1. Eurotruffa

    di , il 11/1/2002 00:00

    Improvvisamente con l'arrivo dell'euro,tutto è aumentato.Viaggiando spesso in autostrada ho notato che l'aumento del pedaggio,è segnalato con dei miseri cartelli appesi dai casellanti.Perchè tutti questi aumenti sono stati così poco segnalati???Scrivete gli aumenti da voi notati.Ciao a tutti

  2. Fabio Esquilino
    , 24/4/2002 00:00
    Calcolate una cosa: che i rincari ci sono sempre all'inizio di ogni anno! ;-)
    In più un fatto importante per tutti i viaggiatori d'europa: secondo alcuni calcoli, per girare 9 paesi europei (prima dell'euro) le spese sarebbero state per il 40% per cambire le monete ai cambia-valute!!! Non è una buona notizia questa? ;-)
    Ciao a tutti!
  3. PepaC.
    , 4/3/2002 00:00
    I rincari?
    Cerrrrrrto che li ho visti. Eccome.Un esempio pratico?
    La pizza del mio pizzaiolo preferito è passata da 10000 lire a 6 euro e 50.
    Vedete un po voi......

    ciaociao
    Pepa
  4. Alessandra Pinza
    , 28/1/2002 00:00
    Per photocrome,
    ma li leggi i giornali e i telegiornali? la finlandia ha deciso di non usare più 1 e 2 cent anche se i negozi li accetteranno da eventuali turisti che si trovassero a comprare da loro...
  5. Walter guglielmo maria Castaldo
    , 26/1/2002 00:00
    Sono abbastanza convinto che l'unico vero problema l'abbiano creato istituendo il
    cambio al I Gennaio. Sarebbe
    bastato posticipare (o antici=
    pare) di un paio di mesi, met=
    tendo,poi, fuori corso la vecchia moneta nell'arco di 2
    settimane. Non è assolutamente
    vero che in Finlandia abbiano
    messo "fuori uso" il centesimo
    e i due centesimi. Non dimentichiamoci che questa è, almeno per ora, "moneta pesan=
    te"!
  6. Alessandra Pinza
    , 22/1/2002 00:00
    Cara Nadia, non era assolutamente nelle mie intenzioni offendere il tuo fidanzato. Io personalmente mi considero un'"italiana media" - è solo che mi sembra che per ogni minima cosa noi italiani siamo sempre pronti a buttarci giù....quello che intendevo dire è che ci saranno sicuramente state delle truffe ma non mi sembra che siano state all'ordine del giorno. In Finlandia hanno eliminato le monete da 1 e 2 cent - quindi, lì gli aumenti saranno senza dubbio più probabili che qua...che ne dici?
    Auguri anche a te - mi raccomando cerca di essere meno permalosa.
    Ciao, Alessandra
  7. Marco Magna
    , 22/1/2002 00:00
    Cara Alessandra,ti ringrazio x aver dato al mio moroso dell'"italiano medio",ma se avessi riflettuto un pò di più avresti sicuramente percepito che se ha lanciato un forum deve esserci stato un motivo preciso e una spiegazione a monte.Auguri.
  8. Fabio Esquilino
    , 22/1/2002 00:00
    Ehm... guardate che gli aumenti medi dei prezzi dall'inizio del 2002 sono un dato di fatto! Nessuno si inventa niente ed è facile dimostrarlo...
    ora il problema è: è causa dell'euro o sono aumenti che ci sarebbero comunque stati?

    La risposta perfetta ed universalmente esatta ovviamente non c'è, ma il mio modesto parere è che ogni inizio anno ci sono ritocchini ai prezzi e quest'anno ci si sta facendo molto più caso per via dell'euro... non mancano però i "furbini" che invece sfruttano il passaggio all'euro per fare aumenti ingiustificati...
    Ciao a tutti!
  9. Alessandra Pinza
    , 21/1/2002 00:00
    E' proprio vero che lo sport nazionale dell'italiano medio è quello di sparare a zero sul proprio paese. Io non sono ancora stata eurotruffata e non ho ancora subito quegli eurodisagi di cui tanto ho letto sui giornali e tanto ho visto sui telegiornali - ad es. ogni giorno lavorativo mangio in una mensa/self service che serve un centro direzionale di uffici. beh, strano ma vero non ci sono stati aumenti: l'acqua costava 1.200 lire adesso costa 0.62€. Un secondo costava 6.900, ora 3.56€ corrispondente, udite udite a 6.893 lire.
    Il pb è che una volta tanto le cose sono andate meglio del previsto e l'italiano però pensa che l'erba del vicino sia sempre più verde. Ah in Germania dalla mezzanotte del 2002 di amrchi non se ne sono più visti mentre qui bla bla bla.
    Ma è proprio necessario continuare con questo atteggiamento così vittimistico?
    Ciao a tutti,
    Ale
  10. lapo
    , 17/1/2002 00:00
    Boh! Io sull'autostrada ho pagato meno di prima!
  11. Giò De nittis
    , 17/1/2002 00:00
    Un mio amico inglese diceva:
    Italiani? boni ma...ladri!

    Giò
  12. Marco Magna
    , 16/1/2002 00:00
    Megane,secondo me ormai noi italiani siamo talmente abituati alle truffe...che non ci badiamo più!!ciao
  13. Megane P.
    , 16/1/2002 00:00
    Marco, mi sa che siamo un pò sfigati e forse siamo stati gli unici che abbiamo riscontrato dei problemi, speriamo in qualche altro!

    Ciao Megane
  14. Megane P.
    , 14/1/2002 00:00
    Si, sono andata a comperare le sigarette e ho pagato in lire, mi sono state chieste 50£ in più del solito perchè in euro costano di più. Mah!!!!
  15. Marco Magna
    , 11/1/2002 00:00
    Improvvisamente con l'arrivo dell'euro,tutto è aumentato.Viaggiando spesso in autostrada ho notato che l'aumento del pedaggio,è segnalato con dei miseri cartelli appesi dai casellanti.Perchè tutti questi aumenti sono stati così poco segnalati???Scrivete gli aumenti da voi notati.Ciao a tutti