, per caso mi sono trovata in questo forum e mi ha colpito la tua disponibilità ad aiutare tutti nell'organizzazione di un viaggio :) !
    Io sarò col mio ragazzo a Parigi dal 26/12 al 31/12, ( venerdì mercoledì) arriverò ad Orly alle 12.50 e il volo di ritorno è alle ore 12.00 circa.
    Ho già prenotato l'hotel ed è "hotel Flor Rivoli" e per gli spostamenti (considerando che due giorni vorrei dedicarli a Disneyland ) la soluzione più plausibile, escludendo a priori il Pass Navigo,mi è sembrata quella di acquistare un paris visitè zone 1-5 per 5 giorni ed utilizzarlo dal primo giorno e per l'ultimo giorno che resta fuori acquistare il biglietto per arrivare in aeroporto.
    Adesso vorrei capire un po' come gestire i giorni in città tenendo conto che il 27 e 28 vorrei andare a Disneyland.
    Mi consiglieresti quindi un itinerario per sfruttare al meglio i 2 giorni e mezzo che mi restano? Tipo il 26 arrivando alle 12.50 ovviamente mi resta quasi mezza giornata e poi ho a disposizione il 29 e il 30 per visitare.
    Come musei vorrei visitare le opere più famose e il Musée d' Orsay, in più mi piacerebbe salire sulla tour effeil e fare una gita in battello.
    Ti ringrazio in anticipo, Buona serata!
  13. ekala
    , 22/7/2014 11:52
    Ciao Stegacri!

    Prima di tutto per fare un buon itinerario ti conviene controllare se
    i musei e i monumenti che volete visitare sono aperti nei giorni in cui
    pensate di andarci (perchè ad esempio alcuni sono chiusi il lunedì o
    magari mezza giornata in altri giorni) e poi dividere tra i vari giorni
    le cose da vedere in senso logico in modo da non saltellare come matti
    di qua e di là :P Ti metto l'elenco di alcuni musei e monumenti tra i più famosi con
    orari, tariffe ecc aggiornate a marzo di quest'anno (l'ultima volta che
    ci sono stata) quindi credo siano ancora validi:

    LOUVRE: aperto tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.00 eccetto il
    martedì, il mercoledì e il venerdì aperto fino alle 22.00 - € 12,00 ma
    gratis la prima domenica del mese da ottobre a marzo Fermata metro Louvre Rivoli (linea 1 o 14) MUSEO D'ORSAY: aperto dalle 9.30 alle 18.00, chiuso il lunedì, il
    giovedì aperto fino alle 21.45 - € 11,00 ma gratis la prima domenica del
    mese Fermata metro Solferino (linea 12) PANTHEON: aperto dalle 10.00 alle 18.00 - € 7,50 ma gratis la prima domenica del mese da gennaio a marzo e a novembre e dicembre Fermata metro Cardinal Lomoine (linea 10) NOTRE DAME: aperto dalle 8.00 alle 18.45, il sabato e la domenica
    fino alle 19.15 - ingresso alla Chiesa gratuito, € 8,00 le torri e €
    4,00 la cripta Fermata metro Citè (linea 4) SAINTE CHAPELLE: aperta da marzo a ottobre dalle 9.30 alle 18.00, da novembre a febbraio dalle 9.00 alle 17.00 - € 8,50 Fermata metro Citè (linea 4) CONCIERGERIE: aperto dalle 9.30 alle 18.00 - € 8,50 (biglietto Sainte Chapelle + Conciergerie € 12,50) Fermata metro Citè (linea 4) SACRE COEUR: aperta dalle 9.00 alle 17.45 - gratis la Chiesa ma € 5,00 la cupola Fermata metro Anvers (linea 2) o Abesses (linea 12) TOUR EIFFEL: aperta dalle 9.30 alle 23.00 - E 8,50 (ascensore 2° piano) € 14,50 (ascensore ultimo piano) Fermata metro Trocadero (linee 6 e 9) o Bir-Hakem (linea 6) ARCO DI TRIONFO: aperto dalle 10.00 alle 22.30 - € 9,50 Fermata metro Charles de Gaulle-Etoile (linee metro 1, 2 e 6) HOTEL DES INVALIDES: aperto dalle 10.00 alle 17.00 - € 9,00 (museo armi e Chiesa) Fermata metro Invalides (linee 8 e 13) Ricordatevi inoltre che la prima domenica del mese molti musei e
    monumenti hanno l'ingresso gratuito, prova a vedere questo sito perchè
    io non sono mai capitata la prima domenica del mese e non saprei dirti
