1. Criticone

    di , il 8/2/2003 00:00

    Perchè noi donne non siamo un po' più sincere e ci accontentiamo delle piccole cose che la vita ci offre??Invece di ricercare sempre qualcosa di più di quello che ci viene dato??

    Forse il panorama maschile è così decadente?? o forse noi siamo troppo criticone??

  2. Turista Anonimo
    , 13/2/2003 00:00
    Beh, Aria ... mai dire mai e soprattutto mai perdere le speranza per cose non impossibili da raggiungere ... magari potresti passare davanti a tutte, chi lo sa ...
    però, sai, io sono un gentiluomo e tu da quello che ho capito sei già impegnata ...
  3. Turista Anonimo
    , 13/2/2003 00:00
    Roberta.. ma il tuo forum si riferisce solo alla sfera amorosa oppure a tutte le cose della vita in generale?.... non mi è molto chiaro....
  4. Arianna Alessi
    , 13/2/2003 00:00
    in realta' ero solo gelosa di Roberta, daltronde non ho speranze...
  5. Turista Anonimo
    , 13/2/2003 00:00
    per Aria.
    Boh ... il mio intervento era fuori luogo ? Ho preso al volo l'occasione dell'umiltà che trapela dal tema proposta da Roberta per propormi, no ? Che c'è di male ? Del resto, non riesco a essere serio su questi forum, che ci posso fare ?
    Diciamo che credo che hai tratto delle conclusioni che non mi riguardano. Io sono tra quegli uomini che non si aspettano che le donne cadano ai miei piedi per diritto divino. Se una donna non ci stà è perchè evidentemente non gli piaccio e non vado di certo a dire in giro che "se la tira, è la solita stronza italiana che non la dà" e altre stupidaggini del genere, come sento invece dire da altri uomini. Del resto anch'io non uscirei con una donna che non mi piace, quindi ... E non me ne frega neanche del fatto che tutte le donne debbano essere semplici: semplicemente una donna paturniata, piena di turbe esistenziali e complicata a me non potrà assolutamente piacere, quindi ancor più potrà essere libera di essere una tipa che non si accontenta, difficile, eccetera.
    E' molto semplice, ognuno si innamora di chi vuole e pretende quello che vuole, che me frega ...
    Comunque, Roberta, non dare retta a tutti questi discorsi, con me non è necessario accontentarsi, io in effetti vado ben ma ben oltre ogni ottimistica aspettativa ...
  6. Turista Anonimo
    , 13/2/2003 00:00
    Aria di tempesta......
    ciao socia!
  7. Arianna Alessi
    , 13/2/2003 00:00
    e comunque caro ramby oggi sono pronta a fare io la perte dell'avvocato dell diavolo! cosa ha detto di così illuminante x tè Roberta?
    non ho capito bene io probabilmente, ma se mi guardo attorno non è che x semplicita' o umilta' o modeste esigenze, mi posso innamorare del postino, o del dottore che prende il caffè al bar dove vado io, o dell'conoscente che incontro al supermercato ecc. posso semmai ipotizzare un eventuale storia con quel bel ragazzo che c'ha quella bella macchina da 100M (50m€)come una fantasia da pretty W., il fascino del denaro/cultura, come il mio compagno puo' sognare una storia con la figlia della tabbacaia che è una bella gn.(il fascino della bellezza). Ma la realta'
    è un altra, io (in questo caso parlo come donna)per innamorarmi ho bisogno di molti fattori insieme. questo
    non toglie che colui che amo non sia una persona semplice.
  8. Turista Anonimo
    , 12/2/2003 00:00
    chi si accontenta gode
    non vale?
  9. Arianna Alessi
    , 12/2/2003 00:00
    ametto :sono un'esigente!
    peggio x mè
  10. Turista Anonimo
    , 12/2/2003 00:00
    bisogna sempre puntare al massimo e mai accontentarsi!.... per tutto!......
  11. Turista Anonimo
    , 12/2/2003 00:00
    noi criticone?
    qualcuna sì qualcuna no.
    panorama maschile scadente?
    non direi....
  12. Rambutan .
    , 12/2/2003 00:00
    Brava Roberta !!!
    Finalmente ...
    mi potresti mica dare il tuo numero di cellulare ?

    P.S.: nota che ho anche messo il mio indirizzo E-mail ...
  13. Roberta Russi
    , 8/2/2003 00:00
    Perchè noi donne non siamo un po' più sincere e ci accontentiamo delle piccole cose che la vita ci offre??Invece di ricercare sempre qualcosa di più di quello che ci viene dato??
    forse il panorama maschile è così decadente?? o forse noi siamo troppo criticone??