1. SAN REMO [si][no][forse][anche se..]

    di , il 11/2/2003 00:00

    Che forum generici sarebbero quelli del sito TPC senza quello monotematico sul festival della canzone italiana.

    Lo so che i tpc non lo guardano…(!?!), ma nell’anomimato del forum lasciate qui le voci che sentite per la strada.

    ”Ho sentito dire, perché io non lo guardo e non mi interessa, che quest’anno presenta Baudo, c'è la Gerini e Sgarbi, bla bla bla!”

    Non mi vergogno a dire che guardo dl Festival, anche perché è l’unico modo per non essere OUT nei discorsi al bar, sull’autobus, al mercato, al lavoro, alla radio (Platinette), Blob, TG5 e Costanzo (che lo criticano) TG1 e Vespa (che lo esaltano)…

    Dite la vostra o quella che sentite nell’aria, lasciamo degli spunti critici per Sgarbi.

    Grazie dei fior… … …

    Sergio

  2. Carlo63
    , 27/9/2012 20:53
    Mi riferivo al messaggio di Marco.
  3. Carlo63
    , 27/9/2012 20:49
    Stavo vedendo se su internet c'era qualcosa su mia madre, cantante anni 50, e mi imbatto nelle tue preziosissime informazioni. Mia madre si chiamava in arte Sandra Tramaglini e aveva una bellissima voce. Ho una foto di lei con tutti quei giovani di belle speranze vincenti il concorso per voci nuove della Rai di Torino del 1956. Grazie di avermi fornito di tutti i nomi. La mia mamma, se vuoi sapere notizie su di lei, continuò a cantare per altri tre anni presso la Radio Rai e poi si sposò lasciando la carriera. Un aneddoto:: essendo io attore di teatro ho avuto la ventura di recitare in uno spettacolo proprio con Miranda Martino. Quando le ho fatto vedere la foto con lei e mia madre ha detto che si ricordava di mamma, una ragazzetta che non avrebbe mai sfondato perchè non aveva carattere, come tutti quelli che sono usciti da quel concorso. Può darsi, ma ti assicuro, comparando le poche incisioni che ho di mamma con la voce di Miranda Martino, che era molto meglio quella di mia madre.. Ciao e grazie di nuovo.P.S. Dove hai preso quelle notizie? C'è qualche fonte o pubblicazione di cantanti dell'epoca che potresti indicarmi per raccogliere notizie su quel periodo?
  4. Turista Anonimo
    , 2/5/2003 00:00
    La canzone più originale ascoltata è stata:
    MARAJA' (di Capossela)

    E' arrivato sul pallone con il botto del cannone
    E' arrivato sul treruote con la gotta sulle gote
    E' arrivato in aerostato coi forzuti del Caucaso
    sul Mercedes cabinato e' arrivato il Maraja'

    Col monocolo e il ciclofono
    va in rivista il Maraja'
    s'alza l'asta del ginnasta
    quando passa il Maraja'
    si sollevano i manubri
    dei sollevatori bulgari
    si spara l'uomo cannone
    quando passa il faraone
    apre il mazzo anche il pavone
    se lo chiede il Maraja'

    si scompiscia si sganascia
    si oscureggia il Maraja'
    raglia tutta la marmaglia
    quando raglia il Maraja'
    sguaian forte i commensali
    versan gli otri ed i boccali
    il pascialato si stravacca
    se stramazza il Maraja'

    ma zittiscono e squittiscono
    se sternuta il Maraja'
    si stupiscono e svaniscono
    se si acciglia il Maraja'
    i giannizzeri ottomani
    fanno guardia ai suoi divani
    col ventaglio col serraglio
    danno lustro al Maraja'

    la circassa su una stola
    di ermellino si consola
    gli occhi viola si ristora
    sui cuscini di tafta'
    alle corse degli struzzi
    fa la mostra dei suoi vizi
    sognan tutti i suoi topazi
    e diventare Maraja'

    Maraja'! Maraja'!

    Astanblanfemininkutan
    Melingheli stik e stuk
    Malingut!

    Con l'Uncino e la Phinanza
    si rimpinza il Maraja'
    tutti accoglie tutti abbaglia
    tutti ammalia il Maraja'
    fa da padre e da padrino
    alza tutti al suo destino
    non bisogna piu' pensare
    pensa a tutto il Maraja'

    ma t'attacca con riguardo
    tutto il marcio del suo sguardo
    se non credi piu' a nessuno
    niente crede neanche a te

    i miei sogni se li e' presi
    l'uomo nero e non li ha resi
    l'uomo nero che ti tiene
    e ti trattiene un anno intero
    m'han coperto tutto d'oro
    e poi m'han lasciato solo
    solo, solo qui a pensare
    a diventare Maraja'

    Maraja'! Maraja'!