    con sicurezza; ti metto alcuni siti
    utili: http://it.rendezvousenfrance.com/it/sulla-francia/monumenti-e-musei-di-parigi-e-ile-france-gratuiti-1%C2%B0-domenica-di-ogni-mese Visto che state 7 giorni, io farei per i 5 giorni centrali un abbonamento sia per i mezzi pubblici che per i musei e monumenti (se ne volete vedere molti all'interno...perchè conviene parecchio anche per il fatto che con l abbonamneto non fai la coda o comunque una coda minore...) e per il primo e l'ultimo giorno che non sono mai giornate piene mi aggiusterei con i carnet biglietti per i trasporti e magari visitando cose per cui non si necessita il pagamento... Vi consiglio innanzitutto questo sito: http://www.ratp.fr/plan-interactif/
    che mi è stato utilissimo per il mio ultimo itinerario, per capire le distanze, gli spostamenti, ecc. Con la tendina in alto a sx scrivi le fermate e te le trova sulla mappa, se poi clicchi sulle fermate ti fa vedere il percorso della metro ecc Restando in tema ti do già qualche suggerimento sui trasporti e le
    cifre; come ti dicevo prima io opterei per una formula abbonamento se pensate di
    muovervi molto coi mezzi (io solitam faccio degli itinerari pazzeschi
    per vedere il più possibile delle cose, ma è soggettivo).
    Tieni conto che un biglietto singolo costa € 1,70 e il carnet 10
    biglietti € 13,70 (in metro se esci dai tornelli il biglietto singolo
    non ha più validità e ti tocca usarne un altro...) ed esiste anche un
    biglietto giornaliero chiamato Mobilis che costa € 11,20 (comprende anche la funicolare di Montmartre), per il centro ti costa € 6,80 al giorno mentre ad esempio per zone più fuori (zona 1-4) costa € 11,20 Esiste poi il Navigo Decouverte (conosciuta come Carta Orange) che è nn abbonamento settimanale (devi però avere una fototessera e acquistare una card da € 5) e vale dal lunedì alla domenica, non 7 giorni consecutivi a scelta e costa € 26,40 per il centro (zona 1-3) e € 34,40 (zona 1-5); in questo è compreso il Roissybus (per l'aeroporto), ma è più che altro un abbonamento usato dai residenti...ad essere sincera non so se lo si possa fare per i turisti, ma credo di sì...nel caso posso sentire in giro... Noi abbiamo optato per la Paris Visite, perchè abbiamo veramente
    girato tanto in 4 giorni e, oltre ad avere metro, bus e tram gratis ti
    permette di avere uno sconto in molti musei. La PARIS VISITE ti permette di usare tutti i mezzi pubblici di trasporto, quindi bus, metro, RER, tram, autobus, funicolare di Montmartre, autobus notturni...la Paris Visite può durare 3 o 5 giorni, ad esempio 5 giorni dal giorno in cui la timbri, se la timbri alle 3 del pomeriggio il primo giorno finisce alla mezzanotte o poco piu (per autobus notturni) non alle 3 del pomeriggio dopo...quindi andresti a sprecare mezza giornata di utilizzo...non è un abbonamento orario ma proprio giornaliero! Inoltre si divide in due tipi a seconda delle zone che visiti, per Parigi centro si compra quella zona 1-3, mentre per andare ad esempio a Versailles e all'aeroporto Charles de Gaulle serve quella zona 1-5 I prezzi aggiornati sono: Paris Visite 5 giorni (zona 1-3) € 34,70 Paris Visite 5 giorni (zona 1-5) € 59,50 La Paris Visite costa per un giorno € 10,85, per due giorni € 17,65 e per 3 giorni € 24,10 Guarda questo sito per maggiorni informazioni: http://www.ratp.fr/it/ratp/r_61634/paris-visite/ La Paris Visite costa per un giorno € 10,85, per due giorni € 17,65 e per 3 giorni € 24,10
    Siccome i giorni vengono contati dal momento che timbri fino a fine
    giornata (un po' sprecato per le mezze giornate), noi ad esempio abbiamo
    usato la Paris Visite per i 2 giorni pieni e un carnet 10 biglietti da
    dividerci per le due mezze giornate.
