1. India in autunno

    di , il 28/2/2013 12:52

    Ciao, sono Alessia, quasi 45 anni, Roma... Premetto che il mio desiderio è entrare nel vivo delle emozioni: popoli, spiritualità, colori, avventura.

    Sto tentando, forse con una mia amica (che preferirebbe il nord), di organizzare il mio viaggio in India per il prossimo autunno, che probabilmente si presenta come periodo migliore. Provengo da una delusione fresca fresca, circa un viaggio non più realizzato (biglietto e visto già "sudati" e pagati), proprio nel nord (avrei dovuto partire il 23 febbraio per tre settimane). Pertanto, insieme alla persona con cui avrei dovuto partire, avevo già pianificato itinerario, voli, località più interessanti (sia spirituali che non). Tutto ciò mi è stato comunque d'esperienza, come pianificatrice-viaggiatrice-backpacker. Qualora vi fossero compagni/e di viaggio, seri, puramente viaggiatori e con il desiderio anche di risparmiare, potremmo organizzare qualcosa di carino.

    Ho girato gran parte dell'Oriente, ma l'India è un'emozione troppo magica, che va girata insieme a persone tolleranti, non capricciose, indubbiamente amanti del viaggio, ma anche pronti a vivere esperienze "molto forti". Io sono pronta. E voi?

    Grazie.

    Ciao.

    Alessia

  2. the RED
    , 6/3/2013 21:38
    Ciao Alessia,

    mi fa piacere sentirti ottimista.......praticamente hai gia' iniziato il viaggio!!!.

    Penso che tu capisca molto bene cosa intendo, da buona viaggiatrice condividerai questa sensazione che ti prende gia' mesi prima.Quindi anche tu hai visto quasi tutto l'oriente e come me immagino che ti abbia segnato. Ricordo il mio primo viaggio con un tour organizzato in Rajasthan.....non immaginavo che esistesse un'altro "modo" di vivere di pensare cosi' diverso dal nostro europeo. Poi ad ogni viaggio e quindi ad ogni ritorno ti senti piu' ricco e mi dispiace che molte persone non possano capire che condividere con il prossimo ti rende molto piu ricco ...dentro.

    Non vorrei annoiarti, ma raccontami se vuoi dei tuoi viaggi in oriente, leggero' molto volentieri

    Luigi

    questa e' la mia mail il_rosso67@yahoo.it
  3. alessia68
    , 4/3/2013 11:40
    Ciao Luigi, grazie per la tua email! Dispiace anche a me per te. Vedersi saltato un viaggio qualunque, seppur organizzato e sperato, già ti scoccia di per se. Figuriamoci se poi questo viaggio per te rappresenta il viaggio di una vita, la conferma dei tuoi studi, il bisogno di integrarsi in un popolo che può insegnarti molto in quel momento della tua vita, ecc. è ancora peggio. Però ho cercato di trovare un compromesso con me stessa, dicendomi che "quella persona" che ti ha rovinato all'ultimo momento un viaggio così (lo dico anche per te), sarebbe stata anche la stessa che te lo avrebbe intossicato, in uno Stato molto vasto, durante un lungo tragitto fatto di spiritualità, silenzio, colori, profumi, sguardi, attenzioni, giioie, emozioni, magie... Per me sarebbe stato di gran lunga peggiore...


    Ho un'amica che, se non mi tradisce ( :P


    Cosa ti piacerebbe conoscere circa le mie precedenti esperienze di viaggio?


    grazie ancora per avermi contattata.


    Alessia
  4. alessia68
    , 4/3/2013 11:40
    Ciao Luigi, grazie per la tua email! Dispiace anche a me per te. Vedersi saltato un viaggio qualunque, seppur organizzato e sperato, già ti scoccia di per se. Figuriamoci se poi questo viaggio per te rappresenta il viaggio di una vita, la conferma dei tuoi studi, il bisogno di integrarsi in un popolo che può insegnarti molto in quel momento della tua vita, ecc. è ancora peggio. Però ho cercato di trovare un compromesso con me stessa, dicendomi che "quella persona" che ti ha rovinato all'ultimo momento un viaggio così (lo dico anche per te), sarebbe stata anche la stessa che te lo avrebbe intossicato, in uno Stato molto vasto, durante un lungo tragitto fatto di spiritualità, silenzio, colori, profumi, sguardi, attenzioni, giioie, emozioni, magie... Per me sarebbe stato di gran lunga peggiore...


    Ho un'amica che, se non mi tradisce ( :P


    Cosa ti piacerebbe conoscere circa le mie precedenti esperienze di viaggio?


    grazie ancora per avermi contattata.


    Alessia
  5. the RED
    , 3/3/2013 22:08
    Ciao sono Luigi,

    mi dispiace per il tuo viaggio "saltato", ma ti capisco. A me è andato anche peggio perchè sono partito con una ragazza che non era mai stata in India e .... mi ha fatto sclerare!! ha rovinato anche il mio viaggio.Dici bene l'India è magica, la ami oppure non la odi,certo non ti lascia indifferente.

    Anch'io pensavo di tornarci in autunno per tre settimane magari visitando il sud e includendo anche lo Sri Lanka, ma non disdegnerei anche.....altre idee....orientali.

    Sarà un piacere condividere anche solo qualche racconto

    Ciao
  6. alessia68
    , 28/2/2013 12:52
    Ciao, sono Alessia, quasi 45 anni, Roma...
    Sto tentando, forse con una mia amica (che preferirebbe il Nord), di organizzare il mio viaggio in India per il prossimo autunno, che probabilmente si presenta come periodo migliore. Provengo da una delusione fresca fresca, circa un viaggio non più realizzato (biglietto e visto già "sudati" e pagati), proprio nel Nord (avrei dovuto partire il 23 febbraio per tre settimane). Pertanto, insieme alla persona con cui avrei dovuto partire, avevo già pianificato itinerario, voli, località più interessanti (sia spirituali che non)... Tutto ciò mi è stato comunque d'esperienza, come pianificatrice-viaggiatrice-backpacker.
    Qualora vi fossero compagni/e di viaggio, seri, puramente viaggiatori, e con il desiderio anche di risparmiare, potremmo organizzare qualcosa di carino. Premetto che il mio desiderio è entrare nel vivo delle emozioni: popoli, spiritualità, colori, avventura.
    Ho girato gran parte dell'Oriente, ma l'India è un'emozione troppo magica, che va girata insieme a persone tolleranti, non capricciose, indubbiamente amanti del viaggio, ma anche pronti a vivere esperienze "molto forti". Io sono pronta. E voi?
    Grazie. Ciao.
    Alessia