    Astanblanfemininkutan
    Melingheli stik e stuk
    Malingut!
  5. Turista Anonimo
    , 2/5/2003 00:00
    Grandi sono stati i cantanti De Gregori (da solo!!!), Capossela, Cammariere e Pelù. Anche Daniele Silvestri per il coraggio dimostrato... del resto libertà è anche partecipazione!!!
    Bravo Iannacci a ricordare Gaber. Ancora non mi spiego come ha fatto a sposarsi con Ombretta Colli (si dice in giro che è l'amante del Berlusca. Sarà vero???!)

    A casa Carmen Consoli, Irene Grandi e Alex Britti.
  6. Turista Anonimo
    , 25/4/2003 00:00
    Dopo SANREMO... c'è il 1°MAGGIO!!!

    Chi Sì e chi NO al concertone di San Giovanni a Roma.

    Sì a Chiambretti
    No ad Amendola!!!
  7. Turista Anonimo
    , 18/4/2003 00:00
    Bravo Marco!

    Un consiglio: manda un'e-mail a Report (la trasmissione di Rai3)
  8. Turista Anonimo
    , 16/4/2003 00:00
    Dopo sanremo c'è la conta del venduto.
    Ormai da anni si parla della crisi delle case discografiche e del proliferare dei dischi taroccati.

    E' vero che dietro la produzione di un CD c'è molto lavoro e gente che deve essere pagata, ma non è giustificabile un prezzo di vendita che oscilla dai 15 (quando va bene e sono pochissimi) ai 20 (la maggioranza) euri per copia.

    Io credo che una politica di vendita a 10 euri per disco rilancerebbe il mercato ed io sarei il primo ad acquistarli.

    Chi è che sa esattamente quando costa la produzione di un CD, dal momento del progetto fino all'arrivo in negozio?
    Sarebbe interessante capirci qualcosa di più su come si arriva ad un prezzo di vendita così alto
  9. Turista Anonimo
    , 16/4/2003 00:00
    Hai fatto bene... le compilation meritano di essere acquistate tutte tarocche!!!
    Del resto è la dimostrazione commerciale per non far acquistare i CD dei cantanti, che spesso sono costretti a cantare canzoni imposte per andare a SanRemo che poi sono messe nelle fantomatiche compilation...
    in questo modo i cantanti non riescono a farsi apprezzare e conoscere per le loro capacità!!

    Boicottiamo le compilation: non acquistatele!!!
  10. Turista Anonimo
    , 15/4/2003 00:00
    E va bè, mi sono preso pure quello di gaber, sempre puro tarocco a 5 euri. Mi dispiace per lui, ma continuo a dire che 16,80 per un disco sono esageratamente troppi.

    Per sanremo mi sono limitato alla compilation
  11. Turista Anonimo
    , 14/4/2003 00:00
    Marco...
    dicci anche quali CD ti sei comprato (altrimenti abbiamo il sospetto, se non lo vuoi dire, che ti sei comprato il CD taroco di SYRIA = che, tra l'altro, se lo merita ;-) )
  12. Turista Anonimo
    , 14/4/2003 00:00
    Ho comprato i due dischi di sanremo a 5 euri l'uno
    Puro tarocco!!!!!

    Scusate, ma 16.80 (i prezzi a San Marino) mi sembrano esagerati.
    Col prezzo di uno ne compro tre!
  13. Turista Anonimo
    , 11/4/2003 00:00
    Lunedì scorso sono stato al concerto di UTE LEMPER (Sistina di Roma).
    Bellissimo!!! una voce straordinaria... canta ciò che vuole e come vuole. Anche in russo!!!

    Noi a Sanremo mandiamo SYRIA!!!
  14. Turista Anonimo
    , 28/3/2003 00:00
    Ci vogliono 7000 caffé per riuscire a restare svegli dopo aver ascoltato la canzone di Britti!!!
  15. Turista Anonimo
    , 27/3/2003 00:00
    non ho comprato nessun disco di San Remo, i miei ultimi acquisti di Cd (album) sono stati Massive Attack (100 windows), Lisa Stansfield (best of) e Franc Sinatra (raccolta)....
  16. Turista Anonimo
    , 24/3/2003 00:00
    per errata corrige

    Io quello di Cammariere...
    a Euro 5,25; questo è il prezzo a Roma dei CD singoli.
    Un po' caro per tre canzoni di cui una gia' presente nell'ultimo CD...