    Stesso discorso per musei e monumenti, se pensate di visitarne molti, potete anche optare per la Paris Museum Pass,
    ti conviene farti il conto degli ingressi dei posti che vuoi visitare e
    vedere se vi conviene oppure no.
    Noi l'abbiamo presa perchè gli sconti della Paris Visite non erano
    abbastanza e anche perchè la Paris Museum Pass ti permette in quasi
    tutti i musei/monumenti di saltare la coda per l'ingresso (abbiamo
    risparmiato molto tempo). Per 2 giorni ti costa € 42,00, per 4 giorni €
    56,00 (purtroppo gli ingressi a musei e monumenti constano non poco a
    Parigi... )


    Io non sono mai andata in aereo ma mi sembra che si possa prendere sia il treno RER dall'aeroporto a Parigi, che costa € 9,25, sia l'autobus Roissybus, che costa € 10,00 Ho trovato anche questi siti con varie info per i collegamenti con la navetta dall'aeroporto a Porte Maillot: http://parigiconsiglia.blogspot.it/2010/02/terravision.html




    http://www.aeroportbeauvais.com/bus.php?lang=it




    Ti posto il link sotto per gli spostamenti dall'aeroporto:




    http://www.parigi.it/it/da_beauvais.php




    Se hai bisogno di consigli su cose da vedere...itinerari particolari...chiedi pure!




    Ciao




    Ekala
  14. ekala
    , 22/7/2014 11:29
    Ciao Raffaella!
    Allora...ti posso consigliare alcuni posti da visitare sia per vedere cmq le cose principali di Parigi, che comunque sono bellissime e non credo annoieranno nemmeno i tuoi figli e magari vedere anche qlcsa di particolare, non proprio turistico...
    Poi dipende proprio da come sono i tuoi figli...magari evitate di vedere troppi musei (che i giri dentro possono non interessare a tutti...) e concentratevi più sui monumenti, le chiese o comunque le cose da vedere passeggiando senza troppe code...
    Poi se vuoi un consiglio...portali un giorno a DISNEYLAND PARIS e vedrai che in cambio vedranno tutto quello che vuoi a Parigi ahahah :P io ci sono stata 2 volte ed è davvero divertentissimo...un giorno è un po' poco per fare tutte le attrazioni ma comunque si possono scegliere le giostre che più piacciono..nel caso andateci in un giorno settimanale così da evitare troppe code...
    E anche una giornata alla Reggia di Versailles potrebbe essere un'idea...è davvero bellissima!
    Altro consiglio...se riesci scegli insieme a loro già prima di partire una sorta di itinerario, facendogli magari vedere su intenet le varie possibilità delle cose da vedere, così potranno consigliarti magari anche loro su cosa potrebbe interessargli maggiormente!
