1. Argentina

    di , il 15/2/2014 17:52

    Ciao! Io e il mio fidanzato pensavamo di organizzare un viaggio in Argentina per Settembre. Per farci un'idea sui prezzi abbiamo chiesto in agenzia la quota per un tour che toccasse le tappe principali: compresa la Patagonia e le Cascate di Iguazù. Ecco... immaginavamo un prezzo elevato ma non così esorbitante! Volevo chiedere se c'è qualcuno che ha organizzato un tour fai da te, anche servendosi dei servizi terrestri (tipo autobus a lunga percorrenza), che cosa ne pensate e se la ritenete una opportunità fattibile in circa 15 giorni!

    Grazie in anticipo per le vostre risposte!

  2. Claudia Tavani
    , 20/5/2014 18:34
    Le tappe che non devi perdere sono: Buenos Aires, Peninsula di Valdes, Terra del Fuoco, Patagonia (Perito Moreno in particolare), Iguazu e Quebrada de Humahuaca. 15 giorni sono pochini per fare tutte queste tratte in bus, alcune distanze sono sfiancanti (anche 20 ore). Io ho fatto queste tappe con spostamenti per lo più aerei, e in 21 gg, organizzando tutto da sola, da qui (smanettando alla grande su internet). Forse, dovresti rinunciare a qualche tappa? Sarebbe comunque una vacanza molto scandita. Informati bene con alcune compagnie aeree, come la austral tours, perché se compri i biglietti tutti assieme hai un forte sconto e forse per fare delle distanze così lunghe ne vale la pena. Io ricordo che mi ero rivolta ad una agenzia di viaggi in UK, mi pare si chiamasse www.journeylatinamerica.co.uk e tramite loro ero riuscita ad avere qualcosa come 6 voli a 400 euro. Molte gite le puoi prenotare in loco con, ad esempio, la Chalten Tours (che trovi anche online e che organizza gite in giornata da El Calafate al Perito Moreno, o nella Peninsula Valdes per vedere pinguini, balene, delfini, orche - a seconda delle stagioni) e in Terra del Fuoco. Ad Iguazu, arrivi al parco nazionale tranquillamente coi mezzi pubblici. Per la Quebrada di Humahuaca ti consiglierei di affittare una macchina dall'aeroporto di Salta o Jujuy.
  3. hotrodangel
    , 24/2/2014 10:35
    Sul mio blog http://viaggiofaidate.blogspot.it/search/label/Argentina trovi le info per l'organizzazione fai da te, che è stata piuttosto impegnativa. I post sono suddivisi per zona. Noi abbiamo visto Buenos Aires, Terra del fuoco, Iguazu. Cordoba e Ruta 40 nella zona delle Ande, che è stata la parte più spettacolare. Rifarei tutto tranne la zona di Cordoba, che sostituirei con Valdes.
    Buon viaggio!
  4. Sole87
    , 24/2/2014 08:14
    Grazie a tutti per le preziose informazioni che mi avete dato! Molto probabilmente seguiremo il vostro consiglio di concentrarci su una zona! Grazie ancora :)
  5. steve63
    , 21/2/2014 14:40
    Ciao Sole87, sono stato due volte in Argentina con la mia famiglia e devo dirti che si tratta di un paese bellissimo da visitare. La prima volta andai nel gennaio di dieci anni fa (per tre settimane), visitai Buenos Aires e la Patagonia (Peninsula de Valdes, Punta Tombo, Puerto Madryn, El Calafate e la Tierra
    del Fuego) spostandomi sia con le corriere a lunga percorrenza sia con i voli interni. Altre tre settimane le spesi tra la fine di dicembre del 2005 e l'inizio di gennaio del 2006 e questa volta mi concentrai su Buenos Aires, Rosario, Nord Ovest Andino, Misiones, Iguazù per terminare il tour a Rio de Janeiro. Purtroppo sono passati tanti anni e quindi non sono in grado di darti informazioni corrette sulle tariffe. Il consiglio che ti posso dare però è quello di acquistare i biglietti dei voli intercontinentali da qui e poi strutturare l'itinerario affidandoti al fai da te via internet oppure contattando un'agenzia locale per i voli interni. Ovviamente meno intermediari metti tra te e l'obiettivo finale e più economica sarà la tariffa. Se deciderete di utilizzare dei voli interni (come penso) vi conviene muovervi con un pò di anticipo. Le escursioni invece così come alcuni pernottamenti li potete fissare tranquillamente una volta in loco. Concordo anch'io con il consiglio che ti ha postato veracri, in
    fase di progettazione di un itinerario si è soliti inserire i propri
    "desideri", poi però ci si scontra con la realtà e purtroppo si è
    costretti a fare delle scelte, anche dolorose. Quando
    hai un po’ di tempo libero e se vuoi naturalmente, prova a dare un’occhiata ai miei diari di viaggio che trovi nel link qui sotto, potresti trovare
    degli spunti interessanti. Per qualsiasi informazione specifica contattami pure.


    Stefano
    http://www.inviaggioconricky.it
  6. woody54
    , 21/2/2014 12:27
    @sole87Ciao, ascolta il consiglio di veracri, non fare quel viaggio con solo 2 settimane a disposizione,
    @veracri
    ho appena letto il tuo diario di viaggio su Cuba, complimenti! lo trovo originale e carino, poi concordo perfettamente "sull'uomo strano di Baracoa" :)
  7. veracri
    , 20/2/2014 21:36
    ciao, io e il mio ragazzo siamo stati in argentina 6 anni fa. Abbiamo fatto una vacanza fai da te, comprando solo biglietto aereo in agosto. Poi abbiamo affittato una macchina e abbiamo girato da soli in 3 settimane. Diciamo che non è proprio economico, comunque quello che incide di più è il biglietto aereo che in agosto avevamo pagato tanto. Poi la macchina era la seconda spesa grossa mentre là è economico, certo non come l'india ma sempre economico. Non abbiamo preso voli interni perché ci siamo dedicati al nord e cascate dell'iguazù, tutto in macchina da Buenos aires. I km sono tanti ma in 3 settimane il giro che abbiamo fatto fino a salta e i salar, le cascate.....è stato giusto, non stressante. Certo che sei vuoi fare anche patagonia devi prendere aerei interni cosa che noi abbiamo scartato sia per questioni di costi che per concentrarci su una zona, sperando poi di vedere la patagonia in un altro viaggio. L'argentina è enorme e forse è meglio scegliere una zona piuttosto che vedere tutti gli higlights di uno stato.......

    per ultimo considera il tempo! settembre è la fine dell'inverno! e in patagonia farà ancora freddo. noi ad agosto abbiamo scelto il nord per avere il caldo. Considera che in agosto già a Buenos aires avevamo giacca invernale.

    ciao
  8. Sole87
    , 15/2/2014 17:52
    Ciao! Io e il mio fidanzato pensavamo di organizzare un viaggio in Argentina per Settembre. Per farci un'idea sui prezzi abbiamo chiesto in agenzia la quota per un tour che toccasse le tappe principali: compresa la Patagonia e le Cascate di Iguazù. Ecco...immaginavamo un prezzo elevato ma non così esorbitante!! Volevo chiedere se c'è qualcuno che ha organizzato un tour fai da te, anche servendosi dei servizi terrestri (tipo autobus a lunga percorrenza), che cosa ne pensate e se la ritenete una opportunità fattibile in circa 15 giorni!Grazie in anticipo per le vostre risposte!