1. QUALCUNO è stato in SCOZIA????

    di , il 20/1/2002 00:00

    Vorremmo organizzare la nostra luna di miele in scozia leggendo il sito vediamo che nessuno c'è stato ma sarà vero????

  2. Turista Anonimo
    , 26/7/2002 00:00
    la Scozia è uno dei posti dove si viaggi più facilmente, se potete andate più in alto possibile, non perdetevi l'isola di Sky e nemmeno Iona!
  3. Manu 4
    , 15/7/2002 00:00
    ciao, ho organizzato con il marituzzo una vacanza in scozia un po'... particolare. volo in aereo fino a Edimburgo, treno per Perth e poi... 8 giorni in bici per le terre di rob roy!
    si parte il 5 agosto, ma mi sembra di non sapere niente dei posto che vado a vedere. non solo: finito il giro, volevamo spingerci al nord noleggiando un auto per 4, 5 giorni. qualcuno mi può aiutare a trovare un rent-a-car, magari senza tornare a edimburgo ma già salendo un po', che so, in autobus?
    sono bene accetti tutti i suggerimenti, anche quelli sul dove mangiare e cosa vedere.

    grazie!
    manu
  4. Mariachiara Innocenti
    , 5/6/2002 00:00
    aspettiamo ancora notizie specifiche
    bacioni a tutti
    a presto
    mariachiara e paolo
  5. Paola Bandiera
    , 20/5/2002 00:00
    La Scozia é il mio sogno. Ho fatto un fly&drive 2 anni fa ed i luoghi più belli e meno conosciuti che ho visitato sono stati: Oban, Nairn, Tourmintoul e Fort William.
    Se volete maggiori notizie scrivete sul forum. Ciao
    Scotland Forever
  6. Tiziano Mancini
    , 25/3/2002 00:00
    Vedo spesso che la maggior parte degli "Scoziomani" si limitano a parlare di Inverness, Edinburgo, o al limite St.Andrews. Eppure per noi che l'abbiamo fatta per 15 giorni l'anno passato, la vera emozione e' cominciata solo una volta arrivati a Skye (fantastica) e poi proseguendo a nord, per Ullapool, Lochinver, e per le centinaia di km senza incontrare nessuno, fino a Durness e alk mitico traghetto della Caledonian...Una volta tornati a sud di Inverness, la nostalgia della solitudine non ci ha più abbandonato. Dunque un consiglio, se volete: la vera Scozia e' all'estremo nord...
    Ciao
    Tiziano
  7. Leo Colucci
    , 27/2/2002 00:00
    Hey ragazzi!!!! Avete fatto venire anche a me una gran voglia di andarci di corsa in Scozia!! Compliemnti per le vostre "dritte"... sono utilissime...credo che questa estate ne farò tesoro! Grazie. Ciao.
  8. Simone Vannini
    , 15/2/2002 00:00
    SCOZIA? Sì,grazie!
    Imperdibile è dir poco. Vi consiglio vivamente Edimburgo e l'isola di Skye (con alloggio nel piccolo paese di Portree, in un ottimo B&B situato, rispetto alla strada principale e guardando il mare, nella parte a destra del molo, in una delle ultime case colorate prima della fine della strada).Dunvegan Castle, Loch Ness, gli innumerevoli castelli sparsi ovunque, i balli durante le feste nei piccoli paesi del nord. Cercate il più possibile di integrarvi con gli abitanti del luogo, molto socievoli e sempre pronti a scolarsi un'ottima birra. Se poi vi capita di parlare non troppo bene degli inglesi, state certi che un bel boccale vi sarà offerto fra pacche sulle spalle e schiamazzi vari.L'indipendenza dal governo londinese qui è roba seria, e se ti dimostri dalla loro parte è fatta! Magari evitate i pubs il venerdì sera, giorno di ubriacature folli, causa talvolta di incomprensioni col malcapitato straniero seduto accanto al banco......
    Noleggiare una macchina, anche se non proprio a buon mercato, è sicuramente il miglior modo di spostarsi da una cittadina all'altra, fermandosi ogni tanto ad ammirare incredibili paesaggi. Un'ultima raccomandazione: quando passeggiate in mezzo a magnifici prati e colline, ricordate di guardare ogni tanto in terra, per evitare così spiacevoli incontri con i "ricordini" delle migliaia di pecore al pascolo........
  9. Erika Sarti
    , 15/2/2002 00:00