    Come Museo da non perdere assolutamente io ti suggerisco il
    MUSEO d’ORSAY (chiuso il lunedì), potete fare una visita completa del
    museo (a me è piaciuto molto più del Louvre) oppure visitare il piano che merita
    maggiormente, che è il Niveau Supérior, dedicato a Vincent Van Gogh, Degas,
    Gaughin, ecc
    Usciti dal museo potete andare alll’Ile de la Cité, cuore storico di
    Parigi. Si può anche andare a piedi con una bella passeggiata lungo la
    Senna di circa 20 minuti, si attraversa poi il Pont Neuf e si arriva a
    Place Dauphine, riconoscibile dai palazzi in mattoni rosa. Sull’isola vi
    consiglio di visitare il Palazzo della Consiergerie, la Sainte
    Chapelle e ovviamente Notre Dame.
    Da qui si arriva velocemente a piedi alla Place St-Michel (dove c’è una bellissima fontana) e al QUARTIERE LATINO, molto
    caratteristico e con un sacco di cose da vedere, che non sempre si
    vanno a visitare a Parigi.
    In questo quartiere si trova la famosissima Libreria SHAKESPEARE
    & Company (Rue de la Bucherie, 37): questa libreria internazionale
    merita una breve visita perché è davvero caratteristica, sembra una
    libreria di altri tempi e sia l’interno che l’esterno sono molto belli e
    interessanti.
    Sempre qui vicino si trovano le Chiese di ST. SEVERIN e SAINT-ETIENNE-du-Mont, e il PANTHEON
    Per un po’ di relax consiglio anche una passeggiata nei bellissimi
    JARDINS DU LUXEMBOURG, una distesa di verde con al centro il Palais du
    Luxembourg e un piccolo laghetto; i parigini sono soliti rilassarsi
    intorno a questo laghetto dove infatti ci sono a disposizione tantissime
    sedie/sdraio di ferro su cui riposarsi e godersi il panorama!
    Se non siete troppo stanchi potete concludere la giornata con un giro in battello, consigliatissimo!!!!! Se riuscite a prenderlo verso l’ora del tramonto è ancora più
    suggestivo perché vi fate parte del viaggio alla luce del giorno e parte
    al tramonto e poi al buio…Noi siamo stati fortunati perché siamo riusciti a vedere dal battello
    la TOUR EIFFEL che iniziava ad illuminarsi, bellissima! Ti ricordo che
    la Tour Eiffel nelle ore serali, se non sbaglio dalle 20 in poi, si
    illumina di tante mini lucine color ghiaccio ogni ora per i primi 10 minuti!
    Un altro posto molto interessante è l’HOTEL DES
    INVALIDES: l’ingresso alla corte e al piazzale antistante la Chiesa è
    gratuito, mentre sono a pagamento la visita per i musei e l’interno
    della Chiesa dove si trova la Tomba di Napoleone. Il museo della Armi è molto interessante ma per visitarlo tutto ci vuole almeno un’ora abbondante e si cammina veramente tanto!
    Da qui con 2 metro si arriva al Cimitero di PERE LACHAISE, praticamente una città di morti celebri, ci sono molte tombe di personaggi noti come Oscar Wilde, Jim Morrison, Balzac, Marcel Proust, Chopin, ecc Per girarlo tutto, o meglio per vedere le tombe più interessanti, ci
    vuole circa 1 ora e mezza (ma merita assolutamente!), vi consiglio, se
    riuscite, di scaricare da internet la mappa con segnalate le tombe
    celebri da vedere, perché la mappa che ti forniscono all’ingresso è a
    pagamento.
    Un pomeriggio lo si può poi dedicare ad un altro punto forte di Parigi … MONTMARTRE
    Oltre alla classica visita al SACRO CUORE (bellissima!), da cui si gode anche di una magnifica vista sulla città, vi posso consigliare di passeggiare un po’ tra le vie del
    quartiere (uno dei più belli e caratteristici a parer mio) e fermarvi al
    MUR DE JE T’AIME, un muro pieno di scritte “ti amo” in tutte le lingue
    del mondo all’interno di un piccolo giardinetto proprio di fronte
    all’uscita della metropolitana alla fermata Abbesses, e ovviamente di
    fare un salto in PLACE DU TERTRE, una piccola piazzetta alberata dove
    gli artisti espongono le loro opere e dipingono ritratti; è molto
    suggestiva e se sei bravo a trattare puoi farti fare un ritratto o una
    caricatura per ricordo della visita a Parigi! A noi avevano chiesto più
    di € 80 e alla fine ce l’hanno fatto a € 35. (per le famiglie ci sono prezzi scontati ahahah)
    Se poi avete voglia di camminare ancora un pochino, da lì potete prendere Rue Lepic e percorrerla tutta fin giù a Place Blanche per vedere il famoso Moulin Rouge, e nel tragitto
    vedere anche un piccolo mulino a vento tra le case e i locali
    caratteristici.
    Per fare un itinerario classico poi potete partire da Place Charles de Gaulle e vedere l’ARCO DI TRIONFO,
    passeggiare lungo gli Champs Elysées fino a Place de la Concorde (dove
    si trova l’Obelisco) e poi vedere i GIARDINI DELLE TUILERIES, dove si
    trovano molte statue disseminate tra le aiuole e un laghetto centrale,
    anche qui con sdraio per rilassarsi e godersi il panorama.
    Usciti dai giardini ci si trova di fronte la piramide di Ming Pei e il LOUVRE.
    Potete visitarlo tutto oppure scaricare da internet un itinerario con le cose più importanti da vedere, in modo da non perdervi più di 2 ore (se vuoi devo avere ancora quell’itinerario da qualche parte) Ovviamente consiglio anche di andare alla fermata Trocadero della metro per avere un ottima visuale della bellissima TOUR EIFFEL. Noi non ci siamo saliti perché la coda era
    troppo lunga e avremmo perso troppo tempo, ma le volte precedenti ero
    salita e la vista dall’alto è spettacolare!
    Oppure per una mezza giornata potete optare anche per un itinerario un po’ meno usuale e visitare il CENTRO POMPIDOU; io non ci sono mai stata dentro ma l’ho visto da fuori e la
    struttura è molto particolare con tubature dai colori sgargianti che si
    intrecciano all’esterno e subito dietro si trova una piccola piazzetta
    molto caratteristica, PLACE IGOR STRAVINSKY, dove è posizionata una
    fontana molto stravagante, composta da 16 sculture colorate in alluminio che si muovono grazie ai getti d’acqua (io purtroppo l’ho vista spenta). Dopo potete andare a PLACE DE LA BASTILLE, dove una volta c’era la
    prigione della Bastiglia; ora è un’ enorme rotatoria con al centro una
    colonna, e da lì potete passeggiare un po’ per le vie del QUARTIERE
    MARAIS e arrivare alla bellissima PLACE DES VOSGES, la piazza più antica
    di Parigi, con al centro un piccolo parco. Al civico 6 della piazza si trova la casa di Victor
    HUGO; ci vuole circa mezz’ora per visitare tutte le stanze ma è davvero
    molto bella.Per delle cose proprio più particolari invece...per una giornata relax “shopping” potete scegliere di percorrere i
    caratteristici PASSAGES, delle gallerie commerciali coperte; i primi
    esempi di Passages risalgono alla fine del 700 e sono caratterizzati da
    grandi strutture in ferro e vetro. Alcuni sono tematici (tipo uno
    dedicato quasi solo ai giocattoli per bambini), in una galleria si trova
    il Museo Grevin (museo delle cere) e da non perdere sono il Passage du
    Grand Cerf (si trova tra Rue Saint-Denis e Rue Dussoubs) e il Galerie
    Vivienne (in Rue Vivienne 6). Al loro interno si trovano vecchi negozi
    di strumenti musicali, negozi di antiquariato, negozi di design, negozi
    alimentari tipici francesi, caffè, negozi di arredamento e vestiti e si
    respira un aria tipica parigina. http://www.passagesetgaleries.org/texts/passages/4renseignements/renseign_set.html Inoltre si vi piacciono i Passages e le tipiche stradine parigine,
    potete percorrere Rue Des Pyrenées verso Place Gambetta, troverete degli
    scalini che portano in alto in una stradina di ciottolato su cui si
    affaccia qualche casa e che ha ancora l’atmosfera della vecchia Parigi;
    si chiama PASSAGE DES SOUPIRS (guardate le foto su internet) Per una bella passeggiata potete anche percorrere il VIADUC DES ARTS,
    un vecchio viadotto valorizzato e trasformato in una passeggiata degna