    Ho viaggiato in scozia nell agosto 1999 e la raccomando a tutti gli amanti della natura incontaminata. La maniera migliore per girarla in 2 o + persone e' ovviamente in macchina: sulle 35/40 sterline al giorno, si e' caro ma "welcome to rip-off Britain" (Benvenuti nella Gran Bretagna che vi spela)e' vero. Partendo da Edinburgo in cui vi cosiglio di fermarvi almeno un giorno o due, guidate verso Inverness come tappa per la sera, e da li' potrete esplorare le meravigliose montagne ricoperte di erika (verso agosto-settembre) ed erba verdissima e ruscelli delle Highlands e dell'isola di Skye, un tuffo in mare di colori e suoni naturali. Naturalmente girerete con un paio di maglioni ed un impermeabile, e salumi/formaggi nostrani vi torneranno utilissimi, visto che attraversata la manica l'arte culinaria e' un optional riservato agli stranieri, parola di italiana che vive a Londra da 3 anni e vive solo con italiani, spagnoli e francesi per ovvi motivi. A parte il cibo, la gente e' simile a noi, amichevoli e curiosi di sapere di voi e pronti a fare due chiacchere davanti ad un bel bicchiere. Per noi ragazze: il mito che sotto il kilt niente e' una balla, ma hanno comunque delle belle gambe, quindi buon viaggio!!
  10. Mariachiara Innocenti
    , 13/2/2002 00:00
    ciao a tutti e a tutte (cristina, federica, s.a. ed ale), siete state proprio carine a raccontarci le vs esperienze....non vedo l'ora di raccontarvi la nostra ... quando finalmente torneremo dalla Scozia...
    Ecco a voi la ricetta dei biscotti Shortbreads:
    125 g farina di frumento
    75 g farina di riso
    50 g zucchero di canna
    65 g burro
    65 g burro salato
    Mescolare farine e zucchero in una terrina. Spezzettare il burro e unire alle farine lavorando il tutto con la punta delle dita. Fare una palla con l'impasto. Stendere l'impasto con il mattarello, spessore 1 cm e con uno stampino o con la rotella ricavare le forme dei biscotti e forarne la superficie con una forchetta. Mettere in forno a 180° per 15/20 minuti. Togliere quando sono appena dorati...
    buon appetito
    ciao mariachiara
  11. Cristina Mori
    , 11/2/2002 00:00
    ciao ragazzi,
    mia madre è di Glasgow, io vi ho speso molto tempo!In questi ultimi 5 o 6 anni ha fatto passi da gigante, da una situazione economica sconcertante, sta riprendendosi: musei bellissimi e innovativi (da vedere la Burrell Collection, appena fuori città, 2 musei immersi in un parco abitato dalle tipiche mucchine scozzesi a pelo lungo), una città molto cordiale...Edinburgo è bellissima, ma è facile amarla, perchè è incantevole...però non sottovalutate Glas e la valle del Clyde... da vedere isole, isolette, Loch Lomond (a Luss, sulle rive di questo lago, è ambientata una delle telenovelas in lingua locale, più seguite), le chiesette abbandonate, Stirling... la Scozia vale proprio la pena, e rimane nel cuore!
    ciao Cristina
  12. Federica Vitali 1
    , 5/2/2002 00:00
    Ciao,
    Io e mio marito siamo stati in Scozia lo scorso Agosto.
    Eravamo ospiti a casa di amici a St. Andrew, paese MOLTO bello!
    Abbiamo poi girtao il nord, viaggiando in macchina.
    Il paesaggio è molto suggestivo.
    Se volete affittare una macchina fatelo tranquillamente, la guida a sinistra non è un problema, è solo questione di abituarsi e poi le strade sono ben segnalate e facilmente percorribili....
    L'unica cosa negativa è che abbiamo trovato il cambio molto sfavorevole ed il costo della vita caro!
    Buon viaggio e....non dimenticate l'ombrellino!
    Ciao!
  13. Mariachiara Innocenti
    , 1/2/2002 00:00
    Grazie per gli interventi. Sicuramente andremo ad Edimburgo e Glasgow.
    Sapete consigliarci se è meglio visitare la Scozia da soli in macchina (anche se la guida a sx non è che mi convinca molto) o se è meglio affidarci ad un tour?
    Al prossimo giro Vi passo la ricetta dei biscotti scozzesi al burro salato che ho provato a cucinare la settimana scorsa.
    ciao mariachiara
  14. S. A.
    , 30/1/2002 00:00
    ciao, io sono stata solo a Edimburgo e posso dirti che e' bellissima e la gente molto cordiale, credo che il viaggio valga gia' la pena solo per questa citta'!
  15. Alessandra Martina
    , 29/1/2002 00:00
    Ciao!
    Io sono stata in Scozia una volta.E' stupenda. Glasgow ed Edimburgo meritano un paio di giorni a testa. Poi ci sono le numerose isole e isolette dei pescatori con croci celtiche e il fish&chips migliore del regno; oltre a maglioni di una lana magnifica.
    PS: Se avete un buon budget non perdetevi una notte in qualche castello (io facevo colazione nella sala delle torture!).
  16. Mariachiara Innocenti
    , 20/1/2002 00:00
    Vorremmo organizzare la nostra luna di miele in scozia leggendo il sito vediamo che nessuno c'è stato ma sarà vero????