    di nota; passeggiando lungo il viadotto si possono incontrare giardini
    pensili, botteghe di antiquari e botteghe di artigianato. http://www.leviaducdesarts.com/fr/361.html A sud della Senna è possibile ammirare il GIARDINO DI BERCY, non
    lontano dalla stazione ferroviaria, e nella zona ci sono molti negozi
    tipici dove un tempo erano presenti le famose cantine di vini francesi. Passeggiando lungo rue de Belleville (confine tra 19° e 20°
    arrondissement) potete godere di diversi scorci di Parigi, unici e
    suggestivi; inoltre camminando abbastanza sarà possibile imbattersi in
    una targa dedicata a Edith Piaf, in quanto è proprio in questa zona che
    nacque la celebre artista. Un'altro giro che mi era piaciuto moltissimo è stato quello del
    QUARTIERE LATINO...girato tutto a piedi e dove si possono vedere
    tantissime cose, più o meno famose...se arrivate fino a Rue de
    l’Ancienne Comedie 13 (metro Odeon) trovate il famoso Cafè Procope, il
    luogo dove Verlaine, Victor Hugo e altri artisti passavano il tempo
    bevendo assenzio; inoltre pare sia il più vecchio caffè parigino ancora
    aperto.. Potete poi visitare un quartiere poco conosciuto di Parigi, LA BUTTE
    AUX CAILLES, caratterizzato da stradine strette di ciottolato dove si
    respira un aria romantica e un po’ bohemienne, ricca di caffè,
    pasticcerie, ristorantini tipici, mercatini, balconi pieni di fiori, ... http://viviparigi.it/quartieri-parigi/butte-aux-cailles.html Caratteristico è anche il PASSAGE BRADY (Boulevard de Strasbourg,
    33), soprannominato la “Little India” di Parigi in quanto uno dei primi
    luoghi dove è comparsa la comunità indo pakistana a Parigi negli anni
    ’70; è un vero e proprio microcosmo indiano nel cuore di Parigi, che
    profuma di spezie e incensi e ha i colori tipici orientali. Il passaggio è ricco di bazar, negozi di stoffe,
    barbieri, ristorantini indiani e nei vari negozi si trova di tutto,
    frutti esotici, gioielli, varietà di thè, ecc. Poi potete visitare la Parigi sotterranea, ovvero le catacombe, posso
    riportarti solo pareri di amici o info che ho trovato perchè anch'io non
    sono ancora riuscita a visitarla, anche se a parer mio, deve essere
    un'esperienza interessante! Vi posto innanzitutto il sito ufficiale per le info sicure, orari, prezzi, etc:http://www.catacombes.paris.fr/ Il percorso dura circa 2 Km sotto terra con tanti scalini a scendere e
    a salire (ovviam sconsigliato per chi soffre di claustrofobia...), la
    visita dura circa un ora alla temperatura di circa 14° Da quello che ho sentito da amici e letto in giro, quasi tutti la
    consigliano ma si lamentano della lunghissima coda per entrare, in
    quanto visita guidata, fanno entrare a gruppi e purtroppo c'è da
    aspettare...vi consiglio magari nel caso di andare al mattino un po'
    prima dell'apertura! Si arriva dalla fermata metro Denfert-Rochereau, ed è chiuso il lunedì. L'altra "Parigi sotterranea" che è possibile visitare è LES EGOUTS DE
    PARIS, il giro dei cunicoli sotterranei fognari. Si accede da Pont de
    L'Alma, è aperto tutti i giorni tranne il giovedì e il venerdì e costa €
    4,20 Anche il giro del museo delle fogne dura circa un'oretta...dicono sia
    interesantissimo ma che c'è tanta puzza di fogna...strano ahahah

    O ancora potete visitare: Il MUSEO JACQUEMART ANDRE’, si trova a 5 minuti dagli Champs Elysees
    in Boulevard Haussmann 158, era la casa di una coppia parigina amante
    dell’arte italiana e fiamminga che è stata poi trasformata in un museo
    (si visitano le stanze della casa, i saloni, la biblioteca, il
    giardino…); se non volete visitare il museo non perdetevi la sala da
    thè, una delle più chic di tutta Parigi. La sala da the è slegata dal
    museo perciò non occorre pagare l'entrata. I locali sono sontuosi, vi si
    mangiano dolci che sono delle vere e proprie opere d'arte, inoltre
    offre anche piatti salati a pranzo e prepara invitanti menù a tema
    quando vengono organizzate le mostre. Non accetta prenotazioni. Non è
    aperta alla sera, ma si può fare il brunch nelle giornate di sabato e domenica. http://musee-jacquemart-andre.com/fr/home Il MUSEO MARMOTTAN MONET, che si trova all’interno di uno tra i più
    belli hotel parigini (Rue Louis-Boilly 2 – fermata metro La Muette) e
    dove potete ammirare la più grande collezione al mondo di Claude Monet http://www.marmottan.fr/ Il MUSEO DU STYLO ET DE L’ECRITURE, dedicato alla penna stilografica e
    alla calligrafia, vanta la più grande e importante collezione di
    strumenti per la scrittura, tra cui alcune penne della metà del
    Settecento, vari tipi di carta ed esempi di calligrafia. Si trova in Rue
    Guy de Maupassant 3 Il CINEMATHEQUE FRANCAISE, una cineteca del 1935 che si trova in Rue
    de Bercy 51, con 3 sale di proiezioni, un museo del cinema, una
    biblioteca, una libreria, ecc; è il più grande archivio del mondo
    dedicato alla cinematografia. http://www.cinematheque.fr/ Il MUSEO DE LA MAGIE, situato nel quartiere Marais in Rue Saint Paul
    11; sette sale con una vasta collezione di manufatti legati al mondo
    della magia (scatole segrete, cappelli da mago, specchi magici,…) ma
    anche poster, stampe, ecc e durante la visita ci sono alcune sorprese,
    enigmi da risolvere e uno spettacolino di magia. Il PARCO del MUSEO DU QUAY BRANLY, museo delle arti primitive in Quay
    Branly 37. Il giardino antistante è davvero molto particolare, un
    giardino savana dove la natura si esprime senza costrizioni. http://www.quaibranly.fr/


    Se vuoi altre info o suggerimenti dimmelo...anche su trasporti, cibo, ecc chiedi pure!
    Ciao
    Ekala
  15. stegacri
    , 20/7/2014 12:25
    Ciao Ekala,
    noi saremo a Parigi la prima settimana di agosto e siamo un gruppo di 11 adulti. Staremo lì 7 giorni, come organizzeresti la settimana tu?
    e per il trasporto dall'areoporto Charles De Gaulle cosa consigli? Soggiorneremo in appartamento sugli Champs Elysées....
    Grazie per la tua disponibilità.
    Ciao Cristina
  16. manetto
    , 19/7/2014 14:43
    Ciao Ekala,
    scusa il ritardo nella risposta, ma-purtroppo-sono giorni un po' complessi, motivo per cui non sono riuscita nemmeno a dare uno sguardo veloce ai link che mi hai consigliato per la sistemazione.
    Spero di farlo quanto prima, anche perchè desidero tanto fare questo viaggio... purtroppo le finanze sono piuttosto limitate e vorrei trovare le soluzioni migliori.
    Grazie anche per l'itinerario, che approfondirò quanto prima.
    Mi auguro di scriverti al più presto per comunicarti di aver fatto qualche passo in avanti nell'organizzazione di questo agognato viaggio.

    Grazie..grazie!!
    Ciao
    Manetto